Pagina 31 di 40 PrimaPrima ... 2128293031323334 ... UltimaUltima
Risultati da 451 a 465 di 588

Discussione: =Lift from hell=

  1. #451
    Forever secco
    L'avatar di xEyeless
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,217
    Grazie
    41
    Ringraziato 180 volte in 150 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pasquino Visualizza Messaggio
    Grazie, la metafora della fionda è interessante. In pratica cerchi il massimo stretch reflex attraverso le leve migliori per ottenerlo, anche se non sono le più naturali, perché sai che poi avrai un vantaggio in spinta. Ho capito bene?

    Inviato dal mio RIDGE 4G utilizzando Tapatalk
    Col fermo al petto lo stretch reflex lo annulli, Pasqui.
    Avevo scritto un intervento dove parlavo della mia esperienza in merito ma l'ho cancellato per sbaglio, quindi mi limito a dire che Dragon "non sente il petto", ergo bidiboldi confirmed.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #452
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xEyeless Visualizza Messaggio
    Col fermo al petto lo stretch reflex lo annulli, Pasqui.
    Avevo scritto un intervento dove parlavo della mia esperienza in merito ma l'ho cancellato per sbaglio, quindi mi limito a dire che Dragon "non sente il petto", ergo bidiboldi confirmed.
    Il realtà lo stretch reflex continua a esserci in un fermo da allenamento di 1".. atleti esperti continuano ad avere un minimo di stretch reflex fino a 5".. però chiaramente dopo 1" più del 70% del guadagno di spinta va perduto. Non sento il petto, sento appunto "la fionda", il cpmplesso muscolare che si sta caricando per esprimere la massima potenza in concentrica, quando sbaglio lo capisco già dalla discesa


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

  4. #453
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Pasquino
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Bologna
    Messaggi
    605
    Grazie
    183
    Ringraziato 69 volte in 62 post

    Predefinito

    A carico alto nemmeno senti il petto? Personalmente io lo sento, ma solo ad un certo carico, quando diventa più difficile, però mi aiuta ad avere più focus sulla contrazione del pettorale, non so spiegarti, la sensazione è: se adesso non spingo al 100% sto coso non torna su.
    Con l'esperienza immagino che si arrivi ad usare il 100% sempre, con qualsiasi carico

    Inviato dal mio RIDGE 4G utilizzando Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da CapitanBodyweb Visualizza Messaggio
    Secondo me, quelli che bevono e digeriscono il vino rosso, sono avanti a prescindere!

  5. #454
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pasquino Visualizza Messaggio
    A carico alto nemmeno senti il petto? Personalmente io lo sento, ma solo ad un certo carico, quando diventa più difficile, però mi aiuta ad avere più focus sulla contrazione del pettorale, non so spiegarti, la sensazione è: se adesso non spingo al 100% sto coso non torna su.
    Con l'esperienza immagino che si arrivi ad usare il 100% sempre, con qualsiasi carico

    Inviato dal mio RIDGE 4G utilizzando Tapatalk
    Quando scrivo e ho scritto in passate discussioni "non sento il petto" chiaramente era a scopo provocatorio.. il fatto è che la panca piana è un multiarticolare e non ha senso sentire solo il petto.. se dovessi scegliere un solo muscolo su cui concentrarmi preferirei sentire solo i dorsali a questo punto, la logica dell'antagonista.. quindi sento tutto il meccanismo, non solo il petto.. poi succede che ci sono carichi troppo leggeri che non consentono di sentire nulla, al crescere dei carichi aumenta il feeling, aumenta l'intensità della sensazione, con un picco massimo che secondo me nella panca si aggira attorno all'85% ma che in atleti più avanzati è ancora più alto, circa 90%.. dopo di che, la sensazione del "sentire il petto" diminuisce, ed è li che bisogna lavorare per aumentare il massimale.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

  6. #455
    Forever secco
    L'avatar di xEyeless
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,217
    Grazie
    41
    Ringraziato 180 volte in 150 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon17 Visualizza Messaggio
    Il realtà lo stretch reflex continua a esserci in un fermo da allenamento di 1".. atleti esperti continuano ad avere un minimo di stretch reflex fino a 5"..
    Come fa a mantenersi se il movimento si interrompe? Io sapevo che dura fino a pochissimi istanti dopo la pausa e a quel punto si annulla perché i fusi muscolari tornano inattivi, visto che non c'è più alcun allungamento.

    Citazione Originariamente Scritto da Pasquino Visualizza Messaggio
    A carico alto nemmeno senti il petto? Personalmente io lo sento, ma solo ad un certo carico, quando diventa più difficile, però mi aiuta ad avere più focus sulla contrazione del pettorale, non so spiegarti, la sensazione è: se adesso non spingo al 100% sto coso non torna su.
    Con l'esperienza immagino che si arrivi ad usare il 100% sempre, con qualsiasi carico
    Io il petto lo sento, come lo sente Dragònzio, credo. Non è tanto una sensazione di contrazione come quella che può ricercare un bodybuilder, però... non so spiegarla

  7. #456
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xEyeless Visualizza Messaggio
    Come fa a mantenersi se il movimento si interrompe? Io sapevo che dura fino a pochissimi istanti dopo la pausa e a quel punto si annulla perché i fusi muscolari tornano inattivi, visto che non c'è più alcun allungamento.
    Quindi se non ci fosse stretch reflex il fermo di 1" sarebbe pari al fermo di 5", invece sappiamo che così non è i muscoli sono in grado di conservare la tensione accumulata, e questa capacità migliora con l'esperienza come dicevo.. infatti uno che non fa mai panca col fermo perde 20 kg la prima volta che lo fa.. viceversa uno che passa dalla panca col fermo ad una panca senza fermo a stento ci prende 5-10kg, nel migliore dei casi (ovviamente parlo in mancanza di un allenamento specifico).


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

  8. #457
    Forever secco
    L'avatar di xEyeless
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,217
    Grazie
    41
    Ringraziato 180 volte in 150 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon17 Visualizza Messaggio
    Quindi se non ci fosse stretch reflex il fermo di 1" sarebbe pari al fermo di 5", invece sappiamo che così non è i muscoli sono in grado di conservare la tensione accumulata, e questa capacità migliora con l'esperienza come dicevo.. infatti uno che non fa mai panca col fermo perde 20 kg la prima volta che lo fa.. viceversa uno che passa dalla panca col fermo ad una panca senza fermo a stento ci prende 5-10kg, nel migliore dei casi (ovviamente parlo in mancanza di un allenamento specifico).


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Prendiamo un fermo da gara in considerazione, quindi 2" circa, perché come hai detto tu, non è che appena stoppi il bilanciere il riflesso miotatico sparisce, ma decresce molto rapidamente.
    Tra 2" di fermo e 5" cosa cambia in termini di stretch reflex? A me verrebbe da dire: niente. Come ho scritto, non c'è allungamento muscolare, quindi che riflesso da stiramento si può avere?
    La questione è diversa se invece si comparano una panca touch & go e una panca da gara. Nella prima sfrutti al massimo lo stretch reflex, mentre nella seconda è talmente limitato da risultare praticamente inutile.

    La tensione accumulata di cui parli, fa parte dello stretch reflex o è una qualità a parte del muscolo con una funzione in qualche modo simile?

    Ho cercato un po' anche su internet ma sullo stretch reflex non si parla di durata (non ho fatto ricerche approfondite, però).
    Ultima modifica di xEyeless; 07-08-2017 alle 01:06:13

  9. #458
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xEyeless Visualizza Messaggio
    Prendiamo un fermo da gara in considerazione, quindi 2" circa, perché come hai detto tu, non è che appena stoppi il bilanciere il riflesso miotatico sparisce, ma decresce molto rapidamente.
    Tra 2" di fermo e 5" cosa cambia in termini di stretch reflex? A me verrebbe da dire: niente. Come ho scritto, non c'è allungamento muscolare, quindi che riflesso da stiramento si può avere?
    La questione è diversa se invece si comparano una panca touch & go e una panca da gara. Nella prima sfrutti al massimo lo stretch reflex, mentre nella seconda è talmente limitato da risultare praticamente inutile.

    La tensione accumulata di cui parli, fa parte dello stretch reflex o è una qualità a parte del muscolo con una funzione in qualche modo simile?

    Ho cercato un po' anche su internet ma sullo stretch reflex non si parla di durata (non ho fatto ricerche approfondite, però).
    Lo stretch reflex, tradotto letteralmente significa riflesso da allungamento, il chiaro effetto elastico, tuttavia i muscoli sono un po' diversi da un semplice lastrico ed hanno anche caratteristiche plastiche.. un elastico lo allunghi lo lasci teso e rilascia la stessa energia in qualunque momento, il muscolo no, perché nel momento in cui si allunga, tende anche a mantenere la deformazione che da elastica diventa in qualche modo plastica (sono concetti di fisica basilare dal scuola superiore), ossia: un elastico lo allunghi e torna esattamente corto come prima al momento del rilascio, una molla se allungata troppo poi non torna più alla lunghezza iniziale ma resta più lunga. Nel muscolo, lo stretching se fatto bene, sfrutta questo principio, infatti si fanno allungamenti graduali in modo che il muscolo abbia il tempo di adattarsi "plasticamente" ma in maniera diversa da una molla tirata troppo ovviamente, hai capito il concetto credo. Quando fermi il muscolo in allungamento questa energia accumulata diminuisce per via della deformazione plastica, ma possiamo prolungare la durata di conservazione di questa energia attraverso la compattezza del fermo (capisci perché ci tengo tanto?).. non ho dati esatti al momento, non ricordo la fonte delle informazioni circa il discorso sul fermo di 2 o 5" ma credo fosse Sheiko.. come ho detto prima il massimo della perdita di tensione si ha fra 1 e 2", quindi fra 2 e 5 cambia veramente poco, ma risulta allenante per la capacità stessa di accumulo e mantenimento della maggiore tension possibile.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

  10. #459
    Forever secco
    L'avatar di xEyeless
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,217
    Grazie
    41
    Ringraziato 180 volte in 150 post

    Predefinito

    Proprio per questo ho preferito pensare a una panca con fermo di 2". Mi ricordo che su DCSS c'era un grafico che mostrava lo stretch reflex in una panca con fermo nel tempo e dopo un secondo iniziava a disperdersi, mentre dopo due secondi era proprio assente.
    Una panca touch and go permette quindi di sfruttare al massimo lo stretch reflex, una panca con fermo di 1" lo sfrutta in maniera leggermente ridotta, una panca da gara punta invece più sulla qualità di stiramento del muscolo che hai descritto e che a quanto ho capito è "allenabile" (passami il termine).

    Mi pare che la forza venisse generata volontariamente "da zero" solo con fermi superiori ai 3.5".

    Ora ti faccio una domanda che non c'entra una fava. Ho visto alcuni PL che allenano la panca touch & go e quando raggiungono un carico maggiore rispetto al massimale, lavorano per fare quello stesso carico con il fermo da gara. Che ne pensi di questo approccio? Cosa interessante e intelligente nel giusto contesto, o gran minchiata che fa lavorare due volte?

  11. #460
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Pasquino
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Bologna
    Messaggi
    605
    Grazie
    183
    Ringraziato 69 volte in 62 post

    Predefinito

    Grazie per le info, sicuramente lo stretch reflex è una delle componenti della 'fionda', poi immagino ce ne siano altre che ti fanno sentire il fermo più lungo come più duro, anche solo il fatto di stare per più tempo in tensione, un pò come camminare con lo zaino per 20km, quando te lo togli sembra che la forza di gravità sia diminuita!

    L'attenzione allo stretch reflex mi ha fatto venire in mente il metodo di stretching PNF, riporto dai threads in nota:

    3 - PNF o stretching isometrico

    PNF significa "Proprioceptive Neuromuscolar Facilitation", ovvero "facilitazione propriocettiva neuromuscolare". L'obiettivo di questo tipo di stretching è di ingannare il riflesso di contrazione che impedisce l'allungamento muscolare.
    Questo sistema di stretching è diviso in 3 fasi:
    Fase graduale e lenta di allungamento
    Contrazione isometrica nella posizione di massimo allungamento per il tempo che si è stabilito
    Rilassamento per circa 5 secondi

    Questo tipo di stretching va effettuato con sovraccarico, dunque prevede la generazione di forza nel momento di massimo allungamento, cosa che gli stretching analizzati precedentemente non facevano.
    La contrazione del muscolo su cui si sta lavorando inibisce il riflesso di allungamento perché un elemento nel midollo spinale, chiamato cella Renshaw, è come se in sostanza dicesse al riflesso di allungamento: "Ehi, il muscolo si sta già contraendo! Non ha senso che lo faccia anche tu!"

    Secondo i dati riportati da Tsatsoluine il pnf, detto anche stretching isometrico (ISO) è circa il 267% più efficace rispetto allo stretching rilassato! Oltre ad ingannare il riflesso di contrazione fa diventare più forti nella posizione di allungamento.
    Quando si diventa più forti in tutto il range di movimento del muscolo attraverso uno stretching isometrico si sarà in grado di esercitare maggiore forza e stabilità in ogni parte del range di movimento di un arto ed inoltre i muscoli saranno, eventualmente, meno sollecitati dal riflesso di contrazione, poiché riconosceranno la posizione allungata come non eccessivamente pericolosa.
    I benefici di questo stretching spaziano dal sentire maggiormente i muscoli coinvolti nell'esercizio, alla maggiore sensazione di riposo che si avverte nel muscolo una volta terminato l'allungamento. Insomma, un ottimo esercizio con il quale unire l'utile al dilettevole da inserire a fine, o anche durante, un wo: utilizzando qualche esercizio in ISO al termine del proprio allenamento si aumenta il volume totale di lavoro della sessione e nello stesso tempo si allungano in modo efficace i muscoli target.
    C'entra qualcosa?
    Citazione Originariamente Scritto da CapitanBodyweb Visualizza Messaggio
    Secondo me, quelli che bevono e digeriscono il vino rosso, sono avanti a prescindere!

  12. #461
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito =Lift from hell=

    Aggiorno un po' con i risultati migliori di questa settimana.

    Panca paralimpica: 95x8/7/5/4
    Panca stretta: 90x8/7/5/4
    Trazioni presa ampia prona:
    12x25kg
    8x30kg
    Curl bilanciere:3x6@57,5kg

    Ho letto solo ora gli ultimi messaggi di pasquino e eyeless, vi rispondo in un momento di maggiore calma.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Dragon17; 13-08-2017 alle 18:39:09
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

  13. #462
    Forever secco
    L'avatar di xEyeless
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,217
    Grazie
    41
    Ringraziato 180 volte in 150 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon17 Visualizza Messaggio
    Aggiorno un po' con i risultati migliori di questa settimana.

    Panca paralimpica: 95x8/7/5/4
    Trazioni presa ampia prona 8x30kg
    Curl bilanciere 3x6@57,5kg
    Che belle le trazioni zavorrate... non vedo l'ora di ricominciare a caricare anch'io
    Comunque il prossimo obiettivo nel curl immagino sia trasferire i 60kg sugli alternati :P

  14. #463
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xEyeless Visualizza Messaggio
    Che belle le trazioni zavorrate... non vedo l'ora di ricominciare a caricare anch'io
    Comunque il prossimo obiettivo nel curl immagino sia trasferire i 60kg sugli alternati :P
    Nono l'obbiettivo è andare a sfidare Cyplenkov haha


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

  15. #464
    Forever secco
    L'avatar di xEyeless
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,217
    Grazie
    41
    Ringraziato 180 volte in 150 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragon17 Visualizza Messaggio
    Nono l'obbiettivo è andare a sfidare Cyplenkov haha


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ahahahah

  16. #465
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Dragon17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,852
    Grazie
    23
    Ringraziato 366 volte in 324 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pasquino Visualizza Messaggio
    Grazie per le info, sicuramente lo stretch reflex è una delle componenti della 'fionda', poi immagino ce ne siano altre che ti fanno sentire il fermo più lungo come più duro, anche solo il fatto di stare per più tempo in tensione, un pò come camminare con lo zaino per 20km, quando te lo togli sembra che la forza di gravità sia diminuita!

    L'attenzione allo stretch reflex mi ha fatto venire in mente il metodo di stretching PNF, riporto dai threads in nota:



    C'entra qualcosa?
    Esatto.. in questo sistema si sfrutta appunto la qualità plastica dei muscoli.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "...e poi il limite diventa il cielo." (L. Simmons)

    e-mail: dragonpowerf16@gmail.com
    On-line coaching

    Blog: https://dragon17.sport.blog/
    Diario: http://www.bodyweb.com/threads/449981-Lift-from-hell

Discussioni Simili

  1. Hell no gell
    Di Tektron nel forum Integratori uso e caratteristiche.
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-06-2013, 15:46:04
  2. ...sproloquios From Hell
    Di BIGSHOW77 nel forum Allenamento
    Risposte: 504
    Ultimo Messaggio: 26-02-2008, 14:40:45
  3. Hell's Kitchen
    Di maurox nel forum CAFFETTERIA
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-09-2007, 19:23:57
  4. prosequios from hell
    Di BIGSHOW77 nel forum Allenamento
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-05-2007, 20:36:46
  5. Hell (15)
    Di _Hell_ nel forum Photo Gallery
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 25-04-2007, 13:19:54

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •