Banner grande 5 (Testobol)
Pagina 1591 di 1618 PrimaPrima ... 591109114911541158115881589159015911592159315941601 ... UltimaUltima
Risultati da 23,851 a 23,865 di 24261

Discussione: Emergenza Coronavirus: thread unico.

  1. #23851
    Bad Blake L'avatar di Liam & Me
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    high as a kite
    Messaggi
    4,297
    Grazie
    8
    Ringraziato 16 volte in 14 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - Trova offerte
    Citazione Originariamente Scritto da Ponno Visualizza Messaggio
    Altra simpatica occasione in cui di sessismo se ne sente parlare poco poco.

    Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
    C'e' chi menziona la cosa - i farmaci vengono testati per lo piu' negli uomini - per implicare velatamente (almeno cosi' l'ho intesa io) che gli uomini siano avvantaggiati dal fatto che nuovi medicinali vengano testati principalmente su di loro.

    E' comunque una cosa che si spiega facilmente col fatto che si vogliano evitare problemi ad un eventuale embrione/futuro nascituro, per me ha anche molto senso.

    Il fatto che gli anziani non prendano parte a questi test e' chiaramente comprensibile. Rimane il fatto pero' che l'entita' di certi effetti potrebbe cambiare a seconda dell'eta' dei pazienti, quindi non e' da escludere che certe terapie attuali non siano sempre ottimizzate per gli anziani.
    B & B with a little weed











  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #23852
    Mangiatore di vite altrui
    L'avatar di Giampo93
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    4,877
    Grazie
    291
    Ringraziato 685 volte in 484 post

    Predefinito

    Ah ecco, quindi gira che ti rigira il caro vecchio patriarcato vince sempre. Noi uomini siamo sempre avvantaggiati - insieme ai topolini bianchi
    Citazione Originariamente Scritto da Alberto84 Visualizza Messaggio
    Te lo dico io gratis che devi fare per crescere: devi spignere fino a cagarti in mano


    Citazione Originariamente Scritto da debe Visualizza Messaggio
    Chi è che è riuscito a trasformarti in un assassino mangiatore di vite altrui?
    Citazione Originariamente Scritto da Zbigniew Visualizza Messaggio
    Kurt non sarebbe capace di distinguere, pur avendoli assaggiati entrambi, il formaggio dalla formaggia.
    Un indecente crogiuolo di dislessia e malattie veneree.

  4. #23853
    Bodyweb Senior
    L'avatar di marcu9
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Palermo
    Messaggi
    12,951
    Grazie
    269
    Ringraziato 278 volte in 224 post

    Predefinito

    Coronavirus, Conte: «Ora siamo meglio attrezzati in caso cattive evenienze»




    Mi pare di averla già sentita una cosa simile....ah sì, disse qualcosa di simile poco prima che scoppiasse la bomba con migliaia di morti, ecco quando.

  5. #23854
    bluesman L'avatar di Bob Terwilliger
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Osteria
    Messaggi
    9,305
    Grazie
    101
    Ringraziato 383 volte in 304 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Giampo93 Visualizza Messaggio
    Ah ecco, quindi gira che ti rigira il caro vecchio patriarcato vince sempre. Noi uomini siamo sempre avvantaggiati - insieme ai topolini bianchi
    Un po' OT, ma sociobiologicamente è giusto che i maschi si piglino più rischi delle femmine. Questo perché il numero delle donne vincola il tasso di riproduzione mentre quello degli uomini no. Il che poi spiega il cosiddetto sessismo molto meglio delle teorie stramboidi dei sociologi, i quali probabilmente dovrebbero studiare un po' meno storia e un po' più di biologia.
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    Bob è pure un fervente cattolico.
    E' solo in virtù di questo suo essere del Cristo che gli perdono quei suoi certi amori per le polveri, il rock, la psicologia, la pornografia e pure per Sion.

    Alice - How long is forever?
    White Rabbit - Sometimes, just one second.


  6. #23855
    L'ignorante illuminato
    L'avatar di Naturalissimo.88
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Big City
    Messaggi
    8,369
    Grazie
    45
    Ringraziato 86 volte in 78 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bob Terwilliger Visualizza Messaggio
    Un po' OT, ma sociobiologicamente è giusto che i maschi si piglino più rischi delle femmine. Questo perché il numero delle donne vincola il tasso di riproduzione mentre quello degli uomini no. Il che poi spiega il cosiddetto sessismo molto meglio delle teorie stramboidi dei sociologi, i quali probabilmente dovrebbero studiare un po' meno storia e un po' più di biologia.
    Se si è in monogamia cambia ben poco

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da Barone Bizzio Visualizza Messaggio
    Naturalissimo ha ragione.

  7. #23856
    tardona's lover e tanardo
    L'avatar di Steel77
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Località
    a casa mia alla ricerca di me stesso
    Messaggi
    69,617
    Grazie
    536
    Ringraziato 577 volte in 419 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Liam & Me Visualizza Messaggio
    Non so se ho risposto alla tua domanda.
    Caspita, certo che si

  8. #23857
    Antonio Vacca’s Legacy
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    28,573
    Grazie
    375
    Ringraziato 899 volte in 706 post

    Predefinito

    https://gh.bmj.com/content/5/6/e002564

    Fresco fresco.
    Chiaramente le ipotesi devono trovare conferma.
    Spero..davvero..che non ci riescano.

    due i presupposti:

    -i coronavirus tendono a portare a reinfezioni a prescindere dall’immunita’ umorale

    -e’ stato dimostrato che il virus girasse mesi prima del grande botto.


    Gli autori ipotizzano che le reinfezioni possano essere state il vero disastro, secondo un meccanismo immunologico di potenziamento dipendente dall’anticorpo.


    Servirebbero almeno modelli animali per studi “in vivo”, nonche’ un monitoraggio di quanti gia’ abbiano riscontrato anticorpi dai test sierologici.

    Inutile dire che, nel caso di worst scenario, i vaccini sarebbero un disastro colossale.


    Calma e sangue freddo comunque...tutto e’ da dimostrare.
    Ultima modifica di Sly83; 13-07-2020 alle 19:03:48
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    un nome così se lo metti ad un gatto quello ti salta addosso e ti cava gli occhi.




  9. #23858
    Csar
    L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    83,716
    Grazie
    1,338
    Ringraziato 1,866 volte in 1,382 post

    Predefinito

    Il coronavirus è dieci volte più letale dell’influenza. L’Italia nella media europea per numero di vittime

    Con l’esecuzione delle indagini sierologiche nei Paesi europei, si possono iniziare a fare stime più precise delle caratteristiche dell’epidemia: la percentuale di anziani in Lombardia sarebbe la ragione dell’alta mortalità italiana

    A mesi dalla prima devastane ondata epidemica in Italia si può in parte rispondere a una delle domande ricorrenti nei giorni bui: perché in Italia si muore di più?


    Anziani, il doppio in Lombardia

    Uno studio dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano ha analizzato i tassi ufficiali di mortalità per Covid-19 in 9 ambiti metropolitani occidentali con caratteristiche simili per demografia, attività commerciali e spostamenti di persone da cui emerge che i tassi di mortalità grezzi più elevati che ha registrato la Lombardia sono nella media europea dopo la standardizzazione per età. In pratica, la percentuale di anziani in Lombardia, doppia rispetto alla media delle regioni europee più colpite dalla pandemia di Covid-19, sarebbe la ragione dell’alta mortalità italiana. Non c’è solo questo a dare conto del numero delle vittime: ci sono le azioni intraprese, gli sbagli, l’impreparazione, lo stress del sistema sanitario, la circolazione del virus che per un mese era sottotraccia, l’assenza di terapie, se non specifiche, almeno sperimentate. Ma una delle spiegazioni più «banali», come quella dell’età media della popolazione italiana, subito tirata in ballo (insieme alle forti interazioni generazionali nel nostro Paese), è sicuramente valida.



    I confronti

    Lo studio, realizzato nell’ambito di un Progetto europeo H2020 e pubblicato sulla rivista scientifica Acta Biomedica, ha esaminato i dati di: Lombardia, l’Île-de-France, la Greater London, la regione di Bruxelles-Capital, la Comunidad autonoma di Madrid, la Catalogna, la regione di Stoccolma, la regione di Copenhagen e lo Stato di New York. I tassi cumulativi standardizzati di mortalità più alti a 70 giorni dall’inizio dell’epidemia sono stati registrati nello Stato di New York (296,1 persone su 100.000), seguito dalla regione di Bruxelles-Capital (177,8), Catalogna (174,0), Comunità autonoma di Madrid (166,6), Lombardia (141), la regione di Stoccolma (137,1) e la Greater London (123,25); tassi più bassi invece sono stati rilevati nelle regioni di Parigi (82,1) e di Copenhagen (44,2). La diversa distribuzione per età delle popolazioni, insieme al notevole aumento della letalità nelle fasce over 70, spiega le differenze nei dati grezzi: si pensi ad esempio che gli over 70 in Lombardia sono il 17% contro il 6,9% in Catalogna, il 7,9% della Greater Londra e il 9,5% della regione di Bruxelles-Capital.


    Quanto è letale il virus?

    Un’altra domanda ricorrente è stata quanto fosse davvero letale il Covid-19, cioè quante persone uccide l’infezione, tra quelle che si infettano. Per mesi siamo stati costretti a ipotizzarlo, sottolineando che questi dati sarebbero arrivati solo a posteriori quando il risultato non sarebbe più solo dipeso dai tamponi effettuati o dalla conta dei morti (fattori soggetti a troppe variabili), ma sarebbe stato calcolato tramite le indagini sierologiche sulle popolazioni che, da campione statisticamente valido, stimano prevalenza e letalità della malattia. Un’analisi dell’Ispi conferma che la letalità del virus in Europa occidentale si aggira intorno all’1% delle persone infette: non il 2-3 per cento che si era ipotizzato inizialmente, ma nemmeno il valore dell’influenza stagionale, che è 0,1%. I calcoli di Matteo Villa, ricercatore dell’Ispi, partono dai test sierologici su vasta scala condotti in Spagna e in Inghilterra.


    Letalità in Spagna e Inghilterra

    In Spagna all’11 maggio solo circa il 5% della popolazione aveva contratto il virus. Per calcolare la letalità dell’infezione è possibile utilizzare queste stime di prevalenza, rapportandole al numero di decessi attribuibili a persone infette da SARS-CoV-2 nel periodo corrispondente. Per ottenere questo numero abbiamo a disposizione due alternative – scrivono dall’Ispi - : rifarsi al numero di morti ufficiali, che include solo le persone decedute che sono risultate positive a un test per rilevare la presenza del virus; oppure avvalersi dell’eccesso di mortalità nel corso dell’epidemia, che include una stima del numero di persone decedute tra metà marzo e metà maggio 2020 in numero superiore rispetto alla media dei cinque anni precedenti (calcoli che in Italia sono forniti dall’Istat). Con il numero di decessi ufficiali la letalità del virus in Spagna sarebbe dell’1,17% e dell’1,34% se si utilizza l’eccesso di mortalità. In Inghilterra l’Istituto di statistica britannico (ONS) ha stimato che il numero di persone che hanno sviluppato anticorpi ammonta al 6,3% della popolazione. Raffrontando la stima della prevalenza con il numero di decessi ufficiali e con l’eccesso di mortalità fatto registrare nel periodo, si ottiene una stima di letalità di COVID-19 in Inghilterra dell’1,0% o dell’1,47%.


    Dieci volte peggio dell’influenza

    La considerazione dell’Ispi è che un valore del genere è tutt’altro che confortante: SARS-CoV-2 è dieci volte più letale dell’influenza stagionale, ma dieci volte meno letale della SARS. Purtroppo - scrivono - , è l’ordine di grandezza giusto per massimizzare i danni: fosse più letale si diffonderebbe meno (le persone muoiono prima di contagiare); meno, sarebbe “solo un’influenza”, che, comunque, resta uno dei più grandi “acceleratori di morte” presenti al mondo. Infine, ultima considerazione dei ricercatori: il numero di abitanti che è stato infettato dal virus è ancora molto basso. Il che significa che circa 19 abitanti su 20 restano potenzialmente suscettibili di contrarre l’infezione. L’immunità di gregge è lontana (nel caso di SARS-CoV-2, una diffusione del virus nella popolazione di oltre il 70%) e raggiungibile solo a prezzo, in Spagna di almeno altri 350.000 decessi (contro i circa 27.000 ufficiali fatti registrare a oggi). E, se si volessero fare i calcoli per il Regno Unito, le morti da mettere in conto sarebbero almeno altre 450.000 (rispetto alle circa 44.000 ufficiali a oggi, che lo rendono il terzo Paese al mondo per numero totale di vittime).



    https://www.corriere.it/salute/malat...6c514e2d.shtml


    Per Speculum In Aenigmate

  10. #23859
    Csar
    L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    83,716
    Grazie
    1,338
    Ringraziato 1,866 volte in 1,382 post

    Predefinito

    «Covid party» negli Usa, trentenne muore in Texas. L’ospedale: «Non fatelo»

    La tragedia pochi giorni dopo la festa in cui i partecipanti non hanno rispettato le regole di distanziamento sociale: «Pensavo che questo virus fosse una truffa, ma mi sono sbagliato»

    Era convinto che il virus fosse una bufala e per questo ha deciso di partecipare a un «Covid party». Ma durante la festa in cui i partecipanti non hanno rispettato le regole di distanziamento sociale, un 30enne texano ha contratto il Coronavirus e pochi giorni dopo è morto. Prima di spirare al Methodist Hospital di San Antonio, il ragazzo avrebbe confessato a un infermiera: «Ho fatto un errore. Pensavo che questo virus fosse una truffa, ma mi sono sbagliato».

    L’appello della dottoressa

    Jane Appleby, dottoressa del Methodist Hospital ha lanciato un apppello online invitando i giovani a non partecipare ai «Covid-party». Appleby ha anche sottolineato come nel suo ospedale diversi pazienti tra i 20 e i 30 anni siano attualmente ricoverati per complicazioni legate al Covid-19: «L’idea della festa è riunirsi e vedere se il virus è reale e se qualcuno dei presenti viene contagiato - ha dichiarato -. «Nessuno di noi e’ invincibile. Per favore, indossate le mascherine, restate a casa quando potete, evitate gli assembramenti e lavatevi spesso le mani».

    https://www.corriere.it/cronache/20_...55e76362.shtml


    Per Speculum In Aenigmate

  11. #23860
    Antonio Vacca’s Legacy
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    28,573
    Grazie
    375
    Ringraziato 899 volte in 706 post

    Predefinito

    Gia’ dai titoli capisci la fonte
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    un nome così se lo metti ad un gatto quello ti salta addosso e ti cava gli occhi.




  12. #23861
    Bodyweb Senior
    L'avatar di valium
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    3,752
    Grazie
    52
    Ringraziato 45 volte in 39 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    «Covid party» negli Usa, trentenne muore in Texas. L’ospedale: «Non fatelo»

    La tragedia pochi giorni dopo la festa in cui i partecipanti non hanno rispettato le regole di distanziamento sociale: «Pensavo che questo virus fosse una truffa, ma mi sono sbagliato»

    Era convinto che il virus fosse una bufala e per questo ha deciso di partecipare a un «Covid party». Ma durante la festa in cui i partecipanti non hanno rispettato le regole di distanziamento sociale, un 30enne texano ha contratto il Coronavirus e pochi giorni dopo è morto. Prima di spirare al Methodist Hospital di San Antonio, il ragazzo avrebbe confessato a un infermiera: «Ho fatto un errore. Pensavo che questo virus fosse una truffa, ma mi sono sbagliato».

    l
    TUSCALOOSA, Ala. (NEXSTAR/AP) — Officials in an Alabama city said several college students organized “COVID-19 parties” as a contest to see who would get the virus first.
    Tuscaloosa City Councilor Sonya McKinstry said students hosted the parties to intentionally infect each other with the new coronavirus. McKinstry said party organizers purposely invited guests who tested positive for COVID-19.
    “They put money in a pot, and they try to get COVID. Whoever gets COVID first gets the pot. It makes no sense,” she said, according to the New York Post.
    Citazione Originariamente Scritto da Gary Visualizza Messaggio
    Non per altro Machine, ma bodyweb deve avere il più alto concentrato di stupratori e assassini del web. ***** ma che occhi avete tra tutti !? Lo sguardo da strangolatore di Boston spiega perchè molti qua non ficcano.

  13. #23862
    Bodyweb Senior
    L'avatar di The_machine
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    7,427
    Grazie
    0
    Ringraziato 2 volte in 2 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio

    Letalità in Spagna e Inghilterra

    In Spagna all’11 maggio solo circa il 5% della popolazione aveva contratto il virus. Per calcolare la letalità dell’infezione è possibile utilizzare queste stime di prevalenza, rapportandole al numero di decessi attribuibili a persone infette da SARS-CoV-2 nel periodo corrispondente. Per ottenere questo numero abbiamo a disposizione due alternative – scrivono dall’Ispi - : rifarsi al numero di morti ufficiali, che include solo le persone decedute che sono risultate positive a un test per rilevare la presenza del virus; oppure avvalersi dell’eccesso di mortalità nel corso dell’epidemia, che include una stima del numero di persone decedute tra metà marzo e metà maggio 2020 in numero superiore rispetto alla media dei cinque anni precedenti (calcoli che in Italia sono forniti dall’Istat). Con il numero di decessi ufficiali la letalità del virus in Spagna sarebbe dell’1,17% e dell’1,34% se si utilizza l’eccesso di mortalità. In Inghilterra l’Istituto di statistica britannico (ONS) ha stimato che il numero di persone che hanno sviluppato anticorpi ammonta al 6,3% della popolazione. Raffrontando la stima della prevalenza con il numero di decessi ufficiali e con l’eccesso di mortalità fatto registrare nel periodo, si ottiene una stima di letalità di COVID-19 in Inghilterra dell’1,0% o dell’1,47%.


    Dieci volte peggio dell’influenza

    La considerazione dell’Ispi è che un valore del genere è tutt’altro che confortante: SARS-CoV-2 è dieci volte più letale dell’influenza stagionale, ma dieci volte meno letale della SARS. Purtroppo - scrivono - , è l’ordine di grandezza giusto per massimizzare i danni: fosse più letale si diffonderebbe meno (le persone muoiono prima di contagiare); meno, sarebbe “solo un’influenza”, che, comunque, resta uno dei più grandi “acceleratori di morte” presenti al mondo. Infine, ultima considerazione dei ricercatori: il numero di abitanti che è stato infettato dal virus è ancora molto basso. Il che significa che circa 19 abitanti su 20 restano potenzialmente suscettibili di contrarre l’infezione. L’immunità di gregge è lontana (nel caso di SARS-CoV-2, una diffusione del virus nella popolazione di oltre il 70%) e raggiungibile solo a prezzo, in Spagna di almeno altri 350.000 decessi (contro i circa 27.000 ufficiali fatti registrare a oggi). E, se si volessero fare i calcoli per il Regno Unito, le morti da mettere in conto sarebbero almeno altre 450.000 (rispetto alle circa 44.000 ufficiali a oggi, che lo rendono il terzo Paese al mondo per numero totale di vittime).



    https://www.corriere.it/salute/malat...6c514e2d.shtml
    Quindi mi pare di capire che in Italia senza lockdown, lasciando che tutti si infettassero, si sarebbe arrivati a circa 600K morti

  14. #23863
    Antonio Vacca’s Legacy
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    28,573
    Grazie
    375
    Ringraziato 899 volte in 706 post

    Predefinito

    senza quanto emerso dalle autopsie ne avremmo avuti, sul serio, milioni e milioni e milioni nel mondo.
    Anche con Lockdown..figuriamoci senza
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    un nome così se lo metti ad un gatto quello ti salta addosso e ti cava gli occhi.




  15. #23864
    Antonio Vacca’s Legacy
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    28,573
    Grazie
    375
    Ringraziato 899 volte in 706 post

    Predefinito

    https://www.nurse24.it/dossier/covid...-covid-19.html

    contrariamente a quanto si e’ sentito da piu’ parti (siti, canali youtube di un certo tipo..), la coagulopatia nel COVID, essendo accociata a livelli normali o aumentati di fibrinogeno, non ha i caratteri della CID, in cui il fibrinogeno presenta BASSI livelli.
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    un nome così se lo metti ad un gatto quello ti salta addosso e ti cava gli occhi.




  16. #23865
    Mangiatore di vite altrui
    L'avatar di Giampo93
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    4,877
    Grazie
    291
    Ringraziato 685 volte in 484 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sly83 Visualizza Messaggio
    https://gh.bmj.com/content/5/6/e002564

    Fresco fresco.
    Chiaramente le ipotesi devono trovare conferma.
    Spero..davvero..che non ci riescano.

    due i presupposti:

    -i coronavirus tendono a portare a reinfezioni a prescindere dall’immunita’ umorale

    -e’ stato dimostrato che il virus girasse mesi prima del grande botto.


    Gli autori ipotizzano che le reinfezioni possano essere state il vero disastro, secondo un meccanismo immunologico di potenziamento dipendente dall’anticorpo.


    Servirebbero almeno modelli animali per studi “in vivo”, nonche’ un monitoraggio di quanti gia’ abbiano riscontrato anticorpi dai test sierologici.

    Inutile dire che, nel caso di worst scenario, i vaccini sarebbero un disastro colossale.


    Calma e sangue freddo comunque...tutto e’ da dimostrare.
    Bob lo aveva previsto [(cit.) serio]
    Citazione Originariamente Scritto da Alberto84 Visualizza Messaggio
    Te lo dico io gratis che devi fare per crescere: devi spignere fino a cagarti in mano


    Citazione Originariamente Scritto da debe Visualizza Messaggio
    Chi è che è riuscito a trasformarti in un assassino mangiatore di vite altrui?
    Citazione Originariamente Scritto da Zbigniew Visualizza Messaggio
    Kurt non sarebbe capace di distinguere, pur avendoli assaggiati entrambi, il formaggio dalla formaggia.
    Un indecente crogiuolo di dislessia e malattie veneree.

Discussioni Simili

  1. Terrorismo islamico in Europa e Medio Oriente: Thread Unico.
    Di INFILATEMELO nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 1095
    Ultimo Messaggio: 30-09-2015, 20:40:05

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •