Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: Rifiuto del cibo (?)

  1. #1
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Exclamation Rifiuto del cibo (?)

    Ciao a tutti, vorrei capire se qualcuno ha avuto o ha sentito di un'esperienza analoga alla mia poichè a questo problema nessuno mi ha mai saputo rispondere in modo esaustivo




    Sono ectomorfo, mangiare tanto non è il mio forte:


    1) l'anno scorso ho provato ad aumentare le calorie visto che con la dieta non prendevo peso > forzandomi a mangiare ho preso 2 kg > dopo 2/4 settimane di forzature sono stato male (vomitato e poi nausea e inappetenza per 1/2 mesi, all'inizio proprio da mangiare 100/300 kcal al giorno se va bene perdendo i kg presi più altri ancora) > la fame poi è tornata molto lentamente con il tempo (con alcune ricadute giornaliere ogni tanto)


    2) Quest'anno, con presunta cognizione vista la passata esperienza, ho preso peso senza sforzarmi, usando "strategie" per bypassare la non necessaria fame e prendendo tranquillamente 10 kg in 2 mesi (anche grasso, ma nulla di spaventoso) > una mattina consumo la mia colazione senza troppa voglia > vomito e inappetenza; 5 giorni dopo vomito di nuovo, ogni tanto nausea e inappetenza perdendo kg su kg

    Tutt'ora se mangio un pochino di più sento "fastidio" (pensatezza, nausea)




    Ciò che chiedo: può essere che il mio corpo rifiuti di assumere una grande quantità di cibo in modo "imposto" (dalla dieta, perché senza avrei mangiato molto di meno)


    Ok, l'anno scorso mi son forzato e dunque stare male era conseguenza da aspettarsi, ma quest'anno non mi son mai forzato.. ditemi voi

    P.S. Ho saltato i dettagli per non essere troppo prolisso, se avete domande o non è chiaro qualcosa chiedete pure, dico solo che avrei tanto piacere che qualcuno sapesse dirmi qualcosa di più (ho già fatto visite a riguardo, ora vorrei sentire la vostra opinione)

    Grazie dell'attenzione!

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Edoardo Tazzari’s fan
    L'avatar di Ozn
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    A casa di Edoardo Tazzari
    Messaggi
    21,610
    Grazie
    813
    Ringraziato 2,108 volte in 1,691 post

    Predefinito

    10kg in due mesi NON sono normali. I tuoi dati di partenza?
    Da quello che scrivi il rapporto con il cibo non mi sembra proprio una cosa facile
    In questi casi é bene rivolgersi ad un progessionista ed essere seguiti nell'alimentazione. Come vedi facendo le cose da solo
    non riesci a gestire la cosa
    Citazione Originariamente Scritto da Jehuty Visualizza Messaggio
    Non siate scortesi ed offensivi.
    Citazione Originariamente Scritto da madmas Visualizza Messaggio
    Scusa Mario, sei omosessuale?

  4. Il seguente utente dice grazie a Ozn per il seguente post:

    Luke91 (16-10-2018)

  5. #3
    Bodyweb Advanced L'avatar di Harry Greb
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    271
    Grazie
    12
    Ringraziato 18 volte in 16 post

    Predefinito

    Ciao giangi ,
    potresti dare qualche dettaglio più “tecnico” a livello nutrizionale? Quante kcal assumevi la prima volta che e’ venuto fuori il problema ? E quest’anno? Peso, altezza?

  6. #4
    tardona's lover e tanardo
    L'avatar di Steel77
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Località
    a casa mia alla ricerca di me stesso
    Messaggi
    67,695
    Grazie
    469
    Ringraziato 488 volte in 342 post

    Predefinito

    E' chiaro che se si vuole aumentare di peso un surplus calorico rispetto al metabolismo basale è necessario, ma quanto deve essere questo surplus lo devi scoprire tu facendo prove. Anche perchè non tutti riescono a mangiare determinate quantità di cibo con orari prestabiliti. L'abitudine fa, ma non siamo tutti uguali. Quindi prova con poche quantità di cibo in più.

    Questo come consiglio generale. Certo poi che leggere di 10kg in due mesi, per uno che si definisce ectomorfo e che fa fatica a mangiare...ci credo che il tuo corpo poi ti manda affanculo. Mah
    ______________________________________________________________________________
    Citazione Originariamente Scritto da LO SCAPPELLATORE Visualizza Messaggio
    madonna che kazzo in kulo che ho appena preso...
    Citazione Originariamente Scritto da LO SCAPPELLATORE Visualizza Messaggio
    Ho preso un kazzo in kulo di dimensioni oscene


  7. #5
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    72
    Grazie
    0
    Ringraziato 5 volte in 5 post

    Predefinito

    Ciao,

    Detto da uno che mangiava 1200 kcal al giorno fino a 2 mesi e mezzo fa e adesso è a 2800. Il segreto vero è aumentarle pian piano.
    La prima volta che ho iniziato ho aumentato di colpo di 1k da un giorno all'altro e pensa che dalle 11:00 dopo il secondo spuntino non ho mangiato fino al giorno dopo perché non riuscivo ad ingerire NIENTE.
    Dal giorno dopo ancora sono ripartito dalle 1400 aumentando di 150 ogni settimana e cosi adesso mangio quello che devo senza problemi.

    Altro aspetto importante è l'allenamento, facendo palestra la fame ti viene eccome perciò sei sicuro di allenarti correttamente o comunque abbastanza ?

    Ultimo aspetto, se proprio fai fatica a sostenere una quota alta di carboidrati li puoi calare aumentato un po' i grassi

  8. #6
    tardona's lover e tanardo
    L'avatar di Steel77
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Località
    a casa mia alla ricerca di me stesso
    Messaggi
    67,695
    Grazie
    469
    Ringraziato 488 volte in 342 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giangix789 Visualizza Messaggio
    in ogni caso io vorrei capire, insieme a voi, come mai poi lo stomaco reagisce così improvvisamente, nonostante quest' anno mai mi sono forzato! (Ok i 10 kg presi, ma su vari forum inerenti al bodybuilding sento tanta gente che mangia un pò di più e poi prende vari kg ma non mi sembra che poi finisca così male, se non emotivamente)
    Lascia stare il confronto con gli altri, ti ho detto che non siamo tutti uguali. Magari sei intollerante a qualche alimento e quanto lo assumi il tuo corpo reagisce. Cmq hai detto di avere un nutrizionista, quindi il primo che deve darti consigli è lui, i consigli di un forum lasciano il tempo che trovano. A proposito, questo che chiami nutrizionista è un vero medico o l'istruttore della palestra?

    PS: quando rispondi usa il tasto "rispondi citando" altrimenti nn si capisce a chi rispondi
    ______________________________________________________________________________
    Citazione Originariamente Scritto da LO SCAPPELLATORE Visualizza Messaggio
    madonna che kazzo in kulo che ho appena preso...
    Citazione Originariamente Scritto da LO SCAPPELLATORE Visualizza Messaggio
    Ho preso un kazzo in kulo di dimensioni oscene


  9. #7
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ozn Visualizza Messaggio
    10kg in due mesi NON sono normali. I tuoi dati di partenza?
    Da quello che scrivi il rapporto con il cibo non mi sembra proprio una cosa facile
    In questi casi é bene rivolgersi ad un progessionista ed essere seguiti nell'alimentazione. Come vedi facendo le cose da solo
    non riesci a gestire la cosa


    Grazie della risposta!

    Età: 20
    Altezza: 1,78 m

    Peso anno scorso= 62 kg ----> Peso dopo dieta forzandomi= 65 kg

    Peso quest' anno= 63 kg ----> Peso dopo dieta senza sforzo= 74 kg


    Guarda, ho sempre avuto un buon rapporto con il cibo prima di iniziare palestra e conoscere questa "maledetta" massa: ammetto che ogni tanto in questi casi mi manca un po' la leggerezza che avevo nel rapporto con il cibo = mangiavo a sensazione, nulla di più


    Ero e "sono" seguito da un nutrizionista sportivo ed il primo anno (di questa esperienza) avevo implementato delle calorie alla sua dieta poiché non aumentavo nonostante la seguissi al grammo, ero sempre uguale, ma in seguito forzandomi son stato male.


    Quest'anno, invece, stava andando davvero bene, la fame con il tempo era notevolmente aumentata e infatti in vacanza con solo cibo solido ho preso 1 kg, cosa mai capitata (anzi dimagrivo sempre) ed ero serenissimo e felice.


