Banner grande 6 (CBD)
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Homegym Lacertosus o Kingsbox?

  1. #1
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    14
    Like
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito Homegym Lacertosus o Kingsbox?


    Contenuto primo messaggio - Trova offerte
    Salve,
    premetto che mi alleno da anni a casa, per via dei miei orari e del lavoro, mi alleno infatti alle 5 del mattino, fra alti e bassi, ho ripreso con una certa serietà da tre mesi circa (quindi, la mia è un abitudine pre-lockdown).

    Possiedo già un power rack della Zorrosport con lat e pulley. D'accordo con mia moglie, abbiamo deciso di spostare i soldi che avevamo messo da parte per un lungo viaggio che avevamo pianificato da tempo in una Homegym (visto il periodo).

    Il power rack lo vorrei cambiare, quello che possiedo, oltre ad essere leggerino e traballante (e quindi farmi dubbitare ogni tanto della stabilità e sicurezza) ha anche il difetto di essere basso, la sbarra trazioni si trova a 2 mt da terra, il carrello del lat non scorre bene (alla faccia del WD40 che ci ho buttato) e sta iniziando ad arrugginire dall'interno (dopo solo tre anni, lo tengo nello studio, non nel garage).

    Avevo quindi messo gli occhi sulle strutture di Kingsbox, in particolare:

    https://www.kingsbox.it/product/mighty-cx-35-cps/

    Ha l'aria di essere molto massico ma anche pesante, 185 kg (contro i 60 del mio) e secondo Kingsbox, anche se non fissato a terra (perché di fatto è un rig) è abbastanza stabile. Mi ha fatto un ottima impressione il sistema di puleggie, le doppie pulegge, sopra e sotto, sono un ottima cosa, nel mio se provo a fare il facepull il cavo sfrega sulla struttura usurandosi.

    Mi piace poi l'idea della struttura massiccia, essenziale e che puoi upgradare nel tempo con vari accessori. Inoltre mi permettono di scegliere il colore, non male, sono stanco del solito nero (non è cosa essenziale, ma schifo non fa).

    Mi lascia in dubbio il pulley in basso, da un lato è studiato per fare il Belt Squat, che non pare poi una cosa cosi banale secondo un articolo che ho letto (magari non lo farò mai, ma sapere di poterlo fare non è cosa sgradita), dall'altro è davvero sporgente nell'area di lavoro all'interno, dopo varie discussioni con il servizio clienti finalmente hanno ammesso che non si può effettivamente fare panca piana all'interno del rig, ma devi farlo fuori aggiungendo degli angel arms.



    A questo aggiungiamo il fatto che non si trovano recensioni dei loro power rack, se non un video di Rubbini, che li sponsorizza e ha il suo ritorno grazie al codice promozionale (quindi non so quanto sia affidabile, non tanto per lui, ma magari la ditta ha fatto di tutto per accontentarlo nell'acquisto per evitare una recensione negativa)


    Su un sito tedesco (gli Dei benedicano google traduttore) ho letto commenti molto pessimi sulla qualità dei prodotti e sul servizio clienti post vendita, una ragazza in particolare lamentava il fatto che le recensioni negative vengono cancellate dal loro sito. In effetti non ci sono recensioni su moltissimi articoli.
    In questa lunga disamina, ci si lamenta degli errori commessi e del servizio clienti. Va detto che lo stesso blogger afferma che la sua scelta è caduta sulla versione Royal, gli entry level di Kingsbox, mentre la versione di punta della ditta è quella Mighty:
    http://filnik.com/2020/06/30/home-gym/

    L'altra scelta è Lacertosus, ditta italiana che però credo produca in Cina, almeno per i bilancieri è cosi.

    https://www.lacertosus.com/it/958-pr...nster-set.html

    Bello e ingombrante, la cosa che meno mi convince è che sembra una versione sotto steroidi del mio, per intenderci, mentre quello di Kingsbox (che si ispirano pesantemente a Rogue) è molto essenziale e sembra pensato per essere aggiornato e upgradato in futuro magari anche con accessori come i cavi incrociati, quello Lacertosus invece sembra una scatola chiusa, difficilmente aggiungeranno altro che non sia stato previsto in fase di progettazione (ad onor del vero servirebbero solo i cavi incrociati e niente altro). La lat e il pulley sono classici, e visto che non si possono regolare in altezza soffrono del problema di cui sopra (sopratutto la Lat), problema che quelli di kingsbox invece hanno risolto con la doppia puleggia. Sul sito leggo praticamente solo recensioni positive, il voto più basso è quattro stelle, anche se Lacertosus cancellasse le recensioni negative, almeno ci sono quelle positive (vere?) che mancano sui prodotti Kingsbox. Non è un buon metro di giudizio, ma non avendo la possibilità di toccare con mano ci si basa su quello che si ha.
    La struttura sembra solida, mentre quello Kingsbox ha profili da 8cm, quello di Lacertosus li ha da 7,5cm, lo spessore è sempre 3mm, credo niente di chè come differenza.

    Come prezzo, quello tutto completo di Lacertosus costa ben 2800 euro, ma per avere tutto quello che da Lacertosus con il suo con Kingsbox ne dovrei spendere 3050. Va detto, che secondo il servizio clienti Lacertosus, la versione completa non sarà disponibile per un bel pezzo e mi hanno consigliato di prendere i pezzi manmano che tornano dispinibili, quindi iniziando con il base e via via aggiungendo il resto, quindi il prezzo sale poco sopra i 3000; ultima nota, lacertosus non permette di personalizzare il colore.

    Piccola nota, nessuno dei due dichiara la qualità dell'accio usato, che in inglese si chiama Gauge steel (un valore di 12 è molto basso, un valore di 7 vuol dire qualcosa di praticamente eterno). Non ho ancora ricevuto risposte a tale proposito dal servizio clienti di entrambi.

    La cifra per uno come è importante, vorrei spendere una volta sola e farmelo durare a vita.

    Qualche consiglio? Accetto anche altre marche a patto che ci siano cavo alto o basso e siano molto solide (e possibilmente disponibili).

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bodyweb Senior
    L'avatar di CiccioX
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    catania
    Messaggi
    5,376
    Like
    8
    Ringraziato 18 volte in 17 post

    Predefinito

    Io ho il lacertosus, versione Monster....nulla da dire, il rack è di qualità. Molto bella tra l'altro la lat machine con la pila di pesi e funziona molto bene. Io poi ho preso a parte la Landmine (utilissima), la safety bar la versione da mettere fuori dal rack e le power arms che purtroppo non sono risultato funzionali.
    KingBox so che sono di qualità le cose, ed il poter fare belt squat non è indifferente. Forse peccano un po di organizzazione interna, anche se con le cose che ho preso da loro non ho avuto problemi (solo una volta mi sbagliarono il formato dei manubri che però hanno risolto subito).

  4. #3
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    14
    Like
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CiccioX Visualizza Messaggio
    Io ho il lacertosus, versione Monster....nulla da dire, il rack è di qualità. Molto bella tra l'altro la lat machine con la pila di pesi e funziona molto bene. Io poi ho preso a parte la Landmine (utilissima), la safety bar la versione da mettere fuori dal rack e le power arms che purtroppo non sono risultato funzionali.
    KingBox so che sono di qualità le cose, ed il poter fare belt squat non è indifferente. Forse peccano un po di organizzazione interna, anche se con le cose che ho preso da loro non ho avuto problemi (solo una volta mi sbagliarono il formato dei manubri che però hanno risolto subito).
    Ciao, grazie per la risposta.
    DEve essere davvero mostruoso come Rack
    Io alla fine ho deciso di continuare con il mio umile modello della Zorro e prendere quando disponibile l'820 della ATX (una spesa folle se commisurata al mio livello atletico, ma non ho alcun vizio, guido una panda, il mio smartphone è costato 80 e non lo cambio finché dura e mi accontento di vestiti non di marca, giusto un colpo di testa nella vita lo si deve pur fare ), tornerà disponibile non prima di di questa estate, ma spero che una riapertura delle palestre accorci i tempi.

    Come mai non ti sei trovato bene con le power arms? Credo che dappertutto si chiamino Jammer arms, e in giro leggo di gente che desidera questo attrezzo alla follia, quelle di Lacertosus paiono buone (permettono anche l'oscillazione laterale mi pare. che altri non permettono).

  5. #4
    Bodyweb Senior
    L'avatar di CiccioX
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    catania
    Messaggi
    5,376
    Like
    8
    Ringraziato 18 volte in 17 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Quello Visualizza Messaggio
    Ciao, grazie per la risposta.
    DEve essere davvero mostruoso come Rack
    Io alla fine ho deciso di continuare con il mio umile modello della Zorro e prendere quando disponibile l'820 della ATX (una spesa folle se commisurata al mio livello atletico, ma non ho alcun vizio, guido una panda, il mio smartphone è costato 80 e non lo cambio finché dura e mi accontento di vestiti non di marca, giusto un colpo di testa nella vita lo si deve pur fare ), tornerà disponibile non prima di di questa estate, ma spero che una riapertura delle palestre accorci i tempi.

    Come mai non ti sei trovato bene con le power arms? Credo che dappertutto si chiamino Jammer arms, e in giro leggo di gente che desidera questo attrezzo alla follia, quelle di Lacertosus paiono buone (permettono anche l'oscillazione laterale mi pare. che altri non permettono).
    Con ATX credo che vai tranquillo, anche se mi sembra costi molto quel rack..

    Per quel che riguarda le jammer arms io sono un convinto sostenitore...o atteso che lacertosus le producesse e subito le ho ordinate.
    Il sistema di fissaggio al rack non è compatibile e quindi i bracci non stanno fermi durante l'esecuzione, soprattutto all'aumentare del carico.
    Il sistema di snodo laterale non lo uso mai perché in realtà peggiori l'esecuzione....sarebbe stato interessante un sistema che chiudesse il movimento verso l'interno (a convergere)

  6. #5
    Bodyweb Senior
    L'avatar di CiccioX
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    catania
    Messaggi
    5,376
    Like
    8
    Ringraziato 18 volte in 17 post

    Predefinito

    Nulla da togliere a Lacertosus in generale...il rack è di qualità, la lat è paragonabile ad una professionale..ma questo accessorio è stato proprio un flop.
    Siccome adoro l'allenamento in leveraggio (ho anche uno squat calf machine) ho preso una multipress della powertec per farmi questi gli esercizi con maggior comodità...
    le Jammer le ho modificate per farci la vertical chest press, ed una specie di belt squat

  7. #6
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    14
    Like
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Il prezzo dell'820 di ATX è vicino a quello del Monster lacertosus (puoi scegliere la lat con pacco pesi o a caricamento dischi), meno a dire il vero se scegli la lat senza pacco pesi.

    Ah, quindi è un problema di fissaggio allora, strano, sembrano molto attenti a queste cose; è un accessorio su cui sono indeciso, a dire il vero ho l'impressione che tutto quello che ti permettono di fare è replicabile senza problemi con un bilanciere o dei manubri, non ho trovato in rete una descrizione esauriente sui vantaggi (presunti o reali) di questo genere di attrezzi, e ammetto la mia ignoranza a proposito. Quelli ATX partono da 250 euro oppure quasi 600 per quelli della serie 800, che mi sono stati comunque sconsigliati per via del peso elevato senza offrire altri vantaggi (se non la possibilità di sostenere maggior carico)

  8. #7
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    861
    Like
    75
    Ringraziato 121 volte in 111 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Quello Visualizza Messaggio
    è un accessorio su cui sono indeciso, a dire il vero ho l'impressione che tutto quello che ti permettono di fare è replicabile senza problemi con un bilanciere o dei manubri, non ho trovato in rete una descrizione esauriente sui vantaggi (presunti o reali) di questo genere di attrezzi, e ammetto la mia ignoranza a proposito.
    In pratica, sono un modo per "replicare" quei movimenti a carico diretto di alcune macchine da palestra (cosiddette "leverage") con un attrezzo che occupa poco spazio e che sia sfruttabile su di un rack. Ovviamente, i movimenti presumo siano più "grezzi" rispetto la controparte alla macchina.
    Principlamente, ci fai movimenti di spinta e tirata ma con un po' di fantasia e/o inventiva anche altro.

    Ma per quello che costano (150-250 euri) per me sono da acquistare.. sempre se non si hanno spazio e soldi per le macchine isotoniche eh.

  9. Il seguente utente ha messo Like a fedelamb per il seguente post:

    Quello (10-03-2021)

  10. #8
    Bodyweb Senior
    L'avatar di CiccioX
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    catania
    Messaggi
    5,376
    Like
    8
    Ringraziato 18 volte in 17 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Quello Visualizza Messaggio
    Il prezzo dell'820 di ATX è vicino a quello del Monster lacertosus (puoi scegliere la lat con pacco pesi o a caricamento dischi), meno a dire il vero se scegli la lat senza pacco pesi.

    Ah, quindi è un problema di fissaggio allora, strano, sembrano molto attenti a queste cose; è un accessorio su cui sono indeciso, a dire il vero ho l'impressione che tutto quello che ti permettono di fare è replicabile senza problemi con un bilanciere o dei manubri, non ho trovato in rete una descrizione esauriente sui vantaggi (presunti o reali) di questo genere di attrezzi, e ammetto la mia ignoranza a proposito. Quelli ATX partono da 250 euro oppure quasi 600 per quelli della serie 800, che mi sono stati comunque sconsigliati per via del peso elevato senza offrire altri vantaggi (se non la possibilità di sostenere maggior carico)
    Le Jammer ATX quelle per la serie 600/700 e 800 (la versione che costa meno in pratica), dovrebbe essere abbastanza riuscita.
    Una volta un tizio mi aveva dato feed molto positivi.

  11. Il seguente utente ha messo Like a CiccioX per il seguente post:

    Quello (10-03-2021)

  12. #9
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    14
    Like
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fedelamb Visualizza Messaggio
    In pratica, sono un modo per "replicare" quei movimenti a carico diretto di alcune macchine da palestra (cosiddette "leverage") con un attrezzo che occupa poco spazio e che sia sfruttabile su di un rack. Ovviamente, i movimenti presumo siano più "grezzi" rispetto la controparte alla macchina.
    Principlamente, ci fai movimenti di spinta e tirata ma con un po' di fantasia e/o inventiva anche altro.

    Ma per quello che costano (150-250 euri) per me sono da acquistare.. sempre se non si hanno spazio e soldi per le macchine isotoniche eh.
    Si, ho visto proprio nel sito di ATX alcune varianti con abbinati gli elastici oltre che i pesi per massimizzare l'utilizzo oppure gente che fa la pressa in orizzontale. Sto già spendendo troppo, inoltre, anche se mi sono impossessato di parte del garage dei miei, lo spazio è quello che è.
    Esiste un articolo o un video dove si vengono descritti i vari esercizi che si possono fare e i benefici di questo attrezzo?

  13. #10
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    14
    Like
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CiccioX Visualizza Messaggio
    Le Jammer ATX quelle per la serie 600/700 e 800 (la versione che costa meno in pratica), dovrebbe essere abbastanza riuscita.
    Una volta un tizio mi aveva dato feed molto positivi.
    A consigliarmelo al posto della versione più costosa è stato proprio il responsabile di Topskill con cui ho parlato. Il problema sono i tempi d'attesa, tutto diventerà disponibile praticamente ad inizio estate se non oltre. La chiusura delle palestre ha fatto schizzare alle stelle il quantitativo ordini, spero che le palestre riaprano per aprile e che ci sia quindi un decongestionamento degli ordini.

Discussioni Simili

  1. Homegym Lacertosus o Kingsbox?
    Di Quello nel forum Allenamento
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-01-2021, 11:23:39
  2. [Vicenza, Bassano del grappa] Vendo Bilanciere Olimpionico Lacertosus 183 cm
    Di simone4545 nel forum Il Mercatino del Fitness
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-07-2017, 12:13:17
  3. Panca Lacertosus, opinioni?
    Di Er Bresaola nel forum Home Gym
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-2016, 08:55:37
  4. prossimamente su lacertosus
    Di BIGSHOW77 nel forum Home Gym
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 02-09-2008, 00:11:28
  5. lacertosus e rack
    Di jinx nel forum Home Gym
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 08-03-2008, 18:00:46

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •