Banner grande 2
Pagina 95 di 95 PrimaPrima ... 458592939495
Risultati da 1,411 a 1,420 di 1420

Discussione: CARDIO: Domande, Dubbi, Consigli

  1. #1411
    Bodyweb Advanced L'avatar di fabioplaza
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    77
    Grazie
    14
    Ringraziato 5 volte in 5 post

    Predefinito


    Contenuto primo messaggio - One Chance
    Ho circa 5-10 Kg da togliere, cardio di solito lo faccio a fine workout 15/20 minuti, vorrei fare cardio a digiuno 1/2 volte a settimana nei giorni OFF.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #1412
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,397
    Grazie
    43
    Ringraziato 502 volte in 428 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabioplaza Visualizza Messaggio
    Ho circa 5-10 Kg da togliere, cardio di solito lo faccio a fine workout 15/20 minuti, vorrei fare cardio a digiuno 1/2 volte a settimana nei giorni OFF.
    Prova


  4. #1413
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    84
    Grazie
    11
    Ringraziato 3 volte in 3 post

    Predefinito

    Faccio una domanda banale: quale range consigliate per bruciare i grassi? Alcuni dicono 60-70%.. Altri 65-75%.. Altri 70-75%.. Ancora 55-65%
    Insomma quali percentuali prendere come riferimento?

  5. #1414
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    281
    Grazie
    57
    Ringraziato 14 volte in 13 post

    Predefinito

    Ciao a tutti, discutendo con amico si parlava di cosa possa essere considerato cardio, io di solito mi limito a jogging, bike e magari corda...lui invece inseriva in questa categoria anche circuiti composti da battle ropes e kettlebell. Ho visto queste battle ropes e magari effettivamente un lavoro cardiovascolare lo fanno. Non saprei se considerare un circuito kettlebell all'interno della categoria cardio. Sto mio amico alterna fasi hiit con la battle rope a liss fatto con le kettlebell, sicuramente fatica la si fa...non so se possa essere considerato cardio...

  6. #1415
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    99
    Grazie
    1
    Ringraziato 4 volte in 2 post

    Predefinito

    Consigli su come impostare allenamento per migliorare lo scatto. Grazie. Non mi interessano lunghe distanze, ma brevi e intense.

  7. #1416
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    2
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Buongiorno mi chiamo Davide e sono nuovo del forum. Sto cercando di dimagrire con la mia bici da spinning a casa. Ho il cardiofrequenzimetro e faccio 30 min al giorno. Ho trovato su internet il calcolo per la frequenza da mantenere e mi viene 106/123 e ottimale 111. Ho 50 anni e sono molto in sovrappeso. Il problema è che anche andando quasi tranquillo e disco quasi completamente libero sono quasi sempre sopra i 123. La domanda è, rallento ancora o non importa?. Grazie mille

  8. #1417
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    376
    Grazie
    4
    Ringraziato 28 volte in 27 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Quadcore Visualizza Messaggio
    Buongiorno mi chiamo Davide e sono nuovo del forum. Sto cercando di dimagrire con la mia bici da spinning a casa. Ho il cardiofrequenzimetro e faccio 30 min al giorno. Ho trovato su internet il calcolo per la frequenza da mantenere e mi viene 106/123 e ottimale 111. Ho 50 anni e sono molto in sovrappeso. Il problema è che anche andando quasi tranquillo e disco quasi completamente libero sono quasi sempre sopra i 123. La domanda è, rallento ancora o non importa?. Grazie mille
    Rallenta per i primi tempi.
    Non che ci siano particolari "rischi" (ammesso tu sappia di essere a posto), quanto piuttosto perché è giusto dare progressività alle cose.
    Una persona sovrappeso e non allenata fa fatica a fare cose anche "banali" per chi sia allenato, quindi per almeno un mesetto puoi accontentarti di andare piano.
    Dopodiché vedrai che resterai sotto la soglia che hai scelto pur andando più forte.
    A dire il vero, quando sarai più allenato, potrai spingere e stare più in alto senza problemi (maggior velocità significa più potenza, quindi più energia consumata a parità di tempo, che si sia o meno nella fascia lipolitica).

    Vedi questa prima fase come un condizionamento per poter poi fare il vero lavoro di dimagrimento.

  9. #1418
    Bodyweb Advanced L'avatar di Vivalaghisa
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    549
    Grazie
    6
    Ringraziato 82 volte in 80 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Quadcore Visualizza Messaggio
    Buongiorno mi chiamo Davide e sono nuovo del forum. Sto cercando di dimagrire con la mia bici da spinning a casa. Ho il cardiofrequenzimetro e faccio 30 min al giorno. Ho trovato su internet il calcolo per la frequenza da mantenere e mi viene 106/123 e ottimale 111. Ho 50 anni e sono molto in sovrappeso. Il problema è che anche andando quasi tranquillo e disco quasi completamente libero sono quasi sempre sopra i 123. La domanda è, rallento ancora o non importa?. Grazie mille

    Il cardiofrequenzimetro potrebbe non essere così preciso, per cui non starei lì a pensare ai 2-3 battiti in più o in meno, considerato anche che andrebbe calcolata la frequenza a riposo, e quella (reale) massima per avere dati più attendibili.

    Se devi rallentare volontariamente, rendendo il tutto macchinoso e poco fluido, evita, puoi tranquillamente andare a 130 (non ci sono leggi fisiologiche per cui tu debba stare a 120 o che altro, l'unica accortenza è evitare di lavorare a intensità elevate quando non si è abituati, a maggior ragione se la durata dell'esercizio intenso è elevata).

  10. #1419
    Ultrà
    L'avatar di RAYBAN
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Perugia
    Messaggi
    12,397
    Grazie
    43
    Ringraziato 502 volte in 428 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vivalaghisa Visualizza Messaggio
    Il cardiofrequenzimetro potrebbe non essere così preciso, per cui non starei lì a pensare ai 2-3 battiti in più o in meno, considerato anche che andrebbe calcolata la frequenza a riposo, e quella (reale) massima per avere dati più attendibili.

    Se devi rallentare volontariamente, rendendo il tutto macchinoso e poco fluido, evita, puoi tranquillamente andare a 130 (non ci sono leggi fisiologiche per cui tu debba stare a 120 o che altro, l'unica accortenza è evitare di lavorare a intensità elevate quando non si è abituati, a maggior ragione se la durata dell'esercizio intenso è elevata).
    Esatto. Oltretutto i battiti sono influenzati anche da altri fattori... es. Temperatura, se si è assunta qualche sostanza stimolante tipo caffè o caffeina anidra, ecc.
    si può benissimo andare a sensazione con la fatica percepita.
    Una volta allenati, con un po' di esperienza, si riesce benissimo a capire se l'allenamento CARDIO che si sta eseguendo è di rientra in fascia o meno.


  11. #1420
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    2
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Grazie ragazzi

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •