Pagina 2 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 83

Discussione: Homemade Gym Raw

  1. #16
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Sigfrid
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lotta Libera, Pankration
    Messaggi
    3,340
    Grazie
    25
    Ringraziato 131 volte in 100 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dorian00 Visualizza Messaggio
    poi posto le foto degli anelli che mi son autocostruito e di un prolungamento con fune per il sacco per tenerlo più basso con nodi francescani e savoia.
    Posta, sono curioso
    The first "mma" style is called Pankration

    J.Rogan(speaker UFC) :"In my opinion Wrestling is the best base for Mixed Martial Arts.."

    http://lottaolimpica.blogspot.it/

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #17
    secco, ma sarcoplasmatico
    L'avatar di Dorian00
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Nello Spazio, Sull'Astronave di Esso
    Messaggi
    3,973
    Grazie
    95
    Ringraziato 26 volte in 25 post

  4. #18
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Sigfrid
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lotta Libera, Pankration
    Messaggi
    3,340
    Grazie
    25
    Ringraziato 131 volte in 100 post

    Predefinito

    Non male!
    The first "mma" style is called Pankration

    J.Rogan(speaker UFC) :"In my opinion Wrestling is the best base for Mixed Martial Arts.."

    http://lottaolimpica.blogspot.it/

  5. #19
    Bodyweb Advanced L'avatar di ZeRoITA
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    441
    Grazie
    24
    Ringraziato 15 volte in 7 post

    Predefinito

    Ottimo Dorian! Anche se i nodi a prima vista sembravano più fatti senza un senso che logico...scherzo ovviamente !

  6. #20
    secco, ma sarcoplasmatico
    L'avatar di Dorian00
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Nello Spazio, Sull'Astronave di Esso
    Messaggi
    3,973
    Grazie
    95
    Ringraziato 26 volte in 25 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sigfrid Visualizza Messaggio
    Non male!
    grazie sig.

    Citazione Originariamente Scritto da ZeRoITA Visualizza Messaggio
    Ottimo Dorian! Anche se i nodi a prima vista sembravano più fatti senza un senso che logico...scherzo ovviamente !
    un pò si e un pò no.
    nel senso che i nodi di base hanno un senso e son nodi marinai...poi però visto che son paranoico e non mi fidavo, e visto che avanzava corda, ci ho fatto sopra 3000 nodi a caso per sicurezza.... son mongolo.

  7. #21
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di mavors
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    ad agrigento,nella mandingo's gym assieme alle pantegane
    Messaggi
    199
    Grazie
    7
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dorian00 Visualizza Messaggio
    ciao Maurì li avevo già visti
    io invece mi sono semplificato la vita facendo fare al fabbro gli anelli con due tondini di ferro, che ho poi rivestito con delle vecchie camere d'aria di bicicletta e del nastro telato.Mentre in ferramenta ho comprato due cinchie x ancoraggio con le quali ho fissato gli anelli alla power rack(anche quella home made ovviamente )..prezzo complessivo intorno le 30-40 euro..ma sono meglio degli originali

    Ultima modifica di mavors; 06-06-2010 alle 14:33:42

  8. #22
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Noodles
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5,013
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Ringrazio il mio amico Claudio che mi ha segalato questo 3d .
    Prospio oggi ho utilizzato per la prima volta questa slitta fatta in casa seguendo le direttive di rawtraining :

    Costruire una slitta homemade


    01 marzo 2010 in Attrezzatura homemade di Jacopo Arienti

    Condividi21
    La slitta è uno degli attrezzi da allenamento più versatile e divertente da utilizzare, può essere impiegata con successo per migliorare la resistenza, la velocità, forza esplosiva, potenza, forza massimale.
    Non esistono particolari limiti per quanto riguarda la tipologia di esercizi, dai movimenti full body ad esercizi di isolamento muscolare, praticamente è possibile fare di tutto!!
    "Benissimo!! Ne compro una! Quanto potrà mai costare?? " Direte voi... beh il prezzo medio di una slitta da allenamento oscilla dai 150 ai 200 euro.
    E se vi dicessi che potreste avere una slitta con un budget compreso tra i 2 e i 10 euro e senza dover andare da un fabbro? Impossibile??
    Vi mostrerò come...
    Materiale

    Per costruire la nuova simpatica compagna di allenamenti (rassicurate mogli e compagne riguardo la natura della stessa) vi servirà:
    1 copertone

    1 tavola di legno

    2 metri di corda



    1 moschettone
    Come attrezzi per la lavorazione basteranno un seghetto e un trapano.
    Potete recuperare gratuitamente il copertone presso un gommista, scegliete la misura che vi è più comoda, io ne ho impiegato uno del diametro di 75 cm. Volendo se ne possono prendere anche più di uno, di misure differenti così da poter fare una versione della slitta da usare nel cortile o nel box e una più compatta che si può comodamente infilare in macchina e usare in qualche parco.
    La tavola di legno ci servirà come fondo della slitta stessa per cui assicuratevi che sia robusta, anche in questo caso usate ciò che potete gratuitamente recuperare, personalmente ho usato un pannello di un vecchio mobile.
    La corda ci servirà per realizzare l'attacco, deve essere resistente. Potete usare di tutto, dalla corda avanzata magari dalla realizzazione di anelli homemade, alla corda delle tapparelle, a qualche cavo di acciaio, fate voi.
    Il moschettone è stato, nel mio caso, l'unico componente che ho acquistato (pagato un paio di euro mi pare), ci permetterà di attaccare e staccare facilmente gli accessori dal corpo della slitta.
    Realizzazione pratica

    Prendete il pannello di legno e segnate una sagoma che misuri giusto un poco di più della circonferenza interna del copertone.

    Dopodichè con il seghetto tagliate via la parte di legno in eccesso ottenendo grossomodo qualcosa di simile a questo:

    Ora armatevi di trapano e praticate dei fori nel copertone come mostrato nella foto sottostante.

    Iniziate a praticare i fori con una punta media e poi cercate di allargarli con una punta più grande.
    Vi consiglio di indossare una mascherina durante la foratura, la gomma sottoposta all'attrito della punta metallica del trapano incomincerà a produrre un fumo maleodorante, sarebbe meglio evitare di respirare tale schifezza, se ne avete la possibilità eseguite questa fase all'aperto.

    Adesso inserite la vostra corda nei fori in modo da infilare per ciascun foro un capo.


    Vi troverete ad avere quindi entrambi gli estremi della corda all'interno della ruota, ora dovrete semplicemente eseguire un bel nodo in modo da avere un aggancio più che robusto.
    Di seguito vi mostro il tipo di nodo che ho impiegato, facile da fare e praticamente impossibile da sciogliere.
    La prima cosa è mettere in pari i capi della corda, non fatevi ingannare dalla mia foto, ho utilizzato una corda doppiata in due, per cui al posto di avere 2 capi ce ne sono 4 ma il procedimento è uguale.

    Dopodiché piego la corda come a voler fare un "cerchio".

    Infilo l'eccesso di corda all'interno del "cerchio" fatto prima.

    Faccio uscire la parte di corda girata dentro.

    Ora la si fa rientrare nuovamente, come fatto precedentemente.

    Rifaccio uscire l'estremo della corda dal cerchio e tiro.

    Stringo per bene fino ad ottenere un nodo sicuro.

    Dovreste avere davanti ai vostri occhi qualcosa di assai simile a questo:

    Prendete il pannello sagomato all'inizio e infilatelo all'interno della ruota.

    Essendo stato sagomato in una dimensione leggermente maggiore della circonferenza interna dovrete tenere allargata la gomma del copertone per fare entrare la base di legno ma questo eviterà anche che possa uscire durante l'utilizzo della slitta. È praticamente una base ad incastro, non temete funziona benissimo!
    Prendete il vostro moschettone e fissatelo alla corda.

    Avete finito! Già! Niente saldatore, chiodi, viti, aspettare che la colla faccia presa, fermentazioni varie e invecchiamento in botti di rovere.
    Il risultato dovrebbe essere circa così:

  9. #23
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Noodles
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5,013
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Io mi alleno già con bilanciere,manubri ,sbarra ,kettlebells, anelli e ora devo trovare il modo di inserire la slitta nei miei allenamenti.

  10. #24
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Halforc
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    1,817
    Grazie
    5
    Ringraziato 76 volte in 60 post

    Predefinito

    bellissimo il tutorial ;-)
    però è un attrezzo talmente vistoso da utilizzare che solo chi si allena in sperduti paesini di montagna lo può usare...se mi metto a correre con un copertone al traino nei Giardini Pubblici come minimo mi ferma la polizia però mi ha sempre affascinato come attrezzo, l'ho visto utilizzare molto dai thai
    Halforc "The Lawyer": quando tutto ciò che ti serve è professionalità, dinamismo e solidi pugni sulla trachea!



  11. #25
    Bodyweb Advanced L'avatar di ZeRoITA
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    441
    Grazie
    24
    Ringraziato 15 volte in 7 post

    Predefinito

    infatti gran parte di questi allenamenti secondo me richiedono un pò di spazio per eseguiti...anche se inizialmente mi potevo "vergognare" nell'utilizzo per strada, adesso me ne frego proprio!!

  12. #26
    Apologeta Mod
    L'avatar di Ecatombe
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    10,447
    Grazie
    352
    Ringraziato 337 volte in 303 post

    Predefinito

    perfetto metto il thread in rilievo!!!




    Filippesi 4:13 "Io posso ogni cosa in colui che mi fortifica"


    http://www.bodyweb.com/forums/arti-marziali/226736-regolamento-di-sezione.html




    ecatombe.bodyweb@tiscali.it

  13. #27
    Bodyweb Advanced L'avatar di john spartan
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    538
    Grazie
    0
    Ringraziato 25 volte in 21 post

    Predefinito

    Ieri per la prima volta ho usato il water pipe
    Realizzarlo è assolutamente banalissimo.
    Perdi solo tempo a siliconare le guarnizioni.
    Forse avrei potuto prendere quello più lungo, ma il divertimento è cmq assicurato, specialmente se inserito in un bel circuito open air.

  14. #28
    Bodyweb Advanced L'avatar di ZeRoITA
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    441
    Grazie
    24
    Ringraziato 15 volte in 7 post

    Predefinito

    Un buon esercizio molto utilizzato è il battling rope, ma purtroppo le corde di un certo diametro si trovano sui siti specializzati a prezzi allucinanti... mi domandavo... ma usare 2-3 corde(facilmente reperibili) ed unirle insieme nn potrebbe ovviale al problema?

    Lo testo e vi faccio sapere che sensazioni ho!

  15. #29
    secco, ma sarcoplasmatico
    L'avatar di Dorian00
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Nello Spazio, Sull'Astronave di Esso
    Messaggi
    3,973
    Grazie
    95
    Ringraziato 26 volte in 25 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZeRoITA Visualizza Messaggio
    Un buon esercizio molto utilizzato è il battling rope, ma purtroppo le corde di un certo diametro si trovano sui siti specializzati a prezzi allucinanti... mi domandavo... ma usare 2-3 corde(facilmente reperibili) ed unirle insieme nn potrebbe ovviale al problema?

    Lo testo e vi faccio sapere che sensazioni ho!
    vai al castorama, nel reparto funi da alpinismo.
    li ci sono di ogni diametro e lunghezza.
    comprai 15 metri di fune rossa con tensione di rottura di 250 kg a pochi euro (circa 3-6 euro credo)
    ma c'erano funi di ogni diametro e forma, anche a trecciona come quelli dei video di battling rope...sempre a prezzi minimi.

    purtroppo il prezzo nei negozi non è in base all'oggetto stesso e la sua qualità, ma alla specificità del negozio nell'uso specifico del'oggetto.
    se vai a comprare le funi da alpinismo in un negozio sportivo, come minimo alla cassa ti devi aprire con un coltello e dargli un rene, e magari le compri anche meno resistenti.

  16. #30
    Bodyweb Advanced L'avatar di john spartan
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    538
    Grazie
    0
    Ringraziato 25 volte in 21 post

    Predefinito

    In qualche posto di mare nei negozi di nautica si trovano a prezzi onestissimi o, al limite, usare quelle in dotazione nelle scuole.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •