Banner grande 1
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 29 di 29

Discussione: Conditioning

  1. #16
    Bodyweb Advanced L'avatar di Roronoacilla
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Pietrasanta
    Messaggi
    565
    Grazie
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 post

    Predefinito


    Calmati , nessuno ha messo in dubbio la tua conoscenza , ti sei sentito chiamare in causa ? Io mi riferivo a chi non era esperto di atletica (ed essendo questo un forum di bodybuilding penso ce ne siano molti).

    Per quel che mi riguarda puoi anche essere Pietro Mennea, rimane il fatto che scrivere , come hai fatto , di percorrere uno scatto di 400 mt. e' una cosa inesatta.Adesso vedo che rettifichi, bravo ! Sarebbe stato piu' semplice ed umile ammettere, come ho fatto poc'anzi io, di aver preso un abbaglio...Non c'e' niente di male.
    Io sono calmissimo Non è che non voglio ammettere di aver sbagliato, anzi! E' che per gli scatti sui 400 m, l'ho dato solo per scontato quello che si intendesse.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #17
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Nov 2003
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,511
    Grazie
    16
    Ringraziato 5 volte in 4 post

    Predefinito

    Roro, ti consiglio di inserire nella prima pagina il ccvv di bosco. Io lo reputo un ottimo sistema di condizionamento.
    ki ha il pane non ha i denti per mangiarlo

  4. #18
    Bodyweb Advanced L'avatar di Roronoacilla
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Pietrasanta
    Messaggi
    565
    Grazie
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 post

    Predefinito

    Roro, ti consiglio di inserire nella prima pagina il ccvv di bosco. Io lo reputo un ottimo sistema di condizionamento.
    Come si svolgerebbe questo ccvv ? Non lo conosco

  5. #19
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Foggia
    Messaggi
    240
    Grazie
    7
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    ottimo roronoa...i miei complimenti
    permettimi di aiutarti a completare il tuo ottimo articolo

    all'inizio della stagione, sarebbe opportuno includere 1-2 mesi di condizionamento aerobico (bike, corsa su strada, nuoto) per far riabituare il fisico agli oneri dell'allenamento; questa fase bisognerà regolarla in base al periodo trascorso senza allenarsi che, di solito, capita nei mesi estivi (a luglio se si va in palestra si cazzeggia, ad agosto è completamente chiusa). durante le prime due settimane converrebbe sostenere due allenamenti di questo tipo, mentre le seguenti salire a 3 - 4 massimo. se si dispone di un cardiofrequenzimetro, allenarsi tra il 65 (preferibile 70) e l'80 % della propria FC max, per massimo 30 minuti.
    terminata questa fase, includere pian piano gli allenamenti anaerobici, in modo da non passare in modo brusco ad un altro tipo d'allenamento e dare tempo al proprio fisico di adattarsi.
    sarebbe opportuno lasciare una leggera seduta d'allenamento di condizionamento aerobico durante il periodo competitivo, magari utilizzando la bike o effettuare una seduta di nuoto in modo da non sovraccaricare troppo le articolazioni...ricordate: lavoro continuo e a bassa intensità.

    in una seduta d'interval training/running converrebbe iniziare da distanze ridotte come 100 m per poi progredire a 400 m...perchè questo? chi conosce i vari sistemi energetici, sa bene che su lavori brevi ed intensi (5'' -20'') interviene il sistema anaerobico alattacido (ATP=ADP+P; ADP+CP=ATP) che non produce acido lattico e che utilizza l'energia immagazzinata nel muscolo (l'ATP appunto); effettuando lavori di media intensità e volume (2' - 5'), s'allena il sistema anaerobico lattacido, che produce acido lattico (glucosio -> 2 ATP + 2 piruvato; 2 piruvato -> lattato).
    quindi è opportuno allenare prima il sistema anaerobico alattacido in modo da non far influenzare le ripetute successive dalla stanchezza.

    se volete che spieghi meglio i sistemi energetici, ditemelo e sarà fatto

  6. #20
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Nov 2003
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,511
    Grazie
    16
    Ringraziato 5 volte in 4 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Roronoacilla Visualizza Messaggio
    Come si svolgerebbe questo ccvv ? Non lo conosco
    su google è pieno di informazioni. I ritmi sono da impostare in funzione del tipo i combattimento.

    Io solitamente faccio così:

    riscaldamento
    2 minuti ritmo sostenuto
    1 minuto blando, di recupero
    60 metri scatto massima intensità
    30 secondi recupero
    80 metri massima intensità
    40 secondi recupero
    100 metri scatto
    1 minuto recupero
    e così via fino a coprire di volta in volta distanze sempre maggiori (sul totale delle ripetizioni).



    Una curiosità, quanti di voi utilizzano il nuoto come conizionamento? o hanno provato?
    ki ha il pane non ha i denti per mangiarlo

  7. #21
    Strenght & Nutrition Mod
    L'avatar di jinx
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,706
    Grazie
    103
    Ringraziato 347 volte in 258 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da redlion86 Visualizza Messaggio
    su google è pieno di informazioni. I ritmi sono da impostare in funzione del tipo i combattimento.

    Io solitamente faccio così:

    riscaldamento
    2 minuti ritmo sostenuto
    1 minuto blando, di recupero
    60 metri scatto massima intensità
    30 secondi recupero
    80 metri massima intensità
    40 secondi recupero
    100 metri scatto
    1 minuto recupero
    e così via fino a coprire di volta in volta distanze sempre maggiori (sul totale delle ripetizioni).



    Una curiosità, quanti di voi utilizzano il nuoto come conizionamento? o hanno provato?

    interessante come hai impostato i vari intervalli. dovrei provarlo ma sembra che simuli molto bene la fatica cumulativa e l'aumento di intensità col passare del tempo che si ritrova sul ring.
    personalmente il nuoto lo vedrei bene come ri-condizionamento oppure come un'alternativa alle sedute classiche che però aggiunge una componente di svago-divertimento.

  8. #22
    Bodyweb Advanced

    Data Registrazione
    Nov 2003
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,511
    Grazie
    16
    Ringraziato 5 volte in 4 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jinx Visualizza Messaggio
    interessante come hai impostato i vari intervalli. dovrei provarlo ma sembra che simuli molto bene la fatica cumulativa e l'aumento di intensità col passare del tempo che si ritrova sul ring.
    personalmente il nuoto lo vedrei bene come ri-condizionamento oppure come un'alternativa alle sedute classiche che però aggiunge una componente di svago-divertimento.


    L'idea mi è venuta considerando il fatto che nella corsa la trazione è esclusivamente fornita dalle gambe, mentre nel nuoto è possibile combinare le varie alternative. Però non ho riferimenti di letteratura in merito, al massimo qualche feedback di utenti che usano il nuoto come componente "defaticante".
    ki ha il pane non ha i denti per mangiarlo

  9. #23
    Strenght & Nutrition Mod
    L'avatar di jinx
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,706
    Grazie
    103
    Ringraziato 347 volte in 258 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da redlion86 Visualizza Messaggio


    L'idea mi è venuta considerando il fatto che nella corsa la trazione è esclusivamente fornita dalle gambe, mentre nel nuoto è possibile combinare le varie alternative. Però non ho riferimenti di letteratura in merito, al massimo qualche feedback di utenti che usano il nuoto come componente "defaticante".

    imho bisogna anche tenere conto del fatto che per sviluppare buone intensità in acqua bisogna essere dei nuovatori abbastanza bravi e che i movimenti che si compiono solo molto diversi rispetto a quelli che si fanno negli sdc.

  10. #24
    Bodyweb Advanced L'avatar di Roronoacilla
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Pietrasanta
    Messaggi
    565
    Grazie
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 post

    Predefinito

    Buono ragazzi, aggiungete più roba possibile
    Così si renderà il post il più completo possibile!

  11. #25
    Bodyweb Advanced L'avatar di BloodOnIce
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Sibillini
    Messaggi
    716
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post

    Predefinito

    Starebbe bene in rilievo!

  12. #26
    Bodyweb Member L'avatar di lea siu loong
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    32
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    salve!! io ho provato a fare per il condizionamento anaerobico un lavoro di questo tipo: un allenamento a round, come durante un incontro vero e proprio. per ora faccio 5 round da 3 minuti con un minuto di pausa tra uno e l'altro. ogni round è costituito da due esercizi prevalentemente cardio e/o pliometrici della durata di 30 secondi l'uno che si ripetono per 3 volte di fila senza pause. esempio di una ripresa:
    30 secondi corda
    30 secondi burpees
    30 secondi corda
    30 secondi burpees
    30 secondi corda
    30 secondi burpees
    Ultima modifica di lea siu loong; 09-11-2009 alle 14:25:14

  13. #27
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    445
    Grazie
    0
    Ringraziato 2 volte in 2 post

    Predefinito

    Premetto che nn so se la mia richiesta sia indirizzata nel post giusto nel caso spostate.Attualmente sto facendo condizionamento per migliorare sia il fiato che la mia eslosività.
    Mi alleno se posso in un campo da calcio di allenamento per intenderci quelli lunghi una 70 di metri fra porta a porta.
    Per ora reggo questo
    qualche minuto di riscaldamento
    6 giri di campo a media alta velocità e defaticamento ai tibiali
    scatti di 10 mt 5 ripetute senza pausa
    scatti di 15 mt 3 ripetute senza pausa
    lungo le diagonali del campo camminata con ginocchiata a vuoto faccio 3/4 diagonali
    a piedi nudi ora corsetta mediolenta qualche minuto
    sempre a piedi nudi vuoto di calci e pugni stretching per l'aperture delle gambe
    con le scarpe corsa lente di defaticamento 5/10 minuti
    Come posso intensificare il lavoro?Allungo la distanza in mt degli scatti o tenendo la stessa distanza ne aumento le serie??
    Non sara molto ma considero che partivo facendo 2 km in 20 minuti su tapis ora in palestra ne eseguo 1.5 km in 10 minutinel giro di un mese
    Appena i tibiali nn mi si gonfieranno piu come palloni spero di aumentare un po... nn so se qualcuno ha questa noia mi si gonfia propio il popaccio e nn riesco a proseguire per il dolore oltre i due km tirati, per rimediare nn faccio quasi piu calf in palestra

  14. #28
    Bodyweb Advanced L'avatar di japoco_poz14
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    alessandria
    Messaggi
    330
    Grazie
    6
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    grandereppatosto entrando anche io pian piano nel mondo del combattimento!mi fanno solo che comodo questi articoli!!

  15. #29
    Registered User L'avatar di MBB
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    255
    Grazie
    70
    Ringraziato 4 volte in 4 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da redlion86 Visualizza Messaggio
    su google è pieno di informazioni. I ritmi sono da impostare in funzione del tipo i combattimento.

    Io solitamente faccio così:

    riscaldamento
    2 minuti ritmo sostenuto
    1 minuto blando, di recupero
    60 metri scatto massima intensità
    30 secondi recupero
    80 metri massima intensità
    40 secondi recupero
    100 metri scatto
    1 minuto recupero
    e così via fino a coprire di volta in volta distanze sempre maggiori (sul totale delle ripetizioni).



    Una curiosità, quanti di voi utilizzano il nuoto come conizionamento? o hanno provato?
    Rgazzi non so se posso rispondere qui... Comunque ci provo.

    Volevo chiedere se per un neofita come me andava bene impostare una seduta settimanale di questo genere, e che distanze devo raggiungere le prime volte e quanta distanza aggiungere ad ogni sessione. Grazie.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •