Banner grande 1
Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 4567
Risultati da 91 a 94 di 94

Discussione: ░*░*il periodo di scarico alimentare/allenante, questa sconosciuta░*░*

  1. #91
    Bodyweb Advanced L'avatar di marcorulez
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    782
    Grazie
    3
    Ringraziato 2 volte in 2 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - Trova offerte
    mr oat h provato piu volte a leggere le righe dell'omoeostasi ma senza risultati..per caso puoi spiegarlmelo a parole semplici epratiche il perche variare fa bene?dell'alimentaizone io sapevo che bisogna sempre variare cosi anche cm nella dieta ipocaloria con i classici "sgari alimentari"che bosgna fare una tantum appunto per n nfar abituare il corpo e il metabolismo che potrebbe rallentarsi se abituato sempre asmalitre le stesse calorie..e per il corpo uguale..so che bisgona sempre cambiare allenamento e stimoli tramite serie ripetizioni pause accoppiamenti di muscoli equindi alternanzi di volume e intensitÓ..ma perche?il corpo se si abitua agli stessi allenamenti e stimoli perche nn ti fa piu crescere?grazie

    istruttore primo livello/personal trainer fipcf

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #92
    ĄWater Coconut ModeratorĄ
    L'avatar di mr oat
    Data Registrazione
    Sep 2008
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    13,805
    Grazie
    921
    Ringraziato 1,254 volte in 928 post

    Predefinito

    perche esistono i 3 fattori:

    stimolo, risposta, adattamento

    secondo la legge di selye ad ogni stimolo stressante indotto al nostro corpo cŔ una reazione con conseguente adattamento..molto importante Ŕ valutare la cosiddetta curva metabolica

    detto questo possiamo disegnare una piramide

    questa sarÓ formata da 3 lati:

    alimentazione-riposo-allenamento

    se uno di questi lati viene a mancare il processo della supercompensazione Ŕ nullo, il che vuol dire che non raggiungerai i tuoi obiettivi..
    Personal Trainer - Istruttore Body Building e Fitness

  4. #93
    ĄWater Coconut ModeratorĄ
    L'avatar di mr oat
    Data Registrazione
    Sep 2008
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    13,805
    Grazie
    921
    Ringraziato 1,254 volte in 928 post

    Predefinito


    Ciclo della supercompensazione. Nel settore I si ha un carico C, la curva a in discesa evidenzia l'affaticamento. Nel settore II avviene il riposo con l'ascesa della curva b in compensazione. Nel settore Ia curva c mostra una supercompensazione che oltrepassa il valore iniziale di prestazione x . Terminato il "ciclo" la curva c decresce.




    Ciclo della supercompensazione con un periodo di riposo ottimale. Quando il periodo di riposo Ŕ ottimale (II, II1, II2 eccetera), un incremento ideale di prestazione (X1) viene ottenuto quando il carico (C, C1, C2, ecc..) successivo, inizia al culmine della fase di supercompensazione.
    Personal Trainer - Istruttore Body Building e Fitness

  5. #94
    ĄWater Coconut ModeratorĄ
    L'avatar di mr oat
    Data Registrazione
    Sep 2008
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    13,805
    Grazie
    921
    Ringraziato 1,254 volte in 928 post

    Predefinito

    Per prima cosa, Ŕ bene conoscere in maniera appropriata i maggiori sintomi del superallenamento:

    • diminuzione della forza
    • difficoltÓ di recupero dagli allenamenti
    • catabolismo muscolare
    • fatica generalizzata
    • aumento della pressione a riposo
    • aumento della frequenza cardiaca a riposo
    • difficoltÓ ad addormentarsi
    • risvegli notturni con difficoltÓ a riaddormentarsi
    • ingrossamento dei linfonodi
    • maggiore suscettibilitÓ ai raffreddori, alle infezioni virali e batteriche
    • senso di svogliatezza, mancanza di entusiasmo nei confronti dell’allenamento
    • ansia, depressione
    • disinteresse per la lettura di riviste e libri inerenti la cultura fisica
    • scarsa concentrazione
    • riduzione dell’appetito
    • sensazione di assoluta mancanza di risposta del corpo agli stimoli allenanti
    • lesione, infortunio.

    La presenza di 4/5 sintomi contemporaneamente potrebbe essere indice di superallenamento; lo stato, iniziale o avanzato, dipenderÓ invece dalla gravitÓ degli stessi. In questi casi, il modo migliore per recuperare Ŕ interrompere l’allenamento in palestra per un periodo variabile da 1 a 3 settimane, a seconda della gravitÓ.
    Personal Trainer - Istruttore Body Building e Fitness

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •