Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Sanremo 2024: LXXIV Festival della Canzone Italiana

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

    Si deve tenere per ferma una premessa generale, ribadita anche dalla Rai: tutti sapevano che il televoto avrebbe pesato per il 34% del totale...questo vuol dire che altre due giurie (sala stampa e radio) avrebbero avuto da dire la loro per il 33% ciascuna.

    Da qui discende che Geolier è stato il più votato in una delle 3 giurie, ma mancavano le altre due...e siccome nelle altre due (nella finalissima a 5 artisti) con le radio è arrivato quarto e con la sala stampa quinto, ecco che la media ha premiato la Mango e la classifica che sappiamo.

    Non si capisce perchè il televoto dovrebbe influenzare le altre giurie...perchè è "della gente"? Da quando la qualità è democratica? Nello sport c'è il televoto? Nei Festival del cinema o agli Oscar c'è il televoto?

    Il televoto poi, se non viene un attimo filtrato da altre giurie, tende a premiare il cantante più che la canzone - ho già ricordato i casi di Marco Carta, Scanu, Pupo-Filiberto, ma anche Ultimo, che portò una canzone che non si ricorda nemmeno lui...e Fedez-Michielin al posto dei Maneskin ecc...ecc...

    Si può invece disquisire se sia giusto che una giuria si metta d'accordo, come accaduto sabato, come accaduto nel caso ricordato degli Avion Travel e simili...diciamo che non è giusto (anche se nei Festival del cinema tipo Cannes o Venezia le giurie cercano sempre un verdetto "concordato" tra i giurati).

    Ora, le radio non si sono messe d'accordo, la sala stampa sì...questo perchè i giornalisti stanno tutti all'Ariston, si vedono di continuo e quindi era facile per loro mettersi d'accordo...per cui il problema è semmai questo tipo di giuria: io rimetterei la demoscopica, cioè un campione di consumatori di musica, fascia di età 15-60 anni, con preminenza percentuale 15-50 anni, dislocati nelle sedi Rai regionali: gli altri anni c'era questa giuria, eliminata quest'anno in favore delle radio.
    ...ma di noi
    sopra una sola teca di cristallo
    popoli studiosi scriveranno
    forse, tra mille inverni
    «nessun vincolo univa questi morti
    nella necropoli deserta»

    C. Campo - Moriremo Lontani


    Commenta


      Circa Geolier come persona, va detto che si è dimostrato molto tranquillo, pacato, forse più educato di chi se ne voleva andare dal teatro, anche nelle dichiarazioni alla stampa è stato perfetto, nessuna polemica...e per avere 23 anni si è dimostrato maturo.

      Sarebbe comunque bastato far rispettare il regolamento (testo in italiano con solo una piccola parte in lingua dialettale o straniera) per evitare tutto questo.

      Su Angelina Mango, ho visto anche lei molto educata, è una ragazza che si affaccia adesso alla musica, con grandi potenzialità per il futuro, la sua canzone non era la migliore (per me o Annalisa o la Bertè) ma nemmeno un cesso di canzone, sia chiaro. Penso che se verrà seguita bene della Mango ce ne ricorderemo.

      Su Annalisa ho letto che alcuni la considerano troppo "fredda", distaccata, algida...e non si cattiva dunque tante simpatie (al televoto non è andata benissimo, per questo la stampa ha puntato sulla Mango non disperdendo i voti su Annalisa)...invece a me quel suo distacco vero o apparente sembra proprio un segno di divismo d'altri tempi, che viene riportato nella musica, perchè Annalisa è molto consapevole dei suoi mezzi, ha ormai 38 anni, e al pubblico va data l'esibizione, non i bacetti o i cuoricini...per cui una espressività artistica più altera l'approvo.
      ...ma di noi
      sopra una sola teca di cristallo
      popoli studiosi scriveranno
      forse, tra mille inverni
      «nessun vincolo univa questi morti
      nella necropoli deserta»

      C. Campo - Moriremo Lontani


      Commenta


        Boh, io non ci vedo nessun problema su come sono le giurie adesso.
        Certo che la demoscopica aveva indubbiamente il suo perché.
        Last edited by Irrlicht; 12-02-2024, 13:24:31.
        Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

        Commenta


          Originariamente Scritto da zuse Visualizza Messaggio
          Come , mi pare, diceva Shadow...bollani non sarebbe male.

          ma si porterebbe dietro la moglie che, seppur professionale, non sopporto in quel programma che fanno insieme.

          Sarebbe imho un'ottima scelta, perchè conosce i tempi della TV ed è brillante. Viene dalla musica come Baglioni, ma rispetto a questo è più pimpante.

          Liorni è bravo, preparato, ma imho la sua dimensione è più da "mini show". Ha anche meno carisma.

          Cmq è facile che la RAI "insista" con Fiorello. Si è tirato fuori, ma mai dire mai.

          Commenta


            Originariamente Scritto da Irrlicht Visualizza Messaggio
            Boh, io non ci vedo nessun problema su come sono le giurie adesso.
            Sui giornalisti li chiamo in causa non tanto perchè possono avere l'occasione di mettersi d'accordo, quanto per un motivo più importante...cioè che, in quanto critici musicali (alcuni di essi inamovibili cariatidi), conoscono tanti cantanti, tanti promoter, tanti dirigenti discografici, tanti manager...cioè è in questione la terzietà del giudizio.

            Ci sono alcuni giornalisti che decidono di non votare, per esempio, per scelta personale, considerando che a loro non dovrebbe essere concesso il votare per i motivi suddetti.

            Sai, ai giornalisti vengono inviate copie omaggio di CD, vengono invitati ai concerti, gli si fanno regali durante l'anno, insomma è tutto un circoletto con la discografia ed i cantanti, per interviste, promozioni, parlare bene di quell'uscita, di quell'altra...e quindi si potrebbero limitare al premio della critica.
            ...ma di noi
            sopra una sola teca di cristallo
            popoli studiosi scriveranno
            forse, tra mille inverni
            «nessun vincolo univa questi morti
            nella necropoli deserta»

            C. Campo - Moriremo Lontani


            Commenta


              Annalisa ha peccato di frigidità. Bene ha fatto la sala stampa a virare sulla mango , salvandoci tutti


              Originariamente Scritto da Sean
              mi attacco ai tuoi pantaloni o te lo infilo a forza in gola




              Commenta


                Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio

                Sui giornalisti li chiamo in causa non tanto perchè possono avere l'occasione di mettersi d'accordo, quanto per un motivo più importante...cioè che, in quanto critici musicali (alcuni di essi inamovibili cariatidi), conoscono tanti cantanti, tanti promoter, tanti dirigenti discografici, tanti manager...cioè è in questione la terzietà del giudizio.

                Ci sono alcuni giornalisti che decidono di non votare, per esempio, per scelta personale, considerando che a loro non dovrebbe essere concesso il votare per i motivi suddetti.

                Sai, ai giornalisti vengono inviate copie omaggio di CD, vengono invitati ai concerti, gli si fanno regali durante l'anno, insomma è tutto un circoletto con la discografia ed i cantanti, per interviste, promozioni, parlare bene di quell'uscita, di quell'altra...e quindi si potrebbero limitare al premio della critica.
                Questo è un punto oggettivamente a sfavore.

                Comunque sulla demoscopica ho un aneddoto.
                Anni fa chiamarono un mio amico black metallaro duro, umbro.
                Si presentò in tenuta d'ordinanza: capelli lunghi, barba, borchie, cappotto di pelle lungo, anfibioni alti, tutto nero.
                Lascio immaginare l'entrata alla sede Rai.
                Disse che si diverti tantissimo e alla fine gli diedero pure uno zainetto che ogni tanto porta in giro.
                Altri tempi.

                Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                Commenta


                  Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
                  Si deve tenere per ferma una premessa generale, ribadita anche dalla Rai: tutti sapevano che il televoto avrebbe pesato per il 34% del totale...questo vuol dire che altre due giurie (sala stampa e radio) avrebbero avuto da dire la loro per il 33% ciascuna.

                  Da qui discende che Geolier è stato il più votato in una delle 3 giurie, ma mancavano le altre due...e siccome nelle altre due (nella finalissima a 5 artisti) con le radio è arrivato quarto e con la sala stampa quinto, ecco che la media ha premiato la Mango e la classifica che sappiamo.

                  Non si capisce perchè il televoto dovrebbe influenzare le altre giurie...perchè è "della gente"? Da quando la qualità è democratica? Nello sport c'è il televoto? Nei Festival del cinema o agli Oscar c'è il televoto?

                  Il televoto poi, se non viene un attimo filtrato da altre giurie, tende a premiare il cantante più che la canzone - ho già ricordato i casi di Marco Carta, Scanu, Pupo-Filiberto, ma anche Ultimo, che portò una canzone che non si ricorda nemmeno lui...e Fedez-Michielin al posto dei Maneskin ecc...ecc...

                  Si può invece disquisire se sia giusto che una giuria si metta d'accordo, come accaduto sabato, come accaduto nel caso ricordato degli Avion Travel e simili...diciamo che non è giusto (anche se nei Festival del cinema tipo Cannes o Venezia le giurie cercano sempre un verdetto "concordato" tra i giurati).

                  Ora, le radio non si sono messe d'accordo, la sala stampa sì...questo perchè i giornalisti stanno tutti all'Ariston, si vedono di continuo e quindi era facile per loro mettersi d'accordo...per cui il problema è semmai questo tipo di giuria: io rimetterei la demoscopica, cioè un campione di consumatori di musica, fascia di età 15-60 anni, con preminenza percentuale 15-50 anni, dislocati nelle sedi Rai regionali: gli altri anni c'era questa giuria, eliminata quest'anno in favore delle radio.

                  Attenzione, una precisazione.
                  Io non ce l'ho ovviamente con la stampa perché non ha votato Geolier ed ha votato invece la Mango.
                  Io ce l'ho con la stampa perché non ci crederò mai che addirittura oltre il 70% di persone abbiano in totale scelta personale, di gusto e quant'altro, votato Angelina Mango, e non magari Annalisa, o Irama o Ghali.
                  Per me è palese il fatto che si siano coalizzati per non disperdere voti sennò c'era il rischio che vincesse Geolier e non volevano neanche ammazzati.
                  Ed anche se avrebbero voluto votare un'altra persona che non fosse Angelina, hanno poi disonestamente votato Angelina, solamente per creare una % di voti tale da battere Geolier.

                  Ricapitolando:

                  Io giornalista professionista vorrei votare Irama/Annalisa/Ghali, ma invece voterò Angelina Mango perché dobbiamo raggiungere una % tale da vanificare il voto del Televoto di Geolier.

                  E questo è oltremodo non professionale e disonesto, tutto qua.

                  Già hanno un potere non indifferente nel traghettare i voti, il fatto che addirittura siano poi tutti nello stesso luogo è imbarazzante.
                  Originariamente Scritto da Sean
                  Tu non capisci niente, Lukino, proietti le tue fissi su altri. Sei di una ignoranza abissale. Prima te la devi scrostare di dosso, poi potremmo forse avere un dialogo civile.

                  Commenta


                    Sala stampa salvifica
                    Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                    Commenta




                      Last edited by M K K; 12-02-2024, 16:25:48.
                      Ogni mio intervento e' da considerarsi di stampo satirico e ironico ,cosi come ogni riferimento alla mia e altrui persone e' da intendersi come mai realmente accaduto e di pura fantasia. In nessun caso , il contenuto dei miei interventi su questo forum e' atto all' offesa , denigrazione o all odio verso persone o idee.
                      Originariamente Scritto da Bob Terwilliger
                      Di solito i buoni propositi di contenersi si sfasciano contro la dura realtà dell'alcolismo.

                      Commenta


                        Originariamente Scritto da marcu9 Visualizza Messaggio
                        Per me è palese il fatto che si siano coalizzati per non disperdere voti sennò c'era il rischio che vincesse Geolier e non volevano neanche ammazzati.
                        Me l'hanno confermato alcuni dei diretti interessati di essersi coalizzati, non per volere delle case discografiche o dell'organizzazione stessa della RAI come ho letto, ma perché Geolier non gli piaceva proprio. Io comunque posso capirli. Se un giurato gradisce da 8 quella di Annalisa e da 7 quella di Angelina e da 4 quella di Geolier, piuttosto che far concludere il festival facendo vincere uno la cui canzone si disprezza meglio fare in modo che venga premiata una che comunque si gradisce.
                        Da quel che si legge comunque anche quel 60% mi sa di sporco, in sala stampa si sono fatti furbi in risposta alla furbizia altrui.

                        Commenta


                          Originariamente Scritto da M K K Visualizza Messaggio
                          Guardando queste immagini, trattengo a malapena le lacrime dall'emozione nell' esprimere immensa gratitudine alla sala stampa


                          Originariamente Scritto da Sean
                          mi attacco ai tuoi pantaloni o te lo infilo a forza in gola




                          Commenta


                            Bello sto festival, bello il folklore.

                            Season 18 Omg GIF by America's Got Talent



                            Commenta


                              Originariamente Scritto da zuse Visualizza Messaggio

                              Guardando queste immagini, trattengo a malapena le lacrime dall'emozione nell' esprimere immensa gratitudine alla sala stampa

                              ahahahahhahahhahahahahhahah
                              esagerato
                              ahahahahahahahhahahhaahh









                              "Pensare alla morte, pregare. C'è pure chi ha ancora questo bisogno, e se ne fanno voce le campane.
                              Io non l'ho più questo bisogno, perché muoio ogni attimo, io, e rinasco nuovo e senza ricordi:
                              vivo e intero, non più in me, ma in ogni cosa fuori".

                              (L. Pirandello)

                              Commenta


                                Originariamente Scritto da Irrlicht Visualizza Messaggio
                                Comunque, le quote delle scommesse per il dopo Amadeus danno come favorito Cattelan
                                non ha la popolarità necessaria....

                                potrebbe fare da spalla a scotti.









                                "Pensare alla morte, pregare. C'è pure chi ha ancora questo bisogno, e se ne fanno voce le campane.
                                Io non l'ho più questo bisogno, perché muoio ogni attimo, io, e rinasco nuovo e senza ricordi:
                                vivo e intero, non più in me, ma in ogni cosa fuori".

                                (L. Pirandello)

                                Commenta

                                Working...
                                X
                                😀
                                🥰
                                🤢
                                😎
                                😡
                                👍
                                👎