Banner grande 4
Pagina 9 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima
Risultati da 121 a 135 di 150

Discussione: Progetto power rack di trydent\cicciotazza con file e quotature pdf .

  1. #121
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,054
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Per Trydent: un'idea per fare attrezzi a leveraggio da montare al rack è quella di sfruttare le barre di sicurezza come perni. se quardi il mio link a quel sito sull'home gym vedi un esempio.. il tipo ha fatto un calf in legno

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Bodyweb Member L'avatar di ELVIS89
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    10
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    ok, grazie son oandato a vedere per le frese a tazza costano 18€ e sarebbero x l'inox quindi dovrebbero andar bene...


    ho un altra domanda, qual'è l'altezza minima del bilanciere da terra per effettuare uno stacco da terra????

    perchè volevo fare il foro più basso per le barre di sicurezza che mi alzi il bilanciere all'altezza giusta per fare gli stacchi col bilanciere.



    per i tubolari da 50x50x3 e le barre da 5mm per tagliarci fuori le piastre ho speso 195€.
    adesso mi mancano i tubi, pensavo di utilizzare dei tubi da 25mm di diametro e 3mm di spessore dite che bastano per le barre di sicurezza???
    Ultima modifica di ELVIS89; 05-05-2010 alle 13:35:59

  4. #123
    Bodyweb Advanced L'avatar di trydent
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    637
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Hai speso relativamente poco, ma quanti metri ne hai comprato ?

    Considera che i dischi regolamentari hanno diametro 45 cm, il che significa che dovresti staccare da terra da 22,5. Fai 20 cm da terra cosi con 3 di bilancere sei al sicuro !

    Per i tubi da 25 non so dirti, se puoi dato che non è pieno fai passare il tubo da 25x3 dentro ad un tubo da 35x3, non so se mi sono spiegato...

  5. #124
    Bodyweb Advanced L'avatar di trydent
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    637
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Hai speso relativamente poco, ma quanti metri ne hai comprato ?

    Considera che i dischi regolamentari hanno diametro 45 cm, il che significa che dovresti staccare da terra da 22,5. Fai 20 cm da terra cosi con 3 di bilancere sei al sicuro !

    Per i tubi da 25 non so dirti, se puoi dato che non è pieno fai passare il tubo da 25x3 dentro ad un tubo da 35x3, non so se mi sono spiegato...

  6. #125
    Bodyweb Member L'avatar di ELVIS89
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    10
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trydent Visualizza Messaggio
    Hai speso relativamente poco, ma quanti metri ne hai comprato ?

    Considera che i dischi regolamentari hanno diametro 45 cm, il che significa che dovresti staccare da terra da 22,5. Fai 20 cm da terra cosi con 3 di bilancere sei al sicuro !

    Per i tubi da 25 non so dirti, se puoi dato che non è pieno fai passare il tubo da 25x3 dentro ad un tubo da 35x3, non so se mi sono spiegato...
    cavolo,questa si che è un idea!!!
    forse non è molto pratico ma credo che ci proverò!!!

    di tubolare ho preso 26,2metri a 153€

    vi terrò aggiornati, per adex ho assemblato la base devo cominciare a saldare le piastre a T che all'inizio avevo scartato come idea perchè non mi convincevano ma adex ci ho ripensato perchè darebbero molta stabilità per le oscillazioni in avanti e in dietro, devo solo cercare di saldare alla perfezione

  7. #126
    Bodyweb Advanced L'avatar di trydent
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    637
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Una cosa del genere, guarda bene


  8. #127
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    8
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    mi piace parecchio questo progetto...
    E mi chiedo se integrare un sistema di sollevamento guidato come il bodycraft jones quanto possa influenzare sul costo risulta per me fondamentale per allenarmi anche da solo in sicurezza...

    Io avrei la possibilità di svilupparlo visto che vorrei crearmi una home gym, di certo se i costi risultano molto vicini a quelli commerciali non ne vale la pena.

    Ho una collaborazione con un disegnatore 3d in grado di svolgere lavori anche molto complessi..
    saldatrici a tig e a filo,frese...taglio laser e un operaio bravo a saldare.

    Sarei interessato a sviluppare anche un sistema di manubri simile al power block o meglio esteticamente al bowflex..con scelta del peso digitale e che supporti pesi fino ai 50Kg che si possano applicare al bilanciere in modo da modificare il peso in modo molto veloce e ai quali si possa applicare la presa kettlebell per certi allenamenti, forse chiedo troppo ma se si sviluppa qualcosa che non esiste ancora per se stessi di certo si può anche rendere commerciale/competitiva e credo ne valga la pena.

    Chi è interessato? Io sono di Verona.. qualcuno in zona?

  9. #128
    Banned

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    ramingo su Miðgarðr
    Messaggi
    14,550
    Grazie
    31
    Ringraziato 315 volte in 222 post

    Predefinito

    un tubo del rack, o di un supporto bilanciere (tipo questo per rendere l'idea):



    di quale misura deve essere e di quale materiale deve essere per essere indistruttibile? un tubo di 5x5 in ferro può andare? 6x6?

    Finché si tratta di un rack mi rendo conto che è più stabile, ma in solitaria valgono gli stessi principi di solidità?

  10. #129
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,054
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da madone Visualizza Messaggio
    mi piace parecchio questo progetto...
    E mi chiedo se integrare un sistema di sollevamento guidato come il bodycraft jones quanto possa influenzare sul costo risulta per me fondamentale per allenarmi anche da solo in sicurezza...

    Io avrei la possibilità di svilupparlo visto che vorrei crearmi una home gym, di certo se i costi risultano molto vicini a quelli commerciali non ne vale la pena.

    Ho una collaborazione con un disegnatore 3d in grado di svolgere lavori anche molto complessi..
    saldatrici a tig e a filo,frese...taglio laser e un operaio bravo a saldare.

    Sarei interessato a sviluppare anche un sistema di manubri simile al power block o meglio esteticamente al bowflex..con scelta del peso digitale e che supporti pesi fino ai 50Kg che si possano applicare al bilanciere in modo da modificare il peso in modo molto veloce e ai quali si possa applicare la presa kettlebell per certi allenamenti, forse chiedo troppo ma se si sviluppa qualcosa che non esiste ancora per se stessi di certo si può anche rendere commerciale/competitiva e credo ne valga la pena.

    Chi è interessato? Io sono di Verona.. qualcuno in zona?
    SOn tutti dei bei progetti.. ma chi può realizzarli? i manubri se vuoi farli davvero definitivi 50 kg son troppo pochi.. devi fare almeno 80 kg, meglio 100 o 120 kg . I rematori con 55 kg considera li faccio io che sono un secco..
    L'ideale sarebbe quello che dici te cioè un pannello digitale dove scrivi il numro del peso che si seleziona automaticamente, sfili il manubrio e via. Il design secondo me dovrebbe essere tipo manubri tradizionali cercando di mantenere il più possibile la compattezza anche con grossi pesi. il sistema che avvolge il polso tipo powerblock dà problemi in certi esercizi specie con grossi carichi.. per questo è ideale il design tradizionale (magari falli anche con il manico sostituibile 28 mm 30mm 30 mm e 50 mm per esempio).
    Se il pannello digitale non è possibile vedi anche il modo usato nei titans.. ci sono dei numeri scritti che giri con una manopola che corrispondono ai pesi. Non ho idea però di come sia il meccanismo interno..
    Il problema è:chi può realizzarli? in realtà credo che per fare seriamente una cosa del genere come progettazione e realizzazione non sia una cosa da poco, sicuramente ci vogliono capitali, tempo e personale.. insomma penso sia solo alla portata di un'azienda.. se poi qualcuno riesce a farli artigianalmente tanto di cappello.
    Per il bilanciere invece la vedo più problematica.. perché per fare alcuni esercizi tipo lo stacco hai bisogno di una altezza regolamentare da terra e di determinate caratteristiche di resistenza /risposta all'impatto col terreno. Anche sul bilanciere volendo ci potrebbero essere cose innovative da progettare..però per il motivo che ho detto vedo meglio le piastre tradizionali

  11. #130
    Bodyweb Advanced L'avatar di trydent
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    637
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Ragazzi, non è un rimprovero, ma posto che questo era il 3d di un rack mai realizzato, qui tra un po si va a parlare se son meglio le tette delle bionde italiane o delle bionde scandinave

    E poi siamo seri, manubri selezionabili in modo digitale, sicuro e veloce.
    Anche io vorrei la donna esplosiva, ma oltre al film anni 80 non hanno fatto molto




    Singolo manubrio minimo 50 kg, max 100/120 Kg ?
    Tutti Coleman qui ?
    Per me 45 kg di manubrio vanno bene per tutto.

    100 Kg e oltre di rematore li fa Krock, dice tree hundred pounds...
    YouTube - Broadcast Yourself.

    E se mi dite che qui c'è qualcuno che fa quei rematori li con qui pesi spengo direttamente il pc hahaha

  12. #131
    Banned

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    ramingo su Miðgarðr
    Messaggi
    14,550
    Grazie
    31
    Ringraziato 315 volte in 222 post

    Predefinito

    la mia domanda c'entrava con il rack però Anche se è un mezzo rack

  13. #132
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,054
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trydent Visualizza Messaggio
    Ragazzi, non è un rimprovero, ma posto che questo era il 3d di un rack mai realizzato, qui tra un po si va a parlare se son meglio le tette delle bionde italiane o delle bionde scandinave

    E poi siamo seri, manubri selezionabili in modo digitale, sicuro e veloce.
    Anche io vorrei la donna esplosiva, ma oltre al film anni 80 non hanno fatto molto




    Singolo manubrio minimo 50 kg, max 100/120 Kg ?
    Tutti Coleman qui ?
    Per me 45 kg di manubrio vanno bene per tutto.

    100 Kg e oltre di rematore li fa Krock, dice tree hundred pounds...
    YouTube - Broadcast Yourself.

    E se mi dite che qui c'è qualcuno che fa quei rematori li con qui pesi spengo direttamente il pc hahaha
    Io con 100 kg non li faccio ma dicevo io che sono secco uso già manubri da 55 kg per serie e molte ripetizioni . Usare manubri da 60/70 kg per fare rematori è cosa abbastanza facile se ti alleni seriamente..senza essere un pro. Per esercizi poi come le tenute manubri per rafforzare la presa già adesso posso usare manubri da più di 60 kg..immaginati uno grosso e forte che pesi può usare (come MINIMO io dico pesi il doppio dei miei..).. se si vogliono manubri definitivi devono esserlo anche come peso.
    Per ildiscorso OT hai ragione, solo che non avevo altro modo per rispondere all'utente..
    Il progetto è sicuramente difficile da realizzare ma non impossibile, tutto sta a vedere se qualcuno davvero ha la voglia, tempo e soldi di andare fino in fondo

  14. #133
    Bodyweb Advanced L'avatar di trydent
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    637
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leviatano89 Visualizza Messaggio
    un tubo del rack, o di un supporto bilanciere (tipo questo per rendere l'idea):



    di quale misura deve essere e di quale materiale deve essere per essere indistruttibile? un tubo di 5x5 in ferro può andare? 6x6?

    Finché si tratta di un rack mi rendo conto che è più stabile, ma in solitaria valgono gli stessi principi di solidità?
    Mmm quello che cmq terrà il vero peso è l'unico tubo in verticale o due in caso di un bilanciere. Se un rack ha 4-6 montanti, solo quelli su cui poggia il peso saranno sollecitati, gli altri servono solo a rendere la struttura più stabile e a redistribuire una piccola parte del carico.

    In ogni caso considera che Yashy sul suo rack usa tubi 5x5 e ha caricato oltre 250 Kg


    @Caius
    Tranquillo, però secondo me la cosa che non si deve mai dimenticare è il costo per una soluzione cosi pretenziosa e definitiva.
    Progettare dei manubri da 4500 euro non ha senso perchè se hai tutti quei soldi solo per dei manubri, avrai sicuramente 100mq dove allenarti e con 3300 euro ti compri tutta una serie di manubri fino a 70 kg dalla Germania.

  15. #134
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,054
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Trydent non è detto.. sai quanto costano 100 mq abitabili o anche in un capannone o al coperto? nemmeno vale dirlo perché puoi ben intuire che è una cifra difficile, salvo essere ricchi, mettere insieme dall'oggi al domani senza problemi. In più 100 mq abitabili non vuol dire che hai 100 mq per la palestra.... chi ha 100 mq da dedicare solo alla palestra in media è gente che sta in villa con minimo 500 mq a disposizione . Capisci bene che qui si parla di costi astronomici.. a meno appunto di avere una villa con palestra enorme annessa (roba da attori americani o sportivi d'elite..oppure da palestra commerciale..). Mentre una home gym compatta, che occupi diciamo un 15- 25 mq massimo può essere alla portata di molti.. anche in appartamento. Ecco perché se fossero una soluzione davvero definitiva avrebbero comunque un mercato anche costassero la cifra che hai detto (ricordo che i titans costano tantissimo e pur non essendo la soluzione definitiva vendono abbastanza). Ovviamente dubito però che il costo sarebbe così alto.. se guardi per esempio gli ironmasters fino a 55 kg con 600 euro te li porti a casa.. insomma a priori è difficile dirlo
    Ultima modifica di CaiusIulius; 13-05-2010 alle 19:33:22

  16. #135
    Bodyweb Advanced L'avatar di mantaraz
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    497
    Grazie
    5
    Ringraziato 3 volte in 3 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da madone Visualizza Messaggio
    mi piace parecchio questo progetto...
    E mi chiedo se integrare un sistema di sollevamento guidato come il bodycraft jones quanto possa influenzare sul costo risulta per me fondamentale per allenarmi anche da solo in sicurezza...

    Io avrei la possibilità di svilupparlo visto che vorrei crearmi una home gym, di certo se i costi risultano molto vicini a quelli commerciali non ne vale la pena.

    Ho una collaborazione con un disegnatore 3d in grado di svolgere lavori anche molto complessi..
    saldatrici a tig e a filo,frese...taglio laser e un operaio bravo a saldare.

    Sarei interessato a sviluppare anche un sistema di manubri simile al power block o meglio esteticamente al bowflex..con scelta del peso digitale e che supporti pesi fino ai 50Kg che si possano applicare al bilanciere in modo da modificare il peso in modo molto veloce e ai quali si possa applicare la presa kettlebell per certi allenamenti, forse chiedo troppo ma se si sviluppa qualcosa che non esiste ancora per se stessi di certo si può anche rendere commerciale/competitiva e credo ne valga la pena.

    Chi è interessato? Io sono di Verona.. qualcuno in zona?
    eccolo qui, sono di verona anch’io. Ho diverse ideuzze per aggeggi vari da home gym, son rimasti sulla carta perché devo ancora trovare un fabbro palestraro. Ah! Sono un ingegnere civile, di calcolo strutturale e progettazione 3d ne mastico qualcosina!

    Di manubri caricabili ne ho visti molti, forse i migliori sono questi qui,
    Riprendono il concetto del “powerblock” e lo migliorano fino a portarlo alla perfezione:



    il sistema di caricamento è veloce e praticissimo, il manubrio resta sempre compatto anche con grossi carichi, l’estetica del tutto è veramente gradevole.
    In pratica c'è un perno posto all'interno dell'impugnatura cava, che si muove spinto dalla la rotellina selettrice posta sul lato del manubrio, che blocca le varie piastre; semplice, estremamente pratico ed efficace.
    Ultima modifica di mantaraz; 13-05-2010 alle 19:53:31

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •