Banner grande 6 (CBD)
Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Forma Fisica Lavorativa, come aumentare riserve energetiche ed evitare l'astenia?

  1. #1
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    15
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito Forma Fisica Lavorativa, come aumentare riserve energetiche ed evitare l'astenia?


    Ciao a tutti.
    Da circa 3 anni ho cominciato a regime pieno un lavoro molto molto dispendioso in termini di energie.

    Costruisco chitarre elettriche, il che mi porta ad occuparmi, oltre al lavoro fisico, di tutta la parte logistica attorno, dal lavoro al pc, alla spedizione. Insomma, il lavoro che fanno in un azienda con piu personale io lo devo fare da solo.

    Tralasciando l'aspetto quindi legato allo stress(non credo sia questa al sede), ciclicamente e a seconda dello sforzo relativo alle varie fasi di costruzione, vado in astenia. Ogni 4-6 settimane, che prima erano mesi, sento l'energia venire meno in me, nei casi piu gravi, soprattutto le prime volte non riuscivo nemmeno ad alzarmi dal letto.

    Ora ho imparato che quando comincio a sentirmi piu stanco semplicemente mi fermo, stando 2 giorni a letto, facendo altro e recuperando.

    é pur vero che lavoro circa 7 8 ore fisicamente ed altre 4 5 su pc, con i clienti ecc ecc ogni giorno per cui non è come stare seduto in ufficio ecco.

    Il carico maggiore da un punto di vista fisico credo sia il fatto di rimanere in piedi per molte ore e muovermi di continuo, perchè di fisico, a parte quando devo tagliare grosse tavole (capita 8 10 volte l'anno) non faccio granchè. Sono movimenti piu sulle articolazioni e sulle spalle, raspare, limare i tasti ecc,

    Posso dirvi che quando comncio a sentirmi cosi prendo degli integratori tipo sustenium che mi aiutano molto per brevi periodi ( 3 5 giorni 1 bustina al giorno)

    Premetto che ho fatto saltuariamente palestra per qualche anno, ma sulla resistenza sono sempre stato una schiappa.

    Insomma vorrei cambiare e migliorare questo aspetto della mia vita perchè comincia ad essere abbastazan invalidante.

    Per completezza di informazione posso divi che ho 35 anni, sono alto 1.82 e peso 72Kg.

    Cerco di avere una dieta bilanciata, anche se ultimanete con il covid sto mangiando di tutto, in genere ci sto attento però. Poca pasta e pane, tanta verdura e frutta, pollo e riso e almeno 1.5lt di acqua al giorno.

    Se avete consigli di qualunque tipo sono ben lieto di accettarli!

    una domanda però la faccio. Cquale specialista si occuapa dela mia problematica?

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    9
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Ciao.
    Credo che potresti rivolgerti tranquillamente ad un nutrizionista. Infatti spesso un problema del tuo genere è legato all'alimentazione. Da quello che dici, mi viene da pensare che forse proprio il fatto di mangiare poca pasta/pane potrebbe essere un problema. Se integrali questi due alimenti sono fonte di macro e micro nutrienti essenziali per il corretto funzionamento dell'organismo. Prova quindi a rivolgere a qualche specialista che possa anche consigliarti al meglio sugli integratori da prendere.

    Per l'allenamento, che è invece il mio campo, dovresti provare a fare 2 cose
    1. allenati con bassi carichi, esercizi semplici ma multiarticolari e con tempi di recupero brevi. Stimolerai l'apporto di sangue e nutrienti ai muscoli migliorando di conseguenza la resistenza

    2. non dimenticarti la mobilità. A fine giornata allunga la schiena, le gambe (specialmente la zona posteriore) e il pettorale. Questo non solo ti aiuta a mantenere un certo equilibrio ma ti permette di recuperare meglio dalla fatica accumulata.

    Spero di averti dato qualche spunto interessante

  4. #3
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    15
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Grazie Lorenzo! si mi è di aiuto! Ho contatato una nutrizionista della zona con la quale ho appuntamento appena ridiventiamo gialli (ormai ci capiamo xD )

    Per quanto riguarda gli esercizi da fare post lavoro credo che lo yoga possa essere una forma di allenamento per integrare sia i bassi carichi che la mobilità?

    grazie

  5. #4
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    9
    Like
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Lo yoga può andare per la mobilità, non per il concetto di bassi carichi.

    Intendevo più una cosa tipo, con un carico/variante che ti permette di fare tra le 18 e le 20 ripetizioni di quell'esercizio, fai una serie da 15 ripetizioni, 30 secondi di pausa 10 ripetizioni, 30 secondi pausa, 10 ripetizioni, 30 secondi di pausa, 10 ripetizioni. È un protocollo riadattato ma funziona bene allo scopo. Ovviamente andrebbe inserito all'interno di una programmazione più ampia e completa però se già fai 2 allenamenti a settimana, uno di questo tipo e l'altro una seduta di yoga non dovresti partire male. Fatti poi un giornale di bordo per poter sempre misurare e valutare nel tempo come stai andando.

Discussioni Simili

  1. Ritrovare la forma fisica!
    Di TheMarine nel forum L'angolo del Neofita
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-01-2017, 07:09:06
  2. Forma fisica
    Di gosomy nel forum L'angolo del Neofita
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-05-2014, 22:53:47
  3. forma fisica
    Di abc123 nel forum Fitness & Wellness
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 05-01-2014, 14:12:44
  4. forma fisica
    Di stallon nel forum Fitness & Wellness
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29-06-2009, 10:37:26
  5. Forma Fisica
    Di latino86 nel forum Allenamento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-12-2007, 13:52:14

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •