Banner grande 4
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 46 a 60 di 70

Discussione: avete curiositÓ del futuro?

  1. #46
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di dott
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    196
    Grazie
    2
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Citazione Originariamente Scritto da Arturo Bandini Visualizza Messaggio
    ho anche decine di micro-racconti. Non so... Ŕ proponibile fare un bello zibaldone di riflessioni e racconti, tutte variazioni sul tema, o questa roba fa cacare?
    Posto un esempio poi basta


    Unghie

    Facevano due anni quell'inverno. Due anni dalla notte in cui era suonato il telefono, e quanto fa paura un telefono che suona di notte? cos'altro pu˛ dirti un telefono alle tre di notte, se non che tuo figlio ha avuto un incidente e non si preoccupi, ma venga subito?
    Dopo due anni, camera sua aveva ancora il letto rifatto di quella mattina, e l'armadio pieno, le foto, i giocattoli di quando Alberto era bambino. Anche il resto della casa era lo stesso, perchŔ a cosa serve comprare cose, quando non ci saranno famiglie nŔ nipoti, ma solo giorni che scorrono senza sorrisi? bisogna aspettare che passi la notte per sbaraccare, come nelle case di riposo le persone vecchie aspettano, col piagiama, un bicchiere e le parole incrociate, perchŔ tanto tra poco Ŕ giÓ ora di andare.
    Ma Marta decise che quel Natale avrebbero fatto l'albero e l'avrebbero fatto lý, per essere costretti a passare un po' di tempo insieme, lei con Luigi e tutti e due col ricordo di lui, anche se quel ricordo c'era ogni istante, ma non detto, non condiviso, come se per pudore non se ne dovesse parlare.
    Torn˛ in cucina stringendo qualcosa tra il pollice e l'indice "guarda cosa c'era sotto il comodino di Albe" e gli pos˛ un frammento di unghia nell'incavo della mano: una falce di luna ritagliata, e quell'unghia era sua. Luigi prese una bomboniera d'onice e vi ripose l'unghia, e nessuno dormý quella notte: c'era un pezzo di Albe lý dentro, una cosa pi¨ vera di qualsiasi foto, di qualsiasi vestito, una cosa che era stata parte di lui, che era stata lui. Dopo due anni, era come tornare alla sera in cui seduto sul letto si era tagliato le unghie: era ancora vivo, era lý, non era ancora suonato il telefono, quella sera. Non dissero niente, ma tutti e due fissavano nel buio il ripiano del cassettone, e al mattino si alzarono e guardarono l'unghia, e poi, senza bisogno di dire niente, andarono di lÓ e accesero le luci e frugarono in terra e nei cassetti e alla sera avevano un tesoro di 4 unghie e 11 capelli neri.
    Divenne il loro svago, la loro scommessa: ogni giorno andavano da Albe e cercavano qualche nuovo regalo che lui gli spediva da due anni fa. Era riaverlo di nuovo a casa, e finchŔ avessero trovato un capello, un foglio dimenticato in mezzo a un libro, uno scontrino, una carta di chewingum, una qualsiasi cosa lui avesse vissuto, questo voleva dire che Alberto non era lontano. FinchŔ nella stanza continuavano a apparire pezzi di lui, sarebbe stato "solo ieri", e avrebbero potuto continuare per sempre cosý, e per sempre sarebbe stato solo ieri, perchŔ i morti lontani non fanno di queste cose, non lasciano peli e biglietti, i morti lontani.
    Ora il loro conforto erano i ricordi, e ogni pezzo di lui che ancora trovavano portava con sŔ un ricordo. Senza pi¨ felicitÓ, cercavano i frammenti di felicitÓ rimasti attaccati ai frammenti di lui.
    Quando fu impossibile trovare altri resti, si inizi˛ a leggere i suoi libri, a ascoltare le sue canzoni, e la sera sedevano tutti e due accanto al letto "andiamo a leggere da Albe".
    Quella mattina, Luigi era solo in casa. Tra i cd ce n'era uno che non funzionava, non suonava niente; l'aveva tenuto da parte come per presagio. Accese il pc, vi inserý il disco e comparvero le foto dei bambini insieme agli uomini. Le guard˛ tutte, senza riuscire a raccontarsi bugie, poi estrasse il disco e lo distrusse.
    "Gigi andiamo a leggere da Albe" quella sera, e lui la seguý, e lesse le Fiabe che gli leggeva da bambino, e poi montarono insieme il galeone, e giocarono, e risero molto; Albe era morto, gli era stato tolto tutto, a lui, e non era giusto, e invece quei bambini lui non li conosceva, non ne sapeva niente, non gliene importava. Lui voleva indietro il suo bambino, la sua voce, i suoi capelli, le sue unghie.
    Non era il mio genere nÚ il momento giusto ma mi ha toccato... Secondo me hai delle buone doti affabulatorie

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #47
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Lukinosnake
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    9,596
    Grazie
    46
    Ringraziato 476 volte in 416 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dott Visualizza Messaggio
    Non ne cogli la poetica. La causa Ŕ in te.
    Non colgo il motivo di tanta sofferenza verso qualcosa assolutamente naturale come il bisogno di respirare. Mi sembra una forma di masochismo.
    Il mio diario


    PT & Online Coaching
    : lukinosnake@gmail.com

    Integrazione, Nutrizione, Allenamento

    juggernaut

    ˈdʒʌɡənɔːt/
    noun

    • a huge, powerful, and overwhelming force.






  4. #48
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Testa
    Data Registrazione
    Oct 2003
    LocalitÓ
    BOLOGNA
    Messaggi
    6,124
    Grazie
    0
    Ringraziato 248 volte in 203 post

    Predefinito

    Ma quindi la curiositÓ per il futuro come procede?

  5. #49
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di dott
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    196
    Grazie
    2
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lukinosnake Visualizza Messaggio
    Non colgo il motivo di tanta sofferenza verso qualcosa assolutamente naturale come il bisogno di respirare. Mi sembra una forma di masochismo.
    ╚ una forma di introspezione. Tra l'altro molto lucida. Il tuo invece Ŕ un giudizio di valore, che non porta a niente se non a negare il valore altrui. Un po' come quando ti lamenti, nel tuo secondo post, che le sue "emozioni personali non sono molto razionali" come se le due sfere dovessero essere correlate... Ecco questa invece Ŕ pura polemica.

  6. #50
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di dott
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    196
    Grazie
    2
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Testa Visualizza Messaggio
    Ma quindi la curiositÓ per il futuro come procede?
    Se ti basta il futuro prossimo, io sono curioso di conoscere la portata polemica di lukino.

  7. #51
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Arturo Bandini
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    14,329
    Grazie
    140
    Ringraziato 52 volte in 46 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dott Visualizza Messaggio
    Non era il mio genere nÚ il momento giusto ma mi ha toccato... Secondo me hai delle buone doti affabulatorie
    grazie! Non sono invenzioni ma pensieri scaturiti dalla mia esperienza, in questo caso dopo aver trovato dei capelli di mio padre in un suo cappello molti anni dopo la sua morte
    Ultima modifica di Arturo Bandini; 03-06-2020 alle 22:31:56

  8. #52
    Bodyweb Senior
    L'avatar di The_machine
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    6,950
    Grazie
    0
    Ringraziato 2 volte in 2 post

    Predefinito

    Art, perchŔ non metti assieme qualcosa, non dico 700 pagine che sarebbe un lavoraccio, ma qualche racconto e lo fai leggere a chi Ŕ del mestiere?

    Se ti stronca non Ŕ detto che quello che scrivi faccia cacare, per˛ almeno cominci ad avere un feedback un po' pi¨ significativo dal mondo esterno.

  9. #53
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Arturo Bandini
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    14,329
    Grazie
    140
    Ringraziato 52 volte in 46 post

    Predefinito

    sý, ci voglio provare... Mi piacerebbe anche solo vincere il concorso letterario del mio paese in cui di solito vince qualche pensionata con raccolte di poesie sui gatti

  10. #54
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    836
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arturo Bandini Visualizza Messaggio
    sý, ci voglio provare... Mi piacerebbe anche solo vincere il concorso letterario del mio paese in cui di solito vince qualche pensionata con raccolte di poesie sui gatti
    Complimenti, bel pezzo.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  11. #55
    Queen Of The Balls - Ex Mod.
    L'avatar di Gary
    Data Registrazione
    Mar 2007
    LocalitÓ
    Tempio Pausania
    Messaggi
    35,260
    Grazie
    22
    Ringraziato 47 volte in 43 post

    Predefinito

    Arturo ti voglio fare una domanda super indelicata al quale se vuoi non rispondere, perchÚ so appunto che Ŕ indelicata (ma te la faccio da persona che sa cosa significa) . La scomparsa di tuo padre ha rafforzato la paura del tempo e della morte o ha affievolito il concetto della paura di morire?! Non capisco se sei "intrappolato" nel terrore o nella rassegnazione della fine
    Citazione Originariamente Scritto da modgallagher
    gandhi invece di giocarsi il libretto della macchina si gioca la cartella clinica
    " tra noi sarebbe come abbinare un vino pregiato a un ottimo cibo " ..



  12. #56
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Arturo Bandini
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    14,329
    Grazie
    140
    Ringraziato 52 volte in 46 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gary Visualizza Messaggio
    Arturo ti voglio fare una domanda super indelicata al quale se vuoi non rispondere, perchÚ so appunto che Ŕ indelicata (ma te la faccio da persona che sa cosa significa) . La scomparsa di tuo padre ha rafforzato la paura del tempo e della morte o ha affievolito il concetto della paura di morire?! Non capisco se sei "intrappolato" nel terrore o nella rassegnazione della fine
    Quando mio padre Ŕ morto, io ero giÓ quello che sono, da molti anni. Mi sono ammalato di depressione a 14 anni, quando Ŕ morto mio nonno: da quel momento sono vissuto nella paura che altre persone a me care se ne andassero, e cosý naturalmente Ŕ stato, come Ŕ per tutti.
    Non ho paura della fine, la mia sola paura Ŕ di perdere la mia identitÓ, che Ŕ rimasta attaccata alla mia prima famiglia e agli anni della prima giovinezza. Se potessi scegliere il mio destino, e lo dico con il massimo rispetto per chi volendo vivere deve affrontare malattie e prepararsi suo malgrado alla fine, vorrei morire presto: non per disperazione, ma per finire la mia storia ora che mi ricordo ancora mio padre, i nonni, quello che ero prima. Ora che loro mi conoscono ancora, prima che il tempo ci faccia sconosciuti.

  13. #57
    Administrator
    L'avatar di Sergio
    Data Registrazione
    May 1999
    LocalitÓ
    Orlando, Florida.
    Messaggi
    80,973
    Grazie
    637
    Ringraziato 968 volte in 669 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arturo Bandini Visualizza Messaggio
    perchŔ non mi sono costruito una mia identitÓ, ho legato l'idea che ho di me ai miei genitori (riguardo mio padre una cosa che scrivo spesso Ŕ "io sono lui, lui Ŕ me"). Ho fatto la stessa cosa riguardo il concetto di patria, per cui ho paura che la perdita del mio passato, inteso come famiglia di origine e contesto in cui esistevo (che pu˛ essere rovinato dagli immigrati, dalla trasformazione del paesaggio etc) comporti una perdita della mia identitÓ.
    Ti chiedo un consiglio: onestamente, se mettessi insieme tutti i miei scritti, che non sono ripetizioni, ma infinite variazioni sul tema delle cose postate oggi (la memoria olfattiva e visiva, la perdita dell'identitÓ legata alla memoria, la fallacia dei ricordi etc)... potrebbe avere un qualche interesse?
    Ho sul pc quasi 7000 files come quello sopra, ne verrebbero fuori altrettante pagine.
    Non credo di essere particolarmente dotato, ma la vita mi ha portato a vedere le cose da un punto di vista originale, e forse potrei sfruttare a mio vantaggio questo incidente
    Capisco.

    Si, secondo me potrebbe essere veramente interessante e potrebbe essere una cosa TUA.

  14. #58
    Bodyweb Senior
    L'avatar di miketyson
    Data Registrazione
    Jan 2002
    LocalitÓ
    impero romano
    Messaggi
    4,747
    Grazie
    14
    Ringraziato 20 volte in 16 post

    Predefinito

    il passato siccome Ŕ giÓ passato non dovrebbe esserci o tornare pi¨. Mi ri trovo spesso anche io bloccato a guardare avanti pensando al passato, ho anche un pessimo difetto, una memoria da elefante, da ricordarmi frammenti di ricordi infiniti, da quando ero piccolo.
    mi sono avvalso della facoltÓ di non amarti.
    Ancora non respiro.

  15. #59
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Testa
    Data Registrazione
    Oct 2003
    LocalitÓ
    BOLOGNA
    Messaggi
    6,124
    Grazie
    0
    Ringraziato 248 volte in 203 post

    Predefinito

    eeeh e pensare che l'alzaimer Ŕ considerata una grave patologia

  16. #60
    finte ferie user L'avatar di M K K
    Data Registrazione
    Dec 2005
    LocalitÓ
    Miami
    Messaggi
    21,389
    Grazie
    373
    Ringraziato 528 volte in 431 post

    Predefinito

    A me di arrivare a 100 non me frega nulla, ma anche se ci arrivassi e in salute sarei comunque fuori dal contesto lavorativo e sociale , probabilmente anche familiare, quindi sarei rincoglionito su una poltrona a cercare di ricordarmi la password di bodyweb non apprezzando o capendo quello che eventualmente Ŕ cambiato da oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Bob Terwilliger Visualizza Messaggio
    Di solito i buoni propositi di contenersi si sfasciano contro la dura realtÓ dell'alcolismo.

Discussioni Simili

  1. Preworkout quali avete provato e con quali avete ottenuto risultati migliori?
    Di maurallye nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26-10-2014, 20:56:46
  2. il futuro
    Di leonardoS nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 90
    Ultimo Messaggio: 26-07-2010, 23:23:37
  3. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 17-12-2008, 12:05:02
  4. il mio futuro.....
    Di Sergio86 nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 18-02-2004, 23:30:02

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •