Banner grande 2
Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: mastite come eliminarla

  1. #1
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    116
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Question mastite come eliminarla


    ciao, ho 50 anni sono alto 184 cm e peso 96 kg circa, sono evidentemente grasso, il problema è il seguente, essendo io sovrappeso da sempre, mi sono spuntati i seni tipo ragazze adolescenti, diciamo una 2° terza misura scarsa. mi sono messo a dieta e ho cercato di tonificare il torace con esercizi con manubri, come posso fare per eliminare questo antiestetico problema, che mi tormenta specie in estate quando vado al mare? un allenamento intensivo tipo marines per bruciare il grasso in eccesso, sembro una pera cotta . fatemi sapere se posso rimediare con tanta volontà ed olio di gomito o se si tratta di missione impossibile grazie. ps non ho la panca a portata di mano a casa, è un problema?




  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    827
    Grazie
    32
    Ringraziato 173 volte in 155 post

    Predefinito

    Dubito che pur dimagrendo la pelle in eccesso torni indietro, x una questione di elasticità che a 50 anni non c'è più.
    Però tentare non nuoce, anzi, sicuramente migliora.

    Con i manubri e gli esercizi x il petto ci fai poco.

    Devi organizzare un programma di allenamento completo ed equilibrato.
    Una dieta ben strutturata: con fasi iniziali in ipo, x poi approdare ad una normocalorica che duri Tutta La Vita, concetto chiaro a poca gente!

    Dopo un lavoro lento e continuativo, parliamo di 6/12 mesi, potresti prendere in considerazione , se questo inestetismo è davvero un problema psicologico, un intervento di chirurgia plastica.

    L'accumulo di grasso nel petto è dovuto ad un modello di deposito estrogeno-dipendente, e più ingrassi, più aumenta la conversione ad opera dell'enzima aromatasi del testosterone in estrogeno.

    Se vuoi modificare questo inestetismo, devi modificare lo stile di vita.
    Non c'è un esercizio magico o una dieta magica.

  4. #3
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    116
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    praticamente sono da circa un anno a dieta, ero circa 1 quintale 98 kg, ora al mattino un bicchiere di late e basta a pranzo o una bistecca di carne e la frutta o un piatto di pasta senza pane . alla sera un bicchiere di te , massimo una fetta di provola e una fetta di pane. niente zucchero dolci pochissimo pane, a casa ho 2 manubri da 10kg cinesi, di quelli a dischi smontabili, 2 dischi da 5 kg della decathlon il bilanciere dritto, il bilanciere curvo, pesi x un totale di 20 kg. la panca non ho spazio, la tengo in un secondo locale distante da casa. faccio un po di bicipiti e spalle con 10 kg, alla mia eta è gia tanto, ho dato un po di tono ma non è sufficiente a eliminare il grasso in eccesso, tutto grasso che cola.. un dramma, almeno per l'estate avere un aspetto gradevole capisci bene.. troppo vita sedentaria e pigrizia, devo svegliarmi dal letargo.

  5. #4
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    109
    Grazie
    3
    Ringraziato 11 volte in 11 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da camallo Visualizza Messaggio
    praticamente sono da circa un anno a dieta, ero circa 1 quintale 98 kg, ora al mattino un bicchiere di late e basta a pranzo o una bistecca di carne e la frutta o un piatto di pasta senza pane . alla sera un bicchiere di te , massimo una fetta di provola e una fetta di pane. niente zucchero dolci pochissimo pane, a casa ho 2 manubri da 10kg cinesi, di quelli a dischi smontabili, 2 dischi da 5 kg della decathlon il bilanciere dritto, il bilanciere curvo, pesi x un totale di 20 kg. la panca non ho spazio, la tengo in un secondo locale distante da casa. faccio un po di bicipiti e spalle con 10 kg, alla mia eta è gia tanto, ho dato un po di tono ma non è sufficiente a eliminare il grasso in eccesso, tutto grasso che cola.. un dramma, almeno per l'estate avere un aspetto gradevole capisci bene.. troppo vita sedentaria e pigrizia, devo svegliarmi dal letargo.
    Se dopo un anno di dieta sei sceso da 98 a 96kg, che è un'oscillazione che può anche capitare per un giorno in cui si suda o poco più, è evidente che su questo aspetto non stai agendo bene.
    Non sopravvalutare l'attività fisica: il nostro corpo è talmente efficiente che può fare molta attività con poco cibo, quindi il dimagrimento si fa a tavola, non in palestra.
    La palestra, o meglio l'attività fisica in genere, è indispensabile per essere sani (che dovrebbe essere il vero obiettivo, l'estetica arriva poi di conseguenza).

    Innanzitutto, non dire "alla mia età" con tono dimesso. Ho cinquanta anni anch'io e ti garantisco che si può essere sani ed in forma con poco. Certo, le trasformazioni che si vedono su web avvengono più facilmente a trent'anni che a 50, ma non preoccuparti.

    Con gli attrezzi che hai, e col corpo libero, hai possibilità di esercizio in abbondanza. Trovi idee e schede ovunque, fai un po' di tutto con costanza e servirà.
    Serve però, soprattutto, tanta attività quotidiana ordinaria: camminare, fare le scale, fare la spesa. Ogni volta che stai per sederti, rifletti: "non c'è qualche cosa che potrei fare di più attivo?".
    Vai a piedi anziché in auto, fai le scale anziché l'ascensore, spegni il TV e esci a fare una passeggiata.

    A tavola, ognuno ha le sue linee guida.
    Sicuramente latte, latticini, pasta, pane, dolci zuccherati e bibite sono da limitare quanto possibile (anche eliminare, se riesci).
    Poi vai di verdura fresca, uova, pesce, carne, frutta fresca e secca, puoi inventare mille piatti e, se non ti abbuffi stile matrimonio ogni giorno, sentirai subito la differenza in termini di gonfiore ridotto, leggerezza, energia.

    Dai tempo al tempo, sii costante (è il vero segreto) e disciplinato, e fra sei mesi vedrai risultati eclatanti.

  6. #5
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    116
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    grazie per i giusti suggerimenti, purtroppo faccio vita sedentaria sono pigro e pantofolaio, chiaramente questo favorisce la mastite il grasso in eccesso .la dieta che faccio è quella suddetta, se sgarro la domenica tipo mangio un dolce a pranzo recupero almeno un kg il lunedì . è un continuo tira e molla con la bilancia, per ora vince la trippa il grasso in eccesso. " è tutto grasso che cola purtroppo. dovrei fare addominali , per tonificare l'addome ma soffro di colpo della strega e sciatica, specie quando piove e fa umido

  7. #6
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    827
    Grazie
    32
    Ringraziato 173 volte in 155 post

    Predefinito

    Puoi fare tutti gli addominali e gli esercizi che vuoi , non serve a nulla, è un problema di testa, di approccio.
    Ma che ci devi fare col petto piatto, tieniti ste tettine e vivi rilassato.
    Qui abbiamo più o meno tutti il disagio opposto, sempre un problema di testa, si chiama vigoressia , se saltiamo una settimana di allenamento ci sentiamo male, ci vediamo male.

    Il rapporto con il proprio corpo rispecchia il rapporto con se stessi, fai pace co ste tette.

    Poi, a livello di salute, è consigliabile svolgere attività fisica moderata e proporzionata alla condizione e una sana e alimentazione, in una parola stile di vita.

  8. #7
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    109
    Grazie
    3
    Ringraziato 11 volte in 11 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da riccardo III Visualizza Messaggio
    Puoi fare tutti gli addominali e gli esercizi che vuoi , non serve a nulla, è un problema di testa, di approccio.
    Ma che ci devi fare col petto piatto, tieniti ste tettine e vivi rilassato.
    Qui abbiamo più o meno tutti il disagio opposto, sempre un problema di testa, si chiama vigoressia , se saltiamo una settimana di allenamento ci sentiamo male, ci vediamo male.

    Il rapporto con il proprio corpo rispecchia il rapporto con se stessi, fai pace co ste tette.

    Poi, a livello di salute, è consigliabile svolgere attività fisica moderata e proporzionata alla condizione e una sana e alimentazione, in una parola stile di vita.
    L'estetica non deve essere un'ossessione, concordo pienamente.
    Però il soggetto è sopra a 28 di BMI, che è la soglia di obesità (oltre 30 è obesità patologica e si deve intervenire subito, ma già 28 è soglia a rischio).
    Quindi, tette o non tette, deve dimagrire, per la sua salute (il peso è parte del concetto di salute, non si è sani se si è sovrappeso, figuriamoci obesi).

    Quindi deve smettere di dire "grazie per i consigli ma io sono sedentario", è anche lì che bisogna intervenire.
    Poi ha una dieta che farebbe morire un leone (latte formaggi e pasta, poca carne e nessuna citazione per verdure pesce e uova), per cui ha ampi margini di lavoro

  9. #8
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    116
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    grazie, in un sito ho fatto il test dice che sono sovrappeso, non specifica quanto a spanne credo che se sono fra i 180/e i 183 cm credo che dovrei pesare circa 80 kg 85 massimo sbaglio?
    https://www.wikihow.it/Allenarsi-a-Casa-con-i-Manubri
    la panca in casa non posso tenerla, questione di spazio massimo per il petto potrei fare le flessioni. ho letto da qualche parte che i carcerati si tengono in forma da reclusi senza usare attrezzi, sarà efficace?Conbody? la funicella non posso usarla, peso 96 kg il mio vicino di casa mi denuncerebbe


    http://www.fattofit.it/definisciti-c...-o-bilanciere/

  10. #9
    Bodyweb Senior
    L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Marina di Ravenna
    Messaggi
    827
    Grazie
    32
    Ringraziato 173 volte in 155 post

    Predefinito

    X allenarsi con sovraccarico bastano 2m x 1m, un tappetino praticamente.
    Serve solo la voglia.

    Poi una corsetta al parco.

    Flessioni sulle braccia, trazioni alla sbarra, affondi camminati, sul posto, passo dell'oca, passo del ranocchio, un po' di addominali e già con questi pochi esercizi avresti toccato i gruppi principali.

    Ti faccio un esempio con le flessioni sulle braccia: inizi con un 3x10, nei wo successivi incrementi il numero di ripetizioni e il numero di serie fino ad arrivare x esempio a fare 20x20, che sarebbero 400 flessioni sulle braccia.

    Sono numeri che inizialmente possono spaventare,ma ti assicuro che hai grosso margine di incremento.

    Sulle trazioni alla sbarra molto meno, magari potresti iniziare a farne 2, poi 3 fino ad arrivare a 10x 3 serie, poi x 4, e col passare del tempo 10 serie da 10trazioni.

    Questi sono solo esempi x farti capire cosa vuol dire progressione e comprendere quali sono i volumi di allenamento efficaci da porsi come target.

  11. #10
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    109
    Grazie
    3
    Ringraziato 11 volte in 11 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da camallo Visualizza Messaggio
    grazie, in un sito ho fatto il test dice che sono sovrappeso, non specifica quanto a spanne credo che se sono fra i 180/e i 183 cm credo che dovrei pesare circa 80 kg 85 massimo sbaglio?
    Un peso ottimale, per chi non abbia una muscolatura supersviluppata, si colloca attorno a BMI=22, che con una statura di 183cm sarebbe attorno ai 74kg.
    Il limite superiore accettabile è BMI=25, che significa 83kg.
    Ma non confondiamo il concetto di "normopeso" (che sarebbe appunto 83kg, per te), con "giusto peso", che si colloca invece decisamente sotto, attorno appunto ai 75kg.
    Purtroppo in italiano si utilizza il termine "normale" per indicare un valore che rientra in un range ampiamente diffuso in una popolazione statistica, anche quando questo valore fosse tutt'altro che "ideale", e questo è il caso: BMI=25 significa che si rientra in un range di normalità secondo il significato statistico, non secondo il significato medico della salute.

    Per sintetizzare: l'obiettivo di medio/lungo periodo dovrebbe essere attorno ai 75kg. Ma capisco che quando un soggetto è stato obeso tutta la vita, i numeri del peso ideale sembrano roba da malati terminali. Posso garantirti che sono numeri assolutamente raggiungibili, con benefici enormi per la salute e per la qualità della vita.
    Posso farti il mio esempio, per quanto possa contare poco: a 40 anni pesavo 96kg, poi ho avuto un problema di schiena e in ospedale mi hanno detto che dovevo scendere verso i 70kg (sono alto 177cm). Mi sembrava follia, pensavo fosse roba da moribondi. A 44 anni pesavo 65kg, ho corso una maratona e stavo benissimo. Ma quello era effettivamente "molto magro", da allora ho ridotto la corsa e incrementato il nuoto, e sono molto rilassato col cibo, per cui adesso, a 50 anni, sono a 71kg con una discreta massa muscolare.

    Per l'attività fisica (che è importante per la salute, ma il dimagrimento lo si fa a tavola, e lì secondo me stai sbagliando parecchio), considera che con un BMI attorno ai 28 come hai tu, NON devi assolutamente correre (ti sbricioli ginocchia caviglie ed anche in un mese). Molto meglio il nuoto, la camminata, la bici, ed anche un po' di pesi o di corpo libero. L'importante è la costanza: fai qualcosa tutti i giorni, quando hai un'ora libera non sederti al divano ma fai due passi oppure qualche piegamento sulle braccia.

    In bocca al lupo

  12. #11
    Bodyweb Advanced L'avatar di camallo
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    116
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    grazie credevo che i cm dovevano essere uguali ai kg, tipo 180 cm =80 kg, una equivalenza sbagliata, magari in questi giorni di reclusione forzata riesco a correggere il tiro, grazie ancora

Discussioni Simili

  1. Dissimetria grave : come eliminarla
    Di the-revenge nel forum Allenamento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-05-2012, 19:35:56
  2. grasso pancia, come eliminarla??
    Di spanky91 nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28-03-2011, 12:34:06
  3. Massa grassa... Come eliminarla..
    Di Gestofank nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-03-2009, 15:37:30
  4. ALCarnitina eliminarla...
    Di Appa nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-07-2002, 22:02:42

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •