Pagina 660 di 730 PrimaPrima ... 160560610650657658659660661662663670710 ... UltimaUltima
Risultati da 9,886 a 9,900 di 10945

Discussione: It's a long way to the top (if you wanna Body 'N' Building)

  1. #9886
    bluesman L'avatar di Bob Terwilliger
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Osteria
    Messaggi
    6,642
    Grazie
    67
    Ringraziato 286 volte in 225 post

    Predefinito

    Oggi mi sono mezzo sfasciato la schiena sollevando una fioriera. E' circa un mese che non mi alleno.
    La domanda è: come mai gli infortuni peggiori vengono sempre nei periodi di stacco dall'allenamento? O almeno questa è la mia impressione.
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    Bob è pure un fervente cattolico.
    E' solo in virtù di questo suo essere del Cristo che gli perdono quei suoi certi amori per le polveri, il rock, la psicologia, la pornografia e pure per Sion.

    Alice - How long is forever?
    White Rabbit - Sometimes, just one second.


  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #9887
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    Mi interrogo sulla questione da un decennio, col tempo mi sono creato un paradigma che comprendesse quanto di piu’ plausibile la biomeccanica e la neurofisiologia potessero offrire.

    Spero di risultare chiaro, perche’ temo sara’ piuttosto contorta come esposizione

    Anzitutto abbiamo spesso distinto i muscoli tra STABILIZZATORI (locali e globali) e muscoli MOBILIZZATORI, distinzione didattica e piena di sfumature ma sufficiente a mio avviso per chiarire tanto.

    Gli STABILIZZATORI sono ricchi di unita’ motorie LENTE, a bassa soglia di attivazione, dispongono prevalentemente quindi di fibre rosse (ossidative);

    i MOBILIZZATORI sono ricchi in unita’ motorie VELOCI, ad alta soglia di attivazione, dispongono prevalentemente quindi di fibre bianche (glicolisi anaerobica, aerobico lattacido)

    DOMANDA CHIAVE: perche’ queste caratteristiche INTRINSECHE?

    RISPOSTA CHIAVE: perche’ la FUNZIONE dello stabilizzatore e’ quella di mantenersi attivo sempre, senza doversi affaticare, a prewcindere dall’entita’ del cariconimpiegato e della velocita’ con cui ci si muove.
    Di contro, la funzione dei mobilizzatori e’ quella di entrare in gioco prevalenemente in caso di movimenti rapidi o relativamente pesanti.

    CHE SUCCEDE IN CASO DI DISFUNZIONE? gli stabilizzatori si “spengono” o comunque non possono essere attivati per tutto il range richiesto, se non come “on/off”.
    Tendono ad operare “outer range”, cioe’ si indeboliscono e si allungano eccessivamente (cinsono eccezioni), a causa della DOMINANZA dei mobilizzatori, che invece tendono a diventare corti/rigici.
    Se allungo un lato della coperta, l’altro si accorcia...

    PERCHE’ E’ UN PROBLEMA? Perche’ gli stabilizzatori SONO INSERITI MOLTO VICINI AL CENTRO DI ROTAZIONE ARTICOLARE, o comunque ne gestiscono le rotazioni: svolgono la funzione principalmente IN ECCENTRICA, LA LORO TENSIONE SARA’ DUNQUE FONDAMENTALE E SE NON CORRETTA LA STABILITA’ DINAMICA VIENE MENO.
    Una causa di perdita di tensione sta proprio nella disfunzione a cui i mobilizzatori (superficiali e lunghi, passano a ponte tra piu’ articolazioni) vanno incontro quando diventano corti e/o rigidi.

    IN SINTESI: gli stabilizzatori in caso di disfunzione vanno solo come on/off (se vanno..), mentre i mobilizzatori...fanno le veci degli stabilizzatori.

    Come visto sopra tuttavia un muscolo mobilizzatore non puo’ fare tali vedi in maniera efficiace, per lo meno troppo a lungo.

    Ed ecco che giungiamo al nocciolo della questione: IL FATTO DI ANDARE INCONTRO A PROBLEMI NEI MOMENTI DI RIPOSO E’ Chiaro indice di stanchezza/inefficienza degli stabilizzatori, palesata gia’ nei periodi di intensa attivita’, quando “per un pochetto” la tensione dei mobilizzatori ha provato a metterci una pezza.

    Di fatto e’ cosa buona e giusta stimolare la muscolatura stabilizzatrice sempre anche con training soecifico, tenute isometriche e ripetizioni a tempo, esecuzioni lentissime e controllatissime.
    Esercizi banali come plank (e relative progressioni), clamshell, flessioni del collo, shrug a braccia tese verso l’altro....sono alcuni esempi di retraining per gli stabilizzatori.
    Per i mobilizzatori, esercizi di controllo dell’estensibilita’/stretching/posturale, foam roller...sono cosa ben accetta.


    La prima regola, e’ il corretto allineamento. Sempre, in qualsiasi circostanza della quotidianita’.
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

  4. #9888
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    https://www.tomshw.it/giocattoli-han...infanzia-96595

    momento vintage...tra l’altro mi pare di aver visto la pubblicita’ della Lego che ha fatto il Voltron (pare bellissimo assaje)
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

  5. #9889
    SHINIGAMI
    L'avatar di Gore
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    @Zola....
    Messaggi
    19,329
    Grazie
    641
    Ringraziato 588 volte in 430 post

    Predefinito

    Beppe tu sei stato fin troppo tecnico...

    io credo che l'allenamento costante renda tutta la nostra struttura piu "rigida" , più "reattiva" ed "efficiente"
    il fatto di non allenarsi va a ridurre la tonicità, flessibilità delle articolazioni e quindi ci mette più in situazioni di rischio

    l'esempio della fioriera è il classico "strappo alla schiena" (come si usa impropriamente dire) che parte spesso a freddo, da una postura scorretta e con un sovraccarico non massimale ma comunque elevato

    GORE - REBUILD THE BODY
    (non so il front , ma il back pare migliorato )


    Citazione:
    Originalmente inviato da leonardoS
    maledetto mongue, io sono 177cm quindi basso e pelato e grasso, il top secondo i canoni monguiani. Ma siccome lui è un secco sansa palle e sansa tesserino ifbb e scurnacchiat me ne fotto
    http://www.bodyweb.com/forums/showpo...76&postcount=5

  6. #9890
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    Giusto Gore

    finito di massacrare le gambe, mi stendo un attimo perche’ altrimenti collasso
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

  7. #9891
    bluesman L'avatar di Bob Terwilliger
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Osteria
    Messaggi
    6,642
    Grazie
    67
    Ringraziato 286 volte in 225 post

    Predefinito

    In effetti mi sono alzato dal letto e mi son detto "facciamo 'sto lavoro subito che poi faccio colazione" e track. Ovviamente in ciabatte sulle piastrelle bagnate.
    Citazione Originariamente Scritto da Sean Visualizza Messaggio
    Bob è pure un fervente cattolico.
    E' solo in virtù di questo suo essere del Cristo che gli perdono quei suoi certi amori per le polveri, il rock, la psicologia, la pornografia e pure per Sion.

    Alice - How long is forever?
    White Rabbit - Sometimes, just one second.


  8. #9892
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    Si quella e’ la configurazione standard
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

  9. #9893

  10. #9894
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Pesca
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    64
    Grazie
    15
    Ringraziato 52 volte in 35 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gore Visualizza Messaggio
    Beppe tu sei stato fin troppo tecnico...

    io credo che l'allenamento costante renda tutta la nostra struttura piu "rigida" , più "reattiva" ed "efficiente"
    il fatto di non allenarsi va a ridurre la tonicità, flessibilità delle articolazioni e quindi ci mette più in situazioni di rischio

    l'esempio della fioriera è il classico "strappo alla schiena" (come si usa impropriamente dire) che parte spesso a freddo, da una postura scorretta e con un sovraccarico non massimale ma comunque elevato
    se rimaniamo nel campo del poco tecnico anche l'attivazione del sistema nervoso al momento dello sforzo fa il suo. una cosa è approcciare un bilanciere con 130 kg caricati, una cosa è ciabattare frettolosamente appena svegli verso una fioriera
    Citazione Originariamente Scritto da julien Visualizza Messaggio
    una offesa vale l'altra,puttane o troie fa solo più effetto




  11. #9895
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    Ci sono dei meccanismi anticipatori (feedforward) per i quali esiste un pre-reclutamento di unita’ motorie anche solo supponendo l’entita’ di un carico.
    Quel che dice Pesca sfocia sistematicamente in un misconosciuto problema, quando cioe’ impieghiamo “troppa forza” e/o “troppa velocita’” nello svolgere attivita’ che non ne giustificano affatto l’utilizzo.

    La cosa piu’ impegnativa coi miei pazienti e’ reinsegnarli ad andare piano, e ad abbassare il tono (non verbale ).
    E’ quanto di piu’ importante serva per evitare dominanze dei grandi gruppi muscolari e al contempo dare imput positivi agli stabilizzatori.

    Mi ricollego a quanto sopra per far capire come spesso confondiamo problemi di FORZA con problemi di CONTROLLO.
    Se rallentando (ad esempio) un’esecuzione riscontrando incertezze nonostante un abbassamento di carico va escluso il deficit nella forza: aumentando la velocita’ infatti la situazione migliora.
    Le Unita’ Motorie Rapide sono sensibili tanto al carico quanto alla velocita’.

    Le persone mediamente si muovono male, e si fanno male quanto male fa una goccia che scava la roccia nel secoli dei secoli.
    Le casalinghe, le segretarie..si scassano le spalle e la schiena come se le sfasciano muratori e magazzinieri.
    Cambiano le situazioni ma a monte le modalita’, seppur controintuitivo, restano analoghe.
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

  12. #9896

  13. #9897
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Greg999
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    228
    Grazie
    120
    Ringraziato 10 volte in 9 post

    Predefinito

    Bella esecuZione!

  14. #9898
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    Nel frattempo la crisi della Lira Turca ha tirato giu’ l’indice italiano, Unidebit in particolare soffre l’essere piuttosto immanicata con quel paese, cosa che alla BCE non e’ che faccia impazzire.
    Euro ai minimi dell’anno.
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

  15. #9899
    Bodyweb Senior
    L'avatar di Lorenzo993
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    parma
    Messaggi
    928
    Grazie
    1
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sly83 Visualizza Messaggio
    Nel frattempo la crisi della Lira Turca ha tirato giu’ l’indice italiano, Unidebit in particolare soffre l’essere piuttosto immanicata con quel paese, cosa che alla BCE non e’ che faccia impazzire.
    Euro ai minimi dell’anno.
    Sly qua ci vorrebbe thread su "finanza generale" in qualche sezione

  16. #9900
    Soppressata Dreamin'
    L'avatar di Sly83
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Sly's GYM
    Messaggi
    21,460
    Grazie
    186
    Ringraziato 537 volte in 408 post

    Predefinito

    A me da profano piace interessarmi a questi argomenti (e in piu’ occasioni la cosa mi ha parato il cul0, e te ne accorgi sul medio -lungo di questo).
    Qui ci sono alcuni utenti estremamente preparati con cui e’ sempre utile scambiare due parole sul forum o comunque leggerne i post.
    Personalmente sono un trader altamente speculativo ma lo faccio part-time, si tratta di attivita’ dalle quali prendersi una pausa (per esperienza posso dire SOPRATTUTTO quando le cose vanno particolarmente bene...inteso come “preleva, ringrazia il cielo e riprendi quando passa l’euforia”) serve ad allontanare il momento della totale rovina.
    Il cigno nero e’ sempre dietro l’angolo, poi dipende sempre da dove sei posizionato.

    Vi racconto questo aneddoto : una mattina di gennaio del 2015 un mio paziente mi avvisa dinnoj poter venire a fare la terapia.
    Per non starmene con le mani in mano, mi prendo una pausa e apro la mia piattaforma Forex e do una rapida occhiata ai vari cambi originali e cross.
    In quel periodo avevo una strategia di scalping sul grafico a 5 minuti che minstava dando buone soddisfazioni, operavo tuttavia a leva ALTISSIMA, robe da gestire coi guanti di seta pena rovina totale.

    Comunque guardo Euro contro Franco Svizzero, un cross che AVEVA un cosiddetto “peg”, un “pavimento”, livello cioe’ al di sotto del quale TEORICAMENTE la BNS avrebbe garantito, tramite MASSICCI ACQUISTI DI EURO, di non scendere.
    (Essendo EURO/FRANCO SVIZZERO, se l’euro si indebolisce e/o il Franco si rafforza, il valore del cross va giu).
    La mia strategia prevedeva di tenere monitorati almeno 3 elementi e di averne almeno 2 per entrare a mercato.
    Ebbene...quel frangene mi dava un segnale di VENDITA chiaro e netto, MA essendo troppo prossimi al valore PEG (che era circa 1.20), decisi di NON ENTRARE per una causa di forza maggiore che era prioritaria sugli elementi strettamente tecnici (il PEG appunto, “garantito” da una Banca Centrale Seria come quella Svizzera...s si..).

    In pochi istanti IL PREZZO INIZIA A PRECIPITARE, altro che flash crash....si era giunti nel giro di pochissimo a valori attorno a 0.80 secondo alcune quotazioni.

    Jordan (presidente BNS)A MERCATI APERTI aveva sfanculato il PEG...E COME FISIOLOGICO CHE FOSSE...vendite di euro e acquisti abnormi di franchi svizzeri.
    I PEG sono a VOLTE contro natura...MA VI PARE CHE 1.20 riflettesse i veri valori in campo...?

    ORA: immaginate quanti (ed erano tanti...), all’avvicinarsi di 1.20 stavano pronti al BUY con leve ESASPERATE...io non avrei dovuto esitare a vendere (e ripeto con la leva della Madonna che usavo...).

    Risultato?
    MIGLIAIA DI TRADER ROVINATI, broker FALLITI, cause su cause...e io che avrei potuto fare il colpo della vita mi ero fidato di quella gente alla guida di una BC.
    Ma almeno non mi sono fatto male.
    Draghi in confronto e’ un VERO SIGNORE A PESARE OGNI VIRGOLA.

    Mi rifeci, in MINIMISSIMA parte e senza leva, con la Sterlina con la Brexit ma quella e’ una storiella che raccontero’ se ci sara’ occasione un’altra volta
    Ultima modifica di Sly83; 12-08-2018 alle 22:21:00
    "L'assenza di evidenza non è l'evidenza dell'assenza"

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •