Banner grande 1
Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Proteine in polvere e fonti di calore

  1. #1
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    32
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito Proteine in polvere e fonti di calore


    Contenuto primo messaggio - Trova offerte
    Salve, ho passato 5 giorni in vacanza ed ovviamente mi sono portato insieme il pacco di proteine chiuse in uno zaino, all'andata del viaggio le ho messe in auto sui sedili posteriori, e sinceramente non ci ho fatto caso se il pacco si fosse riscaldato o meno, ma al ritorno del viaggio le ho messe nel cofano, sempre nello zaino, faceva molto caldo, e quando sono tornato a casa ho trovato il pacco delle pro abbastanza bollente. Ora ho smesso di assumerle proprio per questo dubbio che mi è assalito, e sapendo che vanno conservate in un luogo fresco, credete si siano deteriorate ed è meglio non rischiare nell'assunzione? Ho anche provato ad odorarle e non sembra cambiato nulla.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    鴉 -KARAS
    L'avatar di Otoha
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Makai
    Messaggi
    4,037
    Grazie
    47
    Ringraziato 623 volte in 507 post

    Predefinito

    Le proteine in polvere vengono usate anche per la cottura di porridge o muffin, non facciamoci problemi superflui.
    "E' ben provato che con un'aria devota e un'azione pia inzuccheriamo lo stesso diavolo." (Amleto, 3.1.46-49)

  4. #3
    L'inchiappagalline
    L'avatar di claudio96
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Località
    TRENtino
    Messaggi
    2,764
    Grazie
    1,290
    Ringraziato 481 volte in 434 post

    Predefinito

    vai tranquillo....
    Citazione Originariamente Scritto da gaetano90 Visualizza Messaggio
    gareggiare per esibizionismo natural


    Citazione Originariamente Scritto da Magro97 Visualizza Messaggio
    Odio i tanti pasti perché è un cagare in continuazione.

  5. #4
    Bodyweb Senior
    L'avatar di sylvester
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    2,138
    Grazie
    8
    Ringraziato 50 volte in 47 post

    Predefinito

    io non avrei portato le proteine in vacanza...









    "Pensare alla morte, pregare. C'è pure chi ha ancora questo bisogno, e se ne fanno voce le campane.
    Io non l'ho più questo bisogno, perché muoio ogni attimo, io, e rinasco nuovo e senza ricordi:
    vivo e intero, non più in me, ma in ogni cosa fuori".

    (L. Pirandello)

  6. #5
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    32
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sylvester Visualizza Messaggio
    io non avrei portato le proteine in vacanza...
    Perche no?

  7. #6
    Bodyweb Senior
    L'avatar di sylvester
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    2,138
    Grazie
    8
    Ringraziato 50 volte in 47 post

    Predefinito

    Tranquillo era una mezza battuta.
    Fai come preferisci.
    io di solito in vacanza non porto proteine creatina etc...
    5 giorni di relax non dovrebbero stravolgere la tua forma fisica a meno che tu non faccia il modello.per sport illustrated.

    Cmq ripeto tranquillo!
    Era una battuta.
    Porta pure le proteine se preferisci e buona vacanza! :-)









    "Pensare alla morte, pregare. C'è pure chi ha ancora questo bisogno, e se ne fanno voce le campane.
    Io non l'ho più questo bisogno, perché muoio ogni attimo, io, e rinasco nuovo e senza ricordi:
    vivo e intero, non più in me, ma in ogni cosa fuori".

    (L. Pirandello)

  8. #7
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,269
    Grazie
    43
    Ringraziato 497 volte in 423 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Otoha Visualizza Messaggio
    Le proteine in polvere vengono usate anche per la cottura di porridge o muffin, non facciamoci problemi superflui.
    Ok vero che si possono anche cuocere... però qui si parla di conservazione a seguito di esposizione del prodotto a temperature sicuramente superiori ai 40g.
    Ammetto di non saper rispondere e quindi sollevo un dubbio...


  9. #8
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    329
    Grazie
    4
    Ringraziato 28 volte in 27 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAYBAN Visualizza Messaggio
    Ok vero che si possono anche cuocere... però qui si parla di conservazione a seguito di esposizione del prodotto a temperature sicuramente superiori ai 40g.
    Ammetto di non saper rispondere e quindi sollevo un dubbio...
    Come tutti gli alimenti, gli integratori od i farmaci, la conservazione e la modalità di utilizzo raccomandata andrebbe rispettata.
    Se non viene rispettata, uno si assume il rischio, che potrebbe essere irrisorio o grave, chissà.
    Se scordo le cozze al sole una giornata, non le mangerei (il fatto che si possano cuocere non cambia il concetto) .
    Se scordo al sole un farmaco iniettabile, non lo userei.
    Se scordo al sole il pane, farà schifo ma non muore nessuno.
    Dove si collochino le proteine in polvere, non saprei.
    Una volta ho aperto un barattolo di proteine scadute, e credevo ci fosse un topo morto dentro, quindi un minimo di deteriorabilità ce l'hanno....

  10. #9
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,269
    Grazie
    43
    Ringraziato 497 volte in 423 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlbiTapa Visualizza Messaggio
    Come tutti gli alimenti, gli integratori od i farmaci, la conservazione e la modalità di utilizzo raccomandata andrebbe rispettata.
    Se non viene rispettata, uno si assume il rischio, che potrebbe essere irrisorio o grave, chissà.
    Se scordo le cozze al sole una giornata, non le mangerei (il fatto che si possano cuocere non cambia il concetto) .
    Se scordo al sole un farmaco iniettabile, non lo userei.
    Se scordo al sole il pane, farà schifo ma non muore nessuno.
    Dove si collochino le proteine in polvere, non saprei.
    Una volta ho aperto un barattolo di proteine scadute, e credevo ci fosse un topo morto dentro, quindi un minimo di deteriorabilità ce l'hanno....
    Stesso pensiero mio... che tu hai articolato. Io per pigrizia non l'ho fatto.


  11. #10
    鴉 -KARAS
    L'avatar di Otoha
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Makai
    Messaggi
    4,037
    Grazie
    47
    Ringraziato 623 volte in 507 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAYBAN Visualizza Messaggio
    Ok vero che si possono anche cuocere... però qui si parla di conservazione a seguito di esposizione del prodotto a temperature sicuramente superiori ai 40g.
    Ammetto di non saper rispondere e quindi sollevo un dubbio...
    Il motivo per cui ho dato una risposta così drastica è perchè considerando lo storico dei messaggi dell'utente era superfluo aggiungere dubbi ad una persona già di per se dubbiosa su altre cose, peraltro su un argomento dove c'è vasta disinformazione.

    Amplio la risposta: le proteine in polvere sono, udite udite, cibo vero. Che siano proveniente dal siero del latte, che siano proteine derivanti dalla pastorizzazione degli albumi disidratati, o che siano proveniente dalla soia, sempre hai una base di alimento creato da madre natura. Già solo questo spiegherebbe l'immotivatezza di chi chiede "ma allora posso metterle nel microonde le proteine in polvere o no?".

    Cosa succede quando si riscalda una proteina in polvere? Si denatura. Metaforicamente si può paragonare una proteina come una corda con vari nodi, i nodi sono gli amminoacidi. Quando cuoci una proteina, i ganci si sciolgono, ma la corda non si distrugge, si slega, appunto "si denatura", cioè perde la sua natura originale.

    Questo è tutto, non c'è nessun rischio di salute. Per quanto riguarda quello che c'è scritto dietro, scusate, ma nessuno qua dentro sa che le scritte dietro gli alimenti e prodotti di uso e consumo sono dettate previa legge? Ma avete mai visto su un pacco di alimenti avvertenze ambigue? E' normale che per legge devono dare linee guida basiche che vadano bene per la maggioranza della popolazione. Sullo yogurt greco c'è scritto "consumare entro 2/3 giorni", ora volete dirmi che nessuno qui non è mai andato oltre? Sulla passata di pomodoro stessa cosa, "24/48 ore una volta aperto", lo fate sempre? Per legge le uova hanno un termine di scadenza di 28 giorni, si è fisso non è che cambia se le uova sono allevate a terra o all'aperto, adesso volete dirmi che consumate il 29esimo giorno, sono marce, o che consumate alla mezzanotte del 27, sono cristalline? Qui dentro immagino tutti salutisti, nessuno adesso fumerà o consumerà alcool, ma le scritte "il fumo uccide" o "provoca il cancro" e tutte le varie avvertenze, ditemi quanti le leggono ma soprattutto per quale motivo ci sono scritte contro l'utilizzo di un prodotto messe dallo stesso ente che guadagna non so quanti soldi dalla vendita dello stesso.

    Infine, se vogliamo rimanere più in tema, qua è lo stesso discorso della finestra anabolica: "mangia assolutamente 30 minuti dopo aver finito allenamento, la finestra anabolica è essenziale bla bla". Quindi dopo 31 minuti che succede? O le RDA dei minerali e vitamine, le proteine, uff quante cose se ne potrebbero dire. Buon senso ragazzi, non vi fate palleggiare dalle cavolate suvvia.
    "E' ben provato che con un'aria devota e un'azione pia inzuccheriamo lo stesso diavolo." (Amleto, 3.1.46-49)

  12. Il seguente utente dice grazie a Otoha per il seguente post:

    Danielish (29-06-2020)

  13. #11
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,269
    Grazie
    43
    Ringraziato 497 volte in 423 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Otoha Visualizza Messaggio
    Il motivo per cui ho dato una risposta così drastica è perchè considerando lo storico dei messaggi dell'utente era superfluo aggiungere dubbi ad una persona già di per se dubbiosa su altre cose, peraltro su un argomento dove c'è vasta disinformazione.

    Amplio la risposta: le proteine in polvere sono, udite udite, cibo vero. Che siano proveniente dal siero del latte, che siano proteine derivanti dalla pastorizzazione degli albumi disidratati, o che siano proveniente dalla soia, sempre hai una base di alimento creato da madre natura. Già solo questo spiegherebbe l'immotivatezza di chi chiede "ma allora posso metterle nel microonde le proteine in polvere o no?".

    Cosa succede quando si riscalda una proteina in polvere? Si denatura. Metaforicamente si può paragonare una proteina come una corda con vari nodi, i nodi sono gli amminoacidi. Quando cuoci una proteina, i ganci si sciolgono, ma la corda non si distrugge, si slega, appunto "si denatura", cioè perde la sua natura originale.

    Questo è tutto, non c'è nessun rischio di salute. Per quanto riguarda quello che c'è scritto dietro, scusate, ma nessuno qua dentro sa che le scritte dietro gli alimenti e prodotti di uso e consumo sono dettate previa legge? Ma avete mai visto su un pacco di alimenti avvertenze ambigue? E' normale che per legge devono dare linee guida basiche che vadano bene per la maggioranza della popolazione. Sullo yogurt greco c'è scritto "consumare entro 2/3 giorni", ora volete dirmi che nessuno qui non è mai andato oltre? Sulla passata di pomodoro stessa cosa, "24/48 ore una volta aperto", lo fate sempre? Per legge le uova hanno un termine di scadenza di 28 giorni, si è fisso non è che cambia se le uova sono allevate a terra o all'aperto, adesso volete dirmi che consumate il 29esimo giorno, sono marce, o che consumate alla mezzanotte del 27, sono cristalline? Qui dentro immagino tutti salutisti, nessuno adesso fumerà o consumerà alcool, ma le scritte "il fumo uccide" o "provoca il cancro" e tutte le varie avvertenze, ditemi quanti le leggono ma soprattutto per quale motivo ci sono scritte contro l'utilizzo di un prodotto messe dallo stesso ente che guadagna non so quanti soldi dalla vendita dello stesso.

    Infine, se vogliamo rimanere più in tema, qua è lo stesso discorso della finestra anabolica: "mangia assolutamente 30 minuti dopo aver finito allenamento, la finestra anabolica è essenziale bla bla". Quindi dopo 31 minuti che succede? O le RDA dei minerali e vitamine, le proteine, uff quante cose se ne potrebbero dire. Buon senso ragazzi, non vi fate palleggiare dalle cavolate suvvia.
    Ok sugli albumi, la passata, le uova, ecc... La problematica però nel caso specifico "WHEY LASCIATE AL CALDO", va anche valutato il tempo che trascorrerà dall'oggi alla fine della povere nel barattolo.
    Faccio per dire tutto in via IPOTETICA, se dentro al barattolo c'erano rimaste 200g di pro e le finisco in tre giorni, probabilmente la "scaldata" al sole non fa degradare il prodotto. Mettiamo invece che dentro al barattolo c'erano 1800g. Mettiamo che con 1800g ci faccio 30 giorni. Magari dopo 10 giorni (ipotetico) dalla "scaldata" potremmo trovare un prodotto degradato e con una carica batterica ipotetica troppo alta...
    Ribadisco tutto ipotetico... e da quìi dubbi.
    Premesso che da ragazzo tenevo tutto in macchina (pro, crea, vitamine ecc)


  14. #12
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    329
    Grazie
    4
    Ringraziato 28 volte in 27 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Otoha Visualizza Messaggio
    Il motivo per cui ho dato una risposta così drastica è perchè considerando lo storico dei messaggi dell'utente era superfluo aggiungere dubbi ad una persona già di per se dubbiosa su altre cose, peraltro su un argomento dove c'è vasta disinformazione.

    Amplio la risposta: le proteine in polvere sono, udite udite, cibo vero. Che siano proveniente dal siero del latte, che siano proteine derivanti dalla pastorizzazione degli albumi disidratati, o che siano proveniente dalla soia, sempre hai una base di alimento creato da madre natura. Già solo questo spiegherebbe l'immotivatezza di chi chiede "ma allora posso metterle nel microonde le proteine in polvere o no?".

    Cosa succede quando si riscalda una proteina in polvere? Si denatura. Metaforicamente si può paragonare una proteina come una corda con vari nodi, i nodi sono gli amminoacidi. Quando cuoci una proteina, i ganci si sciolgono, ma la corda non si distrugge, si slega, appunto "si denatura", cioè perde la sua natura originale.

    Questo è tutto, non c'è nessun rischio di salute. Per quanto riguarda quello che c'è scritto dietro, scusate, ma nessuno qua dentro sa che le scritte dietro gli alimenti e prodotti di uso e consumo sono dettate previa legge? Ma avete mai visto su un pacco di alimenti avvertenze ambigue? E' normale che per legge devono dare linee guida basiche che vadano bene per la maggioranza della popolazione. Sullo yogurt greco c'è scritto "consumare entro 2/3 giorni", ora volete dirmi che nessuno qui non è mai andato oltre? Sulla passata di pomodoro stessa cosa, "24/48 ore una volta aperto", lo fate sempre? Per legge le uova hanno un termine di scadenza di 28 giorni, si è fisso non è che cambia se le uova sono allevate a terra o all'aperto, adesso volete dirmi che consumate il 29esimo giorno, sono marce, o che consumate alla mezzanotte del 27, sono cristalline? Qui dentro immagino tutti salutisti, nessuno adesso fumerà o consumerà alcool, ma le scritte "il fumo uccide" o "provoca il cancro" e tutte le varie avvertenze, ditemi quanti le leggono ma soprattutto per quale motivo ci sono scritte contro l'utilizzo di un prodotto messe dallo stesso ente che guadagna non so quanti soldi dalla vendita dello stesso.

    Infine, se vogliamo rimanere più in tema, qua è lo stesso discorso della finestra anabolica: "mangia assolutamente 30 minuti dopo aver finito allenamento, la finestra anabolica è essenziale bla bla". Quindi dopo 31 minuti che succede? O le RDA dei minerali e vitamine, le proteine, uff quante cose se ne potrebbero dire. Buon senso ragazzi, non vi fate palleggiare dalle cavolate suvvia.
    Ma non scherziamo.
    Anche il petrolio deriva da vegetali. Ma non per questo è un alimento.

    In natura l'uomo si è evoluto mangiando certe cose e NON mangiando altre.
    Questo è l'unico principio che distingue gli alimenti da altra roba.
    Che questa "altra roba" non è detto che uccida (la coca cola è appunto "altra roba", ma non muori se ne bevi una lattina). Però non definiamola alimento nel senso puro del termine.
    Gli integratori non sono alimenti. Sono una cosa molto più simile ai farmaci da banco che agli alimenti. Possono fare molto bene o molto male, come i farmaci.
    Anche gli alimenti possono fare molto bene o molto male, ovvio. Ma ad un soggetto sano, nelle quantità naturali, gli alimenti fanno bene. Gli integratori non è detto. E, soprattutto, ad un soggetto sano gli integratori non sostituiscono gli alimenti.
    Se io non ho allergie, non ho intolleranze, non ho problemi strani, posso assumere ciò che serve per la mia salute (ed anche per la mia fase di massa) con alimenti naturali.
    Ho dei problemi? Ho poco tempo? Ho intolleranze? Allora prenderò gli integratori. Non sarà mai la stessa cosa (visto che non conosciamo neanche la metà delle interazioni fra nutrienti che esistono negli alimenti naturali), ma probabilmente meglio che niente.

Discussioni Simili

  1. Calcolo proteine da fonti diverse
    Di mikeluccio nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-08-2015, 00:32:49
  2. proteine da 6 fonti
    Di Carlo1991 nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-02-2014, 22:20:38
  3. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 05-06-2013, 18:41:36
  4. Computo proteine da fonti non nobili
    Di Cicciov88 nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-12-2012, 17:45:42
  5. fonti di proteine
    Di mgx nel forum Allenamento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-11-2004, 22:14:54

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •