Banner grande 1
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 46 a 60 di 72

Discussione: Parere dieta body recomp

  1. #46
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    639
    Grazie
    25
    Ringraziato 132 volte in 119 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Purtroppo si!

    Il latte e l'apporto di calcio non si può sentire, brontonutrizionismo puro.

    Il latte è un alimento di origine animale che si va a sommare a tutte le altre fonti animali, al pari delle uova o albumi che siano.

    Eliminare latte e latticini dalla dieta è una, universalmente riconosciuta, tecnica x "tirarsi" che esula dalla mera riduzione calorica.





    Inviato dal mio PULP 4G utilizzando Tapatalk

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #47
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Calabria
    Messaggi
    20
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    La differenza sta tutta qui, riassunta nel tuo messaggio: noi 'brontonutrizionisti' ci occupiamo di flessibilità, di equilibrio, di benessere in ossequio ai postulati scientificamente riconosciuti come validi, come modelli di alimentazione sana. Voi ragionate in ottica di 'tiraggio'.. mi verrebbe da fare i complimenti, eliminare dalla dieta qualcosa di 'fondamentale' (metto le virgolette, perchè in nutrizione nulla è fondamentale) per tirarsi. Alla fine sono scelte, sia chiaro, non le approvo e non le condivido perchè altrimenti non sarei un 'brontonutrizionista', ma le rispetto. L'importante è che si sia consapevoli di quello che si fa. Consapevoli alla lunga, non nel breve periodo.

    Ps:e mi son fermato al calcio, figurati se avessi citato gli effetti studiati e provati in relazione all'incidenza sul tumore al colon in chi consuma regolarmente le porzioni consigliate, altro che brontonutrizionismo!
    Ultima modifica di Nate94; 17-10-2019 alle 20:11:03
    Il mio _DIARIO_

  4. #48
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    639
    Grazie
    25
    Ringraziato 132 volte in 119 post

    Predefinito

    Il latte è un alimento fondamentale prima della svezzamento.

    Eliminarlo non è necessario, ma alla lunga può solo portare benefici, in termini di salute chiaramente.

    L'apporto di calcio non è direttamente proporzionale alla sua assimilazione ed utilizzo altrimenti curerebbero l'osteoporosi con il calcio.

    Le linee guida alle quali fai riferimento non solo sono vetuste, ma compiacenti all'industria farmaceutica.

    Povero chiurlo, voleva tirarsi un po' e adesso si becca sto pippone.

    Inviato dal mio PULP 4G utilizzando Tapatalk

  5. Il seguente utente dice grazie a riccardo III per il seguente post:

    claudio96 (17-10-2019)

  6. #49
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di chiurlo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,563
    Grazie
    96
    Ringraziato 62 volte in 58 post

    Predefinito

    Per Nate: ho fatto i calcoli delle modifiche che hai detto di fare, scenderei a 2400 kcal. Troppo poche per me.

    Povero chiurlo, voleva tirarsi un po' e adesso si becca sto pippone.
    Ahahahahah! Morirò tardi, ma floscio.

  7. #50
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Calabria
    Messaggi
    20
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da riccardo III Visualizza Messaggio
    Il latte è un alimento fondamentale prima della svezzamento.

    Eliminarlo non è necessario, ma alla lunga può solo portare benefici, in termini di salute chiaramente.

    L'apporto di calcio non è direttamente proporzionale alla sua assimilazione ed utilizzo altrimenti curerebbero l'osteoporosi con il calcio.

    Le linee guida alle quali fai riferimento non solo sono vetuste, ma compiacenti all'industria farmaceutica.

    Povero chiurlo, voleva tirarsi un po' e adesso si becca sto pippone.

    Inviato dal mio PULP 4G utilizzando Tapatalk
    Temo che dopo una risposta del genere, priva di fondamento (sia mai che uno citi studi scientifici quando cerca di sovvertire totalmente le evidenze attuali) non ci sia più margine di discussione. Un biologo, un dietista o un dietologo, perdono sempre di fronte gli esperti in nutrizione del mondo del fitness.

    Scusa chiurlo per aver appesantito una discussione di cui, sono certo, avresti voluto fare a meno!

    Sempre con rispetto, buona continuazione a tutti

    Ps: Ti cito così, uno studio a caso. Sai, noi brontonutrizionisti non parliamo così, tanto per parlare. Ma sicuramente sarà uno studio compiacente all'industria farmaceutica
    Fenton, T.R. and A.W. Lyon, Milk and acid-base balance: proposed hypothesis versus scientific evidence. J Am Coll Nutr, 2011. 30(5 Suppl 1): p. 471S-5S.
    Ultima modifica di Nate94; 17-10-2019 alle 20:37:06
    Il mio _DIARIO_

  8. #51
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di chiurlo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,563
    Grazie
    96
    Ringraziato 62 volte in 58 post

    Predefinito

    No no, non volevo fare a meno di nulla, anzi sono tutti spunti interessanti. Io per primo ho detto che vorrei abbassare le fonti proteiche (soprattutto animali), ma non voglio neanche tornare a precipitare di peso. Il fatto è che si è esulato alla fine dal topic, perché mi interessa ovviamente il discorso salute, purché sia correlata a quello che è il mio scopo. Ripeto, è facilissimo stilare una dieta da 2000 kcal, non lo è da 3000 perché entra in gioco il discorso salute.

  9. #52
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    639
    Grazie
    25
    Ringraziato 132 volte in 119 post

    Predefinito

    Lo studio sembra confermare che il consumo di latte non influisce negativamente sul pH delle urine.
    Questo non si traduce in " il latte è un alimento fondamentale"
    Purtroppo si arriva sempre a questo punto e poi si iniziano a postare gli studi. Ci sono utenti su questo forum che con gli studi ci giocano a rubamazzo, ne hanno sempre qualcuno pronto.

    Se x te le mie affermazioni sono prive di fondamento scientifico , mentre le tue sono suffragate dalle linee guida, le stesse che stabiliscono le RDA, dimostri che IPSE DIxit ancora detta assiomi.
    In questo caso, la cara e vecchie dieta mediterranea, con la sua famosissima piramide alimentare.

    Per fortuna esistono nutrizionisti medici o biologi che mettendo in discussione le linee guida, così che ciclicamente ogni decennio scredita ciò che è stato affermato il decennio prima.

    X questa storia del latte non serve scomodare gli studi , basta osservare la natura, quale mammifero consuma latte dopo lo svezzamento?
    Il gatto, quando glielo da l'uomo!

    PS: io consumo latte, non molto, ma occasionalmente lo utilizzo. Era per parlare di qualcosa.

  10. #53
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    68
    Grazie
    1
    Ringraziato 5 volte in 5 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da riccardo III Visualizza Messaggio
    Il cibo viene metabolizzato, non siamo caldaie a pellet, le calorie sono solo un indice di riferimento.
    Evidentemente la variazione dei macro e timing hanno effetti non trascurabili su chiurlo.

    Magari il rate non è così veloce e l'assimilazione dei grassi è migliore rispetto ai Cho
    No aspetta.
    Noi siamo stufe a pellet.

    Esiste un'uscita dal sistema che è il TDEE.
    Ed esiste un'entrata, che è ciò che si mangia.
    Sul TDEE non ci sono discussioni, non esiste un TDEE che varia in funzione dell'entrata. Punto.
    Sull'entrata invece possiamo ragionare. Può esistere il soggetto che brucia meglio i carboidrati e peggio i grassi o viceversa, come esiste la stufa che brucia meglio il pellet anziché i rametti di sambuco.
    Ma l'uscita non si discute, è l'ABC.

    Diciamo che questo soggetto, ed è un caso anomalo, brucia male i carboidrati, per cui può mangiarne di più e restare in peso costante.
    Questo significa che lui espelle parte dei carboidrati incombusti. Può essere. Personalmente non ci credo, ritengo che la natura e le leggi della fisica siano abbastanza universali, ma diciamo di volerci credere.

    Non discuterei di variabilità del TDEE. Quello è complicato da calcolare, ma poi è affidabile. Oh, è la prima legge della fisica moderna, non è che la si possa mettere in discussione così.
    Discuterei di assimilazione dei nutrienti, su cui ci può essere variabilità soggettiva.

    Alberto

  11. #54
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    68
    Grazie
    1
    Ringraziato 5 volte in 5 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da riccardo III Visualizza Messaggio
    Il latte è un alimento fondamentale prima della svezzamento.

    Eliminarlo non è necessario, ma alla lunga può solo portare benefici, in termini di salute chiaramente.

    L'apporto di calcio non è direttamente proporzionale alla sua assimilazione ed utilizzo altrimenti curerebbero l'osteoporosi con il calcio.

    Le linee guida alle quali fai riferimento non solo sono vetuste, ma compiacenti all'industria farmaceutica.

    Povero chiurlo, voleva tirarsi un po' e adesso si becca sto pippone.

    Inviato dal mio PULP 4G utilizzando Tapatalk
    Nelle nuove linee guida per i pediatri, c'è: "quando un bimbo sta male e non sai perché, togli il latte vaccino".

    Considetando che l'unica ragione per cui si consigliava latte vaccino ossia la prevenzione dell'osteoporosi, è stata smentita, mi chiedo perché qualcuno ancora suggerisca l'uso di latte...

    In natura l'uomo non beve latte. Punto.

    Alberto

  12. Il seguente utente dice grazie a AlbiTapa per il seguente post:

    riccardo III (17-10-2019)

  13. #55
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    639
    Grazie
    25
    Ringraziato 132 volte in 119 post

    Predefinito

    Chiurlo, la proposta di Nate, x quanto non condivida pienamente alcune scelte, è indubbiamente da valutare.

    Il modulo da lui proposto, aldilà di macro e calorie, è migliorativo.
    Adesso hai calcolato 2400kal, quindi -500kcal rispetto alla tua media.
    Aggiungere qualcosa in termini calorici è un gioco da ragazzi, basta scegliere un pesce più grasso o un taglio di carne, o frutta secca. Insomma, giocatela sui grassi.

    La cosa più importante nell'immediato è che le pro vengano abbassate, il miglior metodo a mio avviso è togliere le whey, così che non vai a sacrificare il cibo vero, fonte non soltanto di macro...
    Anche la festa di tacchino, non essendo cibo fresco , la puoi limitare.

    Tieni conto che 2g/kg di PRO è già una quota alta.

    Vista la tua pregressa esperienza con la modulazione dei macro, puoi benissimo gestire la scelta in base alle tue conoscenze.

    Leggera IPO/normo alternate
    2 mesi

  14. #56
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di chiurlo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,563
    Grazie
    96
    Ringraziato 62 volte in 58 post

    Predefinito

    Una cosa di questo tipo?

    Alimento Quantità Energia Proteine Carboidrati Grassi
    COLAZIONE Latte ps 200 ml 96 6,6 10 3,2
    Uovo intero 1 74 6,3 0 5
    Albume 200 ml 88 20 2,2 0
    Avena istantanea 100 g 360 11 61,1 8,1
    Olio MCT 16 g 136 0 0 15
    754 43,9 73,3 31,3
    PRANZO Verdura di stagione
    Riso basmati 50 g 175 4,4 39 0
    Petto di pollo 150 g 171 32 0 3,9
    Mandorle 25 g 157 5,5 1,1 13,8
    Olio evo 20 g 177 0 0 20
    680 41,9 40,1 37,7
    SPUNTINO Yogurt greco 0% 170 g 102 9,4 4,7 0
    Burro di mandorle 25 g 153 6,3 1,5 14
    Mela 1 104 0,6 27,6 0,4
    359 16,3 33,8 14,4
    CENA Verdura di stagione
    Pasta integrale 80 g 275 9,6 53 1,3
    Merluzzo 200 g 142 34 0 1
    Olio evo 20 g 177 0 0 20
    Banana 1 105 1 27 0,4
    699 44,6 80 22,7
    TOTALE 2492 146,7 227,2 106,1

  15. #57
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    639
    Grazie
    25
    Ringraziato 132 volte in 119 post

    Predefinito

    Con questo ultimo esempio solo con le fonti animali superi i 120g di PRO, sei altino.
    Considera poi che le verdure, che non sono conteggiate, possono apportare altre pro, x esempio le crucifere, cavoli, broccoli, adesso inizia il periodo.

    Togli qualcosa, magari invece che il fage metti uno yogurt intero bianco normale, che risparmi pure! oppure alterna uovo e albume.

    Ti do un ultima dritta e poi scappo: considera che il pesce azzurro è più saporito e grasso rispetto al merluzzo, e anche più economico, sgombri, sarde, alici, maccarelli... Ti fa salire di calorie senza doverti preoccupare di aggiungere grassi.
    Idem x i tagli di carne, anche rimanendo sul pollo, una coscia con relativo sovraccoscia ha più grassi rispetto al petto. Manzo, maiale, agnello forniscono tagli magri o molto grassi.

    Non aver paura di calare ste PRO, non succede nulla, hai solo da guadagnare, in soldi sicuramente!

    Ciao.
    Buon lavoro

  16. #58
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di chiurlo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,563
    Grazie
    96
    Ringraziato 62 volte in 58 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da riccardo III Visualizza Messaggio
    Con questo ultimo esempio solo con le fonti animali superi i 120g di PRO, sei altino.
    Considera poi che le verdure, che non sono conteggiate, possono apportare altre pro, x esempio le crucifere, cavoli, broccoli, adesso inizia il periodo.

    Togli qualcosa, magari invece che il fage metti uno yogurt intero bianco normale, che risparmi pure! oppure alterna uovo e albume.

    Ti do un ultima dritta e poi scappo: considera che il pesce azzurro è più saporito e grasso rispetto al merluzzo, e anche più economico, sgombri, sarde, alici, maccarelli... Ti fa salire di calorie senza doverti preoccupare di aggiungere grassi.
    Idem x i tagli di carne, anche rimanendo sul pollo, una coscia con relativo sovraccoscia ha più grassi rispetto al petto. Manzo, maiale, agnello forniscono tagli magri o molto grassi.

    Non aver paura di calare ste PRO, non succede nulla, hai solo da guadagnare, in soldi sicuramente!

    Ciao.
    Buon lavoro
    Sì sì, ma chiaramente ho messo una giornata tipo, in realtà il pesce azzurro lo mangio spesso, così come vario sempre i tagli di carne. Guardo un po' come calare le proteine senza abbassare le calorie, preferirei alzare i grassi rispetto ai carboidrati ma sono già altini. Casomai faccio una cosa, faccio 4-5 di test come ho scritto, se vedo che prendo peso (e ci sta, visto il discorso che facevo che rispondo meglio a grassi alti) elimino del tutto una fonte proteica a pranzo a pranzo o a cena. Magari, ne guadagnerei in salute e risparmierei un botto. Il che non guasterebbe, dato che sono un morto di fame che ha fame.

  17. #59
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    639
    Grazie
    25
    Ringraziato 132 volte in 119 post

    Predefinito

    Abbassando le pro rischi di aumentare la massa magra!
    X abbassamento del cortisolo, diminuzione della gluconeogenesi e riduzione scorie e prodotti di scarto.

    Risparmiando al sistema l'onere di dover smaltire un eccesso di Pro, lo metti in condizione di lavorare meglio, aumentandone l'efficienza

    Mantenendo comunque una quota proteica adeguata.

  18. #60
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di chiurlo
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    1,563
    Grazie
    96
    Ringraziato 62 volte in 58 post

    Predefinito

    Me l'hai fatto venire duro. Se funziona ti mando la mia scorta di whey.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •