Banner grande 1
Pagina 8 di 13 PrimaPrima ... 567891011 ... UltimaUltima
Risultati da 106 a 120 di 187

Discussione: Rotatori, cuffia, spalle: esercizi, info e domande

  1. #106
    faccinaro banale
    L'avatar di Eagle
    Data Registrazione
    Dec 2001
    Messaggi
    12,722
    Grazie
    27
    Ringraziato 442 volte in 265 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Citazione Originariamente Scritto da rebutz Visualizza Messaggio
    Io sono stato operato 7 anni fa di conflitto sub-acromiale spalla sx, ho impegato 3 anni per rimettermi completamente, ma ca.3 mesi fa mi è tornato il problema.
    Non ho la minima intenzione di operarmi nuovamente, fortunatamente ho trovato il seguente protocollo, che trovo veramente valido ed efficace:

    anche e spt perche' il conflitto e' una CONSEGUENZA di qualche cosa, e creare un po' di spazio pensando di risolvere il problema e' quanto meno miope.

    Passa qualche tempo, la causa non e' stata rimossa, le ossa si riavvicinano e il problema si ripresenta...


    Eagle
    Io credo nelle persone, però non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre a mio agio e d'accordo con una minoranza.

    NEUROPROLOTERAPIA - la nuova cura per problemi articolari e muscolari. Mininvasiva ma soprattutto, che funziona!
    kluca64@yahoo.com

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #107
    Banned

    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    13,873
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Eagle, però allenandola all'inizio i muscoli sono freddi.. e cmq si parla di muscoli molto piccoli, quindi non so quanto possa valere la pena stancarli inizialmente quando poi dovranno entrare in gioco nel resto del wo più pesante.. A me è sempre stato insegnato questo..

  4. #108
    Super Moderator
    L'avatar di ma_75
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    51,917
    Grazie
    70
    Ringraziato 176 volte in 109 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eagle Visualizza Messaggio
    queste cose le ho lette e sentite 1000 volte, e mi sono sempre chiesto il motivo

    Il lavoro della cuffia e' stabilizzare la spalla in OGNI movimento, sia con carichi leggeri che pesanti, sia brusco che lento e controllato, sia con poche che con tante ripetizioni.

    Perche' mai uno la dovrebbe allenare SOLO con carichi leggeri, movimenti controllati e tante ripetizioni?

    Non e' certo la dimensione di un muscolo a "decidere" come lo si allena. Il pettorale e' piu' piccolo del quadricipite, ma si allenano allo stesso modo, anzi, c'e' chi dice che il quadricipite vuole piu' ripetizioni.

    Secondo me la cuffia va "riscaldata e preparata" con carichi leggeri PRIMA di fare esercizi pesanti in cui viene pesantemente coinvolta. In questo modo e' calda, magari anche meglio coordinata (molti dubbi su questo comunque) ed e' piu' facile che faccia il proprio lavoro al meglio.

    Allenarla DOPO significa che la vuoi "spremere" per bene, ma allora non usi i pesini leggeri leggeri, usi dei pesi decenti, come per ogni altro muscolo che vuoi stimolare.


    Eagle
    Stesso consiglio che mi ha dato il kinesiologo quando ho avuto il problema al sottospinato...un riscaldamento ben fatto mi fa lavorare più tranquillo nelle sessioni di petto e spalle.
    In un sistema finito, con un tempo infinito, ogni combinazione può ripetersi infinite volte.
    ma_75@bodyweb.com

  5. #109
    faccinaro banale
    L'avatar di Eagle
    Data Registrazione
    Dec 2001
    Messaggi
    12,722
    Grazie
    27
    Ringraziato 442 volte in 265 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pina colada Visualizza Messaggio
    Eagle, però allenandola all'inizio i muscoli sono freddi.. e cmq si parla di muscoli molto piccoli, quindi non so quanto possa valere la pena stancarli inizialmente quando poi dovranno entrare in gioco nel resto del wo più pesante.. A me è sempre stato insegnato questo..
    infatti non li devi stancare, ma scaldare, coodinare, "oliare", secondo me.

    Se li vuoi stancare, o meglio allenare, visto che "stancare" un muscolo non sono sicuro che serva a qualche cosa, lo fai alla fine, quando non ti servono come coordinatori di altri esercizi successivi, con carichi e schemi adeguati.

    A cosa servono 3 serie da 12 fatte lentamente con un carico leggero?
    Magari a tutto di piu'.
    Perche' non facciamo cosi anche per i pettorali o i bicipiti allora?

    Sono domande che mi chiedo, non sono risposte....
    Io credo nelle persone, però non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre a mio agio e d'accordo con una minoranza.

    NEUROPROLOTERAPIA - la nuova cura per problemi articolari e muscolari. Mininvasiva ma soprattutto, che funziona!
    kluca64@yahoo.com

  6. #110
    Banned

    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    13,873
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eagle Visualizza Messaggio
    infatti non li devi stancare, ma scaldare, coodinare, "oliare", secondo me.

    Se li vuoi stancare, o meglio allenare, visto che "stancare" un muscolo non sono sicuro che serva a qualche cosa, lo fai alla fine, quando non ti servono come coordinatori di altri esercizi successivi, con carichi e schemi adeguati.

    A cosa servono 3 serie da 12 fatte lentamente con un carico leggero?
    Magari a tutto di piu'.
    Perche' non facciamo cosi anche per i pettorali o i bicipiti allora?

    Sono domande che mi chiedo, non sono risposte....
    Sono d'accordo con te.. infatti io parlavo di allenamento della cuffia, e quello l'ho sempre svolto alla fine.. Ovviamente il carico è leggero non per una scelta ma perchè anche con 3 kg per me le l-fly (fatte bene) risultano un bel po' toste Io le ho sempre fatte in 4 x 10 a fine allenamento.. Non ho mai avuto problemi alle spalle (a parte per un piccolo trauma dal quale mi sono ripresa discretamente in breve tempo).. Queste cose non me le sono inventate ora sul momento ma me le ha sempre consigliate una persona molto preparata Quindi per un discorso più "approfondito" diciamo dovrei farti parlare con questa persona ma non credo che sarà possibile..

    Però ti pongo io una domanda a proposito di quelli che dici tu: allora farebbe bene "scaldare" la cuffia prima di allenarsi? Se sì in che modo e prima di quali wo?
    Grazie mille

  7. #111
    faccinaro banale
    L'avatar di Eagle
    Data Registrazione
    Dec 2001
    Messaggi
    12,722
    Grazie
    27
    Ringraziato 442 volte in 265 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pina colada Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con te.. infatti io parlavo di allenamento della cuffia, e quello l'ho sempre svolto alla fine.. Ovviamente il carico è leggero non per una scelta ma perchè anche con 3 kg per me le l-fly (fatte bene) risultano un bel po' toste Io le ho sempre fatte in 4 x 10 a fine allenamento.. Non ho mai avuto problemi alle spalle (a parte per un piccolo trauma dal quale mi sono ripresa discretamente in breve tempo).. Queste cose non me le sono inventate ora sul momento ma me le ha sempre consigliate una persona molto preparata Quindi per un discorso più "approfondito" diciamo dovrei farti parlare con questa persona ma non credo che sarà possibile..

    Però ti pongo io una domanda a proposito di quelli che dici tu: allora farebbe bene "scaldare" la cuffia prima di allenarsi? Se sì in che modo e prima di quali wo?
    Grazie mille
    Come qualsiasi altro muscolo: qualche serie leggera, io in genere la scaldo sui due piani (una specia di L-fly ma ai cavi e poi le rotazioni a omero addotto di quasi 90 gradi, faccio sia gli intra che gli extra), un po' di stretching su quelle strutture che uno sa che per lui/lei sono problematiche, io faccio in genere stretiching della "catena anteriore" che e' quella che mi ha sempre dato problemi (le girate con il bastone sono una forma di stretching anche loro) e poi si passa agli esercizi "veri" con gradualita', e ci si ferma con i carichi se arrivano dei fastidi. Io almeno faccio cosi'.

    se poi serve a qualche cosa non saprei, pero' mi fa sentire in pace con la mia coscienza NEL caso succeda qualche (altra) cosa alle spalle.

    Tieni conto che fino a 20 anni fa della cuffia non ne parlava nessuno e nessuno faceva esercizi per i rotatori...
    Io credo nelle persone, però non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre a mio agio e d'accordo con una minoranza.

    NEUROPROLOTERAPIA - la nuova cura per problemi articolari e muscolari. Mininvasiva ma soprattutto, che funziona!
    kluca64@yahoo.com

  8. #112
    Banned

    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    13,873
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eagle Visualizza Messaggio
    Come qualsiasi altro muscolo: qualche serie leggera, io in genere la scaldo sui due piani (una specia di L-fly ma ai cavi e poi le rotazioni a omero addotto di quasi 90 gradi, faccio sia gli intra che gli extra), un po' di stretching su quelle strutture che uno sa che per lui/lei sono problematiche, io faccio in genere stretiching della "catena anteriore" che e' quella che mi ha sempre dato problemi (le girate con il bastone sono una forma di stretching anche loro) e poi si passa agli esercizi "veri" con gradualita', e ci si ferma con i carichi se arrivano dei fastidi. Io almeno faccio cosi'.

    se poi serve a qualche cosa non saprei, pero' mi fa sentire in pace con la mia coscienza NEL caso succeda qualche (altra) cosa alle spalle.

    Tieni conto che fino a 20 anni fa della cuffia non ne parlava nessuno e nessuno faceva esercizi per i rotatori...
    Grazie mille Ho capito.. magari non userò i cavi perchè non mi ci trovo :nono2:
    Quindi prima di allenare le spalle?
    Ma non ho capito se li alleni subito dopo averli riscaldati, o a fine wo?

    Cmq fai bene.. ti dirò, io solo per un brevissimo periodo non li ho allenati e, guarda caso, avevo qualche doloretto (lieve cmq) alle spalle.. una volta ripreso ad allenarli, tutto sparito..

  9. #113
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    67
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eagle Visualizza Messaggio
    queste cose le ho lette e sentite 1000 volte, e mi sono sempre chiesto il motivo

    Il lavoro della cuffia e' stabilizzare la spalla in OGNI movimento, sia con carichi leggeri che pesanti, sia brusco che lento e controllato, sia con poche che con tante ripetizioni.

    Perche' mai uno la dovrebbe allenare SOLO con carichi leggeri, movimenti controllati e tante ripetizioni?

    Non e' certo la dimensione di un muscolo a "decidere" come lo si allena. Il pettorale e' piu' piccolo del quadricipite, ma si allenano allo stesso modo, anzi, c'e' chi dice che il quadricipite vuole piu' ripetizioni.

    Secondo me la cuffia va "riscaldata e preparata" con carichi leggeri PRIMA di fare esercizi pesanti in cui viene pesantemente coinvolta. In questo modo e' calda, magari anche meglio coordinata (molti dubbi su questo comunque) ed e' piu' facile che faccia il proprio lavoro al meglio.

    Allenarla DOPO significa che la vuoi "spremere" per bene, ma allora non usi i pesini leggeri leggeri, usi dei pesi decenti, come per ogni altro muscolo che vuoi stimolare.


    Eagle
    C'è chi allena la cuffia con la convinzione di ottenere un'ipertrofia esagerata nelle spalle... bè... moriranno con quella speranza se non allenano le spalle con esercizi diversi e che coinvolgano gli altri distretti muscolari della spalla.
    Il fatto che la cuffia sia un muscolo concepito per stabilizzare lo conferma il fatto che i carichi max che riesci ad utilizzare in esercizi come aperture a L etc etc sono abbastanza modesti... o tu riesci ad eseguirle con pesi esagerati??? In quel caso sarei curioso di vedere la forma di esecuzione...
    Per il resto 12-10 rip per serie credo non sia neanche un numero esagerato... ovvio con più peso le fai meglio è ma rimarranno cmq pesi ridicoli se confrontati con quelli che arrivi ad usare negli esercizi propri di una routine completa per le spalle!!!! Sono sicuro concorderai.

  10. #114
    faccinaro banale
    L'avatar di Eagle
    Data Registrazione
    Dec 2001
    Messaggi
    12,722
    Grazie
    27
    Ringraziato 442 volte in 265 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TETANIC Visualizza Messaggio
    C'è chi allena la cuffia con la convinzione di ottenere un'ipertrofia esagerata nelle spalle... bè... moriranno con quella speranza se non allenano le spalle con esercizi diversi e che coinvolgano gli altri distretti muscolari della spalla.
    Il fatto che la cuffia sia un muscolo concepito per stabilizzare lo conferma il fatto che i carichi max che riesci ad utilizzare in esercizi come aperture a L etc etc sono abbastanza modesti... o tu riesci ad eseguirle con pesi esagerati??? In quel caso sarei curioso di vedere la forma di esecuzione...
    Per il resto 12-10 rip per serie credo non sia neanche un numero esagerato... ovvio con più peso le fai meglio è ma rimarranno cmq pesi ridicoli se confrontati con quelli che arrivi ad usare negli esercizi propri di una routine completa per le spalle!!!! Sono sicuro concorderai.
    Non ho mai scritto che uno deve usare gli stessi carichi dello squat
    E neanche che serve per avere le spalle piu' grosse, mi sembra ...

    Ho scritto che non capisco perche' per allenare, ripeto ALLENARE la cuffia, che sono muscoli striati come tutti gli altri che alleniamo, si propone spesso un approccio molto piu' "leggero, molte ripetizioni, esecuzione controllata", etc etc etc.

    Come se fossero dei muscoli piu' delicati, che vanno trattati con i guanti, altrimento sono guai. Salvo poi usarli per poter fare i massimali esplosivi in panca piana piuttosto che la forzate dopo serie da 6.... che e' un controsenso.

    Se vuoi una spalla per fare i massimali esplosivi, secondo me, alleni la cuffia in modo che sia in grado di assistere in quel tipo di movimento.

    Se alleni la cuffia con 3-4 serie da 15 ripetizioni lente e controllate, mi verrebbe da pensare che la prepari per fare panca allo stesso modo.

    Questo almeno in teoria.

    Se poi uno si "trova bene" (espressione che significa tutto e niente) facendo serie leggere e controllate per la cuffia e poi la panca in 4 x 4-6 con forzate, buon per lui!


    Eagle
    Io credo nelle persone, però non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre a mio agio e d'accordo con una minoranza.

    NEUROPROLOTERAPIA - la nuova cura per problemi articolari e muscolari. Mininvasiva ma soprattutto, che funziona!
    kluca64@yahoo.com

  11. #115
    Bodyweb Member

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    658
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eagle Visualizza Messaggio
    Non ho mai scritto che uno deve usare gli stessi carichi dello squat
    E neanche che serve per avere le spalle piu' grosse, mi sembra ...

    Ho scritto che non capisco perche' per allenare, ripeto ALLENARE la cuffia, che sono muscoli striati come tutti gli altri che alleniamo, si propone spesso un approccio molto piu' "leggero, molte ripetizioni, esecuzione controllata", etc etc etc.

    Come se fossero dei muscoli piu' delicati, che vanno trattati con i guanti, altrimento sono guai. Salvo poi usarli per poter fare i massimali esplosivi in panca piana piuttosto che la forzate dopo serie da 6.... che e' un controsenso.

    Se vuoi una spalla per fare i massimali esplosivi, secondo me, alleni la cuffia in modo che sia in grado di assistere in quel tipo di movimento.

    Se alleni la cuffia con 3-4 serie da 15 ripetizioni lente e controllate, mi verrebbe da pensare che la prepari per fare panca allo stesso modo.

    Questo almeno in teoria.

    Se poi uno si "trova bene" (espressione che significa tutto e niente) facendo serie leggere e controllate per la cuffia e poi la panca in 4 x 4-6 con forzate, buon per lui!


    Eagle
    L'allenamento ad alte ripetizioni, che io sappia, deriva dal discorso della presunta prevalenza di fibre rosse. Quanto all'esecuzione lenta e controllata, la vedo più una questione di buon senso: più che i muscoli suddetti, sono i movimenti effettuati in alcuni esercizi per gli extrarotatori ad essere "delicati". Paradossalmente, non sono infrequenti i casi di infortunio alla cuffia proprio per eccesso di confidenza nell'allenamento mirato al potenziamento della stessa

  12. #116
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    pisa
    Messaggi
    1,982
    Grazie
    20
    Ringraziato 33 volte in 27 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da master wallace Visualizza Messaggio
    onestamente avevo piu' problemi ( leggeri. .. .) alle spalle, quando facevo gli esercizi per le cuffie. .da quando non li faccio piu' le spalle sono perfette anche con distensioni su panca pesanti e distensioni dietro il collo. ..

    ritengo che in realta' tali esercizi stressano di piu' quei muscoletti. .
    anche io ho notato questo....forse andrebbero fatti su spalle perfettamente sane...e non doloranti o post infortunio...io da quando non li faccio + stomeglio con le spalle...

    nella mia situazione ho trovato + prolifico l'allenamento mirato al rinforzo dlla muscolatura della alta schiena, del collo e della parte inferiore del trapezio e romboide...e del serrato anteriore

  13. #117
    Bodyweb Member

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    658
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gagan Visualizza Messaggio
    anche io ho notato questo....forse andrebbero fatti su spalle perfettamente sane...e non doloranti o post infortunio...io da quando non li faccio + stomeglio con le spalle...

    nella mia situazione ho trovato + prolifico l'allenamento mirato al rinforzo dlla muscolatura della alta schiena, del collo e della parte inferiore del trapezio e romboide...e del serrato anteriore
    Come ha scritto Eagle qualche post sopra, fino ad un po' di anni fa dell'importanza di allenare la cuffia non ve n'era traccia. Eppure non per questo tutti si devastavano le spalle.

  14. #118
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    67
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da seyedas Visualizza Messaggio
    L'allenamento ad alte ripetizioni, che io sappia, deriva dal discorso della presunta prevalenza di fibre rosse. Quanto all'esecuzione lenta e controllata, la vedo più una questione di buon senso: più che i muscoli suddetti, sono i movimenti effettuati in alcuni esercizi per gli extrarotatori ad essere "delicati". Paradossalmente, non sono infrequenti i casi di infortunio alla cuffia proprio per eccesso di confidenza nell'allenamento mirato al potenziamento della stessa
    Concordo pienamente...! Non mi addentro poi nel discorso delle forzate citate da eagle... che a mio avviso rientra in sistemi da non usare come il pane quotidiano nelle varie routine. Ma credo che anche lui non le intendesse in quel senso...

  15. #119
    X-FIT
    L'avatar di the_drifter
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Florencia
    Messaggi
    7,360
    Grazie
    12
    Ringraziato 108 volte in 91 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gagan Visualizza Messaggio
    anche io ho notato questo....forse andrebbero fatti su spalle perfettamente sane...e non doloranti o post infortunio...io da quando non li faccio + stomeglio con le spalle...

    nella mia situazione ho trovato + prolifico l'allenamento mirato al rinforzo dlla muscolatura della alta schiena, del collo e della parte inferiore del trapezio e romboide...e del serrato anteriore
    idem....è un mese che non faccio extra e la spalla va migliorando ...sistemendo la panca e facendo scrollate inclinate.
    I knew all the rules but the rules did not know me
    My log: evolve or die

  16. #120
    Bodyweb Member L'avatar di Shell-1
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    posto sperduto
    Messaggi
    29
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    ragazzi avrei una curiosità. nella discussione si parla di questi esercizi anche per evitare alcuni errori di postura, ma si parla ad esempio di spalle cadenti. io invece ho un problema diverso: arrivato alle ultime ripetizioni, sarà per stanchezza, sarà perchè i pesi cominciano a farsi sentire, mi sono accorto che incosciamente tendo a sollevare la spalla destra, questo soprattutto negli esercizi con alzate ma, di recente, prestando parecchia attenzione, mi sono accorto che qualche volta capita anche quando eseguo i bicipiti alla panca scott.
    secondo la vostra esperienza, praticare esercizi extrarotatori alle spalle, può permettermi di risolvere questo errore di postura?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •