Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 91 a 105 di 118

Discussione: Progressione di El Diablo, diario di bordo

  1. #91
    Prolixus User
    L'avatar di -El Diablo-
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,220
    Like
    86
    Ringraziato 1,088 volte in 640 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - Trova offerte
    Anche se ultimamente non sto rispondendo periodicamente passo a leggere, quantomeno per assicurarmi che tu sia ancora vivo.
    Sono molto impegnato con la palestra, stiamo lavorando tantissimo, siamo ritornati a ritmi pre covid, ma soprattutto a livello sportivo stiamo facendo faville. Dopo 3/4 gare regionali ho praticamente piazzato tutti gli atleti di questo blocco verso i primi posti nazionali. Siamo attualmente reduci da un terzo posto in FIPL al Next Generation ed un secondo posto agli Assoluti di Panca FIPE a Castellanza. Questo week end sarò a Biella per la finale nazionale degli Under 17 di Pesistica e qualche settimana dopo a Pordenone per la finale nazionale degli Under 13 di Pesistica. Con nel mezzo anche una garetta regionale di panca e stacco dove provo a non fare troppa brutta figura anche io come atleta, sebbene in questo periodo mi stia allenando veramente molto poco e male.

    Comunque, in generale, ho dato una lettura un po' a tutto.
    Punto primo evita di fare cazzate con la corsa. Avrei voluto ributtarti addosso tutto il topic cardio vs massa da te aperto qualche mese fa , per dirti esattamente "Ecco, vedi cosa intendevo?!", ma ho deciso di fare un post toccata e fuga, quindi semplicemente evita cazzate con la corsa.

    Punto secondo. Abitutati ad allenarti da affaticato. Premettendo che la frequenza consigliata per questo blocco era 3x week, ma tu hai scelto 4x week, che comunque si può fare, devi partire che si aumenta la frequenza per riuscire ad allenarsi di più... Ma non certo da più fresco...
    Sei al primissimo giro di boa e una delle esperienze che stai facendo è che se oggi sul programma c'è stacco con 100 kg ma tu sei affaticato da ieri per via dello squat, tu fai stacco con 100 kg da affaticato ben cosciente che da fresco faresti di più o faresti meglio, ma tu adesso non devi fare di più o meglio. Devi fare quello nelle condizioni in cui sei.
    Facci l'abitudine perché buona parte del resto del programma si basa sul fatto che tu sia allenato ad allenarti in condizioni tutt'altro che di pieno recupero.

    Punto terzo. Se hai un problema alla spalla, fattela controllare.

    Punto quarto, MANGIA!!! Siamo a quasi due mesi dall'inzio del programma e hai preso sì e no un chilo scarso... Neanche 200 gr a settimana...
    Alzale un po' ste calorie che non ti sciupi...

  2. Il seguente utente ha messo Like a -El Diablo- per il seguente post:

    debe (16-11-2022)

  3. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  4. #92
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Mercoledì 16/11/2022, Step 1, allenamento 25
    Kcal 2.600
    Peso al mattino 72,9Kg

    ---------------------------------

    Ragazzi, purtroppo con la spalla non ci siamo per niente, probabilmente siamo nella fase più acuta e se non regredisce un minimo è difficile anche valutare varianti o carichi di lavoro minori o alternativi. Sono riuscito comunque ad allenarmi, ma in tutte le spinte ho dolore. Per quanto riguarda Panca, Panca Inclinata e Chest Press vado abbastanza bene, solo un fastidio, che comunque non ho piacere di avere, ma se alzo la spinta è un casino. Oggi ho provato il Land Mine con bilanciere da 20 scarico e avevo comunque fastidio (provato sia da terra in ginocchio che in piedi come Viking Press, ma non cambiava niente). Ho cercato di individuare il punto preciso dell'alzata in cui ho più dolore ed è grossomodo quando l'omero è parallelo a terra, quando gomito e spalla sono alla stessa altezza. Più in basso riesco a spingere senza alcun dolore, più in alto invece il dolore resta ma si riduce superata quella zona. Oggi tra l'altro il dolore mi sembrava anche spostato rispetto alla posizione in cui lo avverto di solito: non più sopra/internamente, ma latero/posteriore, sembra quasi che sia più sul braccio che sulla spalla. Sarà una zona di inserzione, boh, ci capisco poco di queste cose. Poi durante il giorno, compreso quindi ora che scrivo al computer, ho un fastidio diffuso che ogni tanto sento il bisogno di "sgranchire" adducendo le scapole e spingendo indietro con i gomiti, ma non cambia niente.

    Per quanto riguarda l'allenamento, sono partito da casa pensando di rimanere sotto allo Squat a questo giro, invece sono riuscito a chiuderlo bene. La terza serie era al limite, ma le sensazioni sono state comunque migliori del solito. Sembrava quasi di alzare un peso più basso della sessione precedente. Per la panca ho lasciato l'ultimo carico chiuso, ma molte bestemmie sono partite per il fastidio alla spalla. Bene poi tutto il resto, dove ho migliorato diversi complementari senza grossi problemi.

    Questo il lavoro svolto:

    Squat 3x10 (+2,5Kg) --- 70Kg =
    Panca 3x10 (mantenere) --- 62,5Kg =

    Hack Squat 3x8 (+2,5Kg) --- 102,5Kg +
    Leg Extension 3x11 (migl.) --- 85Kg =
    Panca inclin. man. 3x10 (+rip.) --- 22,5Kg =
    Chest press neutra 3x9 (3x10+3Kg) --- 50Kg =
    Landmine Press --- esperimenti vari
    French Press Z 3x7 --- 28Kg =
    Push down cavo 3x10 (+1Kg) --- 51Kg =

    Domani ci ritorno per la sessione di tirata, perché questa di spinta l'ho volutamente ritardata di un giorno per dare 24 ore in più di tempo alla spalla, ma pare non sia servito a niente.

  5. #93
    Prolixus User
    L'avatar di -El Diablo-
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,220
    Like
    86
    Ringraziato 1,088 volte in 640 post

    Predefinito

    Vai da un fisioterapista. Probabilmente hai qualcosa che non va alla cuffia dei rotatori. Magari è solo una contrattura che in una seduta o due si sciolgie, ma se la trascuri è garantito che non migliora.

  6. #94
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -El Diablo- Visualizza Messaggio
    Anche se ultimamente non sto rispondendo periodicamente passo a leggere, quantomeno per assicurarmi che tu sia ancora vivo.
    Sono molto impegnato con la palestra, stiamo lavorando tantissimo, siamo ritornati a ritmi pre covid, ma soprattutto a livello sportivo stiamo facendo faville. Dopo 3/4 gare regionali ho praticamente piazzato tutti gli atleti di questo blocco verso i primi posti nazionali. Siamo attualmente reduci da un terzo posto in FIPL al Next Generation ed un secondo posto agli Assoluti di Panca FIPE a Castellanza. Questo week end sarò a Biella per la finale nazionale degli Under 17 di Pesistica e qualche settimana dopo a Pordenone per la finale nazionale degli Under 13 di Pesistica. Con nel mezzo anche una garetta regionale di panca e stacco dove provo a non fare troppa brutta figura anche io come atleta, sebbene in questo periodo mi stia allenando veramente molto poco e male.
    Comunque, in generale, ho dato una lettura un po' a tutto.
    Ciao Diablo! Non ti devi giustificare, ci mancherebbe altro che perdi tempo con me, quando hai un lavoro serio da svolgere con i tuoi atleti. Ero sicuro che comunque un occhio ogni tanto ce lo buttassi qui sul diario, io più che altro lo sto scrivendo proprio per te, per permetterti di monitorare gli avanzamenti. Altrimenti di solito viaggio con il cartaceo.

    Citazione Originariamente Scritto da -El Diablo- Visualizza Messaggio
    Punto primo evita di fare cazzate con la corsa. Avrei voluto ributtarti addosso tutto il topic cardio vs massa da te aperto qualche mese fa , per dirti esattamente "Ecco, vedi cosa intendevo?!", ma ho deciso di fare un post toccata e fuga, quindi semplicemente evita cazzate con la corsa.
    Ci avrei potuto scommettere dei soldi che lo avresti detto! Però, onestamente, non è affatto questa la situazione di cui parlavo nell'altro post. Io parlavo di una corsa con la premessa che questa venisse recuperata. Io sto comunque correndo e recuperando. La cazzata l'ho fatta a spararmi un allenamento particolare che non ero pronto a fare e che mi ha lasciato "invalido" 3gg. Sicuramente non ripeterò l'errore e utilizzerò la corsa solo come attività rilassante e di recupero, come già stavo facendo.

    Citazione Originariamente Scritto da -El Diablo- Visualizza Messaggio
    Punto secondo. Abitutati ad allenarti da affaticato. Premettendo che la frequenza consigliata per questo blocco era 3x week, ma tu hai scelto 4x week, che comunque si può fare, devi partire che si aumenta la frequenza per riuscire ad allenarsi di più... Ma non certo da più fresco...
    Sei al primissimo giro di boa e una delle esperienze che stai facendo è che se oggi sul programma c'è stacco con 100 kg ma tu sei affaticato da ieri per via dello squat, tu fai stacco con 100 kg da affaticato ben cosciente che da fresco faresti di più o faresti meglio, ma tu adesso non devi fare di più o meglio. Devi fare quello nelle condizioni in cui sei.
    Facci l'abitudine perché buona parte del resto del programma si basa sul fatto che tu sia allenato ad allenarti in condizioni tutt'altro che di pieno recupero.
    Sì, hai ragione, solo che me lo sono scelto io di fare 4 volte, perché sono abituato a volumi maggiori delle 3 sedute. Il punto è che quando mi faccio un programma da solo, sto attento a lasciare almeno un giorno di recupero a ogni muscolo coinvolto, quindi mi è sembrato stupido spararmi gli Stacchi quando il giorno prima mi sono fatto gli Squat e altri due complementari sempre sulle gambe. Perché alla fine sto facendo questa progressione anche per alzare i carichi, quindi credo che lavorare meglio sia di tutto vantaggio. Poi quando la programmazione lo prevede già di suo, lì allora non dico e faccio niente di diverso. Poi alla fine come hai detto tu era pensata per 3 volte a settimana. Se faccio un giorno sì e uno no, diventano 3,5. Domani comunque ci ritorno, perché la giornata di oggi avrei dovuto farla ieri, ma volevo dare una giornatina in più di riposo alla spalla, ma non è servito.

    Citazione Originariamente Scritto da -El Diablo- Visualizza Messaggio
    Punto terzo. Se hai un problema alla spalla, fattela controllare.
    Eh, lo so, ma in quel mondo lì sai quando cominci e non sai quando finisci. Cominciano a farti pagare visite, risonanze, poi si inventano laser, tecar e minchiate varie, poi di nuovo visita, ecc. Magari chi hai scelto non ti ispira fiducia, riprovi con un altro, altri soldi che se ne vanno, altro tempo che passa. Io al momento non ho neanche risorse economiche per permettermi cure adeguate. E poi sono anche convinto che un qualunque professionista romperebbe le palle per il discorso dei pesi, ma se decido di consultarlo, poi sento il dovere di seguire ciò che dice. Ma assolutamente, cascasse il mondo, io non voglio lasciare la palestra un'altra volta. Ci sto dentro, sono sul pezzo, mi girerebbero talmente tanto i cogli0ni che boh. Credo tu capisca. La cosa più semplice che posso fare è consultare mia zia, che è fisioterapista, ma ho sempre paura di mettermi poi "contro" le indicazioni che mi vengono date perché troppo brutte da poterle accettare.

    Citazione Originariamente Scritto da -El Diablo- Visualizza Messaggio
    Punto quarto, MANGIA!!! Siamo a quasi due mesi dall'inzio del programma e hai preso sì e no un chilo scarso... Neanche 200 gr a settimana... Alzale un po' ste calorie che non ti sciupi...
    Mah, senti, ho alzato di 500 calorie da quando ho iniziato. La prima parte l'ho tenuta bassa per riprendermi un attimo dalle ferie estive, ma ora stiamo salendo. Il peso è più o meno stabile intorno ai 72,9 da 3-4 giorni, ed ero partito da 71,6, quindi ho 1,3Kg in più con prospettiva di crescere (perché se non cresco, aumento di settimana in settimana). Non volevo spararla grossa fin da subito, già ad oggi mi sembra di mangiare un botto di roba. Sto anche iniziando a non compensare eventuali giornate di non controllo, come le due a Bologna ad esempio, o qualche cena che ogni tanto capita a casa di amici. Sono sereno. Quando sento di dover/poter alzare, lo faccio. Sempre di 100 alla settimana però, perché mi trovo molto bene a non fare cambiamenti repentini.

  7. #95
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -El Diablo- Visualizza Messaggio
    Vai da un fisioterapista. Probabilmente hai qualcosa che non va alla cuffia dei rotatori. Magari è solo una contrattura che in una seduta o due si sciolgie, ma se la trascuri è garantito che non migliora.
    Prometto che inizio a interessarmi alla cosa fin da subito. Non sono certo contrario ai professionisti, ma è solo che ho paura che le indicazioni che poi mi danno puntino all'interruzione dell'attività con i pesi, perché spesso quello è il primo pensiero che fanno. Inizierò consultando mia zia, che però abita in tutt'altra regione e vediamo come procedere.

  8. #96
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Giovedì 17/11/2022
    Kcal 2.600
    Peso al mattino 73,1Kg

    ---------------------------------

    Se non facevo una cacata delle mie, giustamente, non ero io.
    Borsone pronto, pranzo, attesa per la digestione, macchina, arrivo in palestra e...
    ...niente pantaloncino nel borsone!

    Le alternative erano:

    1. allenarsi con i jeans
    2. allenarsi in mutande
    3. tornare a casa

    Ho optato per la terza opzione, per l'indecenza delle prime due. E a quel punto di tornare alla palestra non ne avevo per niente voglia; tra l'altro mi sono fermato anche al supermercato, approfittando che ero già fuori, e quindi alla fine avrei fatto pure tardi e non mi piace allenarmi quando la palestra è stracolma di gente.

    Morale della favola, questo è il lavoro svolto oggi:

    Corsa --- 60'
    Plank --- 120"
    Sit-up 3xMax --- +5Kg (30-25-20)
    Plank --- 90"

    Per quanto riguarda la spalla, ieri sera ho preso un Brufen e stamattina mi sono svegliato molto meglio. Non ho avuto fastidi mai durante il giorno. Certo, non ho spinto pesi, ma ieri la questione era alquanto antipatica anche a riposo.
    In serata mi dovrebbe contattare mia zia (fisioterapista).

  9. #97
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Venerdì 18/11/2022, Step 1, allenamento 26
    Kcal 2.600
    Peso al mattino 72,6Kg

    ---------------------------------

    Giorno di tirata, tante belle cose. Oggi mi sentivo molto bene, la spalla era tranquilla, sapendo di non essere particolarmente impegnata (cerco di sdrammatizzare). Lo Stacco si rimerita il + che aveva perso la sessione scorsa, nonostante il carico aumentato, e un altro + va al Rematore, che è fermo a fine Step in attesa degli altri.
    Ottimo il Face Pull che mi ha consigliato Riccardo (grazie!): la spalla ha lavorato molto bene e non ho avvertito nemmeno il minimo fastidio.

    Questo il lavoro svolto:

    Stacco 3x10 (+2,5Kg) --- 105Kg +
    Rematore 3x10 (mantenere) --- 64Kg +

    Leg Curl 3x8 (migl.) --- 46,2Kg =
    Iperestens. dorso 3x13 (3x12+rip.) --- +25Kg =
    Trazioni 3x8 (+1,35Kg) --- 80,85Kg =
    Pulley pr. stretta 3x10 (3x9+rip.) --- 55Kg =
    Face Pull --- esperimenti vari, poi un 3x10 15Kg =
    Curl bilanciere 3x8 (migl.) --- 31,5Kg =
    Curl martello man. in piedi 3x11 (migl.) --- 12,5Kg =

    Ieri sera mia zia ha avuto un impegno e non è riuscita a contattarmi, ci siamo accordati per oggi.

    Buona serata a tutti.

  10. #98
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Giovedì 24/11/2022

    ---------------------------------

    Scusate se in questi giorni non ho scritto, ma sono molto abbattuto.
    L'ultimo allenamento è quello di venerdì 18 che vedete qui sopra, poi il contatto con mia zia fisioterapista, i vari test per capire la situazione e lo stop.
    La spalla fa male, mia zia dice che potrebbe essere il capo lungo del bicipite, anche se ovviamente essendo lei in un'altra regione ha potuto valutare la cosa solo in videochiamata e non facendomi lei stessa le manovre. Ad ogni modo qualcosa di tendineo, anche perché la spalla non ha problemi a spingere. A seconda del test che facevo, spingevo anche molto forte e senza dolore. Mi ha consigliato un'ecografia, per capire la situazione in maniera più precisa, e di stare fermo con i pesi. Poi ha detto che servirà anche una cura antinfiammatoria. Mi ha consigliato anche un singolo esercizio (con un paio di varianti) da fare con l'elastico, con movimenti lenti e isocinetiche varie. Ho parlato con il mio medico, ho la prescrizione per l'ecografia, stamattina volevo prenotare ma non dava disponibilità. Riproverò. Anche il medico mi ha detto di non fare pesi.
    Intanto eseguo l'esercizio con l'elastico, ma sono davvero molto giù di morale. Avrei voglia di andare in palestra e fottermene di tutto, ma ho paura che da un momento all'altro il tendine possa strapparsi, e non ne vale la pena.

    È davvero brutto quando mentalmente si è ben incanalati, con tantissima voglia di fare e di fare bene, ma fisicamente si è costretti ad uno stop del quale non si capiscono nemmeno le ragioni. Ho sempre curato la tecnica, i carichi non sono certo alti al punto da creare danni, i movimenti sempre lenti e controllati. Mangio sano, mi sento sempre in forma a 360°, recupero bene. Insomma, non so cosa pensare.

    Spero solo di non arrivare al punto di dover smettere definitivamente con i pesi. È vero che c'è tanto altro da poter fare, ma la vivrei come una sconfitta alla quale non sono ancora pronto.

  11. #99
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di DexJ
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Messaggi
    1,688
    Like
    1,451
    Ringraziato 497 volte in 381 post

    Predefinito

    Non ti scoraggiare, l'infortunio capita e capiterà sempre, te lo dice uno che è caduto come un coglione dalle scale 2 volte in 4 mesi, cosa ancora più snervante, visto che non mi sono spaccato durante l'allenamento.

  12. Il seguente utente ha messo Like a DexJ per il seguente post:

    debe (25-11-2022)

  13. #100
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    4,145
    Like
    799
    Ringraziato 1,720 volte in 1,171 post

    Predefinito

    Oddio , smettere X sempre con i pesi perché ti sei fatto male alla spalla?
    Queste parole provengono da una persona che è stata sempre bene, altrimenti non si spiega tale pessimismo.

    Ho avuto diversi infortuni nella mia vita, sia in palestra che al lavoro.

    Una volta mi si è tranciato il tricipite, mentre lavoravo.

    Nel 2013 ho avuto una ischemia cerebrale con emiparesi dx.
    Oggi faccio panca con 100kg X 8 reps, non sono forte come un tempo , ma ancora mi difendo.

    Ti dico queste cose non X vantarmi , ma solo X creare un termine di paragone che possa farti sentire sano come un pesce.

    Non puoi usare la spalla, fai gambe!

    Ti da fastidio la posizione dello squat?
    Fai pressa!

    Si è interrotto il programmino ?
    La vita è questa zio, i programmi a volte si interrompono o saltano.

  14. I seguenti 2 utenti hanno messo Like a riccardo III per questo utile post :

    debe (25-11-2022), DexJ (24-11-2022)

  15. #101
    Prolixus User
    L'avatar di -El Diablo-
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,220
    Like
    86
    Ringraziato 1,088 volte in 640 post

    Predefinito

    Ti dico la mia, poi fai le tue valutazioni.

    La prima cose, di ordine generale. Se si ha un problema ad un distretto muscolare si tutela quel distretto. Fermarsi con i pesi in senso assoluto non ha senso. Non è che se fai la pressa ti si infiamma di più il capo lungo del bicipite, per capirci. E questo lo dico da professionista.

    Seconda cosa, nel dettaglio dell'amatore. Se sei un mio iscritto, amatore, e te ne viene dicendo il medico ti ha detto di non allenarti, anche se il medico ha detto una minchiata io ti dico di fare quello che ha detto il medico. Ma non perché il medico abbia ragione, ma perché siamo in Italia. Hai magari uno stiramento alla coscia, quello ti dice di non fare assolutamente pesi, io ti dico che secondo me la chest press la puoi fare, per i cazzi tuoi scivoli nella doccia della mia palestra, aggravi la lesione e finisce che sono io il responsabile, per come funziona Italia.
    Quindi, ti hanno detto di non allenarti. Non allenarti.

    Terza cosa, il dettaglio dell'agonista. L'agonista non si ferma, adatta l'allenamento. Ti fa male la schiena quando fai Back Squat ma non quando fai Front Squat?! Bene fai Front Squat. Shi Zi Yong fa oltre 250 kg di Front, vince le Olimpiadi con oltre 200 di Slancio, ma gli fa male la schiena quando fa il Back Squat. Non lo fa, pace.
    Sei un panchista, ti fa male la spalla a 150 kg ma a 130 kg non hai problemi, ti alleni con 130 kg, nel frattempo che risolvi.
    L'agonista non si può fermare, di conseguenza anche il Fisioterapista SPORTIVO, anche il Medico SPORTIVO, adattano le terapie e i meccanismi di recupero, in modo che per recuperare da un problema l'atleta non veda comunque perdere il lavoro complessivo degli ultimi mesi, se non degli ultimi anni.

    Io, nel tempo, per le persone che seguo, soprattutto agonisti, ho messo intorno un set di specialisti di fiducia ai quali faccio andare i miei quando ce n'è bisogno. E mediamente un mio agonista va da un fisioterapista una o due volte al mese. Conbtratture e infiammazioni sono all'ordine del giorno. Per cose del genere allegerisci qualche allenamento, fai un paio di sedute specifiche, riprendi senza esagerare. Una settimana e stai facendo quanto o più di prima.
    Stop assoluti, onestamente, devi esserti rotto qualcosa di grosso.

    Detto questo, gestisciti come meglio credi.
    Un amatore non ha tempi da rispettare. Ti puoi fermare anche 2 mesi finché non hai più fastidi da nessuna parte. Quando stai bene ricominci dall'inizio.
    Ad un agonista però, con tutto il rispetto per tua Zia, direi sinceramente di sentire un altro parere... Magari uno meno estremista... Una terapia antinfiammatoria sono 4/5 sedute di tecar/laser/masso/onde d'urto... Non la farei così drammatica...

  16. I seguenti 3 utenti hanno messo Like a -El Diablo- per questo utile post :

    debe (25-11-2022), DexJ (24-11-2022), riccardo III (24-11-2022)

  17. #102
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Venerdì 25/11/2022
    Kcal 2.600
    Peso al mattino 73,4Kg

    ---------------------------------

    Grazie innanzitutto a tutti per le risposte di incoraggiamento.

    Per rispondere a Riccardo sulla questione del pessimismo, no, non è certo da me il pessimismo. Il discorso di smettere per sempre è solo una mia paura in questo momento di sconforto, la paura che magari possa, dagli esami o da altro, venire fuori che la mia struttura (o quella della mia articolazione scapolo-omerale) non sia adatta al lavoro con i carichi secondo i protocolli normalmente utilizzati nel mondo dei pesi. Ho paura di questo anche in virtù del fatto che il problema ce l'ho da giugno e, generalmente, qualsiasi problema io abbia mai avuto nella vita, in tempi più o meno consoni si è risolto. Qui invece, nonostante uno stop per un mese intero ad agosto per le vacanze, quando a settembre ho rimesso piede in palestra, era come se agosto non fosse esistito e mi fossi allenato 1-2 giorni dopo l'ultimo allenamento di luglio. Mi sarei aspettato una regressione del problema e un inizio nuovamente sul "pulito", e invece...

    Adesso poi siamo ai massimi storici per questo tipo di dolore, non riesco a tirarmi su nemmeno alla sbarra per fare una sola trazione e senza sovraccarico, nonostante gli ultimi allenamenti non avessi questi tipi di fastidi in tirata. Quando mi è peggiorato, non ho idea, forse a fare i test che ha voluto farmi fare mia zia, forse a lavorare con l'elastico, non lo so. Forse l'infiammazione acuta era partita ed era solo questione di tempo.

    Fatto sta che ad oggi fa male persino a sollevarmi la coperta di dosso quando la mattina voglio alzarmi dal letto. Non riesco a usare l'accetta o il martello, devo stare attento a non fare movimenti bruschi, perché il movimento brusco (tipo un pugno da tirare per finta nell'aria, non davanti a me, ma un po' in diagonale verso l'esterno o anche verso l'alto) è la cosa che mi dà il dolore maggiore. Per assurdo una Military caricata a massimale mi dà meno dolore. Ho provato la spinta orizzontale della Panca Piana e ho dolore anche in quel caso, anche a carichi molto bassi.

    Praticamente non posso fare niente che coinvolga in qualche misura la spalla (cioè, non la spalla in quanto tale, ma il o i tendini che mi stanno rompendo le palle).

    Comunque, anche se lo sconforto è molto, sto cercando di lavorare su tutti i fronti e non abbandonerò la palestra. Andrò a fare gambe, addome, dorso, o qualunque cosa non mi dia fastidio, anche se temo di uscirne con più sconforto di adesso, in quanto in questo momento la spalla mi fa male per qualsiasi caxxata, quindi immagino che anche incastrarsi sotto il bilanciere per fare Squat o anche tenermi tirato in maniera molto salda a una pressa o a una leg extension, mi possa comunque dare fastidio, ma questo ve lo dirò domani. Il solo spostare e alzare dischi da 20 o 10 chili al momento rappresenta un problema, quindi non saprei nemmeno come caricare i bilancieri, ma ci sono le macchine, giusto? Insomma, mi terrò allenato per quello che posso.

    Stamattina sono andato in piscina e non ho avuto alcun fastidio. Conto di andarci 2-3 volte a settimana, anche perché tutte le volte che nella mia vita ho praticato nuoto con un po' di continuità, mi andava a sparire qualunque dolore o fastidio io avessi. Spero la storia possa ripetersi ancora.

    Nel frattempo ho iniziato una cura antinfiammatoria a compresse di Tachifene, alla quale ho aggiunto anche una pomata da spalmare localmente e, per quanto possa essere utile o meno, ho triplicato il Multivitaminico e l'Omega 3.

    La sera prima di cenare, invece, mi faccio 20 minuti circa di elastico, come suggerito da mia zia.

    Ps: per Diablo: "smettere con i pesi" non credo sia la soluzione suggerita dal mio medico e da mia zia fisioterapista. Do per scontato che la questione fosse riferita a quegli esercizi con i pesi che coinvolgono la spalla. Che motivo ci sarebbe di non allenare le gambe, ammesso che non abbia fastidi per settarmi o eseguire gli esercizi che mi vado a scegliere? Idem per altri distretti.

    Domani me ne andrò in palestra e proverò a vedere un po' cosa riesco a fare.

    Vi aggiorno, e grazie ancora.

  18. #103
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di DexJ
    Data Registrazione
    Nov 2021
    Messaggi
    1,688
    Like
    1,451
    Ringraziato 497 volte in 381 post

    Predefinito

    Non credo che riuscirai a fare trazioni, prova a fare stacco e rematori vari ed ovviamente lower.
    L'ultima volta che mi sono strappato, tra spalla e petto, mi sono consolato facendo dorso e gambe 3 volte a settimana

  19. #104
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DexJ Visualizza Messaggio
    Non credo che riuscirai a fare trazioni, prova a fare stacco e rematori vari ed ovviamente lower.
    L'ultima volta che mi sono strappato, tra spalla e petto, mi sono consolato facendo dorso e gambe 3 volte a settimana
    Trazioni assolutamente no, ho provato a casa ieri e non riuscivo a tirarmi su nemmeno una volta. Il dolore arrivava non appena iniziavo a tirarmi su, senza nemmeno essere al punto di dover staccare i piedi completamente da terra.
    Vediamo domani che succede, provo un po' di cose "a caso" e cerco poi di strutturare un programma da riuscire a fare. Sicuramente continuerò con la piscina che ho iniziato stamani, perché grazie a dio la bracciata non mi dà alcun fastidio, anche aumentando leggermente il ritmo.

  20. Il seguente utente ha messo Like a debe per il seguente post:

    DexJ (25-11-2022)

  21. #105
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,559
    Like
    116
    Ringraziato 215 volte in 194 post

    Predefinito

    Sabato 26/11/2022
    Kcal 2.600
    Peso al mattino 73,4Kg

    ---------------------------------

    Sala pesi che mi ha messo addosso un po' di speranza, questa mattina.
    Ero partito molto preoccupato, con l'idea di mandare tutti affanKulo al primo disco da sollevare per metterlo al bilanciere, mentre in realtà ho scoperto di non avere alcun fastidio a farlo, così come ad allenare le gambe. Cosa ancora più incredibile è che sono riuscito a fare anche un esercizio di spinta per il petto, ovvero una Chest Press in piedi ai cavi con presa neutra e anche un Push Down per i tricipiti.
    Allenamento senza sforzi particolari, non ho tirato niente, anche per la paura di non avvertire il dolore per via degli antinfiammatori, però alla fine soddisfacente. È quantomeno un inizio.

    Questo il lavoro svolto:

    Riscaldamento sul tapis roulant
    Squat MAV5 - 40/50/60/70/75/80
    Pressa 45° MAV8 - 40/60/80/100/110/120/130
    Leg Extension MAV10 - 40/50/60/70/80/85
    Chest Press in piedi ai cavi pr. neutra MAV10 - 18/21/23/25/32/36
    Push Down MAV12 - 25/30/35/40/45

    Ho scelto di tornare ai MAV perché sono una tecnica che adoro per svariati motivi. In questo preciso momento storico, soprattutto per il fatto di salire piano con il carico, non arrivare a cedimento, ma sentire la tensione e la fatica per tutta la lunghezza della serie, a differenza delle serie di avvicinamento classiche, dove si fa di meno di quelle che poi sono le ripetizioni target. Diciamo che il MAV mi prepara a livello tecnico, mentale, neurale, muscolare e articolare. Quando facevo il riscaldamento "tradizionale", a volte mi trovavo alla prima serie con qualche difficoltà. Forse mi scaldavo troppo poco, fatto sta che però con i MAV avviene tutto in modo molto semplice.

    Lunedì proverò gli Stacchi e i complementari di tirata, ma sicuramente non potrò fare tirate verticali come trazioni e lat machine (addirittura mi faceva male in piscina semplicemente a voler rimanere aggrappato al muretto a fondo vasca, roba da avvilimento totale). Se la fortuna è dalla mia parte, forse riuscirò a fare il Rematore e il Pulley. Sul Rematore ho qualche dubbio in più, ma vedremo.

    Daje debe!

  22. Il seguente utente ha messo Like a debe per il seguente post:

    DexJ (26-11-2022)

Discussioni Simili

  1. Karmimmo - Diario Di Bordo
    Di karmimmo nel forum Blogs e Diari
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-08-2013, 10:24:38
  2. Shark73 - Diario Di Bordo...
    Di shark73 nel forum Blogs e Diari
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 24-04-2008, 11:31:57
  3. diario di bordo...
    Di MIRROR nel forum Blogs e Diari
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 09-01-2008, 11:45:13
  4. JPP diario di bordo
    Di JPP nel forum Blogs e Diari
    Risposte: 168
    Ultimo Messaggio: 23-09-2005, 01:35:19
  5. diario di bordo
    Di gigisik nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-09-2002, 09:27:00

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •