Banner grande 1
Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: sacco boxe per squat

  1. #1
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Question sacco boxe per squat


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    ciao, scusatemi se apro questa discussione. ho visto casualmente che qualche sportivo usa un sacco tipo boxe per fare gli squat per le gambe, cosa ne pensate, quanto dovrebbe pesare, si potrebbe realizzare un sacco simile artigianalmente homemade? grazie
    io ho problemi di sciatalgia, pertanto faccio le scale per rimediare . cosa ne pensate?




    https://www.abcallenamento.it/allena...o-da-boxe.html


  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bodyweb Advanced L'avatar di Vivalaghisa
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    466
    Grazie
    3
    Ringraziato 74 volte in 72 post

    Predefinito

    Tanto vale prendere un bilanciere, almeno puoi caricare quanto vuoi, con questo finisci a fare sempre la stessa cosa.

    Mi sfugge il fare le scale per curare la sciatalgia, serve fare esercizio sicuramente, ma qualcosa di strutturato un po' meglio...

  4. #3
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    non faccio gli squat, sono 185 cm alto, 4 anni fa ho avuto una importante ernia( 6° vertebra cervicale 6 mesi fermo allettato a prendere pillole e iniezioni), per ovviare agli squat , per potenziare le gambe faccio 10 volte una rampa di scale scarico. so che sembra ridicolo, ma settimana scorsa, mi sono seduto male e da 10 giorni ho di nuovo il mal di schiena , son dolori, ogni volta che mi siedo o alzo prendo la scossa elettrica. grazie comunque.

  5. #4
    Bodyweb Advanced L'avatar di Vivalaghisa
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    466
    Grazie
    3
    Ringraziato 74 volte in 72 post

    Predefinito

    Hai indagato le cause? Il medico cosa dice?

    Se devi prendere questo per allenarti, tanto vale fare affondi o altri esercizi che tolleri meglio.

  6. #5
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    sono retaggio degli sforzi e i lavori pesanti, ultimamente mi sono alzato di scatto e ho ruotato il busto repentinamente e sono 15 giorni che sono col colpo della strega. il medico mi dice che chi fa atletica pesante deve essere alto massimo sul metro e 75. troppo alto si carica eccessivamente la colonna.

    https://www.bilancierefondente.it/vi...orza-relativa/

  7. #6
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    258
    Grazie
    4
    Ringraziato 26 volte in 25 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da camallo Visualizza Messaggio
    non faccio gli squat, sono 185 cm alto, 4 anni fa ho avuto una importante ernia( 6° vertebra cervicale 6 mesi fermo allettato a prendere pillole e iniezioni), per ovviare agli squat , per potenziare le gambe faccio 10 volte una rampa di scale scarico. so che sembra ridicolo, ma settimana scorsa, mi sono seduto male e da 10 giorni ho di nuovo il mal di schiena , son dolori, ogni volta che mi siedo o alzo prendo la scossa elettrica. grazie comunque.
    Quando, oramai dieci anni fa, mi uscì un'ernia (lombosacrale, nel mio caso), in ospedale anziché operare (che oramai non si fa più) mi fecero una serie di dieci lezioni di fisioterapia e igiene posturale.
    Oltre al consiglio di dimagrire (ero obeso), mi insegnarono i gesti base della vita quotidiana: alzarsi da letto, sedersi e rialzarsi, salire e scendere dall'auto, allacciarsi le scarpe, indossare i pantaloni. È incredibile come gesti che facciamo senza farci caso da decenni, possano essere fatti in modo completamente diverso, salvaguardando la schiena e, anzi, costituendo un esercizio utile essi stessi.
    L'ernia è sparita, e da allora sono in grado di praticare qualunque sport in sicurezza, inclusi pesi, corsa, bici, nuoto, calcio. Perché quando capisci il concetto di fondo che regola le articolazioni (bacino e colonna in particolare), poi ti muovi sempre nel modo giusto anche nel fare cose mai fatte prima

  8. #7
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlbiTapa Visualizza Messaggio
    Quando, oramai dieci anni fa, mi uscì un'ernia (lombosacrale, nel mio caso), in ospedale anziché operare (che oramai non si fa più) mi fecero una serie di dieci lezioni di fisioterapia e igiene posturale.
    Oltre al consiglio di dimagrire (ero obeso), mi insegnarono i gesti base della vita quotidiana: alzarsi da letto, sedersi e rialzarsi, salire e scendere dall'auto, allacciarsi le scarpe, indossare i pantaloni. È incredibile come gesti che facciamo senza farci caso da decenni, possano essere fatti in modo completamente diverso, salvaguardando la schiena e, anzi, costituendo un esercizio utile essi stessi.
    L'ernia è sparita, e da allora sono in grado di praticare qualunque sport in sicurezza, inclusi pesi, corsa, bici, nuoto, calcio. Perché quando capisci il concetto di fondo che regola le articolazioni (bacino e colonna in particolare), poi ti muovi sempre nel modo giusto anche nel fare cose mai fatte prima
    da giovane facevo lavori pesanti e sforzi anche freddo, pertanto a lungo andare , la colonna si è indebolita e trasformata in gesso. sono stato allettato 6 mesi e mi hanno riempito di punture per idratare la colonna e antidolorifici. come mi muovevo prendevo la scossa. mi era passata ed ero tornato alla normalita, qualche giorno fa mi sono alzato di scatto dalla sedia e ho ruotato il busto, ed è tornato peggio di prima. ora si sta attenuando naturalmente, tipo colpo della strega. quando piove soffro di sciatica, sono metereopatico. mi fa male il nervo. parte dal bacino, la gamba il polpaccio ed il piede. comunque grazie

  9. #8
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    258
    Grazie
    4
    Ringraziato 26 volte in 25 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da camallo Visualizza Messaggio
    da giovane facevo lavori pesanti e sforzi anche freddo, pertanto a lungo andare , la colonna si è indebolita e trasformata in gesso. sono stato allettato 6 mesi e mi hanno riempito di punture per idratare la colonna e antidolorifici. come mi muovevo prendevo la scossa. mi era passata ed ero tornato alla normalita, qualche giorno fa mi sono alzato di scatto dalla sedia e ho ruotato il busto, ed è tornato peggio di prima. ora si sta attenuando naturalmente, tipo colpo della strega. quando piove soffro di sciatica, sono metereopatico. mi fa male il nervo. parte dal bacino, la gamba il polpaccio ed il piede. comunque grazie
    Eh si, purtroppo una volta la cura per queste cose erano antidolorifici, iniezioni e, al bisogno, l'intervento chirurgico.
    Adesso per fortuna hanno capito che si può intervenire in modo meno invasivo e definitivo.
    Ad esempio gli antidolorifici, adesso li danno solo per la fase acuta iniziale, ma poi il dolore te lo devi sentire, perchè è quello che ti guida a muoverti nel modo giusto.
    Poi tanta igiene posturale, come ti dicevo.
    Da noi (RE) queste metodiche sono in uso negli ospedali pubblici, quindi (se prescritte dal medico di base sentito il fisiatra dell'ospedale) accessibili con un ticket base (io pagai 36€, dieci anni fa, per la visita fisiatrica e altri 36€ per le 10 sedute di fisioterapia). Prova a vedere se dalle tue parti ci sono centri che praticano questo approccio fisioterapico. Su google lo trovi come "McKenzie".

  10. #9
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    grazie, a suo tempo 6 anni fa credo ho pagato120€ la risonanza e circa 600,00 di medicine x 8 mesi di trattamento allettato. se hai qualche suggerimento pratico è ben accetto grazie.

  11. #10
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    258
    Grazie
    4
    Ringraziato 26 volte in 25 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da camallo Visualizza Messaggio
    grazie, a suo tempo 6 anni fa credo ho pagato120€ la risonanza e circa 600,00 di medicine x 8 mesi di trattamento allettato. se hai qualche suggerimento pratico è ben accetto grazie.
    Potrei dirti di cercare un centro che pratichi la terapia mcKenzie, come fanno nell'ospedale qui vicino a me, ma te l'ho già scritto.

    Sicuramente, da quel che dici (dolore che si irradia scendendo lungo la gamba, gluteo coscia polpaccio), è sicuro e garantito che tu abbia una protrusione più o meno grave.
    Con queste situazioni si può convivere senza dolori e sintomi.
    Serve fare gli esercizi che risolvono il problema nel breve (flessioni o estensioni che "spingono" l'ernia in dentro) e quelli che risolvono il problema nel lungo (allungamento e mobilità delle articolazioni poco mobili, per causa delle quali la schiena compensa con flessioni innaturali).
    Non posso dirti quali esercizi, perché a seconda di dove sia ed in che direzione sia la protrusione, gli esercizi sono diversi, anche diametralmente opposti...

  12. #11
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    discopatia L5-S1 o protusione discale? credo i sintomi della discopatia siano questi, dovrei fare il giusto allungamento credo.



  13. #12
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    258
    Grazie
    4
    Ringraziato 26 volte in 25 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da camallo Visualizza Messaggio
    discopatia L5-S1 o protusione discale? credo i sintomi della discopatia siano questi, dovrei fare il giusto allungamento credo.


    Non capisco la domanda.
    La protrusione è una discopatia...

    L'allungamento, come dicevo, serve a prevenire che accada di nuovo.
    Poi ci sono esercizi che risolvono anche sul breve nella fase acuta del dolore.
    Ma a seconda del problema, ci sono esercizi opposti fra loro. Non esiste un esercizio "buono" per qualunque discopatia, ma esiste un esercizio buono per "quella" discopatia.
    E il fisiatra serve appunto ad insegnarti quelli giusti e quelli sbagliati.

  14. #13
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    124
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    grazie per il chiarimento.

Discussioni Simili

  1. sacco boxe
    Di GO HARD nel forum Arti Marziali
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 18-08-2014, 19:07:50
  2. sacco boxe
    Di snakeace nel forum Arti Marziali
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-10-2012, 22:04:57
  3. sacco boxe
    Di jd74 nel forum Il Mercatino del Fitness
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-09-2009, 00:37:32
  4. Sacco boxe
    Di slurp nel forum Fitness & Wellness
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-09-2008, 22:35:01
  5. Sacco da boxe
    Di Gearkratos nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 20-05-2007, 19:06:42

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •