Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Definizione prima della massa, ma fino a che punto?

  1. #1
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,852
    Grazie
    63
    Ringraziato 155 volte in 137 post

    Predefinito Definizione prima della massa, ma fino a che punto?

    Buongiorno e buona domenica a tutti.

    33 anni, 174cm, 70Kg, anni di palestra (e altri sport), ma mai consecutivi, intervallati anche da lunghi periodi di fermo (sono psicologicamente instabile!).

    Definire bene per fare una massa pulita e rimanere in forma tutto l'anno, piuttosto che ingrassare, vedersi ciotti per gran parte dell'anno e poi snellire in vista della prova costume.
    Lo sto facendo. Ho ripreso ad allenarmi dopo 1 anno di fermo e adesso sono quasi 5 mesi che ci do dentro per bene (1 mese di ricondizionamento generale e 4 mesi di duro lavoro).
    Mi vedo bene, miglioramenti assurdi in un arco temporale così breve e quindi sono contento. Sono passato dai 73,5Kg ai 70Kg attuali, ho ripreso le forme tonde sul petto e sulle spalle, ho ispessito le braccia, ho messo in vista l'addome sopra all'ombelico, migliorato leggermente le gambe (punto carente, infatti sono migliorate meno della restante parte del corpo).
    Sono abbastanza definito ma non troppo, ovvero ho vene anche su spalle, bicipiti e inguine, ma mi rimane sempre addosso quella fastidiosa pancettina sottombelicale che odio, ma tutto sommato va benissimo così, considerando che sono solo 4 mesi che mi alleno a modo.
    L'intenzione ormai è definitiva, voglio continuare per anni, non fermarmi per noia come ho sempre fatto. Infatti ora non mi sto annoiando per niente, ho cambiato completamente il mio modo di allenarmi, faccio pause brevissime, i carichi sono ovviamente più leggeri, faccio dalle 8 alle 12 ripetizioni per serie, ma così facendo macino volume su volume, faccio allenamenti da 45-50 serie senza che neppure mi accorga del tempo che passa (ma della fatica me ne accorgo eccome!) e quindi avanti tutta.

    Ma...

    ...fino a che punto?

    Muoio dalla voglia di mettermi a fare massa, anche perché vedo che rispondo benissimo a questo tipo di stimolo e vorrei testarlo in ottica di ipertrofia piena con ipercalorica annessa.
    Da una decina di giorni sto a 2.100Kcal/gg, sceso dai 2.200Kcal/gg che mi hanno portato fino ai 70,5Kg circa dai 73,5 iniziali in questi 4 mesi.

    Vorrei risolvere il problema della pancetta sottombelicale una volta per tutte, ma sono già un h/p -4 e ho paura di dover scendere troppo di peso per raggiungere l'obiettivo in pieno. Non so se preferire avere più volume in tutte le altre parti del corpo, oppure ridurre ancora quel singolo "problema".

    Voi che consiglio mi date?

    ps: importante considerare che dal 21 luglio al 5 agosto sarò in ferie e che la settimana di ferragosto la palestra sarà chiusa. Mi allenerò comunque a corpo libero e andrò a correre, ma ovviamente non sarà la stessa cosa, non potrò seguire le progressioni già in corso e non potrò fare tutti gli esercizi che faccio, ma meglio di niente...

    Grazie mille e buona domenica.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    The alchemist L'avatar di topscorer
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Al circolo amici di Zamparini
    Messaggi
    2,626
    Grazie
    184
    Ringraziato 450 volte in 370 post

    Predefinito

    Liposuzione o addominoplastica a seconda della gravità della situazione.
    Originariamente Scritto da Manx
    siete una manica 'de froci

  4. #3
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Mutha
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Il mondo
    Messaggi
    598
    Grazie
    99
    Ringraziato 53 volte in 49 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da topscorer Visualizza Messaggio
    Liposuzione o addominoplastica a seconda della gravità della situazione.
    Quoto. Consiglio eventuale trapianto d'addome!

    A parte gli scherzi, se non molli per noia (come hai detto tu) è probabile che, se rispondi bene come dici, con l'attenzione che ci metti sfrutterai bene il tuo potenziale genetico.
    Io aspetterei fine agosto per puntare ad una ipercalorica.

    Ciao

  5. #4
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,852
    Grazie
    63
    Ringraziato 155 volte in 137 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mutha Visualizza Messaggio
    Io aspetterei fine agosto per puntare ad una ipercalorica.
    Eh, ma il punto non è la data di quando iniziare, il punto è da quale stato di forma iniziare.
    Non so quantificare bene la mia bf, però sicuramente da sgrassare ne ho ancora per arrivare ad una condizione ideale (sempre considerando la situazione attuale, chiaramente). Il fatto è che mi vedo abbastanza bene ovunque, ma all'altezza dell'ombelico (mio punto dolente) invece sono ancora indietro. Adesso ho un'altra settimana e mezzo di allenamento in palestra, poi ferie per 15gg. Al ritorno potrò allenarmi per una settimana, poi la palestra chiude per 7gg. Dal 20 agosto inizierà ufficialmente la mia nuova stagione sportiva.
    Idealmente è proprio da quel lunedì che avrei voluto iniziare con la massa, ma mi sento come ad un bivio: migliorare ancora la condizione fisica di definizione per lavorare sul pulito totale, oppure aumentare la massa muscolare globale, ma portarmi dietro il problema fino all'estate prossima.
    Voi che fareste? Voi che consigliereste? E perché?
    Ci sono anche delle basi scientifiche per preferire l'una o l'altra cosa?

  6. #5
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Mutha
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Il mondo
    Messaggi
    598
    Grazie
    99
    Ringraziato 53 volte in 49 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da debe Visualizza Messaggio
    Eh, ma il punto non è la data di quando iniziare, il punto è da quale stato di forma iniziare.
    Non so quantificare bene la mia bf, però sicuramente da sgrassare ne ho ancora per arrivare ad una condizione ideale (sempre considerando la situazione attuale, chiaramente). Il fatto è che mi vedo abbastanza bene ovunque, ma all'altezza dell'ombelico (mio punto dolente) invece sono ancora indietro. Adesso ho un'altra settimana e mezzo di allenamento in palestra, poi ferie per 15gg. Al ritorno potrò allenarmi per una settimana, poi la palestra chiude per 7gg. Dal 20 agosto inizierà ufficialmente la mia nuova stagione sportiva.
    Idealmente è proprio da quel lunedì che avrei voluto iniziare con la massa, ma mi sento come ad un bivio: migliorare ancora la condizione fisica di definizione per lavorare sul pulito totale, oppure aumentare la massa muscolare globale, ma portarmi dietro il problema fino all'estate prossima.
    Voi che fareste? Voi che consigliereste? E perché?
    Ci sono anche delle basi scientifiche per preferire l'una o l'altra cosa?
    Potresti fare massa con una ipercalorica non eccessiva...o fare massa con una normocalorica...così puoi fare ricondizionamemto sebza andare a perdere con un regime ipocalorico. In soldoni, invece che continuare con la def. parti con la massa ed una dieta che però parta col diesel, lenta ad aumentare le kal. Così farai un periodo iniziale di "sovrallenamento" (nel senso di allenamento intenso ma non con regime ipocalorico).

    Quel punto di solito è debole anche per chi soffre di stress, il cortisolo fa richiamare molti liquidi soprattutto nella zona addominale e girovita (di solito). Sicuro che siano lipidi?

    Ciao

  7. #6
    The alchemist L'avatar di topscorer
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Al circolo amici di Zamparini
    Messaggi
    2,626
    Grazie
    184
    Ringraziato 450 volte in 370 post

    Predefinito

    Io ribadisco liposuzione.
    Originariamente Scritto da Manx
    siete una manica 'de froci

  8. #7
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Mutha
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Il mondo
    Messaggi
    598
    Grazie
    99
    Ringraziato 53 volte in 49 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da topscorer Visualizza Messaggio
    Io ribadisco liposuzione.
    Non è che hai una clinica...

  9. #8
    Bodyweb Senior

    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    3,280
    Grazie
    131
    Ringraziato 354 volte in 315 post

    Predefinito

    Bisognerebbe valutare da una foto, altrimenti si parla del nulla.

    Essendo io "ex obeso" (il mio peso, abbondante, era solo grasso fino ai 15 anni) so bene cosa vuol dire, perché io stesso convivo con del grasso/pelle/qualunquecosasia residuo a livello dell'ombelico.
    Posso sconsigliarti sicuramente cut troppo prolungati o troppo estremi, perché vai solo a perdere muscolo e ti rimarrà quella specie di pancetta/accumulo.
    Le fasi di massa devono essere controllate in termini di kcal, intendendo surplus non troppo marcati. Ovviamente bilancia e specchio devono essere la guida.

  10. #9
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,852
    Grazie
    63
    Ringraziato 155 volte in 137 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mutha Visualizza Messaggio
    Potresti fare massa con una ipercalorica non eccessiva...o fare massa con una normocalorica...così puoi fare ricondizionamemto sebza andare a perdere con un regime ipocalorico. In soldoni, invece che continuare con la def. parti con la massa ed una dieta che però parta col diesel, lenta ad aumentare le kal. Così farai un periodo iniziale di "sovrallenamento" (nel senso di allenamento intenso ma non con regime ipocalorico).
    Io non faccio mai cambiamenti veloci, sono assolutamente deleteri. Se devo dimagrire/definirmi lo faccio sempre molto lentamente, quasi come se fosse una ricomposizione. Idem se devo mettere su massa.
    È che volevo arrivare ad un punto ottimale, prima di alzare le calorie, proprio per vedermi aumentare pian piano e rimanere sempre su di una situazione ideale e mai con grasso in eccesso da smaltire poi.

    Citazione Originariamente Scritto da Mutha Visualizza Messaggio
    Quel punto di solito è debole anche per chi soffre di stress, il cortisolo fa richiamare molti liquidi soprattutto nella zona addominale e girovita (di solito). Sicuro che siano lipidi?
    Di stress con il lavoro e con altro ne ho eccome, ma non è mai stato un problema da cambiarmi addirittura il girovita. Credo, anzi sono convinto che siano lipidi, messi su con la prima massa (scellerata) della mia vita quando mi approcciai alla palestra anni e anni fa e mai tolta del tutto per paura di scendere troppo giù di peso.
    Quest'anno ho deciso di fare un grande cambiamento nel mio approccio mentale alla palestra, percorso già mentalmente iniziato da due o tre anni, anche senza supporto della palestra, e quindi vorrei davvero fare il mio piccolo salto di qualità abbattendo gli schemi e i muri psicologici che mi hanno da sempre frenato.

    Citazione Originariamente Scritto da gendarius Visualizza Messaggio
    Bisognerebbe valutare da una foto, altrimenti si parla del nulla.
    In questi giorni vedo se riesco a fare qualcosa che mostri bene la situazione e poi vedo di capire come si posta, perché non credo di aver mai postato foto su bw.

    Citazione Originariamente Scritto da gendarius Visualizza Messaggio
    Posso sconsigliarti sicuramente cut troppo prolungati o troppo estremi, perché vai solo a perdere muscolo e ti rimarrà quella specie di pancetta/accumulo.
    Le fasi di massa devono essere controllate in termini di kcal, intendendo surplus non troppo marcati. Ovviamente bilancia e specchio devono essere la guida.
    Certo, come dicevo a Mutha non punterei mai a ipocaloriche "veloci" così come non punterei mai a masse "veloci". Il fisico deve essere sempre messo nelle condizioni ideali e un surplus esagerato non è affatto una condizione ideale. Questo andrebbe negativamente ad incidere anche sull'assorbimento dei macro e su diverse altre cose. Quindi il tutto sempre in modo soft, che secondo me è il migliore. Posso anche guadagnare 3 chili in un anno intero di allenamenti, ma devono essere 3 chili di estrema qualità. Portarmi appresso grasso e problematiche per vedermi peggio e fare ipocaloriche in primavera/estate non è per niente il mio pensiero.

  11. #10
    Bodyweb Member L'avatar di Valentina25
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Roma
    Messaggi
    18
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    Innanzitutto..come stai messo a ciccia?
    nel senso, dato le circostanze io ti consiglieri di iniziare massa dopo l’estate e approfittarne intanto di definirsi e scendere di bf...
    La cessa

  12. #11
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,852
    Grazie
    63
    Ringraziato 155 volte in 137 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Valentina25 Visualizza Messaggio
    Innanzitutto..come stai messo a ciccia?
    nel senso, dato le circostanze io ti consiglieri di iniziare massa dopo l’estate e approfittarne intanto di definirsi e scendere di bf...
    Credo che farò proprio così, infatti, ciccia o non ciccia, anche perché vorrei iniziare un percorso in crescita e non stare continuamente al ribasso.
    Chiaramente sarà una cosa molto progressiva e non partirò a bomba dal 1 settembre.
    Salirò da 2100 di nuovo a 2200, poi dopo una settimana 2300, poi magari aspetto un paio di settimane e passo a 2400 e intanto valuto la questione...

  13. #12
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Mutha
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Il mondo
    Messaggi
    598
    Grazie
    99
    Ringraziato 53 volte in 49 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da debe Visualizza Messaggio
    Credo che farò proprio così, infatti, ciccia o non ciccia, anche perché vorrei iniziare un percorso in crescita e non stare continuamente al ribasso.
    Chiaramente sarà una cosa molto progressiva e non partirò a bomba dal 1 settembre.
    Salirò da 2100 di nuovo a 2200, poi dopo una settimana 2300, poi magari aspetto un paio di settimane e passo a 2400 e intanto valuto la questione...
    Guarda, io ti consiglio un approccio meno spannometrico e più scientifico. Se puoi permettertelo, investo dei soldi in una visita dove ti misurino bf, metabolismo basale, ti diano un piano alimentare per gg off e gg on. Visto che a naso, sempre che tu non abbia problemi di pelle in eccesso o di ritenzione, col tuo metodo non stai avendo risultati soddisfacenti.
    "Everyone you meet is fighting a battle you know nothing about. Be kind. Always."

  14. #13
    Bodyweb Advanced L'avatar di debe
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Pisa
    Messaggi
    2,852
    Grazie
    63
    Ringraziato 155 volte in 137 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mutha Visualizza Messaggio
    Guarda, io ti consiglio un approccio meno spannometrico e più scientifico. Se puoi permettertelo, investo dei soldi in una visita dove ti misurino bf, metabolismo basale, ti diano un piano alimentare per gg off e gg on. Visto che a naso, sempre che tu non abbia problemi di pelle in eccesso o di ritenzione, col tuo metodo non stai avendo risultati soddisfacenti.
    Ma a dire il vero io sto dicendo tutto il contrario, nel senso che i risultati sono più che soddisfacenti, soprattutto considerando il poco tempo che ho ripreso ad allenarmi.
    Ovviamente non posso pretendere tutto e subito, questo lo so anche io, ma il mio dilemma era esclusivamente quello di scegliere se iniziare a fare massa a settembre, qualsiasi che fosse la situazione della fascia sottombelicale, oppure continuare ancora con questa leggera ipocalorica che mi sta dando ottimi risultati, anche sulla fascia sottombelicale, considerando però che per raggiungere risultati ottimi ci sarà da perdere ancora peso e non so quanto.

Discussioni Simili

  1. Integrazione massa prima della definizione!!!
    Di Jumeirah nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29-03-2011, 19:35:21
  2. Ultimo periodo massa prima della definizione
    Di mitch88 nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 02-03-2011, 20:48:18
  3. Definizione prima della massa autunnale
    Di cesko92 nel forum Dieta ed Alimentazione
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 16-06-2010, 20:08:00
  4. massa atroce prima della definizione!
    Di dj crush nel forum Allenamento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-04-2008, 12:39:58
  5. Foto in massa prima della definizione.
    Di Supremus nel forum Photo Gallery
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-05-2002, 09:11:37

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •