Pagina 70 di 70 PrimaPrima ... 206067686970
Risultati da 1,036 a 1,045 di 1045

Discussione: L'allenamento per la forza e per l'ipertofia: primo ciclo

  1. #1036
    Bodyweb Advanced L'avatar di D.C.
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Pisa
    Messaggi
    80
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ottantino Visualizza Messaggio
    si.
    per un motivo semplice: se tu usassi lo stesso peso per le triple, le doppie e le singole andresti a lavorare sempre di meno, invece la scheda ha come obiettivo quello contrario, cioè tu con le doppie dovresti usare più peso delle triple e con le singole più peso delle doppie.
    Infatti il dubbio mi è sorto proprio quando ho usato lo stesso peso sia nelle triple, dove ne ho fatte 8, che nelle doppie dove invece ne ho fatte 11. Perfetto allora, grazie per il chiarimento! Ah, per le serie comunque è come dicevo? Non supero le 8 nelle massimali e le 6 nelle tecniche..ed eventualmente mi venisse leggero aumento di massimo 2-2,5 kg?

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #1037
    Bodyweb Senior
    L'avatar di ottantino
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    414
    Grazie
    178
    Ringraziato 70 volte in 64 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da D.C. Visualizza Messaggio
    Infatti il dubbio mi è sorto proprio quando ho usato lo stesso peso sia nelle triple, dove ne ho fatte 8, che nelle doppie dove invece ne ho fatte 11. Perfetto allora, grazie per il chiarimento! Ah, per le serie comunque è come dicevo? Non supero le 8 nelle massimali e le 6 nelle tecniche..ed eventualmente mi venisse leggero aumento di massimo 2-2,5 kg?
    io ho fatto così
    Winners are simply willing to do what losers won't.





  4. #1038
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    444
    Grazie
    68
    Ringraziato 11 volte in 11 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marco pl Visualizza Messaggio
    Nel pezzo precedente è stata illustrata una linea guida per costruire l'allenamento per la forza e per l'ipertrofia strutturandolo secondo le abilità neuromuscolari e la struttura muscolare. In questo secondo pezzo verrà spiegato come strutture il primo ciclo di allenamento forza-ipertrofia che sia realmente applicabile.


    Prima forza poi ipertrofia

    Praticanti ancora acerbi che hanno carichi bassi (meno di 100kg di panca e meno di 130kg di squat, ipotizzando un peso di 80kg e BF contenuta) hanno molte lacune sul piano della preparazione. Per potere sollevare carichi di una certa importanza è fondamentale una buona tecnica intesa come "il movimento eseguito con la più vantaggiosa geometria espressa con il massimo livello possibile delle abilità neuromuscolari". Basta guardare i video su youtube per rendersi conto di quanto questa affermazione sia vera. I carichi più elevati sono sollevati sempre con la migliore tecnica possibile (le alzate devono essere valide in una gara di PLing, mezzi squat, rimbalzi nella panca e infilate nello stacco non contano). Il movimento è preciso, fluido, senza rallentamenti; eventuali serie lunghe presentano la stessa tecnica in tutte le ripetizioni. La tecnica è il segreto della forza. Atleti del calibro di Pirros Dimas al peso di poco più di 80kg, riescono a portare sopra la testa più di 200kg, cosa che riuscirebbe molto difficile a qualunque BBer di 100 o più kg.



    A questo punto sento già le voci: "ma io sono un BBer, il peso è solo un mezzo, voglio essere grosso, la forza non mi interessa, se carico troppo mi faccio male." Se 140kg di panca e 180kg di squat non sono la norma, è inutile stare a parlare di BBing, "quelli grossi" hanno questi carichi e li mantengono nel tempo usando questa base di forza per allenamenti più specifici per l'ipertrofia. Ma fino a quando non verranno raggiunti questi carichi, tutti i ragionamenti di cui sopra sono solo fuorvianti, perché portano ad allenamenti inadatti al proprio livello di esperienza. Se questi carichi sembrano alti basta guardare questi video:





    Questi carichi sono il doppio di quelli indicati e sono carichi da specialisti della forza. Dovrebbe quindi essere chiaro perché le differenze marcate tra allenamento per la forza e allenamento per la massa iniziano in corrispondenza dei 140kg di panca e dei 180kg di squat: questi sono carichi medi.

    Chiarita l'importanza della tecnica di esecuzione possiamo tornare alle lacune nella preparazione del principiante.
    Se manca la forza manca la tecnica di esecuzione, perché carichi bassi possono essere sollevati facilmente senza troppa abilità. Se manca la tecnica di esecuzione manca anche la capacità di sostenere un certo carico di lavoro, perché come abbiamo visto precendetemente, e come verrà spiegato nel dettaglio, servono allenamenti frequenti e di medio volume per sviluppare una buona tecnica. I classici petto e bicipiti da 12 e 9 set una volta a settimana forniscono circa la metà del carico di lavoro richiesto per apprendere una buona tecnica. Non a caso chi segue questo tipo di allenamenti ha una tecnica pessima e carichi bassi. Al principiante mancano quindi tecnica (perciò forza) e capacità di lavoro.

    Un ciclo di forza strutturato sul modello di quello proposto permette di migliora contemporaneamente queste abilità. Non si potrebbe partire dal ciclo di ipertrofia perché si fa uso del cedimento (che deteriora la tecnica di esecuzione e quindi la forza). La durata dei cicli deve essere di almeno 6 settimane, meglio 8. Non è necessario ripetere le stesse cose per tutta la durata del ciclo, ma è necessario che lo scopo rimanga lo stesso. Anzi un ciclo flessibile è più adatto alle esigenze del principiante perché migliora molto velocemente, quindi anche gli stimoli devono variare velocemente.



    Forza

    Prima di andare avanti deve essere chiaro che la forza è figlia della tecnica di esecuzione (meglio ripeterlo ancora). Quindi se si vuole acquisire ipertrofia è necessario possedere un livello base di forza, che è molto elevato rispetto ai carichi che usualmente si vedono maneggiare. Ma per incrementare la forza è necessario migliorare la tecnica di esecuzione, per cui l'ipertrofia è nipote della tecnica di esecuzione:

    TECNICA ---> FORZA ---> IPERTROFIA

    Per migliorare la tecnica è però necessario molto volume sul range di carico 70%-85% distribuito in diversi allenamenti a settimana. Quindi per migliorare la tecnica di esecuzione è necessario imparare a sostenere un carico di lavoro elevato.

    Gli esercizi su cui si vuole migliore la forza (quindi la tecnica, quindi il carico di lavoro sostenibile) sono lo squat e la panca. Questa è una scelta obbligata perché panca e squat sono più completi delle distensioni sopra la testa e dello stacco. Gli esercizi per il dorso verranno eseguiti, ma non con la progressione di forza perché altrimenti il ciclo sarebbe eccessivo.


    A (Panca massimale - Squat tecnico)
    Panca
    Squat
    Trazioni supine lat 5x8/10 #120''
    Alzate laterali 4x10/12 #60''

    B (Squat massimale - Panca tecnica)
    Squat
    Panca
    Rematore manubrio 5x8/10 #90''
    Crunch 4x10/12 #60''

    3 allenamenti a settimana alternando A e B: panca e squat vengono quindi ripetuti 3 volte a settimana.


    Progressione massimale
    Il lavoro massimale permette di imparare a reclutare un maggio numero di fibre mantenendo un buon livello di coordinazione intra e intermuscolare.

    I: REPS a salire fino a quando la tecnica non si deteriora, segnare il carico
    II: REPS fino a quando la tecnica non si deteriora con il 90% del carico segnato, rest 90''

    REPS sta per numero di ripetizioni che variano secondo una data progressione. Al primo allenamento REPS = 3, al secondo allenamento REPS = 2, al terzo allenamento REPS = 1. Non si deve arrivare a cedimento, ma bisogna trovare il carico limite oltre il quale la tecnica si deteriora. Questo significa per la panca: perdere l'arco, perdere l'adduzione delle scapole, staccare i piedi da terra, rallentare a metà alzata; e per lo squat: incurvare la schiena, schienare, ricercare i quadricipiti portando eccessivamente avanti le ginocchia, perdere durezza.

    Completati i primi 3 allenamenti si riparte da capo con REPS = 3. Solo che il carico da usare nelle serie successive sarà il 95% del carico segnato e non il 90%, il recupero salirà a 120''.

    Allenamento dopo allenamento si apprende la tecnica di esecuzione e il cedimento tecnico si avvicinerà sempre di più al cedimento reale, quindi si diventerà sempre più bravi perché sarà possibile usare un carico più elevato senza sbagliare la tecnica di esecuzione. In altre parole la tecnica migliora e con essa anche la forza.

    Progressione tecnica
    Il lavoro tecnico permette di migliorare la coordinazione intra e intermuscolare e dato il volume elevato permette una buona acquisizione di ipertrofia funzionale al gesto.

    Usare il vecchio 8RM per fare serie da REPS, fino a quando la tecnica non si deteriora. Recupero 90''
    REPS = 4 al primo allenamento, REPS = 5 al secondo allenamento, REPS = 6 al terzo allenamento.
    Completato il terzo allenamento aggiungere 5kg e ripartire da REPS = 4 ma con recuperi di 120''.

    In questo modo si impara a mantenere pulita la tecnica per un numero sempre maggiore di ripetizioni, realizzando un buon volume che permetta di migliorare la tecnica e di ottenere ipertrofia.

    Ogni 6 allenamenti saltare un allenamento per scaricare.

    Mi rendo conto che tutto questo possa sembrare estremamente complicato, ma lo è perché è una formalizzazione dell'allenamento istintivo che permette di allenarsi sempre secondo le possibilità del momento. Proprio per questo non è indicato il numero di set, quello giusto è quello che porta a deteriorare la tecnica. Il numero di ripetizioni totali varia di poco (con la tendenza ad aumentare gradualmente) durante gli allenamenti perché se nella fase massimale le ripetizioni vanno diminuendo di una per set con la progressione, nella fase tecnica invece vanno aumentando di una per set.

    Per chi ha carichi bassi non serve altro, niente esercizi per le braccia, niente esercizi di isolamento per i pettorali o per le gambe. Sono pronto a garantire che alla fine del ciclo (6 o 8 settimane) se le cose sono state fatte come spiegato, la tecnica sarà migliorata, il carico sollevato sarà migliorato e la massa magra sarà stata incrementata.

    Negli altri esercizi si incrementa il carico solo quando tutti i set vengono eseguiti con il numero di ripetizioni massimo indicato.

    Alla fine del ciclo va testato il massimale su squat, panca e trazioni supine.



    Ipertrofia

    In questa fase viene ridotto il lavoro massimale e viene introdotto il lavoro lattacido. La frequenza di ripetizione degli esercizi verrà dimezzata e ci sarà più spazio per gli esercizi di isolamento e l'intensità


    A (Upper body)
    Panca
    Croci 4x15/20 #60''
    Trazioni supine
    Rematore manubrio 4x15/20 #60''
    Skull cursher 3x6/8 #90''
    Push down 2x12/15 #60''
    Curl 3x6/8 #90''
    Curl concetrazione 2x12/15 #60''

    B (Lower body + delts + abs)
    Squat
    Affondi 4x15/20 #90''
    Alzate laterali 5x12/15 #90''
    Crunch 5x12/15 #90''

    3 allenamenti a settimana alternando A e B le prime due settimane, poi 4 allenamenti a settimana alternando A e B per altre due settimane e poi di nuovo come le prime due settimane. Alternando la frequenza di allenamento in questo modo si dovrebbe sfruttare il massimo adattamento delle settimane centrali, poi si prosegue riducendo la frequenza sia perché la fatica accumulata sarà ormai elevata, sia perché si riuscirà a sviluppare una maggiore intensità.

    Eccetto deltoidi e addominali, tutti i gruppi vengono stimolati con due esercizi, uno pesante e uno di pompaggio.

    Squat, panca e trazioni seguono questa progressione:
    6x4@80% @90'' 5x5@80%@120'' 4x6@80%#150'', completato lo schema (ci potrebbero volere più di tre allenamenti) si riparte da 6x4 ma con 2,5-5kg in più. Per non perdere confidenza con carichi elevati va però introdotto il lavoro massimale che deve precedere le serie pesanti di trazioni, panca e squat. Dovrebbe essere possibile completare complessivamente 3 volte il ciclo proposto (6x4 5x5 4x6), quindi bisogna tarare il lavoro massimale tenendo conto degli aumenti dei forza.

    I ripetizione del ciclo:
    Fare precedere ai set della progressione triple a salire fino all' 87,5% del massimale.
    II ripetizione del ciclo:
    Fare precedere ai set della progressione doppie a salire fino al 92,5% del massimale.
    III ripetizione del ciclo:
    Fare precedere ai set della progressione singole a salire fino al 97,5% del massimale.

    Eseguire uno o due set più leggeri con lo stesso numero di ripetizioni che si eseguiranno nei set allenanti prima di croci, rematore e affondi. Ciò è necessario perché si passa da un lavoro poco lattacido a uno molto lattacido, quindi è necessario abituare i muscoli che non renderebbero bene se il passaggio fosse repentino.



    FAQ

    Sono forte e grosso e mi alleno da tanto tempo, pure io devo fare questo ciclo?
    Se la tua tecnica non somiglia nemmeno un po' a quella dei video in basso si. Probabilmente sarai pure forte e grosso ma sarai anche alto, o con una struttura fisica sopra la media e una bf elevata. Il altre parole ti sembra di essere forte e grosso perché lo sei più degli altri ma sfrutti molto poco le tue vere potenzialità, quindi facendo facendo un ciclo come questo riuscirai ad andare oltre il tuoi attuali limiti molto più velocemente che con altri approcci.





    Perderò massa quando alleno i gruppi 3 volte a settimana?
    No se ti concentri ad eseguire ogni ripetizione come se fosse l'unica della serie. Massima attenzione ai dettagli tecnici del movimento, discesa controllata ma non lenta e risalita esplosiva cercando di accelerare il bilanciere per tutto il movimento.
    Potresti perdere volume se vieni da un periodo di pompaggio.

    Posso allenare le braccia anche nel ciclo di forza?
    Si, ma solo dopo un paio di settimane di rodaggio con il ciclo.

    Posso inserire altri esercizi nel ciclo di ipertrofia?
    No. Anche se non sembra, il ciclo è già abbastanza pesante.

    Come mai non ci sono stacco e distensioni sopra la testa?
    Perché solo esercizi molto tecnici che andranno imparati in un secondo momento. Panca e squat indirettamente aumentano la forza in questi esercizi.
    Ciao Marco, ho intenzione di seguire il programma di forza, ma avrei una domanda. Sto seguendo anche il programma di forza su trazioni di leviatano che mi porta a eseguire trazioni zavorrate a inizio allenamento per 2 volte a settimana. Secondo te, quindi, può aver senso seguire questo programma su soli 2 giorni a settimana per poi fare le trazioni altri 2 giorni (quindi 4 gg totali)?

  5. #1039
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    9
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Secondo voi per i bicipiti che differenza c'è tra il fare tante ripetizioni con pochi Kg e poche ripetizioni con tanti Kg ?

  6. #1040
    Bodyweb Advanced L'avatar di D.C.
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Pisa
    Messaggi
    80
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Ciao ragazzi, non so se Marco legga ancora i suoi thread ma ci tenevo a ringraziarlo perchè terminata la fase di forza sono rimasto veramente soddisfatto..sono aumentato sia in termini di massa che di carichi.. ora inizio la fase ipertrofica e vorrei capire se ho capito :
    Finito forza, calcolo i nuovi massimali (poniamo 100kg di panca piana per facilità di calcolo) e inizio un primo ciclo (formato da 6x4-5x5-4x6) all'80% del nuovo massimale quindi farò un 6x4@80kg..prima di iniziare con il 6x4 però faccio serie triple fino a che arrivo all' 87,5% del nuovo massimale e quindi fino ad arrivare a 87,5kg. Giusto? Ho sottolineato "nuovi" perchè MarcoPl pagine addietro dice di calcolare i massimali ad inizio ciclo..mentre un altro utente bio33 diceva che bisogna usare i massimali che si sono calcolati in fase di forza (se non ho inteso in maniera errata)
    Ultima modifica di D.C.; 04-12-2014 alle 17:08:31

  7. #1041
    Bodyweb Senior
    L'avatar di ottantino
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    414
    Grazie
    178
    Ringraziato 70 volte in 64 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da D.C. Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, non so se Marco legga ancora i suoi thread ma ci tenevo a ringraziarlo perchè terminata la fase di forza sono rimasto veramente soddisfatto..sono aumentato sia in termini di massa che di carichi.. ora inizio la fase ipertrofica e vorrei capire se ho capito :
    Finito forza, calcolo i nuovi massimali (poniamo 100kg di panca piana per facilità di calcolo) e inizio un primo ciclo (formato da 6x4-5x5-4x6) all'80% del nuovo massimale quindi farò un 6x4@80kg..prima di iniziare con il 6x4 però faccio serie triple fino a che arrivo all' 87,5% del nuovo massimale e quindi fino ad arrivare a 87,5kg. Giusto? Ho sottolineato "nuovi" perchè MarcoPl pagine addietro dice di calcolare i massimali ad inizio ciclo..mentre un altro utente bio33 diceva che bisogna usare i massimali che si sono calcolati in fase di forza (se non ho inteso in maniera errata)

    certo che devi usare quelli nuovi, altrimenti che l'hai fatta a fare forza?
    Winners are simply willing to do what losers won't.





  8. #1042
    Bodyweb Advanced L'avatar di D.C.
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Pisa
    Messaggi
    80
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ottantino Visualizza Messaggio
    certo che devi usare quelli nuovi, altrimenti che l'hai fatta a fare forza?
    Sono d'accordo, ma leggendo le pagine dietro mi sembra che l'utente bio33 dicesse di usare i pesi che si sono trovati all'inizio del ciclo di forza..quindi mi è venuto il dubbio ma può darsi che abbia capito male io..grazie comunque per la risposta!

  9. #1043
    Bodyweb Senior
    L'avatar di ottantino
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    414
    Grazie
    178
    Ringraziato 70 volte in 64 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Beppe76 Visualizza Messaggio
    Ottimo articolo Marco...era quello che cercavo per diradare un pò la nebbia.
    Quindi vediamo se ho capito bene:
    Nel primo allenamento del lavoro massimale faccio delle ripetizioni a salire fino a quando non si deteriora la tecnica e segno il carico.dopodichè carico il 90% di quel valore ed eseguo: nel 1°allenamento n-serie da 3 ripetizioni fino al deterioramento della tecnica,stessa cosa negli altri due allenamenti ma utilizzando 1 rip in meno.al quarto allenamento riparto ma utilizzando il 95% del carico segnato ed aumentando il rest a 120 sec.
    Per quanto riguarda il lavoro tecnico piglio l'8rm dell'esercizio faccio n-serie da 4 rip nel primo allenamento fino al deterioramento della tecnica,stessa cosa per gli altri allenamenti incrementando di 1 le rip.
    dopo il terzo allenamento riparto con 5kg in più e rest aumentato a 120 sec.
    Finite le 6-8 settimane testo i massimali e parto con l'ipertrofia.
    Tutto giusto???
    Citazione Originariamente Scritto da Marco pl Visualizza Messaggio
    Apri un diario così si evita di fare confusione.
    In linea di massima è come hai detto tu.
    Dai un'occhiata qui, sono mi sembra il terzo e il quinto post. mi fido di chi ha scritto il topic
    Winners are simply willing to do what losers won't.





  10. #1044
    Bodyweb Advanced L'avatar di D.C.
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Pisa
    Messaggi
    80
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Perfetto, immaginavo fosse così ma francamente nel thread si è creata un bel po di confusione a discapito della scheda.. ancora grazie

  11. #1045
    cfh supermod L'avatar di ston
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    17,608
    Grazie
    893
    Ringraziato 1,622 volte in 1,430 post

    Predefinito

    il 3D, in queste 70 pg., ha ha già chiarito i vari dubbi che potrebbero essere sorti ai lettori; possiamo chiudere.
    Chi avesse comunque intenzione di seguire il programma, e avesse dei dubbi che ancora non sono stati ancora affrontati nei vari post, potrà sempre aprire un proprio 3d nella sezione allenamento.
    il tempo è un grande maestro........ma sfortunatamente uccide tutti i suoi allievi

  12. Il seguente utente dice grazie a ston per il seguente post:

    Manx (05-12-2014)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •