Banner grande 6 (CBD)
Pagina 1357 di 1553 PrimaPrima ... 3578571257130713471354135513561357135813591360136714071457 ... UltimaUltima
Risultati da 20,341 a 20,355 di 23295

Discussione: Cronaca e politica estera [Guerra Ucraina-Russia] Thread unico.

  1. #20341
    Queen Of The Balls - Ex Mod.
    L'avatar di Gary
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Tempio Pausania
    Messaggi
    35,706
    Like
    54
    Ringraziato 246 volte in 178 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Citazione Originariamente Scritto da LARRY SCOTT2 Visualizza Messaggio
    Su 23AndMe il mio genoma risultò per il 2,7% Neanderthal, ora abbraccerò il mio eritaggio e andrò con clava nodosa gigante e frecce di pietra a cacciare bisonti muschiati, uri e orsi giganti nella Fresta di Teutoburgo
    iò lmio su myheritage mi da uno strabiliante 21% di sangue sardo, questo spiega la mia genetica oltre tempo.
    Citazione Originariamente Scritto da modgallagher
    gandhi invece di giocarsi il libretto della macchina si gioca la cartella clinica
    " tra noi sarebbe come abbinare un vino pregiato a un ottimo cibo " ..



  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #20342
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    168
    Like
    30
    Ringraziato 135 volte in 71 post

    Predefinito

    L'idelogia Azov comunque è storicamente e filosoficamente interessante, anche se completamente anacronistica. Potrebbe essere tranquillamente essere scaturita dai nazionalismi del primo '900. Stavo leggendo qualcosa a riguardo, riassumo in breve:

    In sostanza, la Russia si è data un'identità Slava (non ha mai fatto mistero del suo panslavismo) e Ortodossa, sradicandosi completamente dalle sue origini iniziali dei Rurikovic, che prosegue tutt'ora e che in parte è proseguita sotto altre forme anche nell'era sovietica.

    Gli Azov, invece, ritengono che l'Ucraina debba puntare proprio su quelle radici dei Rurikovic: il ritorno all'anima Nordica, Pagana e Iperborea, quella che in origine caraterizzò appunto i fondatori del Rus di Kiev.

    Avete mai visto Vikings, la serie Netflix? Nella prima stagione il conte Haraldsen parla di ''espansione a Est'' (Baltico), mentre Ragnar Lothbrok di ''andare a Ovest'' (Mare del Nord e Atlantico). Questa divergenza è storica, e fu di idee e diede appunto origine alla differenziazione dei norreni in Vichinghi (mare del Nord + Scandinavia + Islanda + Nord America) e variaghi (Svezia orientale, golfo di Finlandia, Baltico e successivamente Mar Nero e Bisanzio). Bene, Ragnar sosteneva a ragione che il Baltico fosse terra povera, e quelli che si insediarono da quelle parti trovando ben poco discesero i fiumi e arrivarono dal Ladoga al Mar Nero, fondando numerosi insediamenti e soprattutto il Rus di Kiev, col primo sovrano variago, Hrorik di Goteborg che ne divenne il Konung (re).
    Ben presto abbandonarono la lingua norrena e la religione Asatru (Odino, Thor, etc) per passare prima al panteismo slavo (coi vari dei come Svetovid, Cherno-bog, etc) e poi al Cristianesimo, e successivamente si espansero ad Est fondando il nucleo della Russia stessa (Suzdal, Novgorod, Moscovia, etc).

    In sostanza i nazionalisti ucraini duri e puri azoviani vorrebbero un ritorno, o meglio ancora un rifacimento, a questi primi ''padri fondatori'' norreni, anche se mi sfugge onestamente parlando come pensassero di realizzarlo, tale ritorno, e come mai facciano esplicito riferimento al Nazismo.
    Forse nel misticismo himmleriano, soprattutto nelle SS, vedono/vedevano una sorta di ''purezza norrena''?
    Mistero

    La propaganda becera russa sta facendo passare, in patria, che quasi tutti gli ucraini la pensino così e che anche la ''resistenza'' stessa in fondo combatta per la realizzazione di tali ideali.
    Ultima modifica di LARRY SCOTT2; 05-05-2022 alle 15:13:27

  4. I seguenti 2 utenti hanno messo Like a LARRY SCOTT2 per questo utile post :

    ANOLESO (05-05-2022), Sean (05-05-2022)

  5. #20343
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,796
    Like
    3,292
    Ringraziato 4,450 volte in 3,093 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LARRY SCOTT2 Visualizza Messaggio
    L'idelogia Azov comunque è storicamente e filosoficamente interessante, anche se completamente anacronistica. Potrebbe essere tranquillamente essere scaturita dai nazionalismi del primo '900. Stavo leggendo qualcosa a riguardo, riassumo in breve:

    In sostanza, la Russia si è data un'identità Slava (non ha mai fatto mistero del suo panslavismo) e Ortodossa, sradicandosi completamente dalle sue origini iniziali dei Rurikovic, che prosegue tutt'ora e che in parte è proseguita sotto altre forme anche nell'era sovietica.

    Gli Azov, invece, ritengono che l'Ucraina debba puntare proprio su quelle radici dei Rurikovic: il ritorno all'anima Nordica, Pagana e Iperborea, quella che in origine caraterizzò appunto i fondatori del Rus di Kiev.

    Avete mai visto Vikings, la serie Netflix? Nella prima stagione il conte Haraldsen parla di ''espansione a Est'' (Baltico), mentre Ragnar Lothbrok di ''andare a Ovest'' (Mare del Nord e Atlantico). Questa divergenza è storica, e fu di idee e diede appunto origine alla differenziazione dei norreni in Vichinghi (mare del Nord + Scandinavia + Islanda + Nord America) e variaghi (Svezia orientale, golfo di Finlandia, Baltico e successivamente Mar Nero e Bisanzio). Bene, Ragnar sosteneva a ragione che il Baltico fosse terra povera, e quelli che si insediarono da quelle parti trovando ben poco discesero i fiumi e arrivarono dal Ladoga al Mar Nero, fondando numerosi insediamenti e soprattutto il Rus di Kiev, col primo sovrano variago, Hrorik di Goteborg che ne divenne il Konung (re).
    Ben presto abbandonarono la lingua norrena e la religione Asatru (Odino, Thor, etc) per passare prima al panteismo slavo (coi vari dei come Svetovid, Cherno-bog, etc) e poi al Cristianesimo, e successivamente si espansero ad Est fondando il nucleo della Russia stessa (Suzdal, Novgorod, Moscovia, etc).

    In sostanza i nazionalisti ucraini duri e puri azoviani vorrebbero un ritorno, o meglio ancora un rifacimento, a questi primi ''padri fondatori'' norreni, anche se mi sfugge onestamente parlando come pensassero di realizzarlo, tale ritorno, e come mai facciano esplicito riferimento al Nazismo.
    Forse nel misticismo himmleriano, soprattutto nelle SS, vedono/vedevano una sorta di ''purezza norrena''?
    Mistero

    La propaganda becera russa sta facendo passare, in patria, che quasi tutti gli ucraini la pensino così e che anche la ''resistenza'' stessa in fondo combatta per la realizzazione di tali ideali.

    Uno dei motivi è appunto quanto il nazionalsocialismo riscoprì ed esaltò dei miti norreni...e anzi dobbiamo meglio specificare, in particolar modo l'ordine nero di Himmler, perchè fu quella particolare branchia del nazionalsocialismo ad interessarsi maggiormente degli aspetti mitici, mitologici, ancestrali, simbolici della razza (con anche le famose spedizioni in Tibet ecc...).

    La stessa simbologia che usano gli Azov è quella che Himmler riportò in voga per il suo ordine (si veda il sole nero), ordine che a sua volta si rifaceva a quello teutonico di medievale memoria...per cui le SS dovevano appunto diventare una sorta di mistici-monaci-guerrieri...e tutta la simbologia ha grandemente influenzato i vari neonazismi successivi, compreso dunque quello degli Azov.

    Poi c'è una più squisita ragione storica per cui, proprio in virtù del radicale nazionalismo che professano, si ricordano di come l'Ucraina, in funzione antisovietica, appoggiasse l'invasione nazista (i tedeschi furono accolti come autentici liberatori), per cui oggi si sentono come rivestiti della stessa missione, visto che gli invasori sono russi.

    Però appunto l'ideologia che seguono è quella della razza nordica, è esatto quanto dici, con tutto il suo portato mistico-ancestrale.
    Ultima modifica di Sean; 05-05-2022 alle 15:33:34
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  6. Il seguente utente ha messo Like a Sean per il seguente post:

    ANOLESO (05-05-2022)

  7. #20344
    Macumbico divinatore
    L'avatar di zuse
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    White House
    Messaggi
    7,016
    Like
    425
    Ringraziato 987 volte in 605 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LARRY SCOTT2 Visualizza Messaggio
    Su 23AndMe il mio genoma risultò per il 2,7% Neanderthal, ora abbraccerò il mio eritaggio e andrò con clava nodosa gigante e frecce di pietra a cacciare bisonti muschiati, uri e orsi giganti nella Fresta di Teutoburgo
    Citazione Originariamente Scritto da Gary Visualizza Messaggio
    iò lmio su myheritage mi da uno strabiliante 21% di sangue sardo, questo spiega la mia genetica oltre tempo.
    quindi non sono servizi farlocchi con approsimazioni poco significative che di base, oltre a farsi pagare, fanno da banca del DNA e rivenderanno dati sul vostro ad aziende terze?


    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    mi attacco ai tuoi pantaloni o te lo infilo a forza in gola

    Tessera N 2

  8. #20345
    Macumbico divinatore
    L'avatar di zuse
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    White House
    Messaggi
    7,016
    Like
    425
    Ringraziato 987 volte in 605 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ANOLESO Visualizza Messaggio
    anche io non capisco perchè questa ipotetica discendenza ebraica di hilter (peraltro da parte di nonni) sarebbe così importante.
    Non sarebbe certo il primo antisemita con un pò di sangue giudeo nelle vene
    quoto. mi sembra un cercare il pelo nell'uovo
    c'è un ministro degli esteri di un paese in guerra, in piena propaganda, che in tv dichiara quanto scritto da numerosi giornali occidentali in questi decenni. Non vedo perché debba mettersi a fare perizie genetiche prima della sue uscite.


    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    mi attacco ai tuoi pantaloni o te lo infilo a forza in gola

    Tessera N 2

  9. #20346
    Bodyweb Senior
    L'avatar di The_machine
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    13,858
    Like
    29
    Ringraziato 1,773 volte in 1,273 post

    Predefinito

    Già, peccato che quando Zelensky leader di un paese in guerra, in piena propaganda, faceva qualche paragone storico un po' tirato per i capelli eravate sempre pronti a stracciarvi le vesti spaccando il capello in quattro.

  10. #20347
    Queen Of The Balls - Ex Mod.
    L'avatar di Gary
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Tempio Pausania
    Messaggi
    35,706
    Like
    54
    Ringraziato 246 volte in 178 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zuse Visualizza Messaggio
    quindi non sono servizi farlocchi con approsimazioni poco significative che di base, oltre a farsi pagare, fanno da banca del DNA e rivenderanno dati sul vostro ad aziende terze?
    Posso dire nel mio caso ci ha preso, per lo meno, le percentuali e le etnie che sono risultate, sono assolutamente in linea con la mia conoscenza delle mie origini familiari e della storia dei miei antenati.
    L'ho regalato alla donna e anche nel suo caso, le percentuali sono in linea con ciò che lei conosce della sua famiglia. Entrambe abbiamo un ceppo consistente di famiglia che viene da altre regioni del mondo, e per entrambi i risultati del test DNA indicano una grossa percentuale di quelle regioni del mondo. Quindi si, direi che non è uno scam.

    ( io scelsi myheritage perchè si concentrano di più sui ceppi Europeo/Asiatici, altri servizi includono anche popolazioni nativo Americane, ma sapendo che non è presente nel mio albero genealogico quel tipo di ceppo, la mia scelta appunto è ricaduta su quel servizio piuttosto che altri )
    Ultima modifica di Gary; 05-05-2022 alle 16:36:51
    Citazione Originariamente Scritto da modgallagher
    gandhi invece di giocarsi il libretto della macchina si gioca la cartella clinica
    " tra noi sarebbe come abbinare un vino pregiato a un ottimo cibo " ..



  11. #20348
    Macumbico divinatore
    L'avatar di zuse
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    White House
    Messaggi
    7,016
    Like
    425
    Ringraziato 987 volte in 605 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The_machine Visualizza Messaggio
    Già, peccato che quando Zelensky leader di un paese in guerra, in piena propaganda, faceva qualche paragone storico un po' tirato per i capelli eravate sempre pronti a stracciarvi le vesti spaccando il capello in quattro.
    Quando ha paragonato le prime settimane del conflitto in Ucraina alla shoah?

    Io dissi aveva pestato un merdone diplomatico perché israele si era stizzito non poco, visto che si destano al sonno criogenico solo quando qualcuno si permette di dibattere sulla questione ebraica.

    Per me Zelensky, che è in guerra, può dire che gli asini volano, se lo ritiene utile per il suo paese.

    Se poi noi lo mettiamo sul Time " L'uomo che ha scoperto gli asini volare"...beh, è un altro discorso..


    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    mi attacco ai tuoi pantaloni o te lo infilo a forza in gola

    Tessera N 2

  12. #20349
    Ice and Cold
    L'avatar di Nemesis84
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    12,514
    Like
    1,099
    Ringraziato 1,389 volte in 1,063 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The_machine Visualizza Messaggio
    Già, peccato che quando Zelensky leader di un paese in guerra, in piena propaganda, faceva qualche paragone storico un po' tirato per i capelli eravate sempre pronti a stracciarvi le vesti spaccando il capello in quattro.
    Il problema di Zelensky è che paragonava la situazione ucraina mettendola allo stesso livello di alcuni fatti storici, alcuni potevano starci, altri no. Qui si contesta la veridicità storica dell'affermazione.
    A prescindere credo Israele sia stato chiaro in entrambi i casi non vuole nè paragoni nè essere tirato in mezzo da una o l'altra parte.

    personalmente, da entrambe le parti, smetterei di fare paragoni con altri fatti storici che non solo sono lontani nel tempo, ma anche e soprattutto nel contesto
    "It' better stand tall when they're calling you out, don't bend, don't break, don't back down"

  13. #20350
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,796
    Like
    3,292
    Ringraziato 4,450 volte in 3,093 post

    Predefinito

    Kiev, controffensiva su larga scala non prima di giugno

    "Le prime armi che possono fermare il nemico arriveranno in gran numero alla fine di maggio o a inizio giugno". Lo ha detto Oleksiy Arestovych, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, citato dalla Bbc, indicando che un'eventuale controffensiva su larga scala contro le forze di Mosca non potrà probabilmente iniziare prima di metà giugno.


    Guerini, se Ucraina cede russi conquisteranno Odessa

    L'offensiva russa in Ucraina "non è chiaramente definibile sia nei risultati di breve termine di carattere operativo che negli obiettivi finali. Quest'ultimi, infatti, potrebbero essere rivisti sulla base delle capacità di resistenza dell'Ucraina ovvero ampliati qualora si assistesse ad un suo cedimento, con potenziale espansione dell'occupazione russa sino ad Odessa, per precludere all'Ucraina l'accesso al Mar Nero". Lo ha detto il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, alle commissioni riunite Difesa di Senato e Camera.

    Repubblica-La Stampa
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  14. #20351
    Coccolacappelloni
    L'avatar di ANOLESO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Borgo D'io
    Messaggi
    32,427
    Like
    998
    Ringraziato 569 volte in 451 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LARRY SCOTT2 Visualizza Messaggio
    L'idelogia Azov comunque è storicamente e filosoficamente interessante, anche se completamente anacronistica. Potrebbe essere tranquillamente essere scaturita dai nazionalismi del primo '900. Stavo leggendo qualcosa a riguardo, riassumo in breve:

    In sostanza, la Russia si è data un'identità Slava (non ha mai fatto mistero del suo panslavismo) e Ortodossa, sradicandosi completamente dalle sue origini iniziali dei Rurikovic, che prosegue tutt'ora e che in parte è proseguita sotto altre forme anche nell'era sovietica.

    Gli Azov, invece, ritengono che l'Ucraina debba puntare proprio su quelle radici dei Rurikovic: il ritorno all'anima Nordica, Pagana e Iperborea, quella che in origine caraterizzò appunto i fondatori del Rus di Kiev.

    Avete mai visto Vikings, la serie Netflix? Nella prima stagione il conte Haraldsen parla di ''espansione a Est'' (Baltico), mentre Ragnar Lothbrok di ''andare a Ovest'' (Mare del Nord e Atlantico). Questa divergenza è storica, e fu di idee e diede appunto origine alla differenziazione dei norreni in Vichinghi (mare del Nord + Scandinavia + Islanda + Nord America) e variaghi (Svezia orientale, golfo di Finlandia, Baltico e successivamente Mar Nero e Bisanzio). Bene, Ragnar sosteneva a ragione che il Baltico fosse terra povera, e quelli che si insediarono da quelle parti trovando ben poco discesero i fiumi e arrivarono dal Ladoga al Mar Nero, fondando numerosi insediamenti e soprattutto il Rus di Kiev, col primo sovrano variago, Hrorik di Goteborg che ne divenne il Konung (re).
    Ben presto abbandonarono la lingua norrena e la religione Asatru (Odino, Thor, etc) per passare prima al panteismo slavo (coi vari dei come Svetovid, Cherno-bog, etc) e poi al Cristianesimo, e successivamente si espansero ad Est fondando il nucleo della Russia stessa (Suzdal, Novgorod, Moscovia, etc).

    In sostanza i nazionalisti ucraini duri e puri azoviani vorrebbero un ritorno, o meglio ancora un rifacimento, a questi primi ''padri fondatori'' norreni, anche se mi sfugge onestamente parlando come pensassero di realizzarlo, tale ritorno, e come mai facciano esplicito riferimento al Nazismo.
    Forse nel misticismo himmleriano, soprattutto nelle SS, vedono/vedevano una sorta di ''purezza norrena''?
    Mistero

    La propaganda becera russa sta facendo passare, in patria, che quasi tutti gli ucraini la pensino così e che anche la ''resistenza'' stessa in fondo combatta per la realizzazione di tali ideali.

    splendido post
    grazie
    Citazione Originariamente Scritto da SPANATEMELA Visualizza Messaggio
    parliamo della mezzasega pipita e del suo golllaaaaaaaaaaaaazzzoooooooooooooooooo contro la rubentus
    Citazione Originariamente Scritto da GoodBoy! Visualizza Messaggio
    ma non si era detto che espressioni tipo rube lanzie riommers dovevano essere sanzionate col rosso?


    grazie.




    PROFEZZOREZZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  15. #20352
    Coccolacappelloni
    L'avatar di ANOLESO
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Borgo D'io
    Messaggi
    32,427
    Like
    998
    Ringraziato 569 volte in 451 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    Chi ha messo in giro quella leggenda non ha fatto un favore agli ebrei, perchè nasce sulla scorta di un atavico antisemitismo (per cui Hitler oltre al resto era pure "ebreo") che non appartiene alla sola Germania nazionalsocialista ma ha origini di molto precedenti e a mio giudizio scorre sottopelle un pò ovunque anche dopo - in fondo il termine ebreo non è neutro, lo si accoglie sempre con un sottofondo quasi di stigma, reminescenza secolare, qualche volta viene usato ancora come vero e proprio insulto.

    Non c'era una mezza nazione che ai tempi non fosse antisemita. Anzi, forse l'Italia era una di quelle messe meglio perchè il razzismo biologico (che sorge con l'illuminismo) qua non attecchì e non fino al '38 ( e anche lì su carta, perchè gli italiani non sentivano l'argomento).
    Citazione Originariamente Scritto da Bob Terwilliger Visualizza Messaggio
    In questo caso ha importanza per rinsaldare l'idea di Zelensly = Hitler e Ucraina = Germania nazista. Che non ha senso perché la Germania nazista era un'immane potenza militare e l'Ucraina sta prendendo sberle da tutte le parti, ma il punto per la Russia è un altro. Non è che volgiono convincere noi che l'Ucraina sia nazista, quello che importa loro è la propaganda interna e con i paesi simpatizzanti.


    si non mi riferivo ma alla questione specifica ma proprio all'ipotetica importanza del fatto che Hitler avrebbe avuto un nonno ebreo o mezzo ebreo.
    Citazione Originariamente Scritto da SPANATEMELA Visualizza Messaggio
    parliamo della mezzasega pipita e del suo golllaaaaaaaaaaaaazzzoooooooooooooooooo contro la rubentus
    Citazione Originariamente Scritto da GoodBoy! Visualizza Messaggio
    ma non si era detto che espressioni tipo rube lanzie riommers dovevano essere sanzionate col rosso?


    grazie.




    PROFEZZOREZZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  16. #20353
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Mario12
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,246
    Like
    3,193
    Ringraziato 1,113 volte in 903 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ANOLESO Visualizza Messaggio
    si non mi riferivo ma alla questione specifica ma proprio all'ipotetica importanza del fatto che Hitler avrebbe avuto un nonno ebreo o mezzo ebreo.
    sarebbe il colmo

  17. #20354
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,796
    Like
    3,292
    Ringraziato 4,450 volte in 3,093 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ANOLESO Visualizza Messaggio
    si non mi riferivo ma alla questione specifica ma proprio all'ipotetica importanza del fatto che Hitler avrebbe avuto un nonno ebreo o mezzo ebreo.

    Per noi oggi poco o niente, tant'è che quando queste voci uscirono sui giornali nessuno ci fece caso o quasi (gli storici comunque non le hanno mai accolte nè sostenute).

    Ai tempi certo una cosa simile avrebbe avuto enorme importanza, perchè l'ideologia della razza pura e di ordine superiore (quella ariana) fu uno dei capisaldi del nazionalsocialismo.
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  18. #20355
    CAVETTERIA INCLUSIVA
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    42,626
    Like
    6,067
    Ringraziato 5,980 volte in 4,135 post

    Predefinito

    Ucraina, ufficio Bennett: 'Putin si è scusato per le parole di Lavrov'

    Nel corso del colloquio telefonico avuto con il primo ministro israeliano, Naftali Bennett, il presidente russo, Vladimir Putin, si è scusato per le frasi sulle origini ebraiche di Hitler pronunciate dal ministro degli Esteri, Sergei Lavrov. Lo ha riferito l'ufficio di Bennett, secondo quanto riportano i media israeliani, secondo i quali il premier ha accettato le scuse e ha ringraziato Putin per aver chiarito le sue posizioni riguardo il popolo ebraico e la memoria dell'Olocausto.



    Citazione Originariamente Scritto da Giampo93 Visualizza Messaggio
    Finché c'è emivita c'è Speran*a

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •