Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Cronaca Italiana [Thread unico]

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

    Originariamente Scritto da Irrlicht Visualizza Messaggio

    Ma infatti giuro che non volevo riferirmi ad Art È solo perché ho aperto 27 secondi un social e leggo commenti che palesemente non sa neppure cos'è realmente accaduto e dá giudizi secchi manco fosse un magistrato

    Non se ne può piu
    Si, ormai i social al 90% - per essere buoni - sono spazzatura. Se prendi le manifestazioni in piazza, per chi appoggia una parte erano in 100 (manco la notte); per chi appoggia l'altra parte 100.000 (10 per mq). Essere democristiani (come metafora) alla fine era il male minore.

    Commenta


      Originariamente Scritto da Arturo Bandini Visualizza Messaggio

      vabbè ma non erano a forzare un blocco per andare a fotografare la torre di pisa. Erano a fare politica e tu mi dici che la politica non c'etra
      è pure fare un torto a sti ragazzi che a me piacciono pure: meglio loro che si fanno manganellare degli idioti fissi sui cellulari
      non mi sta bene solo si dica non si aspettavano le cariche della polizia
      Ho detto che "nella valutazione" del manganellare che fossero dei centri sociali o dei papaboys questo non deve influenzare la visione globale ed oggettiva dell'accaduto
      Alla fine il punto che fa stridere i denti ad una parte di opinione pubblica è quello, no?

      Chiaro che poi la politica c'entri per l'oggetto della manifestazione
      Mica sono cretino
      Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

      Commenta


        ma infatti io penso e credo che queste persone siano spinte appunto da partiti politici,se non addirittura pagati per fare ciò.Perchè mettersi in piazza a manifestare contro un governo di essere pro-Israele,fa già ridere così,se ci stanno credendo sul serio sono puri idioti.Pensare poi che possano cambiare le cose seppur fosse.Ora non dico che la questione non meriti le nostre attenzioni,ma sono cose che noi non possiamo controllare,nè manovrare.Non ci sono riusciti nemmeno ai tempi del Vietnam.Inoltre ci sarebbero altre svariate cose per cui manifestare seriamente per i problemi a casa nostra.Questa è marmaglia,come i tifosi allo stadio,pagati per fare casino e i poliziotti,che per 1500euro al mese devono star li a rischiare di prendersi delle botte,altro che manganello dovrebbero usare.Se ci credi davvero,ripeto a quello per cui stai manifestando,vai in Israele a farlo.Il problema è li
        Alboreto is nothing

        Commenta


          Originariamente Scritto da miketyson Visualizza Messaggio
          ma infatti io penso e credo che queste persone siano spinte appunto da partiti politici,se non addirittura pagati per fare ciò.Perchè mettersi in piazza a manifestare contro un governo di essere pro-Israele,fa già ridere così,se ci stanno credendo sul serio sono puri idioti.Pensare poi che possano cambiare le cose seppur fosse.Ora non dico che la questione non meriti le nostre attenzioni,ma sono cose che noi non possiamo controllare,nè manovrare.Non ci sono riusciti nemmeno ai tempi del Vietnam.Inoltre ci sarebbero altre svariate cose per cui manifestare seriamente per i problemi a casa nostra.Questa è marmaglia,come i tifosi allo stadio,pagati per fare casino e i poliziotti,che per 1500euro al mese devono star li a rischiare di prendersi delle botte,altro che manganello dovrebbero usare.Se ci credi davvero,ripeto a quello per cui stai manifestando,vai in Israele a farlo.Il problema è li
          ma infatti, cosa serve manifestare o mettere una bandiera della pace al cancello della villetta
          ce n'è una vicino casa mia che ha messo la bandiera all'inizio della guerra di gaza al cancello, una notte ci voglio disegnare una stella di david
          poi il giorno dopo ne parleranno i giornali, diranno grave atto SEMITA in toscana, questo è il governo fascio ebraico
          invece ero solo io che volevo vedere cosa succedeva
          stessa cosa nelle piazze

          Commenta


            Originariamente Scritto da miketyson Visualizza Messaggio
            ma infatti io penso e credo che queste persone siano spinte appunto da partiti politici,se non addirittura pagati per fare ciò.Perchè mettersi in piazza a manifestare contro un governo di essere pro-Israele,fa già ridere così,se ci stanno credendo sul serio sono puri idioti.Pensare poi che possano cambiare le cose seppur fosse.Ora non dico che la questione non meriti le nostre attenzioni,ma sono cose che noi non possiamo controllare,nè manovrare.Non ci sono riusciti nemmeno ai tempi del Vietnam.Inoltre ci sarebbero altre svariate cose per cui manifestare seriamente per i problemi a casa nostra.Questa è marmaglia,come i tifosi allo stadio,pagati per fare casino e i poliziotti,che per 1500euro al mese devono star li a rischiare di prendersi delle botte,altro che manganello dovrebbero usare.Se ci credi davvero,ripeto a quello per cui stai manifestando,vai in Israele a farlo.Il problema è li
            Si, ma se ragioni così allora non ha senso nessuna espressione di dissenso.

            Sia che provenga da Chef Rubio o da un letterato con 54 lauree.

            Poi è ovvio che sta a chi si informa discernere le cose.

            Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

            Commenta


              Originariamente Scritto da The_Shadow Visualizza Messaggio
              Al di là che sia nel giusto o nel torto, questo è un governo che usa troppo il manganello.
              Azioni di polizia anche dove non serve.
              Stanno instaurando un clima tossico.
              Vi chiedo questo, se non lo fate.
              Accendete su Rai1 il mattino presto.
              Inizia lo spazio marchetta verso il governo.
              Si parla di un'azione di polizia, una al giorno.
              Anche ove trattasi del fermo di un ladro di polli, immagini di polizia in colonna, azioni di emergenza.
              Quanto siamo bravi, quanto siamo attenti nel reprimere il crimine. Una cosa vomitevole.
              Ha ragione il PdR Mattarella: bisogna stemperare questo clima di tensione continua e non gettare continuamente benzina sul fuoco.
              Chi semina vento raccoglie tempesta.
              Premesso che le manganellate spesso e volentieri ai cortei sono sempre state sventagliate, ma qua il discorso è un attimo più sfaccettato, e riguarda, come dici, il completo scollamento dell'azione di governo rispetto alla direzione che una destra degna di quel nome avrebbe dovuto prendere, perchè le manganellate le davano anche i ministri dell'interno della DC...

              La Meloni non guida altro che un governicchio di democristiana memoria, anzi quelli almeno avevano una politica estera che sottobanco cercava di smarcarsi da alcune direttive USA - ad esempio proprio sul tema palestinese, dove con Arafat si facevano accordi.

              La Meloni è invece tutta accucciata sull'americanismo, sull'atlantismo, sull'Ucraina, su Israele, cioè sulla "carta perdente", per citare il titolo di un bel libro di memorie di Moellhausen: è in questo che si vede come il suo governicchio sia figlio diretto dell'MSI di Almirante, bollato già ai tempi come "baluardo della borghesia".

              In un mondo dove l'appoggio all'Ucraina è in rapido declino, dove nella stessa America l'opinione pubblica è in gran parte pro Palestina, in questo mondo stare a tirare fuori i manganelli di fronte a chi manifesta per le vittime del sanguinario regime sionista, vuol dire solo essere in ritardo sul treno della storia - e chiedersi vieppiù come possa un governo che si mette la kippah, che bacia oltre il dovuto il culo degli Stati Uniti, che bacia per sovrannumero pure quello di Zelensky (cocco de mamma della UE, dunque di chi fa delle ideologie immigrazioniste, omosessualiste, anti familiari, anti identitarie e anti tradizionali la propria bandiera, tanto per dire...) come può un siffatto governo definirsi di "destra": sei semplicemente un governo servile come tutti gli altri.

              Concordo poi sull'occupazione degli spazi informativi televisi da parte della permanente della Meloni, che serve solo a farci vedere che nuova messa in piega ha scelto per la giornata, che nuovo tipo di trucco, che orecchini e che completo.

              Ci si aspettava dell'altro, non dico di "molto altro", perchè, voglio dire, in Italia già l'insufficienza sarebbe un successo, ma gli italiani hanno votato la Meloni per trovarsi un governo pro USA, pro UE, pro Ucraina, pro Sion, pro tutto l'acido che ormai è arrivato alla corrosione del fondo del già malridotto piroscafo occidentale?

              Per fortuna le reali dinamiche politiche si svolgono altrove, ben al di sopra di noi, ed è su questa scena presente che vanno visti piccoli segnali di conforto: l'Ucraina, e con essa l'occidente, sta perdendo; Israele e la sua dimostrazione di forza stragista e sterminazionista gli ha alienato vieppiù le "simpatie" del mondo; gli Stati Uniti sono in una difficoltà politica, e di più generale credibilità di sistema, come mai da 80 anni a questa parte; i paesi europei irrilevanti, vecchi, ammuffiti, confusi...Pensiamo dunque a quanto possano contare, in tutta questa enorme rappresentazione, le permanenti ed il tono di biondo della Meloni, il suo usare la Rai come anticamera da letto, e i manganelli che non vedo però agitati per le vie, i quartieri e le stazioni delle nostre città, preda di deliquenza/spaccio/furto/violenza/omicidio spesso cagionati dagli immigrati, lì una pattuglia non la trovi nemmeno se la chiami.
              Last edited by Sean; 24-02-2024, 09:42:48.
              ...ma di noi
              sopra una sola teca di cristallo
              popoli studiosi scriveranno
              forse, tra mille inverni
              «nessun vincolo univa questi morti
              nella necropoli deserta»

              C. Campo - Moriremo Lontani


              Commenta


                Artu nei social la gente è tendenzialmente mongoloide
                il segreto è non leggerli
                Io a volte qualche commento lo lascio
                Ma c'è una pochezza di pensiero allucinante
                Loro non potevano manifestare e non potevano andare in particolare dove stavano andando
                basta questo
                Poi tirano fuori le scuse tipo che sono ragazzini o che la polizia è piena di fasci o ancora che sono dei servi che non li lasciano liberi di esprimersi
                cazzate
                La polizia non sa cosa andrà a fare quella gente
                si vede un mare di persone che li non ci dovrebbero essere e stanno tutte accalcate, una situazione che può degenerare da un momento all'altro
                Stavano un uno spazio strettissimo, li bastava veramente lanciare due lacrimogeni e ci scappava il morto appena partiva il caos
                Originariamente Scritto da Lorenzo993
                non nominare cristo che se ti avesse incontrato avrebbe mandato a mignotte la bibbia e ti avrebbe preso a calci in culo

                Commenta


                  l'alternativa a sion è questa

                  Click image for larger version

Name:	GGuVXb_WgAEUzd2.jpg
Views:	83
Size:	264.7 KB
ID:	16269936

                  Commenta


                    ieri ho visto questo
                    prende proprio male. Tra poco non esisteremo più, roma e parigi se le prendono chi non le ha costruite
                    e stiamo a parlare di cazzatine come il fascismo i manganelli lo stato di polizia

                    Commenta


                      Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
                      Artu nei social la gente è tendenzialmente mongoloide
                      il segreto è non leggerli
                      Io a volte qualche commento lo lascio
                      Ma c'è una pochezza di pensiero allucinante
                      Loro non potevano manifestare e non potevano andare in particolare dove stavano andando
                      basta questo
                      Poi tirano fuori le scuse tipo che sono ragazzini o che la polizia è piena di fasci o ancora che sono dei servi che non li lasciano liberi di esprimersi
                      cazzate
                      La polizia non sa cosa andrà a fare quella gente
                      si vede un mare di persone che li non ci dovrebbero essere e stanno tutte accalcate, una situazione che può degenerare da un momento all'altro
                      Stavano un uno spazio strettissimo, li bastava veramente lanciare due lacrimogeni e ci scappava il morto appena partiva il caos
                      Fascista!


                      Originariamente Scritto da Sean
                      mi attacco ai tuoi pantaloni o te lo infilo a forza in gola




                      Commenta


                        vedi ai manifestanti fa comodo essere manganellati
                        alla destra farebbe comodo un poliziotto ucciso da quei ragazzini magari calpestato dalla massa

                        Commenta


                          Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio

                          Premesso che le manganellate spesso e volentieri ai cortei sono sempre state sventagliate, ma qua il discorso è un attimo più sfaccettato, e riguarda, come dici, il completo scollamento dell'azione di governo rispetto alla direzione che una destra degna di quel nome avrebbe dovuto prendere, perchè le manganellate le davano anche i ministri dell'interno della DC...

                          La Meloni non guida altro che un governicchio di democristiana memoria, anzi quelli almeno avevano una politica estera che sottobanco cercava di smarcarsi da alcune direttive USA - ad esempio proprio sul tema palestinese, dove con Arafat si facevano accordi.

                          La Meloni è invece tutta accucciata sull'americanismo, sull'atlantismo, sull'Ucraina, su Israele, cioè sulla "carta perdente", per citare il titolo di un bel libro di memorie di Moellhausen: è in questo che si vede come il suo governicchio sia figlio diretto dell'MSI di Almirante, bollato già ai tempi come "baluardo della borghesia".

                          In un mondo dove l'appoggio all'Ucraina è in rapido declino, dove nella stessa America l'opinione pubblica è in gran parte pro Palestina, in questo mondo stare a tirare fuori i manganelli di fronte a chi manifesta per le vittime del sanguinario regime sionista, vuol dire solo essere in ritardo sul treno della storia - e chiedersi vieppiù come possa un governo che si mette la kippah, che bacia oltre il dovuto il culo degli Stati Uniti, che bacia per sovrannumero pure quello di Zelensky (cocco de mamma della UE, dunque di chi fa delle ideologie immigrazioniste, omosessualiste, anti familiari, anti identitarie e anti tradizionali la propria bandiera, tanto per dire...) come può un siffatto governo definirsi di "destra": sei semplicemente un governo servile come tutti gli altri.

                          Concordo poi sull'occupazione degli spazi informativi televisi da parte della permanente della Meloni, che serve solo a farci vedere che nuova messa in piega ha scelto per la giornata, che nuovo tipo di trucco, che orecchini e che completo.

                          Ci si aspettava dell'altro, non dico di "molto altro", perchè, voglio dire, in Italia già l'insufficienza sarebbe un successo, ma gli italiani hanno votato la Meloni per trovarsi un governo pro USA, pro UE, pro Ucraina, pro Sion, pro tutto l'acido che ormai è arrivato alla corrosione del fondo del già malridotto piroscafo occidentale?

                          Per fortuna le reali dinamiche politiche si svolgono altrove, ben al di sopra di noi, ed è su questa scena presente che vanno visti piccoli segnali di conforto: l'Ucraina, e con essa l'occidente, sta perdendo; Israele e la sua dimostrazione di forza stragista e sterminazionista gli ha alienato vieppiù le "simpatie" del mondo; gli Stati Uniti sono in una difficoltà politica, e di più generale credibilità di sistema, come mai da 80 anni a questa parte; i paesi europei irrilevanti, vecchi, ammuffiti, confusi...Pensiamo dunque a quanto possano contare, in tutta questa enorme rappresentazione, le permanenti ed il tono di biondo della Meloni, il suo usare la Rai come anticamera da letto, e i manganelli che non vedo però agitati per le vie, i quartieri e le stazioni delle nostre città, preda di deliquenza/spaccio/furto/violenza/omicidio spesso cagionati dagli immigrati, lì una pattuglia non la trovi nemmeno se la chiami.
                          Sono dell'idea che anche la debolezza crescente dell'Europa incida su un "approccio marzulliano", fondato sul "poco poco, piano piano". In questa logica, l'agitare manganelli e sbandierare azioni di polizia alle 7 di mattina serve in qualche modo a salvare l'apparenza che cmq stai facendo una politica di destra basata su valori e fondamenta forti. Apparenza, appunto.
                          Macron chi l'ha più sentito negli ultimi mesi? E' ancora in forza? Scholz chi l'ha visto? Von der Leyen troppo occupata a cotonarsi i capelli. L'Inghilterra un isolotto alla deriva dove anche i test missilistici finiscono in una raudata di capodanno. Ovvio che la storia la stanno scrivendo altri.

                          Commenta


                            Originariamente Scritto da Arturo Bandini Visualizza Messaggio
                            ieri ho visto questo
                            prende proprio male. Tra poco non esisteremo più, roma e parigi se le prendono chi non le ha costruite
                            e stiamo a parlare di cazzatine come il fascismo i manganelli lo stato di polizia
                            Perchè hai questa resistenza interiore e psicologica a comprendere che tutto quello non è altro che il risultato delle ideologie occidentaliste, e che dunque le derive attuali (tra le quali l'immigrazionismo selvaggio, altrimenti detto "meticciato" etnico-culturale) sono pensate, volute, imposte e perseguite dall'uomo bianco, (ex) cristiano, europeo - ed americano, ovviamente, essendo quella la nazione-motrice della mescolanza culturale, etnica, cosmopolita, globalista ed anti identiraria?

                            Gli effetti che tanto ti angosciano hanno a monte delle cause, e quelle cause sono chiarissime, risiedono nel cuore marcio delle ideologie occidentali, gli immigrati, le intere porzioni di quartieri, città, possiamo dire le intere porzioni di nazioni ormai sottratte agli autoctoni, per essere consegnate agli allogeni, sono il frutto di politiche (che non ammettono opposizione, e che sono sposate da tutte le elites) che promanano dai centri direzionali occidentali.

                            C'è una corrente di pensiero "alternativo" che ritiene che in fondo alcuni decenni di dominazione islamica potrebbero solo fare bene a questo occidente ormai esangue: in fondo quella islamica è ancora una società con tratti (i suoi ovviamente, che provengono dalla sua carta identitaria) che potremmo definire "tradizionali": una spiritualità forte, la convinzione cioè che il principio ordinatore provenga dall'alto e non dal basso: da qui un antidemocraticismo di fondo; una avversione alle ideologie livellatrici, dissolventi persino il genere sessuale; una repulsa per tutti gli idoli ideologici che dall'Illuminismo in avanti hanno eroso l'ex civiltà occidentale; una società dove vige un principio "virile", di contro alle ideologie del femminismo, dell'omosessualismo, della disgregazione della famiglia, tenuta invece dall'Islam in massimo conto.

                            In una società invertita come è la nostra, attualmente è quella islamica che presenta ancora dei residui di "normalità".

                            A monte di questo, lo ripeto, se tu apri le porte e le finestre di casa tua, getti di fuori tutto il mobilio, i beni, i tesori che generazioni e generazioni di tuoi antenati hanno accumulato perchè tu li custodissi, li vivificassi, li onorassi e li tramandassi, e inizi a dare fuori di testa cominciando a parlare una lingua dal significato contrario a quello fin lì trasmesso, un alfabeto macabro, terrifico, e di conseguenza abbatti le mura, fai entrare lo Straniero, è perchè tu per primo, tu per primo, tu per primo sei lo Straniero in casa tua, l'agente ostile, il nemico.
                            Last edited by Sean; 24-02-2024, 14:56:55.
                            ...ma di noi
                            sopra una sola teca di cristallo
                            popoli studiosi scriveranno
                            forse, tra mille inverni
                            «nessun vincolo univa questi morti
                            nella necropoli deserta»

                            C. Campo - Moriremo Lontani


                            Commenta


                              Le vere immagini che dovrebbero provocare dei brividi di terrore non sono quelle delle città europee ridotte come angiporti, ma queste, programmi ideologici presi dal manuale per la preparazione al concorso per le cattedre di scuola primaria, dove si parla di direttive europee per "l'attivazione di un graduale processo di meticciamento"...e ce la stiamo a prendere coi musulmani, che sono solo l'effetto di una causa che ormai è più che dichiarata ed esposta?


                              https://books.google.it/books?id=ZWaAuEXfM1oC&pg=PA7&lpg=PA7&dq=attivazione+di+un+graduale+processo+di+meticciamento&source= bl&ots=Iz7_AVzVw6&sig=ACfU3U0XWPtzeY9wAbFpS-mmk6JWw8iFYA&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwi58fDy_ryEAxXYYPEDHXaKBx0Q6AF6BAghEAM#v=onepage&q=attivazione%20d i%20un%20graduale%20processo%20di%20meticciamento&f=false

                              Click image for larger version  Name:	Screenshot-2024-02-24-at-11-34-41-La-prova-orale-del-concorso-a-cattedre-nella-scuola-dell-infanzia.png Views:	0 Size:	302.0 KB ID:	16269967
                              Last edited by Sean; 24-02-2024, 11:45:30.
                              ...ma di noi
                              sopra una sola teca di cristallo
                              popoli studiosi scriveranno
                              forse, tra mille inverni
                              «nessun vincolo univa questi morti
                              nella necropoli deserta»

                              C. Campo - Moriremo Lontani


                              Commenta


                                "Ciò che avete ereditato dai vostri antenati bisogna che lo meritiate, altrimenti non sarà mai vostro."
                                Johann Wolfgang von Goethe​
                                Alboreto is nothing

                                Commenta

                                Working...
                                X
                                😀
                                🥰
                                🤢
                                😎
                                😡
                                👍
                                👎