    Giusto dire che NON sia normale, ammetto però che è stato l'unico modo con cui ho preso peso (non pensavo "è salutare o no?") ed il mio corpo si era abituato, riconosco comunque la non "salutarità" della strategia adottata.


    Quello che non capisco però, ok son tanti 10 kg, ma come mai il corpo poi ha questo RIFIUTO totale (come lo scorso anno) nonostante quest'anno MAI mi sono forzato?
    Cioè se uno mangia tanto poi si sente pieno, riduce il cibo e dopo qualche giorno ritorna come prima ; se uno vomita dopo qualche giorno si riprende in teoria.

    Il punto centrale è questo protrarsi dell' annichilamento della fame e ogni tanto nausea.

  10. #8
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Harry Greb Visualizza Messaggio
    Ciao giangi ,
    potresti dare qualche dettaglio più “tecnico” a livello nutrizionale? Quante kcal assumevi la prima volta che e’ venuto fuori il problema ? E quest’anno? Peso, altezza?

    Ciao e grazie dell' interazione!

    Posso dirti che il primo anno (in cui mi son forzato) prima di aumentare le calorie avevo calcolato le calorie della dieta, dato che non aumentavo, e mi erano uscite fuori una cosa tipo 2500 kcal (non ricordo benissimo, ma erano inferiori alle calorie necessarie per me) allora avevo sostituito alla frutta di ogni spuntino, mattina e pomeriggio, uno yogurt greco alla frutta più le mandorle già presenti, al mattino avevo aggiunto qualche biscotto. Poi con il nutrizionista è venuto fuori che le kcal fossero 3000 nonostante io credevo di aver controllato bene e dunque sarò arrivato a 2800/2900 se erano effettivamente 2500 o 3300/3400 se erano 3000.


    Per quest'anno so dirti meglio:

    Considera che dallo scorso anno non ho più seguito una dieta per motivi ben intuibili, verso giugno in cui ormai la situazione era abbastanza "ristabilita" volevo aumentare peso, mi sono informato (ormai lo faccio da 2 anni) sul web e ho aggiunto determinati alimenti alla mia dieta e ho preso in 2 mesi circa 10 kg. Come calorie minimo minimo direi che fossi sulle 3100 (ma sicuro ero di più, però sotto questo mai)


    1.78 m x 63 kg prima e 74 kg dopo



    Spero di averti risposto quanto più adeguatamente possibile..

  11. #9
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Steel77 Visualizza Messaggio
    E' chiaro che se si vuole aumentare di peso un surplus calorico rispetto al metabolismo basale è necessario, ma quanto deve essere questo surplus lo devi scoprire tu facendo prove. Anche perchè non tutti riescono a mangiare determinate quantità di cibo con orari prestabiliti. L'abitudine fa, ma non siamo tutti uguali. Quindi prova con poche quantità di cibo in più.

    Questo come consiglio generale. Certo poi che leggere di 10kg in due mesi, per uno che si definisce ectomorfo e che fa fatica a mangiare...ci credo che il tuo corpo poi ti manda affanculo. Mah

    Ciao e grazie della risposta e della critica!

    Credimi che se non avessi avuto problemi a mettere peso aumentando il cibo pian piano, l'avrei fatto.

    Questo aumento di peso, evidente che sia stato "eccessivo", è dovuto al fatto che (proprio poichè in questi anni ho preso sempre più coscienza di me, a quanto pare non sul mio stomaco) ho giocato non sul quanto aumentare i cibi, ma su quali assumere, che diciamo verrebbero abbastanza demonizzati o perlomeno non consigliati in una dieta.

    in ogni caso io vorrei capire, insieme a voi, come mai poi lo stomaco reagisce così improvvisamente, nonostante quest' anno mai mi sono forzato! (Ok i 10 kg presi, ma su vari forum inerenti al bodybuilding sento tanta gente che mangia un pò di più e poi prende vari kg ma non mi sembra che poi finisca così male, se non emotivamente)

  12. #10
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Steel77 Visualizza Messaggio
    Lascia stare il confronto con gli altri, ti ho detto che non siamo tutti uguali. Magari sei intollerante a qualche alimento e quanto lo assumi il tuo corpo reagisce. Cmq hai detto di avere un nutrizionista, quindi il primo che deve darti consigli è lui, i consigli di un forum lasciano il tempo che trovano. A proposito, questo che chiami nutrizionista è un vero medico o l'istruttore della palestra?

    PS: quando rispondi usa il tasto "rispondi citando" altrimenti nn si capisce a chi rispondi

    Grazie, non lo sapevo, ho eliminato le risposte e le ho rimesso con "rispondi citando" così che sia più chiaro.

    Sisi, lo so bene che siam tutti diversi (difatti io ho fatto questo post perchè mi sento abbastanza "diverso) era per rendere meglio l'idea del problema di cui parlo.

    Infatti ne sto parlando con lui e non ha mai avuto casi simili, qua ho chiesto qua per vedere se qualcuno ha avuto esperienza simile, non tanto per risposte scientifiche o dirmi cos'ho nello specifico, ho chiesto giusto per confrontarci, nulla di più

    Nono, con nutrizionista intendo nutrizionista (sportivo) che segue tanti ragazzi e seguiva (e forse segue ancora) una squadra di calcio

  13. #11
    Bodyweb Advanced
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    72
    Grazie
    0
    Ringraziato 5 volte in 5 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giangix789 Visualizza Messaggio
    Ciao e grazie per la risposta!

    Mi permetto di chiederti: ma tu ne assumevi 1200 poichè eri in "definizione" o per altri motivi (poca fame per il caldo)?

    In ogni caso, ho sentito più volte di aumentare gradualmente le calorie, ma non ci son mai riuscito bene perchè la sensazione che ho (per questo ho fatto la domanda) è come se il mio corpo dopo un pò che ingerisco molto cibo (sopra le 2500 kcal indicativamente), non riuscisse a reggerlo (comunque posso riflettere e rendermi conto che questa gradualità forse io non l'abbia mai seguita a pieno), ma appunto l'esperienza di quest'anno mi fa abbastanza credere che il mio corpo non riesca a reggere tutto il cibo, perlomeno, per un tempo prolungato.

    Sarebbe plausibile??

    Riguardo la palestra da giugno mi sono allenato per la forza (5x5) ed è andata molto bene aumentando i carichi, tutto settembre ho fatto 4 x week in forza, ora da 1 settimana sto facendo riposo perchè mangiando come un criceto (anche meno) poi la fatica si è sentita, specialmente facendo forza.

    Riguardo l'ultimo aspetto proprio quest'anno ho bypassato senza faticare ed è finita come si può leggere in questa discussione..
    Mangiavo 1200 prima di iniziare questo percorso fitness e mi bastavano.
    Adesso morirei a stare a quella soglia

    Comunque hai provato a tenere un po' più bassi i Carboidrati aumentando i grassi ?

  14. #12
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nuovo90 Visualizza Messaggio
    Ciao,

    Detto da uno che mangiava 1200 kcal al giorno fino a 2 mesi e mezzo fa e adesso è a 2800. Il segreto vero è aumentarle pian piano.
    La prima volta che ho iniziato ho aumentato di colpo di 1k da un giorno all'altro e pensa che dalle 11:00 dopo il secondo spuntino non ho mangiato fino al giorno dopo perché non riuscivo ad ingerire NIENTE.
    Dal giorno dopo ancora sono ripartito dalle 1400 aumentando di 150 ogni settimana e cosi adesso mangio quello che devo senza problemi.

    Altro aspetto importante è l'allenamento, facendo palestra la fame ti viene eccome perciò sei sicuro di allenarti correttamente o comunque abbastanza ?

    Ultimo aspetto, se proprio fai fatica a sostenere una quota alta di carboidrati li puoi calare aumentato un po' i grassi


    Ciao e grazie per la risposta!

    Mi permetto di chiederti: ma tu ne assumevi 1200 poichè eri in "definizione" o per altri motivi (poca fame per il caldo)?

    In ogni caso, ho sentito più volte di aumentare gradualmente le calorie, ma non ci son mai riuscito bene perchè la sensazione che ho (per questo ho fatto la domanda) è come se il mio corpo dopo un pò che ingerisco molto cibo (sopra le 2500 kcal indicativamente), non riuscisse a reggerlo (comunque posso riflettere e rendermi conto che questa gradualità forse io non l'abbia mai seguita a pieno), ma appunto l'esperienza di quest'anno mi fa abbastanza credere che il mio corpo non riesca a reggere tutto il cibo, perlomeno, per un tempo prolungato.

    Sarebbe plausibile??

    Riguardo la palestra da giugno mi sono allenato per la forza (5x5) ed è andata molto bene aumentando i carichi, tutto settembre ho fatto 4 x week in forza, ora da 1 settimana sto facendo riposo perchè mangiando come un criceto (anche meno) poi la fatica si è sentita, specialmente facendo forza.

    Riguardo l'ultimo aspetto proprio quest'anno ho bypassato senza faticare ed è finita come si può leggere in questa discussione..

  15. #13
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nuovo90 Visualizza Messaggio
    Mangiavo 1200 prima di iniziare questo percorso fitness e mi bastavano.
    Adesso morirei a stare a quella soglia

    Comunque hai provato a tenere un po' più bassi i Carboidrati aumentando i grassi ?

    Sisi, nei miei spuntini di quest'anno era presente la frutta secca (20/30 gr) e nei pasti principali usavo olio evo ed anche condimenti (maionese) magari con la carne

    La mia strategia quest'anno è stata molto volgarmente: assumere il maggior numero di calorie (senza faticare) con la minima quantità di cibo = ALTA densità con BASSO volume

  16. #14
    Bodyweb Advanced L'avatar di riccardo III
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    roma
    Messaggi
    294
    Grazie
    5
    Ringraziato 48 volte in 43 post

    Predefinito

    Ciao Giangix, se hai fatto già visite mediche che escludono patologia, ernia iatale, intolleranze alimentari...
    Forse c'è una componente psicologica.
    Del resto il vomito è un sistema di difesa che l'organismo attua x liberarsi da ciò che potrebbe essere dannoso, ma può avere anche origine da un disagio psicologico.
    Poi l'ho buttata lì, può essere un idea, io non sono un medico. Ma da giovane mangiavo poco , pesavo poco, 68 kg x 182 cm, ed ero inappetente.
    Io sono guarito dalla mia ' anoressia' grazie alla palestra.
    Anoressia tra virgolette chiaramente

  17. #15
    Bodyweb Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    32
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da riccardo III Visualizza Messaggio
    Ciao Giangix, se hai fatto già visite mediche che escludono patologia, ernia iatale, intolleranze alimentari...
    Forse c'è una componente psicologica.
    Del resto il vomito è un sistema di difesa che l'organismo attua x liberarsi da ciò che potrebbe essere dannoso, ma può avere anche origine da un disagio psicologico.
    Poi l'ho buttata lì, può essere un idea, io non sono un medico. Ma da giovane mangiavo poco , pesavo poco, 68 kg x 182 cm, ed ero inappetente.
    Io sono guarito dalla mia ' anoressia' grazie alla palestra.
    Anoressia tra virgolette chiaramente

    Ciao e grazie per la risposta!

    Si, ho fatto tutte le visite che mi prescrisse il gastroenterologo (tranne gastroscopia) e tutte con esito negativo.
    Intolleranze mai controllate, considera che quando sto bene mangio tutto senza problemi, dunque escluderei.

    Ammetto che mi è stato detto "è la mente" ed io ho messo le mani avanti ed ho accettato qualsiasi tipo di ipotesi con i medici, però per quanto l'accettassi non mi son mai trovato d'accordo con questa ipotesi, perchè? Perchè comunque son sempre stato una persona stabile/equilibrata anche a fronte di problemi "notevoli" e dunque chi mi conosce bene ha anche "scartato" questa ipotesi (il gastroenterologo non mi conosceva), la causa è in ogni caso sempre fisica perchè quest'estate ero sereno, felice e voglioso di continuare poi ZAC

    Invece potrei anche trovare veridicità nel dire che, magari, dopo che avviene io sia un pò condizionato mentalmente, ma non a priori, ma perchè zero fame, ho la nausea ecc..

Discussioni Simili

  1. Rifiuto Ordine #400092657
    Di torcia87 nel forum e-commerce Assistenza su Ordini.
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-2013, 01:11:07
  2. Cibo
    Di Reds nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 30-04-2006, 14:11:20

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •