+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Prostata infiammata?

  1. #1
    Banned

    Data Registrazione
    Mar 2004
    Località
    U.R.S.S.
    Messaggi
    21,124
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Unhappy Prostata infiammata?

    Sono un pò preoccupato ultimamente come stasera mi capita di metterci un bel pò di tempo per venire nei rapporti sessuali, ho sudato come un porco e ho dovuto immaginare pure altre ragazze per venire, mi sto preoccupando ho pensato alla prostata potrebbe essere infiammata?

    poi ho un altra preoccupazione terribile se la prostata fosse infiammata credo che la colpa sia dell'allenamento pesante che faccio, e se il medico mi dice che non debbo allenarmi più sarebbe na botta troppo nforte per me amo troppo allenarmi pesante non potrei fare a meno,

    poi avvolte mi capita che pure quando urino mi faccia un pò male, dato che andrò al più presto a visitarmi dal medico vorrei sapere l'opinione di qualke esperto o di qualcuno che ha la stessa cosa

    grazie.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many

     

  3. #2
    Bodyweb Advanced
    L'avatar di Cesarius
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Al tavolo dei Top Guns
    Messaggi
    11,107
    Grazie
    3
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    ma la prostata infiammata non è quando non riesci ad orinare?
    Citazione Originariamente Scritto da Leonida Visualizza Messaggio
    gary io più ti leggo e più maledico l' alfabetizzazione, la democrazia e la rivoluzione francese, tu dovevi coltivare il tuo manso in padania dietro un affitto che dovevi al tuo signore.
    Citazione Originariamente Scritto da Bad Girl Visualizza Messaggio
    ho sempre pensato che tu hai proprio bisogno di prenderlo di più,scusami se te lo dico ma ricordi me ai tempi della tristezza..per me puoi cambiare, se ce l'ho fatta io.. puoi farcela anche tu
    Citazione Originariamente Scritto da gorgone Visualizza Messaggio
    ma manca la verità più vera, le donne non vanno ascoltate, ma virilmente guidate.

  4. #3
    Ti spiezzo in due L'avatar di Maverik 81
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Pitcairn Islands
    Messaggi
    4,544
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da Superfustakkion Visualizza Messaggio
    Sono un pò preoccupato ultimamente come stasera mi capita di metterci un bel pò di tempo per venire nei rapporti sessuali, ho sudato come un porco e ho dovuto immaginare pure altre ragazze per venire, mi sto preoccupando ho pensato alla prostata potrebbe essere infiammata?

    poi ho un altra preoccupazione terribile se la prostata fosse infiammata credo che la colpa sia dell'allenamento pesante che faccio, e se il medico mi dice che non debbo allenarmi più sarebbe na botta troppo nforte per me amo troppo allenarmi pesante non potrei fare a meno,

    poi avvolte mi capita che pure quando urino mi faccia un pò male, dato che andrò al più presto a visitarmi dal medico vorrei sapere l'opinione di qualke esperto o di qualcuno che ha la stessa cosa

    grazie.
    Puo essere che hai una cistite.


    Non sono il fake di Max_79

  5. #4
    Cialis abuser L'avatar di corlis1
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Località
    Cairo
    Messaggi
    7,902
    Grazie
    15
    Ringraziato 18 volte in 10 post

    Predefinito

    ame la prostata per l'allenamento non si e' mai infiammata quindis tai tranquillo

    2 il fatto del venire o meno credo sia una componente psicologica mica male del resto tu stesso ai detto " mi son dovuto immaginare altre ragazze"

    3 il bruciore quando urini puo' essere tante cose tra cui la nostra amica gonorrea

    La Prostatite

    Caratteristiche
    La Prostatite é una infiammazione della prostata e può essere di diverso tipo e origine.

    La prostatite può essere:

    Prostatite acuta: con febbre elevata, brividi, lombalgia, dolore perineale, minzioni frequenti, dolorose e difficili ed intensa sensazione di malessere generale.

    Prostatite cronica: con sintomi che possono essere più lievi e meno significativi rispetto all'acuta; i disturbi possono essere persistenti o ricorrenti e di vario tipo: bruciore dell`uretra, disturbi urinari, dolenzia nella zona perineale, sovrapubica ed inguinale, fastidi ai testicoli etc.

    Le cause e gli effetti

    Le cause di prostatite sono molteplici e non sempre agevoli da identificare. Molto spesso dei germi risaliti lungo il canale urinario, o discesi dalla vescica possono raggiungere la prostata causando una infiammazione acuta o cronica. Inoltre, per la conformazione stessa della ghiandola prostatica, spesso avviene che le secrezioni e i batteri eventualmente presenti ristagnino all'interno, non trovando modo per uscire, e la prostatite, da acuta, tenda a perdurare nel tempo diventando cronica. Un ruolo importante è sicuramente da attribuire allo stimolo irritativo causato da regimi alimentari non corretti, così come da abitudini comportamentali quale l'uso di cicli e motocicli che possono alterare il normale funzionamento della ghiandola prostatica e del collo vescicale. Inoltre spesso si associa all'Ipertrofia Prostatica Benigna a causa dell'alterazione del flusso urinario e del ristagno di urine ad essa associati che possono far insorgere infezioni e processi infiammatori.

    Il Trattamento
    Le prostatiti si curano con farmaci antinfiammatori e/o antibiotici e/o alfalitici (farmaci che attraverso il rilasciamento della muscolatura del collo della vescica e dell'uretra prostatica favoriscono lo svuotamento delle urine). Inoltre sono indispensabili corrette norme di vita e dietetiche. L'urologo diagnostica una prostatite attraverso la storia del paziente, gli esami di laboratorio, la visita medica (compresa l'esplorazione rettale), l'ecografia prostatica e la biopsia.
    La diagnosi talvolta è difficile: alcuni quadri di prostatite possono provocare un aumento del PSA simile a quello del cancro della prostata. È importante farsi visitare dall' urologo non appena si manifestano i primi disturbi, specie il bruciore urinario o l'aumentata frequenza delle minzioni. Curare la prostatite nelle sue prime fasi è più semplice rispetto a quando si è ormai cronicizzata . Può essere pertanto molto importante rivolgersi precocemente al medico al fine di mettere in atto rapidamente la procedure diagnostiche e terapeutiche opportune.
    Perle !!!

  6. #5
    Banned

    Data Registrazione
    Mar 2004
    Località
    U.R.S.S.
    Messaggi
    21,124
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post

    Predefinito

    andrò a controllarmi grazie per le info

  7. #6
    Bodyweb Senior L'avatar di Ribosio80
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    dalle nubi
    Messaggi
    8,247
    Grazie
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cesarius Visualizza Messaggio
    ma la prostata infiammata non è quando non riesci ad orinare?
    u

+ Rispondi alla Discussione

Discussioni Simili

  1. Prostata
    Di The Lyon nel forum Medicina & BB
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 01-09-2005, 09:04:34
  2. Cuffia dei Rotatori infiammata
    Di MaxBodyBuilder nel forum Medicina & BB
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 13-09-2003, 22:54:46
  3. Prostata??
    Di Joker nel forum Medicina & BB
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-03-2003, 20:08:20

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato