Banner grande 1
Pagina 6 di 26 PrimaPrima ... 345678916 ... UltimaUltima
Risultati da 76 a 90 di 390

Discussione: Miglior proteina

  1. #76
    Administrator
    L'avatar di Sergio
    Data Registrazione
    May 1999
    Località
    Orlando, Florida.
    Messaggi
    80,355
    Grazie
    615
    Ringraziato 950 volte in 657 post

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da M K K Visualizza Messaggio
    70 euro al chilo sono fuori budget per me
    Idem, non ci penso neppure.
    Il prezzo di una proteina buona è tutt'altro, non dico di comperare lo schifo che costa di meno, ma oggi come oggi stiamo sui 25 al chilo una buona proteina al pubblico, il resto è fumo.....

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #77
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,214
    Grazie
    43
    Ringraziato 492 volte in 418 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sergio Visualizza Messaggio
    Idem, non ci penso neppure.
    Il prezzo di una proteina buona è tutt'altro, non dico di comperare lo schifo che costa di meno, ma oggi come oggi stiamo sui 25 al chilo una buona proteina al pubblico, il resto è fumo.....
    Anni fa però la pensavi diversamente o sbaglio? Il discorso prezzo lo lasciavi sempre da parte, in quanto il prezzo appunto, era dovuto ad una miriade di fattori non per forza correlati alla qualità del prodotto. Ora invece nei tuoi post tiri in ballo sempre il prezzo.
    Ricordiamo tutti le cifre folli per integratori della muscletech come il celltech, il leukic, gacik e co. Banalissimi integratori (di qualità, per carità) pagati a peso d'oro. Il primo era semplice crea con una marea di zuccheri e una spruzzata di minerali e ala. Prendo questi 3 integratori, perché sono i primi che mi sono venuti in mente, non me ne voglia la muscletech!

    Da anni dico, che la qualità giustamente va pagata. Ma non basta, a mio avviso, dire una buona proteina sta a tot prezzo al kg.
    Dato che l'azienda alfa potrebbe avere un costo per lo stesso prodotto derivante dalla medesima materia prima dei costi (dovuti a mille fattori, tipo volumi di acquisto e di vendita, tassazione del paese in cui opera, costo del lavoro e dei trasporti, ecc) totalmente diversi dall'azienda beta. E magari commercializzano di fatto lo stesso prodotto.

    Sono quasi 20 anni che uso proteine in polvere e allo stesso prezzo mi sono trovato ad assumere la "sabbia" e prodotti migliori al medesimo presso ... Tu forse le assumi da quasi il doppio degli anni e, a differenza mia, sei anche un esperto del settore che me lo insegna come funziona...


  4. #78
    Administrator
    L'avatar di Sergio
    Data Registrazione
    May 1999
    Località
    Orlando, Florida.
    Messaggi
    80,355
    Grazie
    615
    Ringraziato 950 volte in 657 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAYBAN Visualizza Messaggio
    Anni fa però la pensavi diversamente o sbaglio? Il discorso prezzo lo lasciavi sempre da parte, in quanto il prezzo appunto, era dovuto ad una miriade di fattori non per forza correlati alla qualità del prodotto. Ora invece nei tuoi post tiri in ballo sempre il prezzo.
    Ricordiamo tutti le cifre folli per integratori della muscletech come il celltech, il leukic, gacik e co. Banalissimi integratori (di qualità, per carità) pagati a peso d'oro. Il primo era semplice crea con una marea di zuccheri e una spruzzata di minerali e ala. Prendo questi 3 integratori, perché sono i primi che mi sono venuti in mente, non me ne voglia la muscletech!

    Da anni dico, che la qualità giustamente va pagata. Ma non basta, a mio avviso, dire una buona proteina sta a tot prezzo al kg.
    Dato che l'azienda alfa potrebbe avere un costo per lo stesso prodotto derivante dalla medesima materia prima dei costi (dovuti a mille fattori, tipo volumi di acquisto e di vendita, tassazione del paese in cui opera, costo del lavoro e dei trasporti, ecc) totalmente diversi dall'azienda beta. E magari commercializzano di fatto lo stesso prodotto.

    Sono quasi 20 anni che uso proteine in polvere e allo stesso prezzo mi sono trovato ad assumere la "sabbia" e prodotti migliori al medesimo presso ... Tu forse le assumi da quasi il doppio degli anni e, a differenza mia, sei anche un esperto del settore che me lo insegna come funziona...
    Credo che sbagli RAYBAN, da sempre qui sul forum e su FB continuo a ribadire che il prezzo è una indicazione del fatto che un prodotto è buono. Dal punto di vista statistico però dobbiamo rimanere al centro della gaussiana per cercare il prodotto che fa per noi, agli estremi ci sono per forza gli estremi, ovvero i prodotti dal prezzo gonfiato da una parte ed i prodotti scadenti dall'altra.
    Personalmente non ho mai consigliato di comperare Muscletech piuttosto che Optimum Nutrition o Myprotein piuttosto che Optimum Nutrition. Anche il prodotto che da anni abbiamo sul mercato (al quale presto aggiungeremo altri), PHARMAPURE, si piazza su un buon prodotto dal prezzo accettabile.

    Se scendi troppo e vai sotto quello che è il costo della materia prima, per forza di cose deve essere porcheria. Una proteina media all'ingrosso costa X, se viene venduto al pubblico ad X non può essere ne buone ne media, è robaccia.
    Se sali troppo al di sopra del prezzo (7-8 volte), significa che ti stai intascando una barca di soldi, una proteina buonississimissima potrà costarti il doppio, non 7 volte tanto, non ci prendiamo in giro.

    Come si fa? Prendi prodotti di prezzo di fascia ragionevole, la scegli in base al tuo portafoglio, possibilmente prodotti che siano sul mercato da almeno qualche anno, li provi e vedi come vanno per te, digeribilità, sapore. Non credo esistano altri segreti.

  5. #79
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Testa
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    BOLOGNA
    Messaggi
    5,991
    Grazie
    0
    Ringraziato 244 volte in 200 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sergio Visualizza Messaggio
    Credo che sbagli RAYBAN, da sempre qui sul forum e su FB continuo a ribadire che il prezzo è una indicazione del fatto che un prodotto è buono. Dal punto di vista statistico però dobbiamo rimanere al centro della gaussiana per cercare il prodotto che fa per noi, agli estremi ci sono per forza gli estremi, ovvero i prodotti dal prezzo gonfiato da una parte ed i prodotti scadenti dall'altra.
    Personalmente non ho mai consigliato di comperare Muscletech piuttosto che Optimum Nutrition o Myprotein piuttosto che Optimum Nutrition. Anche il prodotto che da anni abbiamo sul mercato (al quale presto aggiungeremo altri), PHARMAPURE, si piazza su un buon prodotto dal prezzo accettabile.

    Se scendi troppo e vai sotto quello che è il costo della materia prima, per forza di cose deve essere porcheria. Una proteina media all'ingrosso costa X, se viene venduto al pubblico ad X non può essere ne buone ne media, è robaccia.
    Se sali troppo al di sopra del prezzo (7-8 volte), significa che ti stai intascando una barca di soldi, una proteina buonississimissima potrà costarti il doppio, non 7 volte tanto, non ci prendiamo in giro.

    Come si fa? Prendi prodotti di prezzo di fascia ragionevole, la scegli in base al tuo portafoglio, possibilmente prodotti che siano sul mercato da almeno qualche anno, li provi e vedi come vanno per te, digeribilità, sapore. Non credo esistano altri segreti.
    il caro vecchio umarellico buonsenso
    Va anche detto che la logica del discorso è applicabile alla quasi totalità dei prodotti commerciali di largo consumo


    aggiungo anche che questi ultimi interventi di Sergio hanno gettato finalmente un po di luce sul discorso, assolutamente nebuloso e frammentario, rapporto qualità/costi delle proteine; discorso che si trascina da decenni
    Ultima modifica di Testa; 18-10-2019 alle 10:14:18

  6. #80
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,214
    Grazie
    43
    Ringraziato 492 volte in 418 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sergio Visualizza Messaggio
    Credo che sbagli RAYBAN, da sempre qui sul forum e su FB continuo a ribadire che il prezzo è una indicazione del fatto che un prodotto è buono. Dal punto di vista statistico però dobbiamo rimanere al centro della gaussiana per cercare il prodotto che fa per noi, agli estremi ci sono per forza gli estremi, ovvero i prodotti dal prezzo gonfiato da una parte ed i prodotti scadenti dall'altra.
    Personalmente non ho mai consigliato di comperare Muscletech piuttosto che Optimum Nutrition o Myprotein piuttosto che Optimum Nutrition. Anche il prodotto che da anni abbiamo sul mercato (al quale presto aggiungeremo altri), PHARMAPURE, si piazza su un buon prodotto dal prezzo accettabile.

    Se scendi troppo e vai sotto quello che è il costo della materia prima, per forza di cose deve essere porcheria. Una proteina media all'ingrosso costa X, se viene venduto al pubblico ad X non può essere ne buone ne media, è robaccia.
    Se sali troppo al di sopra del prezzo (7-8 volte), significa che ti stai intascando una barca di soldi, una proteina buonississimissima potrà costarti il doppio, non 7 volte tanto, non ci prendiamo in giro.

    Come si fa? Prendi prodotti di prezzo di fascia ragionevole, la scegli in base al tuo portafoglio, possibilmente prodotti che siano sul mercato da almeno qualche anno, li provi e vedi come vanno per te, digeribilità, sapore. Non credo esistano altri segreti.
    Premetto che ormai dopo una vita di integrazione, bene o male, mi so districare.
    Sono di fondo d'accordo con te, ma quello che per cui dissento è il fatto che all'ingrosso la MP costa X.

    Se va l'azienda alfa va dal produttore di MP e acquista 100 quintali di MP, di sicuro non la paga come l'azienda beta che ne acquista 10.000 quintali. Metti poi che l'azienda beta sia in uno stato con tassazione più favorevole, col costo del lavoro minore, maggior volume di vendite, ecco che il ragionamento del prezzo non tiene più.

    Per il prezzo secondo me vanno comparate due aziende di pari dimensioni che operano su un determinato territorio. Es. ProAction e +Watt. Ma non potremmo comparare una questa con una grande azienda USA tipo ON o Ultimate Nutrition.

    Poi è verissimo che per un buon prodotto sotto a certi prezzi, non si può scendere mai...


  7. #81
    6 e 1/2 LOOKMAXATO L'avatar di topscorer
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Scampia
    Messaggi
    7,487
    Grazie
    381
    Ringraziato 597 volte in 491 post

    Predefinito

    Rayban, i produttori sono 4-5, Davisco, Volact, Glanbia, New Zeland, poi all'interno della produzione hanno varie gamme.

    Non vedo perchè, una Isolact al 90% imbarattolata da Net, per fare un esempio eh, anche Syform è carissima, la debba pagare 70 al kilo quando la trovo a 30.

    Poi si, puo' essere, che la grande azienda tipo ON che compra tonnellate di polveri riesca ad avere un prezzo migliore, ma nell'ordine del 10/20 %, quei prezzi non sono assolutamente giustificati.
    Originariamente Scritto da BLOOD black
    per 1.80 mi mancano 4/5 cm ....

  8. #82
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,214
    Grazie
    43
    Ringraziato 492 volte in 418 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da topscorer Visualizza Messaggio
    Rayban, i produttori sono 4-5, Davisco, Volact, Glanbia, New Zeland, poi all'interno della produzione hanno varie gamme. Forse sono un po' di più... Tempo addietro trovai una lista di produttori che ora però dovrei rimettermi a cercare. Poi quelli da te elencati sono tra i migliori.

    Non vedo perchè, una Isolact al 90% imbarattolata da Net, per fare un esempio eh, anche Syform è carissima, la debba pagare 70 al kilo quando la trovo a 30. IO STO DICENDO PROPRIO QUESTO!!! Stiamo dicendo la stessa cosa! Perché pagare la stessa proteina di più? Se l'azienda alfa ha come prezzo per un kg di pro 30 euro e l'azienda beta per un kg di proteine (della stessa fonte) le mette 37 euro, se valutassimo solo il prezzo dovremmo dire che l'azienda beta ha un prodotto migliore. Mentre in realtà siamo sulla stessa qualità.

    Poi si, puo' essere, che la grande azienda tipo ON che compra tonnellate di polveri riesca ad avere un prezzo migliore, ma nell'ordine del 10/20 %, quei prezzi non sono assolutamente giustificati. Ma fosse il 20%, ti sembra poco? Metti che questa azienda ha anche un volume centuplicato di vendite e può tenere margini più bassi su ogni singolo barattolo (mettici un'eventuale tassazione favorele)... Il prezzo finale sarà fortemente influenzato.
    in rosso sul quote.


  9. #83
    Bodyweb Senior
    L'avatar di sylvester
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    1,960
    Grazie
    7
    Ringraziato 49 volte in 46 post

    Predefinito

    La ProAction come la classificate?

    Qui se ne parla sempre pochino, ma spesso me ne hanno parlato bene .









    "Pensare alla morte, pregare. C'è pure chi ha ancora questo bisogno, e se ne fanno voce le campane.
    Io non l'ho più questo bisogno, perché muoio ogni attimo, io, e rinasco nuovo e senza ricordi:
    vivo e intero, non più in me, ma in ogni cosa fuori".

    (L. Pirandello)

  10. #84
    Antonio Vacca’s Legacy
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    26,668
    Grazie
    369
    Ringraziato 871 volte in 681 post

    Predefinito

    https://www.musclenutrition.com/pepto-bolic.html

    Non e’ una cifra giustificabile per delle whey, quando ci trovi le idrolizzate della caseina.
    Io uso queste da anni, sono quelle che mi sento di consigliare nei casi estremi in cui per qualsiasi motivo con altre fonti si riscontrano problematiche indipendentemente dalla marca e ancora devo trovare una persona che non le benedica.

    In generale confermo ovviamente quanto state dicendo, sottolineo solo che il target di prezzo e’ da riferire a parita’ di fonte...perche’ magari un neofita pensa che “piu’ costa...a questo punto non necessariamente meglio e’” senza considerare che “proteine” e’ un mondo di cose

    Citazione Originariamente Scritto da THE ALEX Visualizza Messaggio
    In effetti snobbare i consigli dei parenti per chiedere a feik, troll, renziani e fenomeni vari, mi sembra sensato. In fondo mica parliamo di una decisione che avrà ripercussioni sul resto della tua vita


    arrivederci Manu






  11. #85
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,214
    Grazie
    43
    Ringraziato 492 volte in 418 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sly83 Visualizza Messaggio
    https://www.musclenutrition.com/pepto-bolic.html

    Non e’ una cifra giustificabile per delle whey, quando ci trovi le idrolizzate della caseina.
    Io uso queste da anni, sono quelle che mi sento di consigliare nei casi estremi in cui per qualsiasi motivo con altre fonti si riscontrano problematiche indipendentemente dalla marca e ancora devo trovare una persona che non le benedica.

    In generale confermo ovviamente quanto state dicendo, sottolineo solo che il target di prezzo e’ da riferire a parita’ di fonte...perche’ magari un neofita pensa che “piu’ costa...a questo punto non necessariamente meglio e’” senza considerare che “proteine” e’ un mondo di cose
    quelle LINKATE sono delle grandissime proteine tecniche! Come ti scrivevo sul diario, fino a giorni fa ne ignoravo l'esistenza... poi ho studiato!
    E il prezzo è giustificato. Sottoscrivo che non avrebbe senso pagare una isolata come una peptopro o anche come una idrolizzata del siero.

    Per i neofiti, dico che magari l'investimento in un prodotto tecnico, può valere la pena, se già si fa TUTTO bene e è da qualche anno che si perfeziona aĺlenamento e dieta. Altrimenti sono soldi buttati...dato che con quel prezzo ti porti a casa almeno 2 kg di buone isolate.


  12. #86
    Administrator
    L'avatar di Sergio
    Data Registrazione
    May 1999
    Località
    Orlando, Florida.
    Messaggi
    80,355
    Grazie
    615
    Ringraziato 950 volte in 657 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAYBAN Visualizza Messaggio
    Premetto che ormai dopo una vita di integrazione, bene o male, mi so districare.
    Sono di fondo d'accordo con te, ma quello che per cui dissento è il fatto che all'ingrosso la MP costa X.

    Se va l'azienda alfa va dal produttore di MP e acquista 100 quintali di MP, di sicuro non la paga come l'azienda beta che ne acquista 10.000 quintali. Metti poi che l'azienda beta sia in uno stato con tassazione più favorevole, col costo del lavoro minore, maggior volume di vendite, ecco che il ragionamento del prezzo non tiene più.

    Per il prezzo secondo me vanno comparate due aziende di pari dimensioni che operano su un determinato territorio. Es. ProAction e +Watt. Ma non potremmo comparare una questa con una grande azienda USA tipo ON o Ultimate Nutrition.

    Poi è verissimo che per un buon prodotto sotto a certi prezzi, non si può scendere mai...
    Purtroppo la gente, per sentito dire o per sentore (errato, creato dal marketing MP) continuerà a pensare che loro hanno i prezzi più bassi perchè non fanno pubblicità (noooo ), perchè sono quelli che vendono di più, perchè sono onesti, perchè risparmiano € 0,1 del sacchetto e bla bla bla, una spirale di dissonanza cognitiva a difendere l'acquisto del prodotto appena fatto con 4 soldi.
    Rayban, ti invito ad approfondire veramente quelli che sono i prezzi delle proteine al mercato wholesale e ti invito ad approfondire i fatturati delle aziende.
    Il gruppo Glambia, quello che sta a capo di Optimum Nutrition, BSN ed altri brand ha un fatturato 8 volte superiore a MP.
    Se mi parli di +Watt e ProAction non so, ma se mi parli di altri marchi rinomati ti garantisco che acquistano quantità spaventose di proteine.
    Prova te stesso a trattare con un produttore, uno che confezione proteine, sono pochi quelli grandi, digli che vuoi acquistare 100 tonnellate di proteine e poi chiedigli che prezzo di può fare. Ce n'è uno che di base ti fa come barattoli minimi 1000 barattoli. Ti GARANTISCO che sarà di pochissimo differente da quello che ti fa già, su prezzi c'è un cap, le materie prime sono limitate. Se comperi oro, entra in un negozio e poi chiedigli lo sconto perchè tu ne comperi il doppio di un altro.

  13. #87
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,214
    Grazie
    43
    Ringraziato 492 volte in 418 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sergio Visualizza Messaggio
    Purtroppo la gente, per sentito dire o per sentore (errato, creato dal marketing MP) continuerà a pensare che loro hanno i prezzi più bassi perchè non fanno pubblicità (noooo ), perchè sono quelli che vendono di più, perchè sono onesti, perchè risparmiano € 0,1 del sacchetto e bla bla bla, una spirale di dissonanza cognitiva a difendere l'acquisto del prodotto appena fatto con 4 soldi.
    Rayban, ti invito ad approfondire veramente quelli che sono i prezzi delle proteine al mercato wholesale e ti invito ad approfondire i fatturati delle aziende.
    Il gruppo Glambia, quello che sta a capo di Optimum Nutrition, BSN ed altri brand ha un fatturato 8 volte superiore a MP.
    Se mi parli di +Watt e ProAction non so, ma se mi parli di altri marchi rinomati ti garantisco che acquistano quantità spaventose di proteine.
    Prova te stesso a trattare con un produttore, uno che confezione proteine, sono pochi quelli grandi, digli che vuoi acquistare 100 tonnellate di proteine e poi chiedigli che prezzo di può fare. Ce n'è uno che di base ti fa come barattoli minimi 1000 barattoli. Ti GARANTISCO che sarà di pochissimo differente da quello che ti fa già, su prezzi c'è un cap, le materie prime sono limitate. Se comperi oro, entra in un negozio e poi chiedigli lo sconto perchè tu ne comperi il doppio di un altro.
    Sergio, ben vengano queste considerazione da parte tua che sei un esperto del settore.
    Parto dal presupposto che quello che scrivo, sia sempre opinabile e da post come questi sicuramente amplio le mie conoscenze.
    Detto questo, nel settore dove opero io (metalmeccanico - automotive) che è un'azienda di medie-piccole dimensioni (quasi 200 dipendenti) nel momento di acquisto di materia prima (coils di acciaio, alluminio, lamiere, ecc) a seconda dei volumi di acquisto, una differenza di prezzo c'è (anche abbastanza corposa).
    Ora , ho ipotizzato che anche il mercato dell'integrazione, nella specie di proteine in polvere, potesse esserci una forbice di prezzo molto ampia.
    Ora non avendo la pretesa di conoscere un settore in cui non opero, se mi dici che le proteine hanno una forbice di prezzo poco ampia, che devo dire... mi fido!
    Però secondo me è un errore tirare in ballo MyP... MP dà "fastidio" a molti perché sono integratori di media (e bassa) qualità ma ad un prezzo ragionevole. I prodotti medi tipo Whey protein Isolate o IsoPro, non sono male per nulla. Poi credo che li avrai anche testati, essendo venduti da MN.
    Se parliamo di marchi però, i prodotti proteici provati da me, ti posso dire che BSN non è superiore a MP (parlo a livello di feedback digestivo). Uso come minimo sempre pro isolate, in quanto sono intollerante al lattosio.
    Poi, ad esempio, ON Europe è assimilabile a qualita ON USA... idem per la Dymatize? In genere, per tutti i marchi USA riproposti da aziende UE brandizzate con i marchi USA.
    Mi piacerebbe, se ti va, sapere la tua opinione al riguardo (stesso marchio versioneUSA VS versioneUE)


  14. #88
    finte ferie user L'avatar di M K K
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Miami
    Messaggi
    20,100
    Grazie
    357
    Ringraziato 506 volte in 413 post

    Predefinito

    C'è da considerare forse un altro fattore , il ricavo maggiore che si ha vendendo prodotti del proprio brand rispetto a prodotti di ditte terze...
    Non sarà un caso che la ditta rossa abbia adesso solo prodotti del proprio marchio , così facendo si saltano gli intermediari, si ha un profitto maggiore e di conseguenza si riesce ad abbassare forse un po' il prezzo finale.
    Altro discorso mp ,bp ecc. Giocano molto sul marketing proponendo prezzi molto bassi su alcuni prodotti di richiamo ma in catalogo hanno prodotti di cui il rapporto qualità prezzo serving è molto basso... Sapendo che mediamente il carrello del cliente tipo è per esempio fatto di pro multivit crea e barrette e che la spesa mediadia è nei x euro.... Si attira il cliente con il super prezzo delle pro magari andando a guadagnare molto poco, ma si rincara maggiormente la crea o le barrette... Giusto per fare un esempio

    Citazione Originariamente Scritto da Bob Terwilliger Visualizza Messaggio
    Di solito i buoni propositi di contenersi si sfasciano contro la dura realtà dell'alcolismo.

  15. #89
    Administrator
    L'avatar di Sergio
    Data Registrazione
    May 1999
    Località
    Orlando, Florida.
    Messaggi
    80,355
    Grazie
    615
    Ringraziato 950 volte in 657 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAYBAN Visualizza Messaggio
    Sergio, ben vengano queste considerazione da parte tua che sei un esperto del settore.
    Parto dal presupposto che quello che scrivo, sia sempre opinabile e da post come questi sicuramente amplio le mie conoscenze.
    Detto questo, nel settore dove opero io (metalmeccanico - automotive) che è un'azienda di medie-piccole dimensioni (quasi 200 dipendenti) nel momento di acquisto di materia prima (coils di acciaio, alluminio, lamiere, ecc) a seconda dei volumi di acquisto, una differenza di prezzo c'è (anche abbastanza corposa).
    Cosa producete? Quale è la differenza sul prodotto finale finito?
    Attenzione, tu poni troppa enfasi sulla materia prima come se bastasse fischiare e la materia prima si autoconsegna già perfetta sul tavolo del cliente. C'è una catena che costa, operai compresi.

  16. #90
    Administrator
    L'avatar di Sergio
    Data Registrazione
    May 1999
    Località
    Orlando, Florida.
    Messaggi
    80,355
    Grazie
    615
    Ringraziato 950 volte in 657 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M K K Visualizza Messaggio
    C'è da considerare forse un altro fattore , il ricavo maggiore che si ha vendendo prodotti del proprio brand rispetto a prodotti di ditte terze...
    Non sarà un caso che la ditta rossa abbia adesso solo prodotti del proprio marchio , così facendo si saltano gli intermediari, si ha un profitto maggiore e di conseguenza si riesce ad abbassare forse un po' il prezzo finale.
    Altro discorso mp ,bp ecc. Giocano molto sul marketing proponendo prezzi molto bassi su alcuni prodotti di richiamo ma in catalogo hanno prodotti di cui il rapporto qualità prezzo serving è molto basso... Sapendo che mediamente il carrello del cliente tipo è per esempio fatto di pro multivit crea e barrette e che la spesa mediadia è nei x euro.... Si attira il cliente con il super prezzo delle pro magari andando a guadagnare molto poco, ma si rincara maggiormente la crea o le barrette... Giusto per fare un esempio
    Quasi tutti oggi producono a marchio proprio, c'è più ricarico e c'è più controllo sul prodotto.
    Corretto anche il resto.

Discussioni Simili

  1. Il miglior Coleman contro il miglior Yates
    Di VecchioDiMare nel forum Photo Gallery
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 31-03-2014, 10:05:35
  2. proteina miglior rapporto kg/prezzo?forse universal 3kg?!
    Di realista nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 21-08-2012, 22:14:12
  3. Proteina
    Di gi_paolo nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10-11-2011, 11:46:18
  4. PROTEINA
    Di Tronix nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-04-2001, 17:04:00

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •