Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Cosa si intende con RM ?

  1. #1
    Bodyweb Advanced L'avatar di fabbbio2006
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    483
    Grazie
    16
    Ringraziato 8 volte in 8 post

    Predefinito Cosa si intende con RM ?

    Ciao ragazzi devo fare Pressa 20RM 10x10 a carico cosante.

    Ma come faccio ad individuare il carico che identifica 20 RM?

    Cercando in rete dovrebbe essere il carico che ti porta ad esaurimento alla 20esima ripetizione della prima serie. E' corretto?

    Ma se vado ad esaurimento alla prima serie le altre serie le farò a ripetizioni inferiori per forza.

    C'è qualcosa che mi sfugge.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bodyweb Advanced L'avatar di Stefano62
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    340
    Grazie
    4
    Ringraziato 53 volte in 42 post

    Predefinito

    Scritto in maniera un po' criptica, decifrando:
    Devi usare il carico con cui arrivi a cedimento alla 20 ripetizione (es 100Kg)
    Fai 10 serie da 10 ripetizioni con 100kg quindi non arrivi assolutamente a cedimento alla 1ma serie (RM10 dovrebbe essere sui 160Kg) ma, se il metodo è corretto, e tu hai una buona "resistenza" al volume, dovrestri "morire" nelle ultime due serie

  4. #3
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Testa
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    BOLOGNA
    Messaggi
    3,605
    Grazie
    0
    Ringraziato 155 volte in 125 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabbbio2006 Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi devo fare Pressa 20RM 10x10 a carico cosante.

    Ma come faccio ad individuare il carico che identifica 20 RM?

    Cercando in rete dovrebbe essere il carico che ti porta ad esaurimento alla 20esima ripetizione della prima serie. E' corretto?

    Ma se vado ad esaurimento alla prima serie le altre serie le farò a ripetizioni inferiori per forza.

    C'è qualcosa che mi sfugge.
    boh secondo me se sei neofita non dovresti perderti dietro sigle e numeri
    almeno non troppo

    dieci serie di pressa a carico costante...come mai ti alleni così?

  5. #4
    Bodyweb Advanced L'avatar di fabbbio2006
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    483
    Grazie
    16
    Ringraziato 8 volte in 8 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano62 Visualizza Messaggio
    Scritto in maniera un po' criptica, decifrando:
    Devi usare il carico con cui arrivi a cedimento alla 20 ripetizione (es 100Kg)
    Fai 10 serie da 10 ripetizioni con 100kg quindi non arrivi assolutamente a cedimento alla 1ma serie (RM10 dovrebbe essere sui 160Kg) ma, se il metodo è corretto, e tu hai una buona "resistenza" al volume, dovrestri "morire" nelle ultime due serie
    Perfetto chiarissimo grazie

  6. #5
    Bodyweb Advanced L'avatar di Stefano62
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    340
    Grazie
    4
    Ringraziato 53 volte in 42 post

    Predefinito

    A mia esperienza il problema di questi WO "lattacidi", il più famoso dei quali rimane l'8x8 di Gironda, è l'intesita bassa:
    In pratica parti con un buffer di 8-10 che poi si riduce gradualmente a 0-1. Anni fa, tanti anni fa, provammo a mantenere un buffer di 1-2 per serie scalando progressivamente il peso: le "sensazioni" furono decisamnte buone, nel mio caso.

  7. #6
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    671
    Grazie
    2
    Ringraziato 3 volte in 3 post

    Predefinito

    lascia stare tutto quel volume se ancora non sei abbastanza esperto

  8. #7
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Testa
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    BOLOGNA
    Messaggi
    3,605
    Grazie
    0
    Ringraziato 155 volte in 125 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlexBrambi Visualizza Messaggio
    lascia stare tutto quel volume se ancora non sei abbastanza esperto
    in realtà quando uno è inesperto un po di volume ci vuole, aiuta ad avere propriocezione del gesto.
    Bassi volumi sono più utili a chi sa già come rendere efficace un allenamento breve e pesante

    non sappiamo in realtà se sia un neofita o un esperto, io ho pensato ad un neofita per via che non sapeva cosa fosse l'rm

  9. #8
    Bodyweb Advanced L'avatar di Stefano62
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    340
    Grazie
    4
    Ringraziato 53 volte in 42 post

    Predefinito

    Beh, è iscritto dal 2009 quindi magari non è proprio alle prime armi
    Sta pensando al GVT di Poliquin quindi, per curiosità un paio di domande:
    Come velocità d'esecuzione pensi di stare sul classico 4-0-2-0 (4s di eccentrica, 0 in isometrica e 2 in concentrica)?
    Fai i classici 60-90s di recupero e lo fai in "superserie agonistica"?


Discussioni Simili

  1. allenamenti da 50 minuti. Cosa si intende?
    Di daniele_rulez nel forum Allenamento
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 27-04-2014, 12:21:04
  2. Che cosa si intende per allenamento intenso?
    Di mauri90 nel forum Allenamento
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 18-01-2014, 18:31:13
  3. Cosa s'intende...
    Di TheFallenXP nel forum L'angolo del Neofita
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-02-2012, 22:19:55
  4. Cosa si intende per massa...
    Di Fa2st nel forum Allenamento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-04-2009, 14:24:31
  5. Cosa si intende per hp?
    Di 2005eugenio nel forum Allenamento
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 01-04-2008, 11:12:13

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •