Banner grande 6 (CBD)
Risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: formicolio ai piedi

  1. #1
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    7
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito formicolio ai piedi


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Buongiorno,

    a circa metà aprile ho iniziato ad avvertire un formicolio al piede sinistro: questo formicolio durava anche delle ore, e si presentava soprattutto da seduto o sdraiato (mai in movimento e raramente in piedi). dopo due settimane il formicolio non passava quindi decido di rivolgermi al mio medico di base e, pensando si trattasse di un problema alla schiena, chiedo se può prescrivermi una risonanza magnetica alla colonna lombare, in modo da escludere subito ernie o protusioni discali.
    niente da fare: il medico dice che non può prescrivermi una risonanza e mi prescrive invece una radiografia.
    per accelerare i tempi e per togliermi l'ansia di un possibile danno alla schiena decido di farmi visitare da un ortopedico in privato.
    l'ortopedico visitandomi senza nessun esame in mano dice che secondo lui non ho niente alla schiena, tant'è che non vuole nemmeno prescrivermi questa benedetta risonanza, mi prescrive invece un integratore per i nervi (acido alfalipoico) che assumo per circa un mese.
    il formicolio scompare durante il periodo di assunzione ma poi torna, a momenti lo sento anche al piede destro, così torno dal medico che mi consiglia visita neurologica.
    durante la visita neurologia, per cui risulta tutto nella norma, il neurologo mi prescrive una elettromiografia.
    ora ho in mano il referto dell'elettromiografia che recita:
    "...dati indicativi di radicolopatia L5-S1 ambo i lati maggiore a sinistra. utile RM lombo sacrale."
    pur non avendo dolore ho deciso di andare a fondo e ho prenotato la risonanza per il 20/7.
    la cosa strana è che non ho mai avvertito dolore ma solo formicolii / intorpidimento e qualche volta bruciore alle punte dei piedi (specie di notte).
    durante gli esercizi in cui caricavo la schiena (tipo squat, stacchi da terra, bulgarian squat e tutti gli altri esercizi) non ho mai avvertito i sintomi e nemmeno immediatamente dopo l'allenamento.
    il giorno dopo l'allenamento i sintomi non peggiorano ma rimangono i soliti.
    non ricordo nessun evento traumatico, a partire dal quale sono iniziati i disturbi.
    ho 24 anni e non ho mai avuto dolori alla schiena.

    come si può capire sono una persona ansiosa (come forse si può intuire) e tendenzialmente depressa, e il neurologo ha detto che il formicolio potrebbe essere anche una somatizzazione.
    insomma non sò più che pensare, al momento ho sospeso tutti gli esercizi in cui caricavo la schiena in attesa della risonanza.
    mi alleno in palestra da un anno, con la pandemia mi sono allenato a casa stando molto attento alla tecnica durante i fondamentali proprio per scongiurare danni alla schiena.
    sono molto preoccupato e ho paura di non poter più allenarmi, a qualcuno sono capitati gli stessi formicolii?
    mi date un vostro parere?

    grazie.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    CAVETTERIA INCLUSIVA
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    36,282
    Like
    3,101
    Ringraziato 3,574 volte in 2,458 post

    Predefinito

    Ciao issor, il punto della questione ora e’ come farti pensare ad altro fino alla RMN.


    Tu non sei il tuo formicolio, tanto per iniziare





  4. #3
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    7
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    è molto difficile per me non pensarci, come ho scritto sopra il formicolio si presenta soprattutto da seduto, e io lavoro in ufficio seduto 8 ore al giorno...
    pensando ad un qualche nervo che comprimevo sedendomi, ho considerato anche alla sindrome del piriforme, ma l'ortopedico l'ha subito esclusa.

  5. #4
    CAVETTERIA INCLUSIVA
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    36,282
    Like
    3,101
    Ringraziato 3,574 volte in 2,458 post

    Predefinito

    Intendevo non pensare solo a quello, la risonanza e’ un esame importante.

    Hai avuto modo di consultare dal vivo specialisti pagati per darti indicazioni puntuali, piu’ di tanto online difficilmente potrai trovare.

    Generalmente, da seduto, anzi sempre...cerca di non assumere posture scorrette (detto meglio: inadatte, ed e’ una cosa soggettiva) alzati ogni tanto, regola la posizione del monitor se lavori a pc, insomma buone norme di base valide per tutti.


    I lavori sedentari sono insidiosi
    Ultima modifica di Sly83; 01-07-2021 alle 20:35:18





  6. #5
    Supermod con la FFP2
    L'avatar di Ozn
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    La terra delle nocchie
    Messaggi
    29,393
    Like
    1,105
    Ringraziato 3,185 volte in 2,497 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da issor Visualizza Messaggio
    è molto difficile per me non pensarci, come ho scritto sopra il formicolio si presenta soprattutto da seduto, e io lavoro in ufficio seduto 8 ore al giorno...
    pensando ad un qualche nervo che comprimevo sedendomi, ho considerato anche alla sindrome del piriforme, ma l'ortopedico l'ha subito esclusa.
    Esistono delle scrivanie che permettono di lavorare in piedi: sono ormai diffusissime, se il tuo datore di lavoro non vuole te la puoi comprare da solo con poche centinaia di euro o meno.
    Quando ero in fase acuta per me è stata la salvezza assoluta
    Citazione Originariamente Scritto da centos Visualizza Messaggio
    mangio e bevo e faccio schifo


    Per ricorsi amministrativi e legali
    http://www.supremecourt.mn/english



  7. #6
    Bodyweb Senior L'avatar di The_Shadow
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    3,741
    Like
    348
    Ringraziato 746 volte in 636 post

    Predefinito

    Prima di tutto, come si diceva, indagare le cause fisiologiche. Se negative, studiare gli elementi psicosomatici.

    Il piede simboleggia la possibilità di andare avanti, di muoversi. Un problema al piede spesso rappresenta la difficoltà a compiere un passo importante.

    Il piede sinistro rappresenta un elemento femminile cruciale per la nostra esistenza (figura femminile).

    Ricordo un'amica cui doleva da tempo una caviglia. Qualcuno le chiese cosa aspettasse a fare un certo passo importante. Una volta fatto, il dolore fu solo un ricordo.

  8. #7
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    97
    Like
    32
    Ringraziato 15 volte in 13 post

    Predefinito

    Ma non è che hai fatto il vaccino? Magari pure astrazeneca? A me ha dato questo effetto collaterale, da sdraiato e seduto. E prurito ai piedi. Poi sparito

  9. #8
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Death Magnetic
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,941
    Like
    303
    Ringraziato 1,265 volte in 887 post

    Predefinito

    Ciao, a me è successo un evento simile al tuo qualche settimana fa, ovvero un giorno dopo una lunga camminata in seguito alla quale sono stato seduto un paio di ore, al momento di rimettermi in piedi intorpidimento alla pianta del piede sinistro ed al polpaccio sinistro con relativa perdita di forza, come fosse in anestesia locale. E' durato poi fino a sera e un pochino il giorno dopo poi sparito. La RM però l'avevo fatta per altri motivi a gennaio 2020 ed aveva evidenziato una protrusione L5 S1 verso sinistra. Ho collegato le due cose, poi ho avuto conferma dal medico che molto probabilmente era così, i sintomi coincidevano, ho poi fatto una visita dallo osteopata che mi ha fatto stare meglio in generale, ma già prima di essa i sintomi erano spariti e a dire la verità ad oggi non è che abbia fatto nulla per curare la cosa nello specifico, anche perché non mi pare che una cura specifica esista, a parte fare vari esercizi che hanno lo scopo di decomprimere la zona (ne trovi diversi su YouTube).

  10. #9
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    7
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Death Magnetic Visualizza Messaggio
    Ciao, a me è successo un evento simile al tuo qualche settimana fa, ovvero un giorno dopo una lunga camminata in seguito alla quale sono stato seduto un paio di ore, al momento di rimettermi in piedi intorpidimento alla pianta del piede sinistro ed al polpaccio sinistro con relativa perdita di forza, come fosse in anestesia locale. E' durato poi fino a sera e un pochino il giorno dopo poi sparito. La RM però l'avevo fatta per altri motivi a gennaio 2020 ed aveva evidenziato una protrusione L5 S1 verso sinistra. Ho collegato le due cose, poi ho avuto conferma dal medico che molto probabilmente era così, i sintomi coincidevano, ho poi fatto una visita dallo osteopata che mi ha fatto stare meglio in generale, ma già prima di essa i sintomi erano spariti e a dire la verità ad oggi non è che abbia fatto nulla per curare la cosa nello specifico, anche perché non mi pare che una cura specifica esista, a parte fare vari esercizi che hanno lo scopo di decomprimere la zona (ne trovi diversi su YouTube).
    Ciao, ma sentivi anche dolore?

  11. #10
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Death Magnetic
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,941
    Like
    303
    Ringraziato 1,265 volte in 887 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da issor Visualizza Messaggio
    Ciao, ma sentivi anche dolore?
    No.

  12. #11
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    7
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Aggiorno la mia situazione nel caso possa tornare utile a qualcuno: la risonanza magnetica alla colonna lombare ha evidenziato una lieve protusione discale L5-S1, tuttavia sul referto c’è scritto che questa protusione non va ad influire sul decorso dei nervi e pertanto si consigliano ulteriori accertamenti (studio dell’encefalo e del tronco encefalico) data l’età del soggetto (ho 24 anni).
    Il formicolio / intorpidimento persiste tutti i giorni, e sembra peggiorare il giorno dopo aver fatto esercizi in cui carico la schiena con squat o stacchi da terra, dico sembra perché il neurologo mi ha detto che potrebbe anche essere una cosa dovuta all’ansia, infatti ho l’impressione che più ci penso e più peggiora.
    A questo punto non so se sospendere gli esercizi in cui carico la schiena, cosa dite?
    I sintomi sono sempre gli stessi, nessun dolore… al massimo qualche “spillo” sotto i piedi ma mentre mi alleno niente di niente.
    Sono stato dal mio medico e ho prenotato una risonanza al cervello come consigliatomi, per stare tranquillo.
    Ringrazio tutti per il supporto.
    Ultima modifica di issor; 28-07-2021 alle 17:16:20

  13. #12
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    13,923
    Like
    236
    Ringraziato 872 volte in 714 post

    Predefinito

    Al medico che ha analizzato la risonanza, hai chiesto lumi se potevi caricare la colonna?


  14. #13
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    7
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    No, non sono stato dall'ortopedico, ma solo dal mio medico di base. Immagino già la risposta dall'ortopedico...

  15. #14
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    7
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Rimane comunque una cosa che non mi spiego: come mai quando mi muovo caricando la schiena (squat, stacchi da terra, lento avanti, etc...) non sento nessun formicolio? Questo è strano...

  16. #15
    Bodyweb Senior L'avatar di The_Shadow
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    3,741
    Like
    348
    Ringraziato 746 volte in 636 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da issor Visualizza Messaggio
    il neurologo mi ha detto che potrebbe anche essere una cosa dovuta all’ansia, infatti ho l’impressione che più ci penso e più peggiora
    Come dicevo sopra, tolte le cause fisiologiche, può essere la metafora di un passo che non si riesce a fare.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 17-05-2012, 00:06:05
  2. Formicolio
    Di blade730 nel forum Allenamento
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-08-2005, 11:45:16
  3. Formicolio
    Di andrea185 nel forum Allenamento
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-03-2005, 20:33:13
  4. Aiuto, Formicolio Ai Piedi
    Di swanz nel forum Medicina & BB
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-06-2004, 23:08:40

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •