Banner grande 5 (Testobol)
Pagina 5178 di 5382 PrimaPrima ... 417846785078512851685175517651775178517951805181518852285278 ... UltimaUltima
Risultati da 77,656 a 77,670 di 80724

Discussione: Attenzione: Calcio Inside! Parte III

  1. #77656
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Venkman85
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Liguria
    Messaggi
    5,058
    Like
    353
    Ringraziato 686 volte in 582 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Il tanto acclamato Tudor sembra stia per andare al Galatasaray

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #77657
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,744
    Like
    3,283
    Ringraziato 4,443 volte in 3,087 post

    Predefinito

    Difatti non mi aspettavo il suo esonero dal Verona: ha fatto un bel campionato no?

    Io sconsiglierei sempre di andare nei campionati dell' Est, perchè rischi di uscire dai radar del grosso giro...però dipende pure da come ti percepiscono nell'ambiente, cioè da che offerte hai sul tavolo...e se di meglio non c'è, anche la Turchia è sempre lavoro, sono sempre soldi.
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  4. #77658
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Venkman85
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Liguria
    Messaggi
    5,058
    Like
    353
    Ringraziato 686 volte in 582 post

    Predefinito

    Le grandi panchine in Italia sono tutte occupate. Ora se va davvero in Turchia la vedo dura che finita quell'esperienza venga considerato diversamente nel caso volesse tornare in Italia. È un campionato che anche se va bene si dirà "vabbè, è in Turchia". Mancini dopo il Galatasaray andò all'Inter, ma era un caso diverso essendo un cavallo di ritorno

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

  5. Il seguente utente ha messo Like a Venkman85 per il seguente post:

    Sean (24-05-2022)

  6. #77659
    MWS
    L'avatar di robybaggio10
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Franciacorta
    Messaggi
    12,366
    Like
    8
    Ringraziato 1,478 volte in 1,137 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    Difatti non mi aspettavo il suo esonero dal Verona: ha fatto un bel campionato no?

    Io sconsiglierei sempre di andare nei campionati dell' Est, perchè rischi di uscire dai radar del grosso giro...però dipende pure da come ti percepiscono nell'ambiente, cioè da che offerte hai sul tavolo...e se di meglio non c'è, anche la Turchia è sempre lavoro, sono sempre soldi.
    Credo se ne sia andato lui.
    I SUOI goals:
    -Serie A: 189
    -Serie B: 6
    -Super League: 5
    -Coppa Italia: 13
    -Chinese FA Cup: 1
    -Coppa UEFA: 5
    -Champions League: 13
    -Nazionale Under 21: 19
    -Nazionale: 19
    TOTALE: 270


  7. #77660
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Nasser95
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    3,251
    Like
    83
    Ringraziato 115 volte in 101 post

    Predefinito

    Lotito, al momento, chiede 100Mln€ bonus compresi per cedere Milinkovic-Savic. [Alfredo Pedullà]


    Addio.

    Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk
    (ride)

  8. #77661
    Bodyweb Senior
    L'avatar di sylvester
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    9,704
    Like
    914
    Ringraziato 654 volte in 519 post

    Predefinito

    La Juve è l'unica squadra italiana con la potenza di fuoco per affrontare un acquisto simile.









    "Pensare alla morte, pregare. C'è pure chi ha ancora questo bisogno, e se ne fanno voce le campane.
    Io non l'ho più questo bisogno, perché muoio ogni attimo, io, e rinasco nuovo e senza ricordi:
    vivo e intero, non più in me, ma in ogni cosa fuori".

    (L. Pirandello)

  9. #77662
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2022
    Messaggi
    869
    Like
    44
    Ringraziato 25 volte in 24 post

    Predefinito

    Ahah ora spendiamo 100 milioni a sessione per vincere un campionato vinto dal milan

  10. #77663
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Mario12
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    10,238
    Like
    3,191
    Ringraziato 1,109 volte in 900 post

    Predefinito

    io credo che alla Juve serva Conte.

  11. #77664
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,744
    Like
    3,283
    Ringraziato 4,443 volte in 3,087 post

    Predefinito

    Milan, chi resta e chi va: la situazione dei giocatori

    Dopo la festa, è già tempo di pensare alla prossima stagione: da Leao da blindare al dubbio Ibra al futuro di Romagnoli, ai prestiti da decidere

    Il Milan pensa già al futuro

    Con il passaggio trionfale dell’autobus rossonero per le strade di Milano, si è conclusa la festa Scudetto del Milan. Se i tifosi adesso potranno godersi un’estate da Campioni d’Italia, la dirigenza ha già iniziato a muoversi per costruire la squadra che affronterà la prossima stagione. Dopo la finale di Champions League, infatti, arriverà in Italia Divock Origi, attaccante belga del Liverpool, che si unirà al reparto composto attualmente da Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic. I rossoneri, però, dovranno fare i conti anche con contratti in scadenza e possibili addii.

    Il dubbio di Ibra

    Si parte dal campione svedese. Alla soglia dei 41 anni, Ibrahimovic non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro. Gli stop per infortunio sono sempre più frequenti: in questa Serie A ha collezionato 23 presenze, partendo solo 11 volte dal primo minuto. Per Pioli, però, resta un punto di riferimento fondamentale all’interno dello spogliatoio. La palla, adesso, passa a Zlatan: lasciare con lo scudetto o provare a fare il bis?

    Kessie ai saluti

    Chi invece al cento per cento non farà parte del Milan 2022/2023 è Franck Kessie. Il centrocampista ivoriano non rinnoverà il contratto in scadenza a fine giugno: ad aspettarlo, c’è il Barcellona di Xavi, con cui il classe ‘96 ha già svolto le visite mediche. La sua avventura a Milano si chiude dunque dopo 5 anni in cui Kessie ha collezionato 223 presenze e 37 gol.

    Romagnoli in bilico

    Tra i nomi in scadenza di contratto c’è anche quello di Alessio Romagnoli. Il capitano rossonero è il giocatore più longevo all’interno della rosa del Milan insieme a Davide Calabria, ma il suo futuro è tutt’altro che deciso. L’offerta di circa 3 milioni arrivata dai rossoneri è stata pareggiata dalla Lazio, che al momento sembra essere in vantaggio per assicurarsi le prestazioni del difensore. In casa Milan la situazione è in fase di stallo, in attesa di sviluppi sul passaggio di proprietà: Romagnoli tratta con la Lazio e intanto attende. Non è da escludere un ultimo contatto con il suo attuale club, a cui il classe 1995 ha sempre dato la precedenza.

    Leao da blindare

    La corsia di sinistra è stata forse la vera arma in più dei rossoneri. Rafael Leao ha messo in difficoltà tutte le difese del campionato, crescendo nelle prestazioni partita dopo partita. Per lui, è stata la stagione della consacrazione: con 11 gol e 10 assist, l’ala portoghese si è portata a casa anche il premio di MVP della serie A appena conclusa. E il Milan vuole assolutamente ripartire dal suo diamante. Il suo contratto è in scadenza nel 2024: la dirigenza è al lavoro per blindare il classe ‘99 e mettersi al riparo da possibili assalti da parte di top club esteri.

    Le certezze

    Le basi per la prossima stagione restano comunque solide, a partire da Mike Maignan. Il portiere francese, arrivato la scorsa estate per sostituire Donnarumma, si è rivelato una certezza tra i pali: è lui il miglior portiere della Serie A 2021/2022. Nel frattempo, sulla fascia sinistra i rossoneri hanno già blindato Theo Hernandez: a febbraio il suo contratto è stato rinnovato fino al 2026. A questi si aggiunge Sandro Tonali, tra i protagonisti assoluti del trionfo del Milan: il numero 8 ha un contratto fino al 2026 e ha sempre dichiarato di voler rimanere in rossonero. Blindati anche Pierre Kalulu e Fikayo Tomori: il loro contratto non scadrà prima del 2025.

    I prestiti

    Resta ancora da definire il futuro dei giocatori in prestito. La scorsa estate sono sbarcati a Milano con questa formula Alessandro Florenzi e Junior Messias, rispettivamente dalla Roma e dal Crotone. Per entrambi è prevista un’opzione per il riscatto: per Florenzi la cifra si aggira attorno ai 4,5 milioni di euro; per Messias, invece, sarebbero necessari circa 5,4 milioni. Chi invece è già di proprietà del Milan è Tommaso Pobega: il centrocampista classe ‘99 con ogni probabilità tornerà dopo un anno di prestito al Torino e valuterà insieme alla società il proprio futuro. Assieme a lui, rientrerà a Milano anche Yacine Adli: il centrocampista francese era stato prelevato la scorsa estate dal Bordeaux, dove è poi rimasto in prestito per questa stagione.


    CorSera
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  12. #77665
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,744
    Like
    3,283
    Ringraziato 4,443 volte in 3,087 post

    Predefinito

    Lautaro-Inter: ecco il piano di Zhang per blindarlo. Bastoni verrà ceduto

    Per quanto riguarda Dybala l’intesa è trovata (4 anni a 6 milioni), l’annuncio dovrebbe arrivare ai primi di giugno

    Voglia di rivincita. Lo scudetto perso spinge l’Inter a rilanciare. Il vertice tra il presidente Steven Zhang, Simone Inzaghi, l’ad Beppe Marotta e il ds Piero Ausilio, si chiude con una missione chiara per il tecnico per la prossima stagione: competere per vincere lo scudetto. Non è un obbligo, ma non ci si può accontentare di piazzarsi tra le prime quattro. Il piano è questo, come raggiungere l’obiettivo è più complicato. Positivo il giudizio di Steven Zhang. «Stagione bellissima, storica, la ricorderemo. Faccio i complimenti al Milan. Il nostro obiettivo è rimanere competitivi e lottare per i trofei più importanti, puntando al massimo: siamo sulla strada giusta. Lavorare con Inzaghi mi mette serenità, andremo avanti insieme. L’obiettivo è migliorarci, dobbiamo essere sostenibili a tutti i livelli, ma i risultati sportivi sono al primo posto». Un discorso nel segno della continuità aziendale a meno di colpi di scena. Il presidente entro fine mese dovrebbe lasciare l’Italia.

    Si ripartirà da Inzaghi che ieri ha ricevuto il Tapiro da Striscia la Notizia: «Purtroppo la corsa scudetto è andata male, ma i nostri giocatori meritano i complimenti», le parole dell’allenatore. Nell’incontro non era all’ordine del giorno il rinnovo del tecnico: l’intesa c’è, prolungamento fino al 2024 e opzione per il 2025, ritocco dell’ingaggio da 4 milioni a 5,5 netti l’anno, l’annuncio la prossima settimana. Il vertice, durato 4 ore, è partito con i ringraziamenti di Zhang e della dirigenza a Inzaghi per i risultati ottenuti e per i trofei vinti. Al centro della discussione il mercato e le strategie per l’equilibrio tra costi e competitività. L’Inter dovrà chiudere la sessione in attivo di 60 milioni.

    Confermata la vendita di un big, l’indiziato è Bastoni. La sua cessione (piace al Tottenham) potrebbe scongiurarne un’altra. A rischio rimane Lautaro. La volontà è trattenerlo, ma con l’offerta giusta partirà anche lui. Deciderà il mercato, la promessa per Inzaghi è tentare di non ripetere quanto successo l’agosto scorso con Lukaku e consegnargli una rosa definita il prima possibile. Qui si è aperto il capitolo acquisti. Il nome caldo è Paulo Dybala, il maxi regalo per Inzaghi e la tifoseria. L’intesa è trovata (4 anni a 6 milioni), l’annuncio dovrebbe arrivare ai primi di giugno. Si aspetta la risposta di Perisic, il croato infortunatosi nell’ultima di campionato, ha riportato uno stiramento severo, sarà pronto per l’inizio del ritiro il 6 luglio. Dovesse partire Bastoni l’Inter è interessata a Bremer. Non bastano 25 milioni per il difensore del Torino, ne servono quasi il doppio.


    CorSera
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  13. #77666
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,744
    Like
    3,283
    Ringraziato 4,443 volte in 3,087 post

    Predefinito

    La notte dei sogni: il modulo del derby per colpire il Feyenoord, Mkhitaryan mina vagante

    Un centrocampista in più e marcature personalizzate. Mourinho è orientato a replicare con il Feyenoord l'assetto che permise alla Roma di battere la Lazio nell'ultimo derby. Mkhitaryan c'è e, a meno di un ribaltone al fotofinish, partirà dall'inizio a Tirana. Se l'è tenuto stretto per la finale perché Mkhitaryan è l'interprete camaleontico della sua Roma. I Feyenoord non sa dove lo troverà e che cosa farà. Nel 3-4-2-1 dovrebbe giocare da trequartista, ma ha la libertà di scendere a centrocampo, dove in stagione è stato utilizzato addirittura in regia, e magari di recitare da mezzala.

    Slot attacca i portatori di palla. Smalling, gli altri difensori o direttamente i centrocampisti. Si scatenano di solito i mediani Kokçu e Ausnes che soffiano nelle maglie del rombo offensivo, con Til vertice basso che dovrebbe limitare Cristante, con le ali Nelson, a destra, e Siniterra a sinistra, pronte a scagliarsi rispettivamente sui laterali Zalewski e Karsdorp. Il centravanti Dessers, capocannoniere del torneo con 10 reti, andrà a infastidire i centrali difensivi. Pronta la strategia preferita della Roma di Mou. Prudente e spietata, tanto per capirsi. Lancio lungo dei difensori, Mancini e Ibanez più degli altri a saltare centrocampo e spesso anche la linea arretrata avversaria. Oppure aperture sui lati, sempre partendo dai centrali davanti a Rui Patricio, con Zalewski che poi verticalizza per Abraham o Pellegrini o con Karsdorp che invece spinge sulla corsia per chiamare a rimorchio i compagni in area. Cosi i giallorossi hanno vinto proprio il derby di ritorno e, anche senza parecchi titolari, venerdì sera sul campo del Torino.

    L'altra opzione di Mourinho è Zaniolo, da seconda punta più che da trequartista. Come accadde il 14 aprile contro il Bodo Glimt nella sfida di ritorno dei quarti all'Olimpico. Fu la mossa che indirizzò il match e a prescindere dalla tripletta realizzata dal grande protagonista della serata. Mou spiazzo i norvegesi, presuntuosi nel loro 4-3-3. In 29 minuti partita chiusa e senza storia. Sempre ripartendo. Film che potrebbe essere replicato anche stasera all'Arena Kombetare. Dipenderà da Slot e da quanto sarà spregiudicato.


    (Il Messaggero)
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  14. #77667
    Bodyweb Senior

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    7,294
    Like
    347
    Ringraziato 1,451 volte in 1,029 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Merdablu Visualizza Messaggio
    Ahah ora spendiamo 100 milioni a sessione per vincere un campionato vinto dal milan
    Nun te basteno...se co na piotta ce prenni solo Er Sergente...

  15. #77668
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,744
    Like
    3,283
    Ringraziato 4,443 volte in 3,087 post

    Predefinito

    Roma-Feyenoord, nella notte scontri a Tirana: 60 fermati

    La polizia dei Tirana ha reso noto, con un comunicato, che è salito a 60 il numero dei tifosi di Roma e Feyenoord fermati a seguito degli incidenti occorsi in serata in varie zone della città, con annessi scontri con le forze dell'ordine. Di queste persone accompagnate in commissariato, 48 sono di nazionalità italiana (in questo numero sono compresi anche coloro che erano sul bus nel quale sono state trovati mazze, cric e altri oggetti contundenti) e 12 olandesi. E 12 è anche l'ultimo aggiornamento riguardante il numero dei poliziotti rimasti feriti negli scontri, mentre sono 3 i romanisti.


    (ansa)
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  16. #77669
    Csar L'avatar di Sean
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    In piedi tra le rovine
    Messaggi
    104,744
    Like
    3,283
    Ringraziato 4,443 volte in 3,087 post

    Predefinito

    Attenzione al post partita, perchè a Tirana la situazione è calda da ieri circa il tifo...e gli olandesi sono una specie di inglesi.
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani



  17. Il seguente utente ha messo Like a Sean per il seguente post:

    ANOLESO (25-05-2022)

  18. #77670
    Bodyweb Senior
    L'avatar di germanomosconi
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    pordenone
    Messaggi
    12,134
    Like
    1,420
    Ringraziato 528 volte in 421 post

    Predefinito

    Vedo che gli olandesi quando sono fuori dal loro paese danno sfogo ai loro istinti animaleschi....
    Spero che a Tirana li trattino per come si meritano, non dovrebbero farsi problemi da quelle parti
    Citazione Originariamente Scritto da Marco pl Visualizza Messaggio
    i 200 kg di massimale non siano così irraggiungibili in arco di tempo ragionevole per uno mediamente dotato.
    Citazione Originariamente Scritto da master wallace Visualizza Messaggio
    IO? Mai masturbato.
    Citazione Originariamente Scritto da master wallace Visualizza Messaggio
    Io sono drogato..

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •