Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Kuorenero

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

    #76
    6.8 7 pliche,
    5.8 3 pliche​

    1.73cm
    59.4 di peso
    1500 calorie

    Prima o poi risalirò... senno sparisco

    Commenta


      #77
      Daje
      Ogni mio intervento e' da considerarsi di stampo satirico e ironico ,cosi come ogni riferimento alla mia e altrui persone e' da intendersi come mai realmente accaduto e di pura fantasia. In nessun caso , il contenuto dei miei interventi su questo forum e' atto all' offesa , denigrazione o all odio verso persone o idee.
      Originariamente Scritto da Bob Terwilliger
      Di solito i buoni propositi di contenersi si sfasciano contro la dura realtà dell'alcolismo.

      Commenta


        #78
        6.16 7 pliche
        5.15 3 pliche
        Peso 59.4
        kcal 1950
        proteine 2.5g/kg
        grassi 0.92g/kg
        il resto carbo, calcolati sulla massa magra.

        ALIMENTAZIONE
        In due mesi circa, mantenuto il peso, diminuita la massa grassa, aggiunto 450kcal giornaliere, aumentato volume allenante.
        In questo periodo ho cominciato a tener d'occhio la domenica, che è libera, per cercare di avvicinarmi alle calorie settimanali, in quanto il carico calorico è quello settimanale; ora mi son fermato a 2200kcal, sotto non scendo per non calare ulteriormente. Aumentando di 50kcal giornaliere ogni settimana come sto facendo dovrei raggiungere la domenica in 5 settimane, dopodichè salirà sia la giornaliera che la domenica di 50kcal. Ho eliminato il sale aggiunto, tranne qualcosetta, si mangia tutto senza per restare nei limiti, basta ingegnarsi un po.
        Qui il menu che con il mio software elabora questa settimana

        Click image for larger version

Name:	image.png
Views:	95
Size:	311.5 KB
ID:	16251274​​
        File Allegati

        Commenta


          #79
          FORMAZIONE
          A Ottobre mi sono iscritto al corso per Personal Traine della Project Invictus. Questa settimana finirò la parte di alimentazione, sapendo benissimo che non si possono prescrivere diete ma comunque è giusto sapere come funzionano i metabolismi, cosa sono i macro, le diete, biochimica, VO2Max etc. Sull'alimentazione per dimagrire ho avuto conferme, ora più che essere in fase di bulk sono ancora in fase di ricomposizione, non so se farà una bulk vera o propria o salirò gradatamente tenendo sotto osservazione peso e plico, sto sperimentando, vedremo. La parte "pratica", ovvero fisionomia, biomeccanica, esercizi e programmi saranno il prossimo argomento per un bel po di tempo, credo almeno fino a giugno, dopodichè vedremo gli sviluppi. Lo scorso mese in collaborazione con i ragazzi del V-Athete ho fatto un full day di allenamento, con la presenza di Massimo Brunaccioni, Eleonora Abroggi, il mio prof preferito Paolo Evangelista, il fondatore Andrea Biasci e un pool di istruttori-atleti ci hanno 'formato' e corretto sull'esatta esecuzione dei fondamentali e qualche complementare. Bellissima esperienza, per me molto utile, non si finisce mai di imparare. Un'ottima esperienza dove probabilmente ci sarà un seguito.

          Commenta


            #80
            ESERCIZI
            Ho iniziato a registrare correttamente volumi, intesità, tonnellaggio per avere un quadro più preciso della situazione. Son partito con una progressione di 12 settimane presa dal sito di V-Athlete che ha dato dei buoni risultati. Occorre essere più precisi e 'scientifici' per avere dei risultati, finora prima del corso andavo un a occhio, non il migliore dei metodi ma in ogni caso a me andava bene così. Ma se devo poi allenare le persone giustamente l'approccio deve essere il più professionale e preciso, non escludo la scrittura di un software dedicato. Ho reintrodotto dopo un lungo periodo Military Press, Squat e stacchi: li avevo accantonati perchè non volevo esagerare viste le primavere sulla schiena. Tutti e tre gli esercizi li ho impostati come con la dieta. Si parte da zero e si avanza a piccoli passi. Per cui son partito con la barra vuota, 2kg a sessione per le spalle, 4kg per squat e stacco con un 4x8: è vero che son pochi, ma nel frattempo ho preso condidenza col movimento, sopratutto lo squat che se sei bloccato di anca è sempre complesso. Dopo una prima scheda in monofrequeza, ora sono in multifrequenza con 3 allenamenti settimanali ed a ogni seduta eseguo tutti e tre gli esercizi, da zero sono a 68kg con lo squat, 80 con lo stacco, 38 col military. Se perdo la tecnica nell'eseguirli non aumento: grazie anche allo stage di cui ho scritto ho la schiena a posto, le anche sciolte, il tonnellaggio in continuo aumento.
            Ovviamente sia per quel che riguarda la dieta che il tonnellaggio si andrà prima o poi a stallare, non credo che farò di panca 300kg a 8000kcal e 60kg di peso corporeo. E' un semplice esperimento e varierò in base alle esigenze. Ovviamente mio figlio fa da cavia. PEr quel che riguarda il dimagrimento ho testato su qualche vittima il metodo funzione, ora per risalire ci sto lavorando.


            Commenta


              #81
              Ciao, c'è un modo per provare il tuo software?
              Lo terrai per te, lo condividerai, è free...
              Non so usare termini tecnici, comunque avrai capito.
              Buona giornata
              Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

              Commenta


                #82
                Dunque, lo stavo sviluppando per magari commercializzarlo non essendoci in giro nulla di simile, questo prima di iniziare il corso. Inoltre occorre avere un po di nozioni perchè a comandare il software in realtà è il database, ovvero come le quantità e le frequenza giornaliere degli alimenti sono impostate. Un esempio, qualche settimana fa non riusciva più a concludere il pasto! Giustissimo rosario di madonne, poi ho capito: i miei dati nel tempo erano variati e 250g di albume (forzati da software) la mattina saturavano troppo le proteine e gli algoritmi di compensazione non riuscivano più a bilanciare: è bastato portare l'albume da 250 a 220 et voilà il software è tornato a volare. Inoltre cambio spesso strategie, forzando qua e la qualche alimento anche per una questione economica. Visto che tiene traccia del costo della spesa, trovandomi a far oltre 90€ di spesa la settimana mangiando ovviamente prelibatezze, ho forzato riso, frutta e verdura e ho dimezzando la spesa, sempre stando dentro i limiti dei macro. Farlo definitivo in cui l'utente possa gestirsi tutto, si può fare ma occorre moolto tempo. Non ho mai testato il programma per terzi, nel senso che creiamo una tabella con gli alimenti che vuoi, quando vuoi mangiarli, le tue suddivisioni e ti faccio direttamente il menu: uscirebbero molte più problematiche che ovviamente aiuterebbero il software a crescere. Avevo chiesto qui tempo fa se qualcuno era interessato, ma tui se l''unico che l'ha chiesto. Da gennaio dovrei seguire 2 o 3 persone più ovviamente il figlio, sia in fase di cut che in fase bulk, vedremo.
                Ora, studiando con il corso ho scoperto la dieta mediterranea, quella delle linee guida della Crea. Farò una seconda versione del software che cercherà si seguire queste linee guida più salutari, al netto di ovvie modifiche per la gestione dei macro, visto che la dieta mediterranea non lo prevede.
                in ogni caso se vuoi provare non il software ma qualche menu fatto con i tuoi dati, i tuoi alimenti, non c'è problema, a fare un menu ci mette si e no 10 secondi. Inoltre, io non uso un menu uguale per tutta la settimana, ma ne faccio 3 e li intervallo, non mangio mai due giorni di fila le stesse cose più meno. Questo anche per un problema di spesa, alcuni alimenti anche se aperti durano, come il riso,. gallette, biscotti e varie, altri vanno finiti in settimana e suddivisi in base alle confezioni: ad esempio bevo 83.33 circa di latte (mezzo bicchiere) perchè nei 6 giorni fa 500. Per me che son informatico non è un problema, per utente che schiaccia e va si pianta subito. Comunque ribadisco, se a qualcuno interessa provare son disponibile, spiego i dati che mi servono, vi spiego come farmi un foglio excel con gli alimenti che vi interessa mangiare, eppoi vediamo

                Commenta


                  #83
                  Dimenticavo, ho scaricato il database degli alimenti del crea, che sarà inglobato con il software: in questo modo si tiene conto anche di Vitamine, minerali, Acidi grassi e quant'altro. In questo modo se magari un utente è anemico, si forza il software ad usare alimenti contenenti ferro etc. A pensarci bene potrebbe diventare un mestiere e si aggirerebbe il discorso sulla legge per la nutrizioni, in quanto io non creo diete specifiche, i dati li da il cliente, io semplicemente faccio dei menu con i dati da lui richiesti, che ovviamente gli avrà fornito un nutrizionista... un semplice calcolo matematico

                  Commenta


                    #84
                    Capisco.
                    Ti ringrazio intanto per la disponibilità.
                    Se fosse stato qualcosa di più intuitivo e rapido sarei stato curioso di provarlo.
                    Anche per darti qualche feedback.

                    Non c'è problema, non ho alcuna necessità stringente riguardo a quello che scrivi e mi chiedi.
                    Comunque se ci dovessero essere aggiornamenti e diventasse qualcosa di simile a quello che ho scritto nelle prime righe, fai sapere.
                    Poi tanto seguo questo diario.

                    Grazie ancora.
                    Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                    Commenta


                      #85
                      Temo che la facilità di utilizzo e l'intuizione non sia insita proprio nella situazione specifica dell'argomento, essendo dinamico. Provo a spiegarmi. Se l'utente avesse una normocalorica con la sua suddivisione dei macro e tenesse quella perenne, non ci sarebbero problemi, si imposta il tutto e lui funziona. Ma sappiamo che in questo settore le cose non stanno così. Si passa da fasi di cut per la definizione a fasi di bulk per la massa o forza, con variazioni anche importanti sia per quel che riguarda le calorie che i macronutrienti. Quindi le quantità e suddivisioni imposate all'inizio funzionano fino ad un certo limite. Bisogna tener conto, e questo nessun software lo fa, della praticità della spesa. Alcuni prodotti anche se aperti non han problemi, come la frutta secca, le gallette etc ma altri come latte, carne albume van consumati nella settimana e occorre tenerne conto e variando i dati. Se io provassi oggi che sono a 2000kcal a farmi una dieta a 1000 o 4000, non funzionerebbe, perchè variano tutte le quantità sia per quel che riguarda i macro sia per far la spesa. Ci sono software in giro che fanno questo calcolo, ma hanno algoritmi che cercano sempre la soluzione migliore e questo alla fine porta l'utente a mangiare sempre le stesse cose. Ne ho trovato uno su un forum come questo e c'era infatti un utente che si lamentava che il software gli dava sempre lo stesso menu e non va bene. Il mio invece ha un algoritmo casuale per fare il menu, in modo da differenziare il più possibile al netto di come imposti i dati. Se io commercializzassi il software con un minimo di assistenza passerei le giornate ad analizzare, correggere le tabelle e a formare gli utenti su come risolvere il problema, al netto che poi si stuferebbero e non lo userebbero più. La natura di questo sport porta ad avere molte variazioni nella dieta, e occorre modificare parecchio i dati per andargli dietro, se si vuole avere una dieta varia, altrimenti si va dal nutrizionista che ti darà una dieta fissa da tenere per un certo tempo col risultato spesso di 'stufare' l'utente che ad un certo punto la abbandona, perchè sovente le diete non hanno un'aderenza e sostenibilità nel tempo. Ma se ci fosse un servizio, stile mailing list o simile dove, una volta stabilito quel che si vuole mangiare o se non si hanno esigenze specifiche va bene unm generico, l'utente invia calorie e macro e gli arriva il o i menu in base alle sue preferenze, se ne vuole uno per praticità o preferisce 2 o 3 diversi da alternare nella settimana per variare. Non deve preoccuparsi dell'aggiornamento del database, a quello ci pensa chi fornisce il servizio per far girare il programma. Allora sì che hai la facilità massima di utilizzo. Si può personalizzare come si desidera, forzare gli alimenti, mettendo il prezzo al kg degli alimenti monitorizzi la spesa che oggigiorno è importante, si possono aggiungere o togliere alimenti a piacere, hai una versatilità che non credo esista in giro. L'unica cosa fa fare è impostare i dati e quando serve inviare 5 semplici dati, peso, calorie, proteine, grassi, i carbo in genere gli van dietro ma uno preferisce impostare partendo da li non ce'è nessun problema. Se puoi si pretende che gli si faccia anche la spesa e la si cucini li ci va un piccolo sovrapprezzo ovviamente...😁😁😁

                      Commenta


                        #86
                        Ho capito il concetto.
                        Avevo inizialmente considerato poco quante "opzioni" ci fossero.
                        Come idea è veramente buona.
                        Spesso vado più d'accordo con persone che la pensano in maniera diametralmente opposta alla mia.

                        Commenta


                          #87
                          A disposizione...

                          Commenta


                            #88

                            Click image for larger version

Name:	image.png
Views:	74
Size:	146.0 KB
ID:	16254547

                            Quando ti arriva il panettone aziendale e lo inserisci perfettamente nella dieta....​

                            Commenta


                              #89
                              Click image for larger version

Name:	image.png
Views:	58
Size:	294.9 KB
ID:	16264398

                              Commenta


                                #90
                                E siam alla convention Project Invictus

                                Commenta

                                Working...
                                X
                                😀
                                🥰
                                🤢
                                😎
                                😡
                                👍
                                👎