Pagina 1 di 66 12341151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 977

Discussione: La Storia del MISTER & MISS ITALIA AIC e del Prof. BIAGIO FILIZZOLA

  1. #1
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito La Storia del MISTER & MISS ITALIA AIC e del Prof. BIAGIO FILIZZOLA

    STORIA

    Nel corso degli anni l' AIC ha condotto i suoi atleti alle gare internazionali NABBA, WABBA, AAU. In queste associazioni la politica e gli interressi spesso inquinavano l'attività sportiva così che l' AIC nel 1988 ha interrotto queste collaborazioni e intrapreso una battaglia a favore del Bodybuilding indipendente. A seguito di una lunga collaborazione con altri promoter inglesi, belgi, francesi, ecc. nel 1997 a Sapri si è svolta la prima edizione del Mister Europa Open. A questa gara hanno preso parte atleti inglesi, francesi, belgi, jugoslavi, tedeschi ed italiani. Tra i concorrenti di altissimo livello era iscritto il famoso John Citrone. L' anno successivo, dopo il successo della seconda edizione, il delegato francese dell' ACF, Michel Gauthier, indiva ad Auxerre il suo primo Monsieur Monde 1998. Gli organizzatori inglesi Roger Noon e Niall Morgan condussero atleti ad entrambe le manifestazioni, in compenso alle loro gare il Pendle Valley e Mr. London ebbero team italiani e francesi. Al Monsieur Monde 1999, i delegati Francesi, Belgi, Olandesi, Inglesi, Marocchini, Algerini e Camerunesi indicarono il presidente benemerito del Bodybuilding indipendente mondiale Biagio Filizola. Pur continuando nella strada della limpidezza e dell' indipendenza, si decideva di formare una nuova associazione internazionale. Nasceva così la IBFA, l' International Bodybuilding and Fitness Association. Le prime gare della nuova associazione sono state un gran successo, ad aprile al Pendle Valley international presso Manchester il livello degli atleti era senza precedenti, anche alla seconda gara dell' IBFA, al Mister Europa di Sapri si è assistito ad una grande gara che fa ben sperare per il proseguimento dell' associazione.


    IN PHOTO IL PROF. BIAGIO FILIZZOLA
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Biagio1.jpg‎ 
Visualizzazioni: 17759 
Dimensione: 72.2 KB 
ID: 27604  
    Ultima modifica di ladyspider; 24-07-2011 alle 17:30:23
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    E' nata una nuova Associazione di Bodybuilding!
    LA IBFA (International Bodybuilding & Fitness Association).
    " Oh no" sento i bodybuilders esclamare, "Ancora un'altra", abbiamo già la Nabba, l'Ifbb, la Wabba, la Wba, la Wpf, l'Anb, e ancora qualcuno non ne ha abbastanza e non si rende conto che le gare sono troppe, i concorrenti pochi e scarso il pubblico pagante. Bene, rispondo io, ma la IBFA è diversa , nata dalla mente del professore Italiano Biagio Filizola, che dopo tante militanze nelle varie federazioni decide di fondarne una basata sulla fiducia reciproca, sul divertimento sull'incontro con nuovi amici, che come lui, amano il bodybuilding. Biagio ha un grande bagaglio d'esperienza, nelle federazioni ufficiali non ha trovato fiducia, divertimento ed amici, ma feroci avversari animati dalla legge del più forte. Come bodybuilder egli ha gareggiato molte volte, e in qualità di professore d'Educazione Fisica ha svolto molti seminari in varie parti d'Italia, egli è inoltre, dal 1971 presidente dell'Associazione Italiana Culturismo e organizzatore di competizioni di successo. Il suo show principale è da 30 anni il Mr. & Miss Italia e da quattro il Mr. & Miss Europa che si svolgono ogni anno a Luglio nella sua città Sapri, adagiata nel sud ovest della costa Tirrenica a 250 km. Da Napoli. La gara si svolge sotto le stelle vicino al mare ed è anche una attrazione turistica per migliaia di spettatori, dai bambini alle signore mature. All'ultimo Mr. Italia (2000) i concorrenti sono stati 152, l'avvenimento è stato ampiamente commentato sui giornali e alla TV nazionale. Da cinque anni, invitati da Biagio, molte organizzazioni indipendenti d'Europa hanno inviato concorrenti alla sua gara, ora Biagio ha unito le forze a Michel Gauthier, presidente dell'ACF (Association Culturiste Francais) che organizza il Monsieur & Miss Monde a Novembre in Francia, a Dusko Madzarovic, campione mondiale Sloveno, organizzatore di un Grand Prix Internazionale a Capodistria, Oleg Burinskij, Lettonia, organizzatore di un Grand Prix Internazionale Daugapils, Jovica Savich, campione della Jugoslavia, ad Abderrahim Ahmaddouch, Marocco, a Bertrand Mendouga, Camerun, a Mahmoud Messaur, Algeria. L'IBFA si rivolge agli atleti invitandoli a partecipare alle gare di selezione per i campionati Europei e Mondiali con spese di viaggio e albergo pagate, in Italia diversi Grand Prix, in Inghilterra l'International Pendle Valley, in Aprile e l'Open London in Ottobre, in Slovenia la Slovenian Cup in Ottobre, in Lituania la Lithuanian Cup in Novembre. L'IBFA si rivolge agli organizzatori indipendenti invitandoli a trasformare la loro gara in un avvenimento internazionale con atleti dall'estero e qualificazione per gli Europei e i Mondiali. Potrete organizzare la vostra gara con le vostre regole, come avete sempre fatto ma più grande. Dove è il trucco? Non c'è né, non c'è niente da pagare a nessuno, ne royalty, ne tesseramenti, ne affiliazioni, solo una associazione tra persone che hanno a cuore lo sport del bodybuilding, con fiducia con incontri a promuovere il bodybuilding in patria e all'estero. Ecco cosa c'è di nuovo. Se volete i dettagli contattate Biagio Filizola, coordinatore IBFA.


    In photo da sinistra: Roger Noon, Michel Gauthier,
    Brian Haslam; Biagio Filizola
    Barnoldswick 1999
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 1999roger-noon.jpg‎ 
Visualizzazioni: 7873 
Dimensione: 70.3 KB 
ID: 27637  
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  4. #3
    Bodyweb Member L'avatar di defante
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    863
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    penso che questa nuova federazione non interessi veramente a nessuno

  5. #4
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Penso che, sapere la storia di come si è giunti oggi alla XXX° Edizione di questa gara, sia un Evento Meritevole di Elogi. Non è da tutti !!!
    Poi penso anche che ciò che hai scritto sia dovuto ad una cattiva condotta della tua materia grigia........ .... o.... scusa volevo dire del tuo pensiero........bè.... puoi sempre andare altrove a leggere, l'argomento è INTERESSANTE perchè fa parte della storia del BODY BUILDING.
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  6. #5
    L'antitrolls
    L'avatar di Max_79
    Data Registrazione
    May 2001
    Località
    Brazil
    Messaggi
    42,566
    Grazie
    113
    Ringraziato 65 volte in 40 post

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da ladyspider
    Poi penso anche che ciò che hai scritto sia dovuto ad una cattiva condotta della tua materia grigia........


    Bye
    Citazione Originariamente Scritto da TheSandman Visualizza Messaggio
    Brunetta li ha anticipati spregiandoli, ma altrimenti sarebbe finito all'incontrario.

    .Passate a trovarmi e lasciate un messaggio, thx.
    ________

    ///////////////////////////////////////
    ///////////////////////////////////////
    ///////////////////////////////////////
    /////////////////////

  7. #6
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Il Presidente I.B.F.A.:
    Prof. Biagio Filizola
    Nel 1958 Steve Reeves e i film mitologici erano famosi in Italia . Il giovane studente Biagio al cinema Agusteo di Salerno aveva visto "Le fatiche di ercole". Quel pomeriggio il fisico di Steve Reeves fu per lui quasi una rivelazione. Non aveva mai visto niente di simile sicuramente neanche nelle illustrazioni dell'Iliade e dell'Odissea a scuola. Da quel momento capì che si poteva ottenere la bellezza fisica e la forza muscolare con l'allenamento con i pesi. Il solo ostacolo era il reperimento delle attrezzature e dei metodi di allenamento. Ma questo non fermò Biagio che cominciò a costruirsi attrezzature rudimentali e pesi di cemento. I rudimenti delle tecniche li apprese dalle riviste di bodybuilding americane. Una passione che continua tutt'oggi con lo stesso entusiasmo. Alcuni anni dopo, con il conferimento della Laurea in Scienze Motorie a Roma, cominciò ad insegnare nelle scuole educazione fisica ed aprì la sua palestra. Nel 1971 organizzò la prima edizione della gara dello storico concorso di Mr Italia che si svolge tutt'oggi a Sapri la sua città.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 1958.jpg‎ 
Visualizzazioni: 410 
Dimensione: 9.7 KB 
ID: 27639   Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 1959.jpg‎ 
Visualizzazioni: 584 
Dimensione: 17.5 KB 
ID: 27640   Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 1962.jpg‎ 
Visualizzazioni: 349 
Dimensione: 3.6 KB 
ID: 27641   Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 1978.jpg‎ 
Visualizzazioni: 542 
Dimensione: 12.1 KB 
ID: 27642   Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: panca.jpg‎ 
Visualizzazioni: 508 
Dimensione: 13.2 KB 
ID: 27643  

    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  8. #7
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    5,789
    Grazie
    13
    Ringraziato 10 volte in 3 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da defante Visualizza Messaggio
    penso che questa nuova federazione non interessi veramente a nessuno
    la risposta la troviamo nel tuo avatar....

  9. #8
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    A.I.C.
    La prima gara di Bodybuilding a Sapri è stata la coppa Sapri nel 1965, vinta da Tommaso Luisini. Questa gara si è svolta anche nel 1967-68. con la prima edizione del Mr Italia nel 1971 è nata l' AIC, con la collaborazione del Sign. Tito D' Amato. Negli ultimi 30 anni hanno gareggiato per l' AIC i maggiori campioni italiani degli anni '70 - '80 - '90.
    Stella, Mascelli, Amato, Serio, Zarillo, Proietti, Marozzi, ecc., hanno cominciato a Sapri la loro carriera che li ha portati a vincere titoli internazionali. Sono venuti a Sapri la maggior parte degli attuali esponenti del Bodybuilding italiano, giudici,presidenti, allenatori,ecc. Dal1971 al 1980 siamo stati associati alla NABBA, dal 1981 al 1984 alla WABBA, dal 1985 al 1986 di nuovo con la NABBA, dal 1986 al 1989 con la WPF.
    l' AIC ha organizzato centinaia di Grand Prix in tutta Italia, corsi di formazione per giudici e allenatori di Bodybuilding & Fitness.
    Sono aperte le iscrizioni per corsi di istruttore di Bodybuilding di I e II livello e di alimentazione sportiva con dispense studio a domicilio.

    A.I.C.
    Foto Vincitori









    Ultima modifica di ladyspider; 23-06-2006 alle 22:52:14
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  10. #9
    Bodyweb Member L'avatar di dariocoleman
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    119
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    AAAHHH O Capito.. Alla Publicità Sul Corso Che Volevi Finire A Parare..

  11. #10
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Mr. Italia
    Le 30 edizioni del Mr. Italia AIC hanno fatto di Sapri un crocevia per i body-builders italiani. Tra le migliaia di atleti che hanno calcato il palco della manifestazione di Biagio Filizola nel corso di decenni, sono emersi quasi tutti gli operatori del settore, e molti futuri campioni internazionali hanno scelto Sapri per il lancio agonistico. I laziali hanno spesso preferito il Mr. Italia di Sapri: Campi, Mantelli, Mascelli e tanti altri mattatori degli anni '70. Franco Fanfoni dal 1973 è stato quasi sempre presente come atleta e come ospite. I gemelli Sellitto sono stati presenti alla prima edizione del 1971 come all'ultima del 2000. Rodolfo Panatta, partecipante nelle medie taglie nel 1974-75, si è poi dimostrato un sostenitore del Mr. Italia nei momenti difficili. Mario Di Summa e Ugo Romano sono autentici campioni non incoronati. Un giovane Filippo Massaroni, prima di altre vittorie, si classificò secondo nelle medie taglie nel 1973. Filippo Alfani, per non aver vinto, promise e mantenne che non sarebbe mai più ritornato a Sapri. Bruno Piccoli, invece, venne a Sapri a gettare le basi per la sua Federazione. Antonio Stella, vincitore nel 1979, sarebbe diventato campione mondiale. Un giovanissimo Roberto Zardinoni nel 1981 si piazzò secondo dietro Maurizio Diodati (un altro campione romano che in seguito vinse il Campionato mondiale WABBA negli Over 40 guadagnando rispetto per la sua genuina modestia). Alberto Amato, già vincitore nel '75, fece il rientro a Sapri nell'84. Edo Soldo sul palcoscenico del cinema Ferrari di Sapri collaudò il successo della sua famosa break-dance che lo avrebbe poi portato in TV. La meteora Franco Mansueto si impose nel 1987. Giuseppe Trombetta prese più volte parte alla competizione. Maria Serio e Claudia Montemaggi si laurearono Miss Italia a Sapri, passando in seguito agli onori mondiali del Miss Olympia. Eliana Esposito, vincitrice a Sapri, divenne poi una protagonista in USA. Altri campioni come Materia, Bonafede e Furno in un certo senso divennero rappresentanti esteri in quanto siciliani emigrati in Germania.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Biagio e famiglia.jpg‎ 
Visualizzazioni: 6744 
Dimensione: 24.8 KB 
ID: 27698  
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  12. #11
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Mr. Italia
    Le 30 edizioni del Mr. Italia AIC hanno fatto di Sapri un crocevia per i body-builders italiani. Tra le migliaia di atleti che hanno calcato il palco della manifestazione di Biagio Filizola nel corso di decenni, sono emersi quasi tutti gli operatori del settore, e molti futuri campioni internazionali hanno scelto Sapri per il lancio agonistico. I laziali hanno spesso preferito il Mr. Italia di Sapri: Campi, Mantelli, Mascelli e tanti altri mattatori degli anni '70. Franco Fanfoni dal 1973 è stato quasi sempre presente come atleta e come ospite. I gemelli Sellitto sono stati presenti alla prima edizione del 1971 come all'ultima del 2000. Rodolfo Panatta, partecipante nelle medie taglie nel 1974-75, si è poi dimostrato un sostenitore del Mr. Italia nei momenti difficili. Mario Di Summa e Ugo Romano sono autentici campioni non incoronati. Un giovane Filippo Massaroni, prima di altre vittorie, si classificò secondo nelle medie taglie nel 1973. Filippo Alfani, per non aver vinto, promise e mantenne che non sarebbe mai più ritornato a Sapri. Bruno Piccoli, invece, venne a Sapri a gettare le basi per la sua Federazione. Antonio Stella, vincitore nel 1979, sarebbe diventato campione mondiale. Un giovanissimo Roberto Zardinoni nel 1981 si piazzò secondo dietro Maurizio Diodati (un altro campione romano che in seguito vinse il Campionato mondiale WABBA negli Over 40 guadagnando rispetto per la sua genuina modestia). Alberto Amato, già vincitore nel '75, fece il rientro a Sapri nell'84. Edo Soldo sul palcoscenico del cinema Ferrari di Sapri collaudò il successo della sua famosa break-dance che lo avrebbe poi portato in TV. La meteora Franco Mansueto si impose nel 1987. Giuseppe Trombetta prese più volte parte alla competizione. Maria Serio e Claudia Montemaggi si laurearono Miss Italia a Sapri, passando in seguito agli onori mondiali del Miss Olympia. Eliana Esposito, vincitrice a Sapri, divenne poi una protagonista in USA. Altri campioni come Materia, Bonafede e Furno in un certo senso divennero rappresentanti esteri in quanto siciliani emigrati in Germania.
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  13. #12
    Bodyweb Member L'avatar di dariocoleman
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    119
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito


  14. #13
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dariocoleman Visualizza Messaggio
    IMPICCATI PURE ............ RIMANI PATETICO..... ......!!!
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  15. #14
    Regina delle Photo L'avatar di ladyspider
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Località
    PALERMO
    Messaggi
    7,381
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Biagio Filizola

    Nel 1958 Steve Reeves e i film mitologici erano di moda in Italia, terra nativa di Biagio Filizola. Il giovane Biagio, appena uscito dalla sala Augusteo di Salerno, aveva assistito alla proiezione del film "LE FATICHE D'ERCOLE". Quella sera egli aveva fatto una scoperta sconvolgente, il fisico di Steve Reeves. Mai visto prima niente di simile, neppure sulle illustrazioni dei libri scolastici dell'Iliade e Odissea. Da quel momento Biagio ebbe la conferma che il corpo umano possedeva la potenzialità da' essere perfezionato nell'aspetto e prestazione. I soli ostacoli erano la mancanza di attrezzi e l'ignoranza d'appropriato sistema d'allenamento. Biagio non si perse d'animo, e incominciò a costruire pesi rudimentali con sabbia e cemento. Dalle pagine delle riviste americane, apprese i rudimenti dell'allenamento. Fu così che iniziò una passione ancora oggi non smorzata. Qualche anno dopo, diplomatosi all'ISEF di Roma e iniziato l'insegnamento d'educazione fisica, Biagio aprì la sua prima palestra. Nel 1971 iniziò ad organizzare la storica gara di Mister Italia a > Sapri" (Che quest'anno ,2000, festeggia il suo trentesimo compleanno.) David Chapman USA. Ironman 1995. Nel 1968 viene alla ribalta un personaggio appassionato, coraggioso ed instancabile: il prof. Biagio Filizola, il quale fonda l'A.I.C. (Associazione Italiana Culturismo) e organizza a Sapri (SA) nello stesso anno una gara denominata "Coppa Sapri" ed in seguito dal 1971, una rinnovata serie di concorsi per l'elezione di "Mister Italia" una competizione "classica" e ancora oggi di gran prestigio, che diverrà il trampolino di lancio di molti campioni del bodybuilding nostrano, da Campi a Fiorita a Mantelli, da Di Summa a Romano ad Alfani, da Mascelli ad Amato, da Bonafede a Stella a Furno a Massaroni a Petrarca a Diodati a Zardinoni". Dall'enciclopedia della Cultura Fisica d'Umberto Devetak S. Giuliano Milanese 1987.
    Biagio Filizola, cultore fisico e sportivo, praticante atletica leggera, ginnastica, nuoto e tuffi, lotta, sollevamento pesi. Istruttore d'Atletica leggera e ginnastica artistica. Storico della cultura fisica e bodybuilding. Autore delle sculture: "Vittoria" "Modern Physique" "Arnold" "The Monarch" "Milone" "Modern David" "Vichingo" ecc. Autore di biografie, articoli tecnici e reportage pubblicati sulla stampa italiana ed estera. Autore, 1978, del libro "Muscoli, arte e Sport". Organizzatore, dal 1971, della gara di Mr. Italia a Sapri. Fondatore e
    presidente, dal 1971 dell'Associazione Italiana Culturismo. Nel 1973 ha ricevuto il premio medaglia d'oro CONI per meriti sportivi. Insegnante d'Educazione fisica dell'ISEF di Roma. Titolare d'ampia collezione di libri, riviste ecc. di cultura fisica, strongman, bodybuilding. Rappresentante della NABBA dal 1973 al 1981. Giudice internazionale di bodybuilding WABBA, AAU, IBF, FICPAS. IBBU ecc. Amico di Grimek per circa dieci anni, suo ospite a York, PA, invitato alla cerimonia delle nozze d'oro di John e Angela.

    ISTINTO
    Forse era già scritto nel mio corredo genetico, forse era destino, ma sicuramente le proprie attitudini si manifestano poco dopo essere usciti dalla culla. Alcuni bambini cercano l'agio e la tranquillità, in altri vibra un'energia che li spinge ad arrampicarsi, correre, giocare. Mettersi continuamente alla prova, misurare il proprio fisico e coraggio, e successivamente cercare il confronto con gli altri. Il corpo come strumento per scoprire il mondo, i muscoli e la forza come energia. La vita come ricerca d'avventura, come quella degli eroi Tarzan, Gordon e l'Ombra che cammina. Finché un giorno non vidi in edicola la rivista americana di culturismo Strength & Health con in copertina John Grimek. La comprai e scoprii i campioni di bodybuilding americano: Grimek, Reeves, Ross. Ognuno diverso e con delle qualità da emulare, ma si sa che si sceglie sempre il modello a se più somigliante. Così fu Grimek a guidarmi verso il sollevamento pesi. A quell'epoca era impensabile poterlo incontrare, e ai miei occhi era quasi un personaggio di fantasia come quelli dei fumetti, ma leggevo avidamente i suoi articoli e copiavo gli esercizi raffigurati nelle sue fotografie. Non solo Grimek aveva battuto tutti i suoi avversari in gare di sviluppo muscolare e sollevamento pesi, egli era l'esempio vivente della cultura fisica "totale". L'insieme d'esercizi per migliorare forza e salute, potenza muscolare, mobilità articolare, velocità e coordinazione. Lavorai duramente, non raggiunsi le masse muscolari ne le sue alzate, ma migliorai e molto, riuscendo a superare le prove atletiche d'ammissione per l'ISEF di Roma.

    1992 "Biagio Filizola oggi è un nome che rappresenta una pagina di storia della cultura fisica., di una disciplina che negli anni cinquanta-sessanta, nell'epoca del grande Grimek (del quale B.F. ha festeggiato in America quest'anno il 50° anniversario di matrimonio come amico e unico invitato italiano) era la più pura espressione della forza e della salute, per il raggiungimento di una forma fisica rivolta ancora al bello come nella "migliore" tradizione greca dei classici che B.F. ben conosce. B.F. lavorando sempre nello sport e per lo sport vive a Sapri con la sua famiglia, è insegnante all'Ist. Tec. per Geom. in qualità di doc. diplomato ISEF alla Farnesina di Roma; è proprietario della palestra "Padiglione dello sport" e come presidente della sua federazione natural, l'AIC lo ritroviamo a rinnovare vecchie e nuove emozioni nelle giurie nazionali." Alfredo Borina, Catania.


    In photo il Professore BIAGIO FILIZZOLA
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: panca.jpg‎ 
Visualizzazioni: 6460 
Dimensione: 13.2 KB 
ID: 27706  
    tutte le photo sono realizzate da:
    assantosabina@libero.it
    ADESSO PUOI TESSERE....TRAMA LA RAGNATELA ! ! !

  16. #15
    Bodyweb Member L'avatar di defante
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Messaggi
    863
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    è certificato c.o.n.i il corso della aic?

Discussioni Simili

  1. Risposte: 113
    Ultimo Messaggio: 24-09-2005, 14:10:00
  2. @- Miss Italia -@
    Di Supersajan nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 20-09-2005, 17:32:32
  3. Miss Italia
    Di Body80 nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 17-09-2003, 17:30:39
  4. MR e MISS ITALIA e MR e Miss EUROPA 2003 SAPRI
    Di ladyspider nel forum Body Building Pro e Gare
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 09-07-2003, 18:48:10

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •