Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Cronaca e politica estera [Guerra Ucraina-Russia] Thread unico.

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

    Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    Comunque è assurdo quanto siano scrausi
    a inizio guerra per me era molto più improbabile che fossero così scemi piuttosto che stessero col freno a mano o che avessero sbagliato qualcosa
    qua fanno cose totalmente a caso
    manco se avessero messo a capo Peter Griffin sarebbe andata così
    Annunciata una nuova arma super segreta!!!


    Ogni mio intervento e' da considerarsi di stampo satirico e ironico ,cosi come ogni riferimento alla mia e altrui persone e' da intendersi come mai realmente accaduto e di pura fantasia. In nessun caso , il contenuto dei miei interventi su questo forum e' atto all' offesa , denigrazione o all odio verso persone o idee.
    Originariamente Scritto da Bob Terwilliger
    Di solito i buoni propositi di contenersi si sfasciano contro la dura realtà dell'alcolismo.

    Commenta


      [Attacco ucraino con droni nel Kursk e a Kaluga.
      Una stazione ed un ospedale senza elettricità]
      (Agi)

      [Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto a un ex luogotenente del fondatore della formazione paramilitare Wagner di formare dei nuovi volontari da utilizzare per combattere in Ucraina. Lo fa sapere il Cremlino]
      (Agi)
      Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

      Commenta


        Le elezioni negli USA stanno arrivando e per provare a salvare la poltrona dei democratici credo si spingerà per avere la pace, il candidato Biden è un ectoplasma quindi devono almeno avere un risultato concreto da usare come volano elettorale. Dall’altro lato avremo, se riesce a candidarsi, un Trump che è più divisivo che mai ma sicuramente ha dimostrato nei suoi anni di governo di essere molto più diplomatico della controparte e senza una pace ottenuta sicuramente farebbe di questo argomento un punto fondamentale della sua campagna elettorale
        Ciao Manuel, bodyweb non sarà mai più la stessa!

        Commenta


          Originariamente Scritto da NaturalHardCore Visualizza Messaggio
          Le elezioni negli USA stanno arrivando e per provare a salvare la poltrona dei democratici credo si spingerà per avere la pace, il candidato Biden è un ectoplasma quindi devono almeno avere un risultato concreto da usare come volano elettorale. Dall’altro lato avremo, se riesce a candidarsi, un Trump che è più divisivo che mai ma sicuramente ha dimostrato nei suoi anni di governo di essere molto più diplomatico della controparte e senza una pace ottenuta sicuramente farebbe di questo argomento un punto fondamentale della sua campagna elettorale
          Sono curiosissimo anche io di sapere chi potranno candidare. Non si parla ancora di nessun successore di Biden. Trump potrebbe andare ancora bene a tutta quella numerosa "folla di folli", se non finisce incriminato prima del tempo.



          Commenta


            Situazione della controffensiva dal 1* gennaio.

            Siamo davvero alle Ardenne/Somme/Carso

            Commenta


              [Attacchi missilistici e di droni ucraini nel Belgorod e a Bryansk.
              Nessun danno significativo o ferito.

              La Svizzera stanzia un finanziamento di 100 milioni in 4 anni per lo sminamento in Ucraina]
              (Riassunto fonti Ansa)
              Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

              Commenta


                Originariamente Scritto da LARRY SCOTT2 Visualizza Messaggio
                Situazione della controffensiva dal 1* gennaio.

                Siamo davvero alle Ardenne/Somme/Carso


                siamo in uno scenario in cui le difese non si limitano a vincere, ma stravincono
                Originariamente Scritto da SPANATEMELA
                parliamo della mezzasega pipita e del suo golllaaaaaaaaaaaaazzzoooooooooooooooooo contro la rubentus
                Originariamente Scritto da GoodBoy!
                ma non si era detto che espressioni tipo rube lanzie riommers dovevano essere sanzionate col rosso?


                grazie.




                PROFEZZOREZZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

                Commenta


                  [Esplosioni e droni russi su Odessa e Vinnitsya.

                  Putin celebra la riunificazione di 2 regioni e 2 repubbliche: Kherson, Zaporizhia, Lugansk e Donetsk.
                  "Un anno fa, il 30 settembre, ha avuto luogo un evento decisivo, veramente storico e fatidico: l'ammissione di quattro nuovi soggetti della Federazione alla Russia.
                  Milioni di residenti delle regioni hanno fatto la loro scelta: stare con la loro patria"]
                  (Riassunto fonti Ansa)
                  Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                  Commenta


                    [Esplosioni e deflagrazioni a Zaporizhia, Kharkiv ed Odessa.
                    ​​​​​​
                    Gli Usa, per ora, evitano lo shutdown.
                    Ora è corsa al Senato.
                    A pagare sono gli aiuti all'Ucraina, 6.2 miliardi che Biden si aspettava venissero inviati.
                    A votare favorevolmente, comunque, anche i democratici.

                    Dall'agenzia Ansa:
                    "Fonti dell'amministrazione hanno rivelato che la Casa Bianca considera la misura la migliore possibile, date le circostanze, perché "mantiene aperto il governo federale, prevede aiuti in caso di calamità e non contempla forti tagli ai programmi dell'amministrazione". Quanto al sostegno all'Ucraina, rivela la fonte, Biden si aspetta che McCarthy lo garantisca attraverso altri provvedimenti ma la preoccupazione per l'andamento della guerra senza gli aiuti americani, soprattutto al Pentagono, c'è."]
                    (Riassunto fonti Ansa)
                    Last edited by Irrlicht; 01-10-2023, 06:05:44.
                    Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                    Commenta


                      «Sono morti centomila soldati. E tra dieci anni l’Ucraina avrà metà dei cittadini del ’93»

                      La demografa Libanova: «Stanno morendo moltissimi uomini in età fertile. La speranza è il ritorno di chi è fuggito

                      Ella Libanova, direttrice dell’Accademia delle Scienze ucraina, demografa, è sicura? Pochi giorni fa il presidente russo Vladimir Putin ha parlato di 71 mila soldati ucraini uccisi dall’inizio della guerra. Kiev non dà numeri, lei quanti pensa che siano?
                      «Centomila. E solo tra i militari».

                      Come lo calcola?
                      «I dati ufficiali dei decessi sono segreti. Allora dobbiamo arrangiarci con le stime. All’Istituto nazionale Ptoukha abbiamo usato i numeri delle frontiere, delle nascite (che sono rimasti pubblici) e tanti altri indicatori tra cui le sim dei cellulari. Per evitare di contare come due persone chi ha semplicemente due telefonini addosso abbiamo accesso anche alla geolocalizzazione. Incrociando tutto, purtroppo, siamo sulle centomila vittime. Maschi e nel momento più produttivo della vita».

                      E i civili?
                      «Bisognerebbe capire se mio marito che è morto d’infarto durante un bombardamento va considerato vittima di guerra oppure no. Ma il problema maggiore sono i conteggi nelle aree occupate. Il buco nero è Mariupol, durante l’assedio potrebbero esserci state decine di migliaia di vittime. Forse non lo sapremo mai. Il totale comunque resta largamente sotto quello dei militari».

                      La professoressa Libanova dice cose tremende con totale serenità quando parla di numeri che sono il suo strumento di lavoro, né buoni né cattivi. Si altera invece quando deve dare un nome a ciò che legge nei grafici: «spopolamento».

                      «Se la guerra finisse nel 2025 stimiamo che nel 2033 gli ucraini saranno tra i 26 e i 32 milioni. Non riusciamo a stringere questa forbice perché troppe sono le incognite. Quanti torneranno dall’estero tra i rifugiati e gli emigranti? Ci sarà sicurezza e ripresa economica? Queste variabili sono imprevedibili e condizioneranno le scelte di vasti gruppi sociali».

                      Nel 1993, due anni dopo lo scioglimento dell’Urss, l’Ucraina aveva 52,3 milioni di abitanti. Secondo la sua peggiore ipotesi, 40 anni dopo, nel 2033 potrebbe averne la metà?
                      «Andavamo in quella direzione anche prima della guerra. Da anni eravamo in denatalità e spopolamento. Il tasso di fertilità era nel 2021 di appena 1,2 figli per donna e ad aggravare il quadro c’erano 3 milioni di emigrati. Non è che voi italiani, senza immigrazione, stareste tanto meglio. La crisi demografica colpisce tutta Europa, però con la guerra da noi è diventata una tragedia. Nel 2022, il tasso di fertilità è sceso allo 0,9 e l’anno prossimo me lo aspetto allo 0,7. Poi si sono aggiunti i rifugiati».

                      Che potrebbero tornare.
                      «Per fortuna i rifugiati in Europa sono meno dei 7 milioni che sento dire. Saranno al massimo 4 milioni a cui bisogna aggiungerne 1,2 in Russia e un altro milione tra Gran Bretagna e Nord America. Il problema è che sono soprattutto donne e bambini e con gli uomini lontani è difficile rimanere incinte».

                      Difficile anche pensare di mettere al mondo dei figli con un Paese in guerra.
                      «Conta la volontà, ma anche i trend statistici. Le fasce di età più falcidiate dai combattimenti sono proprio quelle in età riproduttiva con conseguenze sulla curva demografica per decenni. Le persone tra i 20 e i 64 anni scenderanno del 15%. Le donne nell’età più fertile tra i 20 e i 34 anni dell’11%. Non si esce dall’inverno demografico con questi numeri».

                      Niente di positivo?
                      «Gli ucraini hanno un forte attaccamento alla patria. Nei primi mesi di guerra, duecentomila maschi che erano all’estero sono tornati per combattere. C’è da pensare che con la pace tornino molti tra i rifugiati e degli emigranti desidereranno rientrare, ma bisogna assolutamente riuscire a vincere il dopoguerra».

                      Cosa intende?
                      «Che ci vogliono condizioni di sicurezza ed economiche capaci di convincere la maggior parte dei 9 milioni di ucraini all’estero. Il nostro tesoro nazionale. Il 70% delle donne scappate ha un’educazione superiore, rappresentano il meglio della società. Se finiti i combattimenti proseguirà l’incertezza, saranno i mariti a raggiungerle all’estero. Non viceversa. Per il Paese sarebbe buio profondo».

                      CorSera











                      ...ma di noi
                      sopra una sola teca di cristallo
                      popoli studiosi scriveranno
                      forse, tra mille inverni
                      «nessun vincolo univa questi morti
                      nella necropoli deserta»

                      C. Campo - Moriremo Lontani


                      Commenta


                        L'occidente, che si preoccupa dei pesci rossi, della salute dei panda, del regno vegetale ed animale (ed anche umano, ma solo se di gruppi di "minoranza"), della temperatura del mare e di tutte le astrazioni possibili e immaginabili, ha allegramente mandato al macero il futuro dell'Ucraina: una nazione smembrata, disintegrata economicamente, con la gioventù al macello, la prospettiva non di una Vittoria Finale ma di una guerra permanente, che via via produrrà una eco sempre più debole nei distratti cittadini occidentali, che si preoccuperanno di adottare nuovi idoletti, le mode cangiando e durando un batter di ciglia nel nevrastenico mondo dei Buoni e dei Giusti.

                        Il nazionalismo esasperato del governo ucraino è, per parte sua, il perfetto complice di chi sta desertificando il domani di quella terra e di quella gente. Questo accade quando si diventa automi in mano agli americani, si crede alle loro promesse, si cede loro, si firma la propria condanna alle catene se va bene, diversamente a morte.
                        Last edited by Sean; 01-10-2023, 09:58:57.
                        ...ma di noi
                        sopra una sola teca di cristallo
                        popoli studiosi scriveranno
                        forse, tra mille inverni
                        «nessun vincolo univa questi morti
                        nella necropoli deserta»

                        C. Campo - Moriremo Lontani


                        Commenta


                          Intanto anche la Slovacchia, con l’elezione di Fico diventa un paese filorusso.
                          sigpic
                          Free at last, they took your life
                          They could not take your PRIDE

                          Commenta


                            Originariamente Scritto da fede79 Visualizza Messaggio
                            Intanto anche la Slovacchia, con l’elezione di Fico diventa un paese filorusso.
                            Nella gente lo è quasi sempre stato.
                            Sondaggi antecedenti alle elezioni evidenziavano come molti non vedessero di buon occhio il supporto all'Ucraina, specie gli aiuti militari.
                            Questa ne è la certificazione
                            Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                            Commenta


                              [Attacco russo a Cherkasy.
                              Danneggiati magazzini di grano.
                              Il Regno unito valuta l'opportunità di inviare militari addestratori direttamente in loco.
                              Sarebbe la prima volta, visto che finora la linea era stata quella di addestrare al di fuori dell'Ucraina, per garantire la sicurezza dei soldati occidentali.

                              Zelensky dichiara che il Paese diventerà uno dei più grandi produttori di armi al mondo.
                              Questo diverrà possibile con la collaborazione attuale di 38 aziende che rappresentano 19 paesi.
                              Ma ai contatti hanno partecipato più di 250 aziende.]
                              (Riassunto fonti Ansa)
                              Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                              Commenta


                                [Mosca dichiara di aver ucciso circa 300 militari ucraini nella zona di Bakhmut, oltre alla distruzione di diversi mezzi ed armamenti.

                                Il nuovo presidente slovacco Fico, afferma che il paese è pronto ad aiutare l'Ucraina sotto il punto di vista umanitario, ma non sotto quello militare]
                                (Riassunto fonti Ansa)

                                [Attacchi aerei russi a Bakhmut (stessa zona di cui sopra, ndr). 8 droni respinti. Fonti russe dichiarano di aver distrutto un hangar con equipaggiamento militare nel Donetsk.
                                Muore un foreign fighter estone che combatteva per l'Ucraina nella Legione Internazionale. Era in una casa schiantata da un drone russo, nel Donetsk.]
                                (Riassunto fonti Agi)
                                Last edited by Irrlicht; 02-10-2023, 09:57:42.
                                Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                                Commenta

                                Working...
                                X
                                😀
                                🥰
                                🤢
                                😎
                                😡
                                👍
                                👎